*** LA BACHECA DEI TIFOSI ***

 

In questo spazio che Firenze 2 Basket mette a tua disposizione potrai inserire
qualsiasi tuo pensiero, proposta o commento alle gare o ad ogni genere di avvenimento.
Firenze 2 Basket, a sua insindacabile discrezione, si riserva di pubblicare
messaggi che dovessero contenere offese o insinuazioni lesive dell'altrui dignitą.


VEDI BACHECA 2007-2008
VEDI BACHECA 2009
VEDI BACHECA 2010
VEDI BACHECA 2011
VEDI BACHECA 2012
VEDI BACHECA 2013
VEDI BACHECA 2014

 
 
Invia Messaggio in Bacheca
     
 
30 Dicembre 2015
 
 

Under 14 - Torneo di Pesaro (27-29 Dicembre 2015)

In 14 ragazzi rispondono presente alla chiamata al Torneo di Natale di Pesaro. Che avrebbero avuto la grinta giusta per divertirsi e togliersi un po' di soddisfazioni appariva subito chiaro dagli occhi di Francesco nella foto ufficiale del torneo!
La prima partita vedeva i nostri affrontare la squadra di Ancona. Di fronte ad alcuni supporter che si sarebbero fatti tra andata e ritorno 6 ore di auto nello stesso giorno, i ragazzi decidono di regalare loro una soddisfazione, giocando una partita gagliarda. La differenza fisica e tecnica è notevole e i ragazzi trovano tutti il loro spazio vincendo alla fine di una quindicina di punti.
La seconda partita ci vede affrontare la squadra di Latina. Squadra buona tecnicamente e molto aggressiva (fin troppo). I ragazzi decidono di prendere un turno di riposo e la partita finisce con un ampio divario, complice anche le scarse rotazioni della squadra avversaria (cosa che pagheranno in finale dove i 7 che giocano praticamente sempre appaiono poco lucidi). Di questa partita resta notevole solo l'arrabbiatura di Gabriele (dai Gabriii) per un brutto fallo subito con sfottò annesso ed il saluto finale di Leo alla squadra avversaria.
Nel pomeriggio affrontiamo la squadra di Salerno nella partita più emozionante del nostro torneo. I primi due quarti scivolano via abbastanza in equilibrio, con Firenze2 sempre avanti ma senza distacchi decisivi. Nella seconda metà di gara i nostri ragazzi, nonostante che Tommy stia poco bene e quindi giochi pochi minuti, iniziano ad incrementare il divario, fino ad arrivare ad un vantaggio in doppia cifra a 2 minuti e mezzo dalla fine. A questo punto il coach decide di giocare il jolly rischiando l'avvelenamento a cena da parte degli adulti al seguito, e di quelli collegati nella radiocronaca diretta su whatsapp. Si cambia il quintetto che stava funzionando tanto bene e dà spazio agli altri ragazzi. Vi risparmio la cronaca degli ultimi secondi ma alla fine il tabellone dice che il Firenze2 vince di 1 e si giocherà la mattina dopo la finale per il nono-decimo posto contro Potenza.
La partita della mattina mostra una squadra concentrata e tosta. Una bella partita da parte di tutti e 14 i ragazzi porta il Firenze2 a vincere di 25 per la gioia dei giocatori al seguito e soprattutto dei ragazzi e del loro coach! Si è vista una squadra compatta in cui tutti hanno partecipato ad un bel risultato.
Come sempre non parlo dei singoli ma alcune pillole statistiche del torneo le voglio dare:
- 3 partite vinte ed 1 persa
- tutti e 14 i giocatori hanno segnato almeno un canestro
- 4 gagliardetti consegnati e 0 ricevuti (ma forse ci arriverà una ceramica dalla costiera promessa dall'allenatore di Salerno, ed io ad uno così grosso e cattivo credo a prescindere)
- 82 km percorsi dentro a Pesaro per cercare le palestre (la metà dei quali fatti dietro a Monica il pomeriggio del secondo giorno)
- 20 metri la visibilità massima dalla finestra della camera causa nebbia
- 64 click dell'interruttore in meno di un'ora registrati da Pierantoni (la t è omessa su richiesta di altri genitori) da parte dei tre ragazzi della camera accanto tra le 23.00 e le 23.50.

Chiudo ringraziando davvero i ragazzi per il comportamento esemplare in campo e fuori e tutti quei genitori che hanno partecipato ad un'esperienza bella e formativa, che sono sicuro resterà nel loro bagaglio di ricordi a lungo.
Augurui di Buon Anno e ci rivediamo nel 2016!

 
     
 
22 Dicembre 2015
 
 

Under 14 Elite
Basket Valdicornia - Firenze2 Basket: 79-26 (19-9;44-12;56-18)

Valdicornia: Fossi 5, Manetti 2, Vagelli 4, Antonucci 2, Carpitelli 18, Pratesi 2, Macelloni 12, Chesi 10, Illiano 2, Donati 9, Pistolesi 3, Marcucci 10. All.re Del Re

Firenze2: Grazzini, Torrini 5, Sartoni 1, Talini 1, Angeli 6, Filistrucchi 2, Baldini, Fantechi 2, Franchetti, Pietrantoni 4, Neri 2, Vannini 3. All.re Bertini.

Che la partita fosse una gita lo dovevamo capire dal pulman gran turismo con cui i ragazzi e gli accompagnatori sono arrivati a destinazione a Campiglia Marittima, ma sinceramente era lecito aspettarsi di più.
Poco da dire sulla partita, al cospetto di una squadra molto buona sia tecnicamente che fisicamente, i nostri ragazzi sono apparsi intimiditi e poco lucidi. Sono sicuro che il torneo di Pesaro e le prime partite del girone di ritorno ci daranno una misura più esatta dei miglioramenti dei ragazzi.
Nota a parte lo merita invece lo spirito di gruppo della squadra, manifestato ad esempio dalle 45 persone presenti sul pulman e soprattutto dai 3 ragazzi che nonostante la mancata convocazione hanno partecipato alla trasferta tifando (e mangiando) alla grande: bravi Alessio, Francesco e Gabriele. Sono certo che quando questo si trasferirà in campo la squadra farà un ulteriore salto di qualità.
Con l'occasione faccio i migliori auguri di un sereno Natale a tutti i lettori del sito e chiudo dicendo: dai Gabriiii.

 
     
 
21 Dicembre 2015
 
 

Serie D
Firenze 2 Pronto 060 vs. Basket Sestese 62-66

Apprezzabile prestazione dei ragazzi di Romanelli che, pur non aggiudicandosi la posta in palio, disputano finalmente una partita decorosa con spunti ben auguranti su un proseguio di campionato migliore di quanto non lo sia sia stato fino ad oggi. Il Firenze 2 si aggiudica tre dei quattro frazioni, ma cede la seconda tardando a contrastare adeguatamente la zona pressing di Sesto. Dall'arco dei tre punti gli ospiti risultano particolarmente efficaci (7 le realizzazioni); non altrettanto il Firenze 2 che trova (4 su 18) nel finale un insolito cecchino in Ribera. Finale palpitante della gara: i nostri ragazzi recuperano e superano di un punto gli avversari a poco più di un minuto dal termine ma Sesto rintuzza e si riporta avanti di 1. Baldovini tenta dalla destra la penetrazione, subisce fallo ma gli arbitri non lo ravvisano. La palla esce dal campo, sarebbe rimessa per Sesto ma viene concessa al Firenze 2 che non sfrutta l'azione di attacco. Sesto riparte, il Firenze 2 è schierato nella propria metà campo, c'è la possibilità del fallo sistematico, per mandare gli avversari in lunetta ma avere una delle ultime chance di attacco. Il fallo commesso viene incredibilmente giudicato antisportivo (non esiste!) e Sesto approfitta, suo malgrado, del regalo prenatalizio.

Da segnalare le buone prestazioni di Cini e del giovanissimo Parnasi. E piaciuto anche Baldovini, non preciso ma intraprendente (ben otto i falli subiti). Bini non è al meglio ma la quantità di rimbalzi carpiti sia in attacco che in difesa è rilevante.

Benissimo Bandini, "un giovanissimo" da portare ad esempio .

Peccato per Berti, 4 minuti in campo e l'ennesimo stop. Tanti auguri Luca.

I tabellini: Cini 9, Ribera S. 6, Giannetti 4, Berti, Parnasi, Bini 8, Pelacchi 2, Baldovini 16, Ceccarelli, Bandini 17

 
     
 
20 Dicembre 2015
 
 

Firenze 2 "LeMann" - Certaldo 68-38

Ultima partita di questo 2015 e 4ª vittoria di questa prima fase per i "gemmini".
Match con assenze importanti, per gli ospiti 3 assenti tra cui il numero 5 Falaschi che all'andata ci aveva "strapazzato" con 21 punti; per i ragazzi di Gemmi, oltre i soliti Geppetti e Jonuzi (in fase di recupero) assente Parnasi, convocato con la prima squadra.
Rispetto all'andata i nostri ragazzi partono con un altro atteggiamento, più concentrati e decisi nel portare i 2 punti in casa, alla fine del primo quarto è già +11, 22-11. Nel secondo quarto, i "gemmini" allungano ancora 39-21, con un Giacchi finalmente in grande spolvero (19 per lui con 3/3 dall'arco, e 7/11 dal campo).
Terzo e quarto quarto scorrono via, con Gemmi che da campo a tutti i suoi ragazzi di cui 11 a segno. La partita finisce 68-38. Oltre al gia citato Giacchi, bene Manni con 5 recuperi e Bigi con 10 punti e qualche buona giocata per i compagni.
Ora la classifica ci vede con 4 Vittorie e 7 Sconfitte, il quarto posto valido per la seconda fase è ancora lontano, ma l'importante sarà ritrovare l'entusiasmo e il "bel gioco" dell'anno scorso per provare a sgambettare le prime, già dalla prima di Gennaio a Scandicci.
Tra i migliori finora Parnasi con 16,8 di media a partita, seguito da Bigi a 9,4.Tra i rimbalzi spicca Lupi con 12,9.

I Tabellini: Lupi 2, Racanati 7, Lodovichi 0, Manni 5, Aterini 4, Bigi 10, Tonini 2, Giacchi 19, Merlini 8, Lucchetti 6, Giannini 2, Bonciani 3

 
     
 
20 Dicembre 2015
 
 

UNDER 16 - Firenze2 - Arezzo 83-32

Christmas game (o quasi) per i ragazzi di coach Lunghi contro Arezzo, occasione per effettuare un buon test in vista di impegni più probanti. E l'approccio alla partita è stato quello atteso: Bianchi viene scelto da coach Lunghi per sostituire il dolorante Canalicchio (indisponibile per il mal di schiena), e risponde bene, facendosi notare con un due su due da fuori. Tutta la squadra gira bene, ben guidata da Nannetti, e i punti vengono equamente distribuiti in buona parte dei giocatori che scendono in campo nel primo quarto. Dopo sei minuti coach Lunghi deve rinunciare anche Lucchetti, andato prudenzialmente in panchina per problemi fisici, ma il gioco non ne risente, grazie anche alla notevole differenza di fisico fra le due squadre. Il 28 a 4 di parziale la dice lunga sulla buona intensità mostrata dal FI2, nonostante la differenza di valori in campo. Il secondo quarto è meno significativo, si va cercare un po' troppo Zileri sotto canestro, che ha sì vita facile, pur con qualche errore di troppo, ma contro avversari troppo inferiori. Così la fluidità ne risente, e gli schemi vengono fuori solo a sprazzi. Nel terzo e quarto quarto tutti i giocatori disponibili vengono impiegati, e si possono provare i vari schemi di attacco, contro la zona schierata da Arezzo, con risultati alterni. Sul finale anche la concentrazione viene un po' meno, comprensibilmente, vista la totale mancanza di incertezza nel risultato.
Finisce così il 2015 agonistico per la classe 2000, ed è l'occasione per dare un'occhiata alle statistiche.
Il miglior marcatore delle prime 10 gare è stato Lucchetti con una media di quasi 16 punti a partita, andando in doppia cifra in ben 8 delle 10 occasioni. Lucchetti può vantare anche una media di 9 rimbalzi e e oltre 5 palle recuperate a partita. Al secondo posto troviamo Zileri, con una media punti di 10,25 in 8 partite disputate, e 8,63 rimbalzi. Il nostro miglior play è stato Nannetti, con 9,5 punti di media, 5 palle recuperate e 2,6 assist. Buono il contributo di Miniati, classe 2001, chiamato a sostituire di volta in volta gli indisponibili: in tre partite disputate ha collezionato 5,3 punti di media, 5,3 palle recuperate e 2,3 assist nei 25,6 minuti giocati.
Appuntamento al 2016, con la complicata trasferta di Arcidosso, fra le più serie concorrenti per il quarto posto, obiettivo del FI2 per la stagione regolare. Una vittoria contro i maremmani vorrebbe dire ipotecarlo, anche se la crescita auspicata si otterrebbe vincendo almeno uno degli incontri contro le capolista, che nel girone di andata ci hanno rifilato tre pesanti sconfitte.
Vedremo. Intanto cogliamo l'occasione per augurare, anche a nome di tutto lo staff, buone feste e un felice 2016 a tutti.

Tabellino
Marcatori: Zileri 20 (10/22), Nannetti 13 (6/9, 0/4 da tre, 1/2 tl), Gensini 11 (4/8, 1/3 da tre, 0/2 tl)
Rimbalzi: Zileri 14 (5+9); Cognigni 5, Franchetti 4
Assist: Nannetti e Bussani 4, Zileri e Bianchi 2

Percentuali: T2 38/78 (48%) T3 2/8 (25%) TL 1/7 (14%)

Quintetto di partenza: Bussani, Nannetti, Zileri, Bianchi, Lucchetti

 
     
 
19 Dicembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 Girone "B"
1° Giornata girone di ritorno

A.S.D. FOLGORE FUCECCHIO – A.S.D. FIRENZE2BASKET 57 – 64

Palafucecchio, Sabato 10 Dicembre 2015

Ultimo impegno dell'anno e nuovo successo dei 2001 del Firenze2, che ribadendo il risultato dell'andata vanno ad espugnare il campo della terza in classifica, ora relegata a 4 punti di distanza. Dimentichiamoci subito della vittoria dell'andata; come scrivemmo a suo tempo, quella facile affermazione fu dettata in parte dal ridotto roster che in quell'occasione i nostri avversari furono costretti a schierare. Oggi la Folgore si presentava al completo, e di certo si sapeva bene che non sarebbe stata una passeggiata. Da parte nostra, continua invece il momento "sfigato" di Prestia, che appena guarito dalla botta al gomito rimediata una settimana fa e che gli costò Temanova, oggi si infortuna dopo pochi minuti al tallone e non rientra più; conoscendo la meta preferita per i suoi periodi di vacanza, consigliamo vivamente a Teodora, la prossima volta, una visitina di cortesia anche dalle parti di San Giovanni Rotondo … vedi mai ….
Primo quarto all'insegna degli attacchi: solo 3 falli in totale nei primi 10° la dicono lunga sulla voglia di attaccare che ha caratterizzato la prima parte. Tira e molla continuo, e il primo periodo va in cantiere sul 22 a 21 per i nostri, ma si nota che Fucecchio dispone di maggiori rotazioni che consentono respiri e defatigamenti, mentre dopo l'uscita di Prestia il nostro Mister può permettersi ben poche variazioni: alla fine sarà lui il più dispiaciuto di questo, e molto sinceramente si scuserà con la panchina, ma il risultato e gli avversari, oggi, non concedevano alternative.
Nel secondo quarto il breack che, alla fine, risulterà quello decisivo: sulla fascia destra del nostro attacco si aprono delle voragini impressionanti ove Miniati entra con irrisoria facilità: il coach avversario se ne avvede e provvede al raddoppio di marcatura, ma a questo punto si scatena Rossi sul lato sinistro, lasciato a sua volta sguarnito. Legge matematica; invertendo i fattori il prodotto non cambia, per cui con un parziale di 7 a 16 accumuliamo quei 10 punti che, come detto, risulteranno decisivi.
Al rientro dall'intervallo entrambi i coach provvedono a stringere le marcature. Il Fi2 ha necessità di far rifiatare qualche giocatore, Ballantini e Ambrogi si dicono disponibili, ma siamo presto costretti a riequlibrare centimetri e difesa per contenere le sfuriate avversarie: il terzo periodo si chiude in perfetta parità, quindi restano i 10 punti a nostro favore. Ultimo quarto decisivo, dunque, e la stanchezza inizia ad affiorare; un paio di palle malamente buttate, due triple consecutive piazzate dai biancoverdi portano il divario a solo 5 punti; time out immediato di Montesi, sfuriata propedeutica contro tutti, compreso un incauto spettatore che si trovava a passare di li per caso, ma al rientro in campo il quintetto mette sul piatto la risorsa sua maggiore: il cuore. Ribatte punto punto, canestro contro canestro ed alla fine chiude con un + 7 che ci manda tutti quanti in visibilio: partita vera, corretta oltre misura, giocata a ritmi elevatissimi, vinta per tenacia, spirito di squadra e sacrificio individuale da parte di tutti.
Non c'è che dire, complimenti vivissimi a tutti i nostri ragazzi : vero che stiamo parlando solo di un girone di un campionato regionale, ma ci stiamo accorgendo che i nostri si stanno facendo conoscere sempre di più e questo non può che generare piacere.
Oggi però vogliamo sottolineare il Mister : non sarà, Roberto Montesi, il più raffinato con il suo vocabolario fra i vari allenatori che calcano le palestre toscane; vero anche che a volte può non risultare simpatico, specie agli spettatori della squadra avversaria, ma di due cose bisogna dargli atto : di basket ne sa a bizzeffe e soprattutto è riuscito a dare sicurezza a tutti i suoi ragazzi, e questa è forse la carta vincente per i risultati che stiamo ottenendo.
Cogliamo quindi l'occasione delle imminenti ferie; a nome di tutti e 14 i ragazzi, del coach, del fantastico gruppo dei genitori e, buon ultimo, dal vostro affezionato cronista, gli UNDER 15 del Firenze2Basket augurano a tutti gli appassionati lettori del sito e più in generale a tutti coloro che vivono di basket i migliori auguri per un Felice Natale ed un prospero Nuovo Anno.

PARZIALI:
21 – 22 / 7 – 16 / 16 – 16 / 13 – 10 = FINALE 57 – 64
TABELLINI : CORTOPASSI 6 – ROGAI 4 – ROSSI 21 – TOMASI 8 – TURRINI – MINIATI 23 – PRESTIA 2 – AMBROGI – BERTACCINI – BALLANTINI – PRESTIA
TIRI LIBERI : 2 SU 6 = 33%
TOTALE FALLI SQUADRA : 12
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
16 Dicembre 2015
 
 

SERIE D

CAMPI - FIRENZE 2 74 - 49

IMBARAZZANTI.
Questo è l'unico aggettivo che ci viene in mente per commentare la partita della serie D in quel di Campi. Slegati, passivi, lenti, imprecisi, svogliati.
Insomma tutto il peggio possibile. Sembrava che il coach fosse andato al vicino MCDonald ed avesse chiesto a 10 avventori con diversi panini già in pancia di venire a giocare una partita!!!
Vero che per l'ennesima volta ci presentavamo con molte assenze in quelli che sarebbero i giocatori più importanti su cui il coach punterebbe ma questo non giustifica la prestazione.
C'è da ritrovare tranquillità e compattezza ma sopratutto voglia.
Confidiamo che saranno trovate le giuste contromisure perchè sennò arrivare a maggio sarà oltremodo difficile.

 
     
 
16 Dicembre 2015
 
 

UNDER 16 - Firenze2 - Figline 49-41

Ultima partita del girone di andata: di scena la compagine di Figline Valdarno, classifica anemica, ma grande carattere. L'inizio mostra due squadre vogliose, ma un po' confusionarie. Tanti errori e schemi approssimativi non fanno decollare il punteggio, che resta basso: 7 a 5 per i padroni di casa al termine della prima frazione di gioco. Le cose non cambiano più di tanto nel secondo quarto, ma a lungo andare FI2 prende il sopravvento, grazie ad una difesa attenta e a qualche contropiede. Si va al riposo sul 22 a 11 con i punti per una volta ben distribuiti fra i giocatori in campo. Coach Lunghi predica prudenza nell'intervallo e ha ragione perché dopo aver toccato anche quota dodici di vantaggio, il FI2 deve subire il ritorno degli ospiti che non vogliono tornare a casa senza lottare. Con un parziale di 16 a 12 FIgline riapre i giochi, mentre i ragazzi di coach Lunghi stentano a riorganizzarsi. Nell'ultima frazione Figline ci crede e ci prova, arrivando fino al meno tre, ma FI2 ritrova i punti dei "piccoli", gestisce meglio i falli e tirando intorno al 50% dalla lunetta riesce a controllare fino alla fine, non senza qualche patema di cui avremmo volentieri fatto a meno.
Due punti di carattere, comunque, che premiano lo sforzo collettivo e una determinazione ritrovata: le lacrime intraviste nello spogliatoio a fine partita sono un bel segnale e testimoniano la voglia di fare, Ciò non significa che i problemi siano risolti, anzi: anche oggi tantissime palle perse, 37 in tutto, fra passi in partenza, passaggi sbagliati e affanno per il pressing avversario. E poi spesso gli schemi saltano, venendo meno la lucidità sia in impostazione che nella gestione delle situazioni di gioco.
Fra i singoli, torna top scorer Lucchetti, ben assistito dall'inedita coppia Miniati-Nannetti, quest'ultimo al rientro e autore anche di otto punti. Bene anche Zileri e Franchetti.
Facendo un bilancio a metà della prima fase, non si può essere troppo soddisfatti: dividendo le squadre in due gruppi per manifeste differenze tecniche, noi siamo ultimi delle migliori, ossia dietro alle tre compagini che ci hanno inflitto le tre pesanti sconfitte stagionali. E le inseguitrici incalzano, considerando anche che subito dopo le vacanze natalizie ci aspetta la trasferta ad Arcidosso che si prospetta tutt'altro che agevole. Quindi ancora niente è stato fatto.
Vediamo comunque di iniziare bene il girone di ritorno, domenica prossima di nuovo in casa, contro Arezzo, partita che sulla carta non dovrebbe riservare sorprese, ma che può essere una buona occasione per affinare gli schemi e migliorare la fluidità del gioco.

Tabellino
Marcatori: Lucchetti 18 (7/13, 4/9 tl), Franchetti 9 (4/9, 1/2 tl), Nannetti 8 (3/3, 2/4 tl)
Rimbalzi: Zileri e Lucchetti 7, Franchetti 5
Assist: Miniati 4, Canalicchi, Nannetti e Lucchetti 2
Stoppate: Zileri 2

Percentuali: T2 19/48 (39%) T3 0/1, TL 11/29 (37%) Falli 23 fatti 25 subiti PP 37 PR 40

Quintetto di partenza: Canalicchio, Nannetti, Bussani, Zileri Dal Verme, Lucchetti

 
     
 
16 Dicembre 2015
 
 

Under 14 Elite

A.S.D. Firenze2 Basket - Olimpia Legnaia: 41-85 (9-24: 20-45: 32-66)
Firenze2 Basket: Torrini 5, Sartoni 4, Talini 7, Angeli 7, Filistrucchi 2, Baldini 2, Racanati, Fantechi 3, Franchetti, Pietrantoni 4, Neri 2, Vannini 5. All.re: Bertini

Legnaia: Lascialfari 12, Galli, Susini 20, Buttiglione, Frosini 10, Fantoni 8, Maffucci 15, Gerbi 4, Trisciuoglio 8, Ceccarelli 2, Margheri 2, Medina 4. All.re: Puccini

Partita difficile (come quasi tutte quelle del campionato) ma stimolante per i nostri ragazzi del Firenze2. Legnaia è squadra fisicamente e tecnicamente molto forte, con pochi fronzoli e molto tosta. I ragazzi partono abbastanza bene, ma non riescono a contenere i contropiedi veloci di Legnaia ogni volta che viene persa una palla per qualche ingenuità. Dei primi 12 punti di Legnaia 10 arrivano da facili canestri 1 c 0. Poi Susini approfitta di qualche minuto senza Vannini per far valere i centimetri (tanti) ed anche la buona tecnica e per segnare 8 punti di fila.
La partita scorre senza tanti sussulti anche negli altri due quarti, con alcuni minuti preziosi per ragazzi del Firenze2 che ancora non sono fisicamente pronti per questo tipo di avversari ma che saranno sicuri protagonisti nei prossimi anni.
Permettetemi un ringraziamento sincero a tutto il pubblico che, alla seconda partita consecutiva con lo stesso arbitro (onestamente non eccezionale), non hanno minimamente protestato permettendo alle squadre di ragazzi di giocare in un clima sereno e costruttivo. Adesso ci aspetta l'ultima partita davvero tosta a Campiglia Marittima, con tanto di pullman e cena. Dopodiché il torneo di Pesaro e le prime 4 giornate del ritorno ci diranno se effettivamente i ragazzi sono riusciti a migliorare negli aspetti tecnici e mentali come da tutti auspicato.

 
     
 
14 Dicembre 2015
 
 

Under 18
BiancoRosso Empoli - Firenze 2 "LeMann" 60-45

Archiviato il girone d'andata con 3 vinte e 6 perse, i "gemmini" incappano in una rovinosa sconfitta in quel di Empoli. Doveva essere una partita combattuta, ma i nostri U18 restano in scia solo i primi 5' poi i padroni di casa prendono campo chiudendo sul 18-10. Nel secondo quarto la musica non cambia, Firenze2 è troppo molle e produce solo altri 10 punti (8 di Bigi). Il tabellone all'intervallo recita 32-20, la partita è aperta, Gemmi sprona i suoi a dare di più, ma la squadra sembra non scuotersi troppo, solo Parnasi e Lupi sembrano crederci e voler provarci, ai due si aggiunge un Merlini anonimo nel primo tempo. Ma la differenza di voglia è troppa e Empoli allunga ancora vincendo il quarto 15-9. L'ultimo quarto non dice più nulla e la partita scivola via sul 60-45 finale. Difficile vincere le partite con questo atteggiamento e mettendo un solo canestro da fuori l'area dei tre secondi (20/55 dal campo). Sabato ultima partita dell'anno contro Certaldo, che all'andata ci fece uno scomodo sgambetto; partita da giocare per chiudere l'anno con una vittoria.

I tabellini: Lupi 4, Racanati 0, Lodovichi 2, Manni 4, Aterini 0, Bigi 8, Tonini 2, Parnasi 16, Giacchi 3, Merlini 6, Giannini 0, Bonciani 0

 
     
 
14 Dicembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 Girone "B"
9° giornata girone di andata

L&S TEAMNOVA – FIRENZE2BASKET 52 – 66

Lastra a Signa, Sabato 12 Dicembre 2015

Un ottima vittoria in un contesto difficile per gli under15 del Firenze2; difficile per la forza della squadra avversaria, che ci segue da vicino in classifica, e difficile per il contesto delle avversità, che già vedeva di suo una lista R abbastanza risicata a cui si sono aggiunti gli infortuni di Prestia durante l'ultimo allenamento di venerdi (in panca solo per onore di firma) e di Cortopassi dopo pochi minuti (botta al ginocchio sinistro per lui).
A prescindere comunque dal fattore "M" (a cui dedichiamo due righe più avanti), i nostri hanno giocato veramente bene, mastini in difesa, poche palle perse, appena lacunosi, forse, sui tanti rimbalzi che hanno generato due squadre che amano tirare dalla media distanza. Ottime quindi le singole prestazioni, e migliorata la tenuta fisica, specie in Tomasi (35 minuti) e Rogai (idem), che fanno ben sperare per gli impegni futuri. Ottimi comunque tutti, incluso chi ha giocato nell'ultimo quarto ma, sottolineiamo, non a partita chiusa, quando quindi era necessario ancora prestare la massima attenzione.
Dicevamo del fattore "M": Tommaso Miniati, reduce la sera prima da 33' giocati nella sconfitta dell'under 16 contro Certaldo, a cui ha sommato 38' consecutivi oggi, con 41 punti totali, 6 assist, 65% dai liberi e tanti kilometri in quelle gambe che sembrano sospinte da un Iveco Diesel. Ha ritrovato in fretta la forma dopo l'infortunio di 3 settimane fa, ma anche la squadra sa mettersi bene a disposizione.
Parte forte subito il FI2, Teamnova segna 8 punti nel primo quarto e, per unanime valutazione, tutti e 4 i canestri sono vizziati da passi in partenza: Montesi, con la solita flemma inglese che lo contraddistingue in questi casi, cerca di illustrare il suo concetto all'arbitro, che però forse non capisce appunto l'inglese e minaccia provvedimenti. I primi 20' non hanno sobbalzi degni di nota, ed al riposo abbiamo 7 utili punti di vantaggio, ma non siamo, né mai andremo, sotto rispetto agli avversari.
Il terzo periodo, che tanto ci ha preoccupato in passato, questa volta è prodigo di soddisfazioni, e approcciare l'ultimo quarto con un + 12 ci consente di far rifiatare molti e trovare gli innesti giusti per mantenere inalterato il tutto sino alla fine.
Giro di boa quindi della prima fase; da sabato prossimo si inizia con Fucecchio il girone di ritorno, quindi ci concediamo una breve analisi di quanto fatto sino ad oggi: 9 partite, 8 vittorie ed una sola sconfitta (meritatissima) contro la capolista Legnaia. Delle 8 vittorie, solo quella con Empoli è stata messa a un certo punto in discussione, mentre le altre 7 non hanno mai generato patemi più di tanto. Considerando la formula della prima fase, è plausibile pensare che le 4 candidate al passaggio del turno siano, oltre a Legnaia e noi, appunto il Teamnova e Fucecchio, mentre un gradino sotto si trova Laurenziana, le altre ci sembrano decisamente inferiori, anche se, potendo, 1 euro su Empoli in rimonta lo scommetteremmo volentieri. Utile infine ricordarci che i punti maturati nella prima fase sono utili anche nella seconda, quindi obbiettivo rimane sempre vincerne il più possibile.

PARZIALI : 8 – 15 / 13 – 13 / 16 – 21 / 15 – 17 = FINALE 52 – 66

TABELLINI: CORTOPASSI 1 – ROGAI 5 – ROSSI 8 – TOMASI 5 – TURRINI 2 – MINIATI 41 – PRESTIA – AMBROGI 2 – BERTACCINI – BALLANTINI 2 – PIERACCIONI
TIRI LIBERI : 16 SU 33 = 48%
TOTALE FALLI SQUADRA : 18
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
12 Dicembre 2015
 
 

UNDER 16 - Firenze2-Certaldo 36-64

Parziali 12-14 2-9 16-18 6-23

Anche stasera dobbiamo raccontare di una prestazione negativa, contro una squadra sì forte, ma non trascendentale, che ha mostrato nel corso della partita cose buone insieme a lati deboli (dovuti anche all'assenza di diversi titolari) che la rendevano vulnerabile. Ma per battere questo Certaldo sarebbe stato necessario un impegno costante per tutti i quaranta minuti di gioco e una grinta e una voglia di vincere di cui attualmente il Fi2 non dispone. Anzi, anche oggi abbiamo visto amnesie, momenti di pausa, poca predisposizione a lottare su ogni pallone. Peccato perché i mezzi tecnici ci sarebbero e, quando ci riescono, i ragazzi sanno mostrare buone cose, come nel terzo quarto di oggi, quando, dopo una strigliata del coach negli spogliatoi, la squadra è rientrata in campo con più grinta ed è riuscita a ricucire quasi completamente il distacco che era arrivato a undici lunghezze. Ma è durato poco: sono bastate due o tre giocate di pregio degli ospiti per ricacciare indietro il Fi2, e a quel punto si è spenta di nuovo la luce e la partita in pratica è finita lì. Dispiace dire "io l'avevo detto", ma anche nelle vittorie fin qui ottenute, contro squadre decisamente inferiori, avevamo evidenziato molti aspetti negativi da correggere. Contro avversari, ripetiamo, non fuori dalla portata, ma sicuramente più competitivi, ecco che la squadra si scioglie come neve al sole, gli schemi saltano, non si attacca, spesso non si difende, e il tracollo è inevitabile.
Fra i singoli, buon esordio del 2001 Miniati, che, chiamato a sostituire l'ancora indisponibile Nannetti, ha fatto vedere buone cose, senza timore riverenziale, terminando la prova con 6 punti, 3 assist e 4 palle recuperate in 33 minuti. Discreta gara di Bussani, l'unico a finire in doppia cifra, con 10 punti e un assist in 30 minuti di gioco. E poi Franchetti, 8 punti, 2 rimbalzi e un assist in 24 minuti, anche se qualche volta dà l'impressione di essere capitato lì per caso. Lucchetti si è dato molto da fare, collezionando 10 palle recuperate con 2 stoppate, 7 rimbalzi, di cui 5 in attacco e due assist, ma alla fine si è dovuto accontentare di 4 punti con 2/8 dal campo e 0/3 ai tiri liberi, peggiore prestazione della stagione. Anche Zileri si ferma a quota 4, raccoglie 11 rimbalzi, ma fa un passo indietro rispetto alle ultime due prestazioni.
Prossima partita, martedì sera, di nuovo in casa, questa volta contro Figline. Non vediamo l'ora di elogiare i ragazzi per una prestazione convincente, ricca di impegno e volontà, al di là del risultato finale.

Marcatori: Bussani 10 (5/10), Franchetti 8(4/8, 0/2 tl), Miniati 6 (3/6, 0/1 da tre)
RImbalzi: ZIleri Dal Verme 11, Lucchetti 7
Assist: Miniati 3, Lucchetti 2

Percentuali: T2 18/53 (33,9%) T3 0/4 TL 0/9

Quintetto di partenza: Canalicchio, Bussani, Zileri Dal Verme, Bianchi, Lucchetti

 
     
 
9 Dicembre 2015
 
 

UNDER 16 - Fucecchio - Firenze2 59-61

Una vittoria in trasferta non è mai da disdegnare, ma la partita di oggi ha mostrato ancora una volta molti difetti e molte ombre, a fronte di poche luci. Il finale palpitante ha ripagato delle sofferenze patite in precedenza, però bisogna anche considerare come ci si è arrivati. Firenze 2 deve rinunciare al play titolare Nannetti, colpito da febbre, oltre agli indisponibili Rocchi e Cognigni. Dopo un primo quarto all'ordine dell'equilibrio, Fucecchio tenta la fuga e sfruttando gli innumerevoli svarioni dei nostri, sale anche a più dieci. Ma anche i padroni di casa non sono esenti da pecche e commettendo tantissime infrazioni di passi ed errori dalla lunetta permettono al Firenze2 di rientrare in gara con poco sforzo.Nel terzo quarto sono i ragazzi di coach Lunghi a tentare la fuga e arrivano a dodici lunghezze di vantaggio grazie alla difesa a zona e a un Bussani ispirato, ma la giornata non è delle migliori, anche i nostri litigano col canestro dalla lunetta, e le palle perse per infrazioni e passaggi sbagliati non si contano, con il risultato che nel corso dell'ultima frazione Fucecchio è lì lì per riacciuffare gli ospiti in fuga. Il finale è un po' convulso: tanti giocatori del Firenze 2 sono gravati di falli non sfruttando al meglio la zona che dovrebbe invece preservarli, ma anche il Fucecchio ha poco da gioire. I padroni di casa sprecano un paio di occasioni per il pareggio, coach Lunghi usa i time out a disposizione per organizzare la difesa e gestire gli ultimi secondi di gioco che trascorrono senza riservare altre sorprese.
Gara interlocutoria, in cui si sono visti più passi indietro che miglioramenti, ma ci sono anche buone notizie, prima fra tutte il risultato. Fra i singoli, un po' in ombra Lucchetti, penalizzato anzitempo da quattro falli, ha trascorso molto tempo in panchina e quando ha giocato ha avuto poco feeling con i compagni, essendo forse quello che ha patito più di tutti l'assenza di Nannetti; suo però il canestro che ha tenuto a distanza Fucecchio quando mancava una manciata di secondi alla fine. Spicca la prova di Zileri, che si ripete dopo la buona prestazione a Siena di nove giorni fa, forse il più continuo fra i suoi. E poi Bussani che si è svegliato un po' tardi, ma con i suoi 8 punti sui dodici totali siglati nel solo terzo quarto ha permesso al Firenze2 di operare quell'allungo che poi ha retto fino alla fine. Oneste le prove di Canalicchio e Franchetti, Bianchi e Gensini hanno avuto più spazio, ma devono commettere meno errori e non insistere nei tiri da tre quando non è giornata. Impalpabili le prove di Chiari e Ferrotti.

Tabellino
Marcatori: Zileri Dal Verme 15 (7/11, 1/3 tl), Bussani 12 (5/10, 2/2 tl), Lucchetti 10, Franchetti 9
Rimbalzi: Zileri Dal Verme 11 (5+6), Lucchetti 9 (3+6), Franchetti 6 (3+3)
Assist: Bianchi 4, Gensini e Franchetti 3

Quintetto di partenza: Canalicchio, Bussani, Zileri Dal Verme, Bianchi, Lucchetti

 
     
 
9 Dicembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 Girone "B"
8° giornata girone di andata

ASD FIRENZE2BASKET – A.S.D. LAURENZIANA BASKET 41 – 24

Palestra Kassel, Martedi 8 Dicembre 2015

BRAVI RAGAZZI!!! Non tanto per la vittoria fine a se stessa, quanto per la pronta reazione alla scoppola di 48 ore prima contro Legnaia, e soprattutto per aver trovato il bandolo della matassa contro una squadra che per 30 minuti ha giocato a zona, cosa che ci era capitato veramente poche volte in passato, riuscendo in corso d'opera a trovare le contromisure al gioco avversario e concedendo a sua volta pochissimo in difesa.
Zona 3/2 dunque: naturalmente non abbiamo niente in contrario a tale modulo, d'altronde il Trap di bianconera memoria ha vinto fior di scudetti in Italia, ma niente all'estero, con il suo famigerato schieramento 7 – 2 – 1- 1 ( dove il primo uno era spesso Benetti e il secondo uno era sempre l'arbitro), solo che abusarne così tanto a questa età forse non è propedeutico, ma comunque non entriamo nelle scelte dei tecnici.
Il primo quarto, naturalmente, ci vede in bambola, nel senso che come Barbie cambiamo tanti vestitini ma poi usciamo sempre con Ken: siamo abituati ad andare sul fondo e sul fondo loro schierano la linea a 3, e quindi sbattiamo sempre contro un muro rosso. Montesi se ne accorge e chiama subito time out, ma 60 secondi non sono certo sufficienti per poter applicare a dovere le contromisure del caso. Chiudiamo sotto con soli 5 punti all'attivo e tanta perplessità sulle facce dei ragazzi. I 3 minuti del primo intervallo però bastano però quanto meno a rimettere in ordine le idee; in difesa continuiamo a non concedere niente, se non un paio di triple sulle quali naturalmente non ci si può opporre, ma in attacco si registrano miglioramenti sensibili, tant'è che all'intervallo lungo siamo sopra di 6 con un parziale di 14 a 5.
Al rientro Laurenziana, forse intuendo che la zona non paga più, passa alla marcatura ad uomo; il nostro Coach risponde con la press zone e da quel momento problemi non ce ne sono più: fermare Rossi in uno contro uno, oggi, equivale a cercare di prendere un anguilla in acqua indossando dei guantoni da pugile unti di vasellina e tendendo chiusi gli occhi; Miniati sarà anche solo al 60%, ma la posizione centrale nelle rimesse avversarie gli si addice alla perfezione. Citazione di merito per Tomasi, che dopo un primo quarto passato insieme ad Alice a visitare il paese delle meraviglie scopre che era solo un sogno e sui rimbalzi pesa come un macigno. Molto bene tutti gli altri, da Rogai a Ballantini passando per Ambrogi, Prestia, Bertaccini, Pieraccioni e Cortopassi, tanto per citarli tutti perché tutti hanno veramente risposto bene alle incertezze iniziali.
Ci rimettiamo quindi prontamente in careggiata, nella seconda delle 4 partite del ciclo forte che ci attendono: adesso abbiamo due trasferte consecutive contro le squadre immediatamente dietro di noi; iniziamo dal Teamnova di Signa per poi inaugurare il girone di ritorno ripartendo da Fucecchio, prima della lunga pausa natalizia. Le prospettive di ben figurare al termine della prima fase rimangono concrete, solo dovremmo dare qualche cosa di più specialmente negli allenamenti del giovedi e venerdi, per cui ci sentiamo di dire a tutti i nostri 2001 di rimandare gli impegni extra sportivi ad altre date ed utilizzare i due giorni di questa settimana per preparare al meglio la prima delle due trasferte, e tutta la prossima per ben figurare anche a Fucecchio ... dopo di che vedremo …

PARZIALI : 5 – 8 / 14 – 5 / 11 – 6 / 10 – 5 = FINALE 41 – 24

TABELLINI : CORTOPASSI 5 – ROGAI 5 – ROSSI 11 – TOMASI 4 – MINIATI 11 – PRESTIA – AMBROGI 4 – BERTACCINI – BALLANTINI 1 – PIERACCIONI
TIRI LIBERI : 4 SU 12 ( 33%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 21
USCITI 5 FALLI : ROSSI
 
     
 
7 Dicembre 2015
 
 

Serie D
BancAsciano vs. Pronto 060 Firenze 2 51-43

Francamente difficile rendicontare la partita dei ragazzi di Romanelli in quel di Asciano. Ad un buon inizio (ma niente di particolare intendiamoci) durato si e no dieci minuti è seguita una prestazione incolore con i locali sempre nel controllo totale della gara. L'alchimia del gruppo a nostro avviso non può prescindere dalla presenza in campo di Emmolo, assente perchè febbricitante e comunque, per quanto visto nelle gare precedenti, comunque non in forma smagliante. L'apporto in regia di Pasquali e Ribera Milos al momento non dà armonia e spesso la lentezza con la quale ci si propone in attacco fa sì che i meccanismi si inceppino in maniera quasi imbarazzante.

Pensare alla prestazione di Colle di qualche tempo fa, non tanto per la gara quanto per i bei ribaltamenti della palla, rende increduli per le recenti opache prestazioni.

Speriamo che Romanelli sappia ora dare una scossa a questi ragazzi perchè possano ritrovarsi anche psicologicamente.

I tabellini: Ribera S. 2, Giannetti 2, Schembari 6, Pasquali, Cangioli 6, Bini 8, Pelacchi, Baldovini 3, Bandini 16, Ribera M.

 
     
 
6 Dicembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 Girone "B"
7° Giornata girone di andata

CIESSE LEGNAIA – FIRENZE2BASKET 72 – 37

Palafilarete, Domenica 6 Dicembre 2015

Sonora sconfitta dei nostri 2001 al primo, vero appuntamento di rilievo della prima fase: nell'incontro di vertice con la co – capolista Legnaia i ragazzi dell'under 15 ne escono sonoramente sconfitti, e se anche la brutta prestazione odierna non ridimensiona assolutamente le ambizioni del FI2, è evidente che la prestazione di questa mattina apre interrogativi non da poco.
Niente da obbiettare sull'attribuzione dei due punti, mentre il divario non ha le dimensioni che evidenzia la sirena finale. I ragazzi di Montesi sono stati vittime di due crolli quasi in simultanea, primo quello fisico e a seguire quello psicologico, tant'è che nell'ultimo quarto abbiamo chiuso con 0 punti all'attivo.
Parte molto bene il FI2, ed il quintetto iniziale macina gioco e ripartenze di fronte ad un avversario a sua volta veloce e fisico; ne nascono 10 minuti veramente interessanti, al termine dei quali i nostri sono avanti di 4, ma a 60° secondi dalla fine erano 9.
Secondo quarto: Legnaia mantiene inalterato ritmo e pressione, i nostri tengono ma iniziano a mancare un po' sia forza che lucidità: non di meno alla sirena lunga siamo bene in partita (32 a 29 per l'Olimpia)
Alla ripresa inizia il calvario: mentre gli avversari non mollano né per corsa né per grinta, i Blues cominciano ad andare fuori giri; iniziano i passaggi a vuoto, le ripartenze lente, gli affanni difensivi, e dopo pochi minuti la sorte è già segnata; da li sino alla fine del match è solo una lenta e dolorosa agonia, con i Gialli che non danno scampo e giocano sino alla fine, come sempre dovrebbe essere fatto.
Brutta parentesi, quindi, e speriamo che si sia trattata solo di una parentesi. La controprova già martedi 8 contro Laurenziana in casa; laddove non se ne dovesse uscire fuori con i due punti potremmo iniziare a preoccuparci.
Avendo scritto in precedenza che alibi non ne avevamo, vediamo di capire quali sono i limiti emersi oggi e diamoci da fare per trovare dei correttivi:

PREPARAZIONE FISICO ATLETICA: da rivedere nei contenuti, negli orari e nelle presenze. Emerge dalla componente genitori (ma chi scrive è sostanzialmente d'accordo), che così come è impostata oggi è più un mancato allenamento che un reale valore aggiunto. Il Dirigente se ne farà portavoce in Società e con il tecnico. Non è intenzione sminuire il lavoro di nessuno, ma oggi si è palesato in maniera evidente che una non condizione adeguata risulta insormontabile.

ORARI ALLENAMENTI: troppo frammentati, con orari che spesso si riducono per ENNE motivi a poco più di un ora (per due volte alla settimana), con il risultato che non si riesce ad assimilare bene i contenuti dei medesimi. Anche in questo caso il Dirigente cercherà soluzioni alternative che possano riportare serenità nell'ambiente.

Per reggere bene i confronti che ci attendono, per lavorare con serenità ed esprimere al meglio i valori che questo gruppo possiede, si devono rendere disponibili quattro attributi: Cuore, Tecnica, Fiato e Intelligenza. Oggi siamo stati carenti, soprattutto negli ultimi due, ma anziché abbatterci dobbiamo lavorare molto per limare le differenze.
In chiusura, a prescindere dal risultato, chi è andato in campo ha dato veramente tutto quello che aveva oggi, e se non è bastato onore a Legnaia ed ai suoi ragazzi: vi aspettiamo fiduciosi fra un paio di mesi per vedere se le cose saranno migliorate.

PARZIALI: 13 – 17 / 19 – 12 / 23 – 8 / 17 – 0 = FINALE 72 – 37
TABELLINI : CORTOPASSI 6 – ROGAI 7 – ROSSI 4 – TOMASI 8 – SNAIDERO – TURRINI – MINIATI 10 – AMBROGI 2 – BERTACCINI – BALLANTINI – PIERACCIONI
LIBERI : 5 SU 11 ( 46%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 17
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
6 Dicembre 2015
 
 

Under 14 Elite
A.S.D. Firenze 2 Basket - Laurenziana: 33-57 (4-16 ; 11-35 ; 21-45)

Firenze2: Grazzini, Torrini 9, Sartoni 4,Talini 4, Angeli 6, Baldini, Fantechi 1, Bragetta, Franchetti, Neri 2, Vannini 4, Berti 3. All.re Bertini

Laurenziana: Fontani 10, Bensi 20, Sestini 9, Ciacci 4, Fraschetti 6, Marinai, Matteucci 2, Nardini 2, Fibbi 2, Fanfani 2, Rossi, Monetti. All.re: Paoletti

Stavolta i progressi intravisti nelle due uscite precedenti non si sono visti. Contro una Laurenziana coriacea e con alcune buone individualità ci sarebbe voluta una prova un po' più coraggiosa dei nostri ragazzi che, contro avversari che ben conoscono, soffrono di un po' di timori reverenziali.
Aldilà degli aspetti tecnici su cui stiamo lavorando, i ragazzi oggi hanno mostrato poca iniziativa, lasciando al solo Torrini l'onere di cercare, anche troppo insistentemente l'uno contro uno.
Difensivamente alcune buone cose si sono intraviste, ancora alterniamo buone cose ad ingenuità enormi, ma se non altro abbiamo durante la partita aggiustato alcuni aspetti per fare equilibrio difensivo ed evitare i tantissimi contropiedi lasciati ai ragazzi della Laurenziana nei primi due quarti. Non a caso i secondi due quarti sono terminati entrambi in parità. Sicuramente i ragazzi faranno tesoro anche di questa esperienza.
Memorabile la bomba siderale a pochi secondi dalla fine di Berti, con annessa esultanza di tutta la palestra.

 
     
 
2 Dicembre 2015
 
 

Under 18
Firenze 2 Basket Le Mann vs U.S. Affrico Basket 55-49

Nell'anticipo della 9^ ed ultima giornata del girone di andata il Firenze 2, pur non esprimendosi come nelle aspettative, riesce a prevalere sui cugini dell'Affrico. I ragazzi di Gemmi paiono contratti e sicuramente le forzate assenze di Jonuzi e Geppetti in qualche modo limitano le varianti del gioco. La gara scorre su un binario di assoluto equilibrio con le squadre sempre attaccate nel punteggio: se da una parte il Firenze 2 non è particolarmente incisivo (un 42% nelle realizzazioni da 2), dall'altra l'Affrico perde una quantità notevole di palloni (particolarmente attivo nei recuperi Manni). Parnasi e Merlini, malgrado i tanti errori, sono i più prolifici, Bigi, non al meglio ma in fase di crescita, dà una mano, come Lupi e Racanati. Un pò sotto tono Giacchi che prova spesso il tiro dall'arco (6 i suoi tentativi) mentre Aterini si limita spesso al contenimento ma ancora poco propositivo. Nannetti ha una fugace apparizione (solo 3') e Tonini e Giannini non saranno utilizzati.

Dicevamo del sostanziale equilibrio.....l'inerzia sembra rompersi, nell'ultimo quarto, su una ripartenza in contropiede di Giacchi, fermato con un evidente, a nostro avviso, fallo antisportivo non sanzionato e con un tecnico affibbiato a Parnasi, reo di un evidente gesto di disappunto. Donolato realizza poi una tripla che porta l'Affrico sul +5 ad una manciata di secondi dal termine. Sembra cosa fatta per gli ospiti ma un canestro di Merlini ed una tripla di Parnasi a -09" porta il Firenze ad impattare il risultato sul 48-48.

Si va al supplementare, Lupi esce per il 5° fallo. Un tiro libero di Aterini e poi il successivo canestro di Bigi danno l'abbrivio decisivo. L'affrico tenterà il fallo sistematico ma Parnasi dalla lunetta non sbaglierà i liberi a disposizione.

Buono il risultato ma ci aspettiamo cose migliori dai "Gemmini".

 
     
 
30 Novembre 2015
 
 

Under 14 Elite
Don Bosco Livorno - A.S.D. Firenze2 Basket: 57 - 46 (26-14,43-24,49-31)

Don Bosco Livorno: Bindi, Donolo 6, Gassani 6, Lazzerini, Luschi 2, Vanacore 2, Bechi 12, Sapienza, Berti 20, Giarratano 3, Lorenzini 6. All: Gualandi

Firenze 2 Basket: Grazzini 2, Torrini 11, Sartoni 7, Talini 3, Angeli 6, Filistrucchi, Baldini 3, Racanati 2, Fantechi 1, Pietrantoni 3, Neri 4, Vannini 4. All: Bertini

Terza partita del ciclo di ferro per i ragazzi del Firenze2 e terza sconfitta. Nonostante il risultato la sensazione è che i ragazzi stiano iniziando a prendere consapevolezza delle proprie possibilità e coscienza di quello che fanno in campo. La partita in realtà non è stata mai in discussione, ed anche l'allenatore di Livorno ha giustamente dato spazio a tutti i ragazzi a referto. Senza nominare i singoli, come sempre, si sono viste alcune buone giocate in attacco ed un ottimo spirito in difesa che stavolta, al contrario delle uscite precedenti, è stato mantenuto per tutti e quattro i periodi.
Da segnalare anche l'ottima prestazione di quasi tutti i ragazzi nel "terzo tempo" al Romito! Adesso due partite casalinghe consecutive con Laurenziana e Legnaia prima dell'ultima trasferta a Campiglia Marittima.

 
     
 
29 Novembre 2015
 
 

Serie D
Firenze 2 Basket Pronto060 vs Montevarchi 46-64

Che dire, ci si aspetterebbe di più da questo Firenze 2, partito bene ma ben presto ritrovatosi in una classifica anonima e con un gioco a volte completamente sopraffatto dalle velleità dei singoli, mai concrete. Coach Romanelli chiaramente deluso dalla brutta piega che ha contraddistinto il mese di novembre forse spera nelle fredde serate di dicembre...lo speriamo anche noi perchè conoscevamo ragazzi con ben altre capacità e ci aspetteremmo uno scatto di orgoglio, naturale secondo noi se avessimo la loro età.

La partita di sabato? Asfittica, non commentabile. Bravo il Montevarchi ma il Firenze dov'era?

Giannetti 2, Schembari 6, Pasquali, Cangioli 10, Bini 4, Emmolo 10, Pelacchi, Ceccarelli, Bandini 10, Ribera M.

T2 12/29 41%
T3 1/9 11%
TL 19/24 79%

Falli: fatti 19, subiti 24
Rimbalzi: attacco 2, difesa 18
PR 5 PP 27
Ass. 1 St.sub. 1, st. f .1

 
     
 
29 Novembre 2015
 
 

Under 18
Freccia Azzurra - Firenze 2 "LeMann" 72-54

Parziali: 22-9; 14-22; 16-9; 20-14.

Oltre al gia infortunato Jonuzi (out altre 2 settimane), Gemmi deve rinunciare a Geppetti (fuori un mese per un dito della mano fratturato) e all'ultimo momento a Bigi, si presenta così a Freccia Azzurra con solo 8 giocatori a referto.
I "gemmini" partono come molto spesso è successo questa stagione un po' a handicap, attacco bloccato con i soli Parnasi e Lupi che scuotono la retina, e una difesa troppo molle contro una squadra sicuramente più fisica. Nella prima pausa breve Gemmi sprona i suoi, e la reazione c'è, la difesa a zona si stringe, e Fi2 produce punti in contropiede, e l'attacco a difesa schierata è sicuramente più concreto. Alla pausa lunga il punteggio è 36-31 per i padroni di casa.
Freccia però non ci sta, e così al ritorno in campo, piazza un parziale di 10-0 che di fatto chiude i giochi, con i nostri ragazzi che si inceppano tra il press e la zona 3-2 locale. Nel quarto periodo la partita scorre via, con Fi2 che insegue e lotta, e con la stanchezza che cresce non riuscirà più a ricucire il gap.
Sicuramente un gran match, rimanere in partita così a lungo non era facile viste le assenze e la differenza fisica tra le due squadre, ma i ragazzi hanno dato l'anima per provare ad evitare la 6 sconfitta.
Prossima partita martedi con Affrico per cercare di chiudere bene il girone d'andata, con Bigi che dovrebbe essere recuperato, cercando di non regalare il primo quarto agli avversari.

I Tabellini: Parnasi 19, Lupi 8, Racanati 9, Manni 7, Aterini 2, Tonini 0, Giacchi 5, Merlini 4.

 
     
 
29 Novembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 – Girone "B"
6° Giornata girone di andata

FIRENZE2BASKET – SESTESE "A" 55 – 31

Palestra Kassel, Domenica 29 Novembre 2015

Tranquillizziamo subito gli affezionati lettori che non sono stati presenti alla partita : gli allenatori hanno deciso di far divertire veramente tutti i ragazzi e l'obbiettivo è stato centrato, a prescindere quindi dal divario finale del risultato. Il FI2 targato Montesi, oggi particolarmente attivo nella prima fase a spiegare all'arbitro i suoi vari punti di vista, macinano la sesta consecutiva e mantengono la leadership del girone in connubio con Legnaia, dove proprio domenica prossima si stabiliranno le gerarchie del girone. Partita facile dunque sia sulla carta che sul campo, con ampissima disponibilità di tutti i convocati in quintetti a volte anche inusuali, ma che hanno comunque divertito ed appassionato il folto pubblico, prevalentemente femminile, che ha assiepato le panchine della Kassel.
Già sul 36 a 16 della sirena lunga si capiva che problemi non ce ne sarebbero stati, ed i secondi 20° hanno consentito a tutti di cercare e trovare gloria sul campo, compresi i ragazzi ospiti.
Ci attende adesso un trittico impegnativo, rispettivamente contro prima, terza e quarta del girone: un bel termometro per misurare le vere ambizioni dei nostri under 15.
Intanto per domenica si conferma la mancanza di Ciacci, però ormai in dirittura d'arrivo per il rientro quanto meno a livello di allenamento, a cui si somma Prestia in trasferta pugliese approfittando del ponte dell'Immacolata. Rientrerà sicuramente Miniati dopo la pausa infortunio, quindi una squadra non al completo ma che non potrà presentare alibi in caso di risultato negativo, anche dopo le brillanti prestazioni odierne dei " qualcuno" che domenica scorsa non si era guadagnato parole di elogio post Empoli ( a volte anche queste considerazioni, evidentemente, fanno bene).
Segnaliamo , infine, la buoan performance sui liberi, con un 62% che riabilità almeno in parte questa che è sempre stata una grossa lacuna dei nostri.

PARZIALI : 18 – 7 / 18 – 9 / 11 – 6 / 8 – 9 = Finale 55 – 31

TABELLINI: CORTOPASSI 5 – MATUCCI – ROGAI 10 – ROSSI 15 – TOMASI – TURRINI 2 – PRESTIA 7 – AMBROGI 5 – BERTACCINI 6 – BALLANTINI 3 – PIERACCIONI 2
LIBERI : 14 SU 23 ( 62%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 12
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
28 Novembre 2015
 
 

UNDER 16 - Siena - Firenze2 53-42

Con la partita di oggi inizia un ciclo di ferro in cui il Firenze 2 dovrà vedersela nell'ordine con Siena, Certaldo, Fucecchio e Figline. Si comincia con la trasferta in terra senese, giocata in un tempio del basket nazionale, il PalaEstra, che ha visto le gesta di tanti campioni della gloriosa Mens Sana.
Il primo quarto mostra i soliti limiti del FI2 di quest'anno: poca determinazione e poca grinta, tante palle perse e pochissima gente che si prenda la responsabilità del tiro. Alla fine della frazione solo in tre vanno a referto, ma la cosa peggiore è che solo in quattro ci hanno provato. Troppo poco impensierire gli avversari. Ma se il primo quarto è stato così così, il secondo è da museo degli orrori: finisce 18 a 2 per Siena, con zero punti dal campo e solo due su sei ai tiri liberi. Un vero e proprio incubo che lascia presagire scenari da tregenda. Coach Lunghi prova a scuotere i suoi ragazzi nell'intervallo, che,forse inaspettatamente, hanno un moto di orgoglio e decidono che non possono lasciare questo illustre parquet senza combattere. Inizia allora una lenta e insperata rimonta, che avrebbe potuto portare anche a riaprire le sorti del match se i padroni di casa non avessero trovato un paio di bombe da tre punti che hanno spento sul nascere le velleità degli azzurri. Tuttavia è per lo meno apprezzabile lo sforzo profuso fino all'ultimo secondo ed il meno undici finale è sicuramente più rispettoso dei valori in campo e anzi perfino troppo penalizzante.
Ma non si può non sottolineare i gravi difetti emersi anche oggi. I ragazzi devono mettere in campo più grinta, più aggressività, più voglia di vincere. Inoltre non si possono lasciare agli avversari 39 palle perse, così come non si può andare sotto la doccia con soli 13 falli fatti, di cui 8 nella sola ultima frazione, quella giocata con più vitalità. Ecco, ripartiamo da questo ultimo quarto, analizziamo la spinta che ci ha motivato a recuperare da un passivo imbarazzante, e lasciamo da parte bisticci e piagnistei, che non fanno parte del gioco del basket. Portiamoci a casa un po' di quell'energia che trasuda dalle mura e dai trofei esposti nel palazzo di via Sclavo e cerchiamo nel prossimo incontro di scendere in campo determinati a vendere cara la pelle.

Tabellino
Marcatori Zileri Dal Verme e Lucchetti 14, Nannetti 5
Rimbalzi: Zileri Dal Verme 7, Franchetti 4
Assist: Canalicchi e Nannetti 2

Quintetto di partenza: Nannetti, Bussani, Zileri Dal Verme, Franchetti, Lucchetti

 
     
 
23 Novembre 2015
 
 

Serie D
Centro Minibasket Valbisenzio vs Pronto 060 Firenze 2 Basket 60-72

Le defezioni di Sasha ma soprattutto di Emmolo inducono coach Romanelli a portare a referto il giovane Pasquali e Milos Sasha ma il loro apporto in partita non risulterà profiquo, sia per l'inesperienza del primo e per l'ancora insufficiente confidenza al campo dopo un lungo periodo di fermo per il secondo. La gara scorre su un binario di assoluto equilibrio per i primi due tempini: Cangioli Bini e Schembari non male in queste due frazioni nonostante il gioco non sia fluido. I locali hanno dalla loro la chance del tiro dall'arco (saranno 7 alla fine le realizzazioni) che il Firenze 2 trova solo nel finale con Baldovini.

Non un gran bel momento per la squadra di Romanelli: se da una parte si intravedono cenni di ripresa in alcuni giocatori (Cangioli in primis e Bandini a seguire), sono capitan Schembari e Giannetti che hanno evidenti alti e bassi e ciò non giova all'inserimento dei giovani, fra gli obiettivi messi in cantiere ad inizio campionato.

Da segnalare ancora una volta l'ottima prestazione di Lorenzo Bini e l'onesta prova di Bandini.

I parziali: 21-21 12-8 20-14 19-17

I tabellini: Giannetti 3, Schembari 8. Pasquali 1, Cangioli 15, Bini 16, Pelacchi, Baldovini 5, Ceccarelli, Bandini 12. Ribera M.

Tiri da 2: 22/46 47%
Tiri da 3: 2/4 50%
TL : 10/20 50%
Falli : F 20 S 20
Rimbalzi: Att. 4 Dif 22
PR: 11, PP 19

 
     
 
23 Novembre 2015
 
 

Under 18
Firenze 2 "LeMann" - Cerretese 71-55

Parziali: 20-9; 14-18; 16-15; 21-13.

Seconda vittoria stagionale per i nostri U18, contro una mai doma Cerretese.
I "gemmini" partono bene, chiusi in difesa e decisi in attacco, chiudono il primo quarto sul +11, condotti da capitan Parnasi. Nel secondo quarto gli ospiti si rifanno sotto con 6 punti consecutivi del numero 13 Telesca, che ha per lunghi tratti impensierito la difesa locale. All'intervallo sul + 7, Gemmi e Romanelli chiedono una maggiore concentrazione in difesa ai propri ragazzi e un attacco più convinto, che tarderanno però ad arrivare per i primi 4' del terzo quarto. Nell'ultimo tempo, si scatena il numero 2 biancoblu, che con 11 punti segna l'allungo decisivo, con una difesa di squadra che finalmente stringe le proprie maglie.
La partita si conclude 71-55, Parnasi sontuoso con 28 punti guida i suoi, ben supportato da Lupi, che chiude con 12 rimbalzi e 7 palle recuperate, e dal 2000 Lucchetti; chi è sceso in campo ha portato punti alla squadra, ma le prestazioni sono troppo altalenanti, che si rispecchiano nell'andamento a due facce della partita, che non lascia andare a casa troppo tranquillo coach Gemmi. Settimana prossima a Freccia Azzurra, ci vorrà più solidità con una squadra più fisica della nostra, ma sicuramente alla portata; impegno ravvicinato Martedi 1 in casa con Affrico che chiuderà il girone d'andata.

I tabellini: Parnasi 28, Lupi 6, Racanati 3, Manni 2, Aterini 3, Bigi 5, Tonini, Giacchi 6, Merlini 4, Lucchetti 7, Sieni, Geppetti 7.

 
     
 
23 Novembre 2015
 
 

UNDER 16 - Firenze2 - Empoli 56-41

Ancora una gara in cui il risultato non è mai stato in discussione. Empoli è una squadra volenterosa, ma tecnicamente non può competere con il Firenze2. Tuttavia non ci sono molto motivi di soddisfazione per coach Lunghi, a parte il risultato. Lucchetti è stato autore di una prestazione eccellente (27 punti in 32 minuti, 14 rimbalzi e 11 falli subiti), però è apparso subito molto nervoso (ha rischiato seriamente di prendersi un tecnico dopo due minuti di gioco) e troppo isolato davanti. Nessun altro giocatore è riuscito ad andare in doppia cifra, e poi tantissime palle perse, gioco che ha sempre stentato a decollare e un certo atteggiamento svogliato da parte di molti giocatori non fanno dormire sonni tranquilli a coach Lunghi, che invece vorrebbe dodici leoni in campo. Abbiamo già detto che è difficile rimanere concentrati quando il divario tecnico è così evidente, però poi si è visto domenica scorsa, contro un avversario all'altezza, la squadra sciogliersi come neve al sole alle prime difficoltà.
C'è bisogno quindi che i ragazzi ritrovino al più presto lo spirito giusto e l'armonia, anche perché la classifica è pur sempre ottima, e si impegnino al massimo quando vengono chiamati in causa. A partire da sabato prossimo, con la trasferta a Siena che si preannuncia ben più complicata dell'impegno odierno.

Tabellino
Marcatori Lucchetti 27 (10/14, 7/15 tl), Bussani 7, Nannetti e Zileri Dal Verme 6
Rimbalzi: Lucchetti 14, Zileri Dal Verme e Franchetti 7
Assist: diversi giocatori a 2

Quintetto di partenza: Nannetti, Bussani, Zileri Dal Verme, Franchetti, Lucchetti

 
     
 
23 Novembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 Girone "B"
5° giornata girone di andata

EMPOLI – FIRENZE2 35 – 45

Empoli, Domenica 22 Novembre 2015

Brutta Vittoria! Anzi, Vittoria molto brutta!! I ragazzi del 2001 rischiano tantissimo in quel di Empoli contro una squadra si forte fisicamente, ma che ha rischiato seriamente di infliggerci la prima sconfitta della stagione quando, a 4' dal termine, si è portata sotto a – 4 con i nostri assolutamente in bambola. Due passi indietro rispetto alle recenti prestazioni, ma soprattutto un disarmante calo di concentrazione e di coraggio in quasi tutti gli atleti a referto. Inutile sottolineare che senza l'apporto del Capitano, oggi " costretto" in campo 40 minuti con un finale da 29 ( 8 su 11 dai liberi e 2 triple), saremmo a raccontare un'altra partita ed un altro risultato. Se è vero che Miniati rappresenta il fulcro della squadra, è ancor più vero che in ogni partita c'era sempre stato un valido appoggio di molti altri ragazzi, che invece oggi sono completamente mancati
In una struttura dal clima polare ( riscaldamento acceso nell'intervallo), i nostri partono subito contratti e svogliati: Rogai si divora un enormità di terzi tempi facili facili, in difesa teniamo ma proprio non riusciamo a buttarla dentro; i primi 10' si chiudono su un misero 13 a 6, con due soli atleti a referto. Non è situazione che possa piacere a Montesi, ma nonostante i cambi, le raccomandazioni e le prediche non è che le cose cambino nel 2° quarto ( 14 a 19 per noi) ma almeno alla sirena lunga un vantaggio di 11 ci fa sperare in una domenica avara ma tranquilla.
Come non detto, nel terzo tempo ( il solito, maledetto 3°), i ragazzi di Empoli ci asfaltano come vogliono e chiudono vittoriosi per 14 a 6, ed a questo punto la paura attanaglia i nostri che sembrano incapaci anche nelle cose più banali. Ci tengono su 2 triple di Tommaso ed alla fine, pur boccheggiando, ci portiamo via i 2 punti, ma sulle prestazioni vogliamo soffermarci un attimo di più ( in ordine di numero di maglia), e cerchiamo anche di essere positivi:
CORTOPASSI : nullo! Niente difesa, niente ripartenze veloci, poca aggressività .. ed alla fine si fa pure male.
ROGAI : ha sbagliato di tutto e di più sotto canestro, sia davanti che in difesa.
ROSSI : forse lo abbiamo lodato troppo, oggi nemmeno lontano parente di quello che conoscevamo.
TOMASI: un pino ( in senso di durezza ): si ostina a voler fare cose che non sa fare e a non fare le cose semplici.
TURRINI: si salva, gioca poco, trova anche il canestro.
MINIATI: già detto sopra …
PRESTIA: un po' meglio nel portare palla, ma incidenza sulla partita quasi nulla
AMBROGI: troppo fermo, troppo ostinato a voler sfondare.
BALLANTNI : ha il merito di una tripla ed il demerito di almeno 8 punti fatti fare ai suoi avversari .. si arrabbia che gli fanno canestro contro, ma non è colpa loro
PIERACCIONI: come il Turrini, si salva perché gioca poco e comunque ricuce un bell'assit.

Restiamo naturalmente ben ancorati alla vetta, e domenica giochiamo contro Sestese che, a meno di miracoli, non dovrebbe costituire problema, ma intanto iniziamo ad allenarci meglio e con più intensità.

PARZIALI : 6 – 13 / 10 – 14 / 14 – 6 / 5 – 9 = FINALE 35 – 45

TABELLINI : CORTOPASSI 2 – ROGAI 2 – ROSSI – TOMASI 4 – TURRINI 2 – MINIATI 29 – PRESTIA 2 – AMBROGI 1 – BALLANTINI 3 – PIERACCIONI
TIRI LIBERI : 10 SU 20 ( 50%)
TOTALE FALLI SQUADRA: 10
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
23 Novembre 2015
 
 

Under 14 Elite
Virtus Siena - Firenze 2 Basket: 82 - 49 (18-9 ; 46-20 ; 60-31)

Virtus Siena: Trisciani 13, Fattorini 9, Gallorini 18, Cinelli 2, Valeri 8, Bindi 6, Iannone 10, Filipovic 2, Niccolucci , Gazzei , Dettori 8, Cannoni 6. All.re: Piperno

Firenze 2 Basket: Grazzini 2, Torrini 5, Talini 6, Angeli 12, Filistrucchi 2, Baldini 4, Racanati 6, Fantechi , Pietrantoni 2, Neri 4, Vannini 6. All.re: Bertini

Dopo i primi 7 minuti in cui i ragazzi riescono a rispondere colpo su colpo alle azioni dei senesi ed a contenere difensivamente le iniziative di individualità davvero buone, si scava a cavallo tra il primo ed il secondo quarto un divario di 30 punti che poteva far presagire un'altra sonora sconfitta. Complice invece lo spirito combattivo dei ragazzi, le rotazioni che anche l'allenatore di Siena faceva ed alcune buone giocate dei nostri ragazzi il divario rimaneva pressocchè invariato fino al termine.
Nella seconda delle quattro partite consecutive contro le squadre migliori del girone, i ragazzi del Firenze 2 iniziano a far vedere qualcosa di buono. Alcune azioni di attacco corali e lo spirito con cui tutti i ragazzi presenti (indisponibili Sartoni e Castagneri) entrano in campo fanno ben sperare per il proseguo della stagione e soprattutto per la crescita della squadra.
Dalla prossima settimana avremo finalmente la possibilità di usare il Gobetti e quindi di inserire il quarto allenamento con l'opportunità pertanto di mantenere la parte atletica ma al tempo stesso di lavorare bene su fondamentali ed altri aspetti importanti del gioco.

 
     
 
23 Novembre 2015
 
 

Aquilotti 2006
Florence basket - Firenze 2

Doveroso il commento dopo la bella vittoria contro i vicini di casa della Florence! I giovanissimi atleti di coach Beppe incontrano finalmente una squadra che non gli mette troppa pressione addosso e sono così liberi di mostrare i progressi compiuti sia dal punto di vista della tecnica individuale che sul piano del gioco; tutti i ragazzi scesi in campo hanno ben figurato ed hanno dato vita ad una bella partita dove la vittoria, con 3 tempini vinti, 2 persi e 1 pareggiato, è stata la ciliegina sulla torta!
Bravi ragazzi continuate così!

 
     
 
16 Novembre 2015
 
 

Under 18
Pino Dragons - Firenze 2 Basket "LeMann" 85-72

Parziali: 33-23, 15-20, 18-10, 18-19.

6° giornata di campionato e derby in casa del Pino per i "gemmini", alla prima partita targati LeMann, e che devono rinunciare a Jonuzi, che dovrà stare lontano dai campi ancora un po'.
Partono forte le due squadre in una partita combattuta che rimane punto punto fino al 18-17 per i locali, poi i nostri ragazzi si addormentano e Pino piazza il break di 10-2 che alla fine risulterà decisivo, e il primo quarto finisce 33-23, sicuramente troppi 33 punti concessi in quarto.
Nel secondo quarto Gemmi prova la carta della zona, che nel breve paga, infatti i nostri grazie a Parnasi e Giacchi, due dei pochi a salvarsi oggi, tornano sul 44-43, poi però la difesa si addormenta e i locali puniscono con una tripla, scoccata con troppa libertà. All'intervallo è 48-43.
Nella terza frazione, i "gemmini" non ci sono, Pino ringrazia e vince il quarto 18-10 riallungando nuovamente, sul 68-53. Firenze2 paga un quarto da 10 tiri tentati.
Sotto 12 e con 10 minuti da giocare Gemmi prova a spronare i suoi, ma la reazione arriva troppo tardi, quando capitan Parnasi, fin li trascinatore dei suoi, esce per 5 falli, tornando sul 75-70 per i ragazzi di Pilli. Razione che però si spenge in un amen, con Pino che piazza il break decisivo di 10-2 che chiude i conti sul 85-72.
Troppi sicuramente gli 85 concessi, bene da un lato i 72 prodotti con buone medie. Pochi i 19 rimbalzi presi, 10 del solito Lupi oggi out dalla partita dopo 2' per 2 falli. Bene Parnasi che guida i suoi con 20 punti, e un ritrovato Giacchi con 16, bene Lupi e Racanati per presenza e difesa. Per gli altri tutti "da rivedere" con giocate alterne.
Ora c'è bisogno di ritrovare una serenità, che evidente manca, e una partita sulla carta "facile" come con Cerretese potrebbe aiutare.

I Tabellini: Lupi 4, Racanati 5, Lodovichi, Manni 7, Aterini 4, Bigi 6, Parnasi 20, Giacchi 16, Merlini 2, Bonciani 0, Geppetti 8.


 
     
 
16 Novembre 2015
 
 

UNDER 16 - Laurenziana - Firenze2 63-37

Brusco risveglio per i ragazzi di coach Lunghi che, dopo una serie di partite relativamente facili (anche se i risultati successivi rivalutano la vittoria con Arcidosso), perdono malamente contro Laurenziana, che si sapeva forte, ma non è apparsa imbattibile. Ma dove FI2 ha perso è stato più che sul lato tecnico, su quello caratteriale.
Parte bene il FI2 che si porta avanti sei a zero con quattro punti di Franchetti dalla lunetta. I padroni di casa reagiscono ed impattano al sesto. La partita si mantiene in equilibrio e si preannuncia un esito incerto. Ma qualcosa va storto nel secondo quarto: Lucchetti si prende il secondo e il terzo fallo con un tecnico per proteste (in precedenza anche coach Lunghi era stato sanzionato dall'arbitro forse troppo fiscale, ma da un lato solo del campo). L'uscita del top scorer manda in crisi il FI2, che non difende più bene e concede troppi rimbalzi e palle vaganti, come l'ultimo canestro dei padroni di casa a fil di sirena con la difesa incapace di acciuffare il rimbalzo.
Si va al riposo sul meno sette, che non sarebbe un punteggio irrimediabile. Ma i ragazzi di coach Lunghi alzano bandiera bianca troppo presto. Nel terzo quarto non segna nessuno, a parte i soliti Lucchetti e Franchetti, e Laurenziana, pur senza strafare, scappa via inevitabilmente. L'ultimo quarto è solo una lenta agonia con il FI2 incapace di trovare il bandolo contro la zone press e la difesa a zona dei padroni di casa.
Una sconfitta ci poteva stare, ma è soprattutto l'atteggiamento mentale che va corretto al più presto. Alla prime difficoltà la squadra e naufragata facendo emergere quei limiti che nelle partite precedenti erano solo affiorati, celati dalla scarsezza degli avversari.
Adesso è necessario ripensare agli errori commessi e trarre il massimo profitto dalla lezione ricevuta. La stagione è lunga ed il percorso di crescita deve riprendere già dal prossimo allenamento.

Tabellino
Marcatori: Lucchetti 17 (7/23, 3/6 tl), Franchetti 8 (1/6, 6/10 tl), Nannetti 6 (3/6, 0/3 da tre)
Rimbalzi: Lucchetti 11 (6+5), Franchetti 9 (4+6)
Assist: Lucchetti, Bianchi e Bussani 3

Quintetto di partenza: Canalicchio, Nannetti, Bussani, Franchetti, Lucchetti

 
     
 
16 Novembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 – Girone "B"
4° Giornata girone di andata

FIRENZE2BASKET – SCANDICCI 67 – 48

Palestra Kassel, Domenica 15 Novembre 2016

Dopo 2 trasferte consecutive, i ragazzi del 2001 tornano a calcare il pavimento della vecchia Kassel ( magari in attesa di calpestare quanto prima quello del nuovo Gobetti), avendo come avversario lo Scandicci che anche l'anno passato faceva parte del medesimo raggruppamento. E come sempre, i nostri partono subito forte, con il primo quintetto che chiude il tempo 24 a 4. Partita quindi già vista, ma oggi qualche cosa non ha girato come nelle altre occasioni, e le rotazioni che generalmente ci davano soddisfazioni questa volta ci hanno fatto assistere ad una brutta partita, ampiamente sottolineata da Montesi al termine, con un terzo tempo nello spogliatoio che sembra abbia reso inutile l'utilizzo di ulteriore shampoo sotto le docce.
Cosa sia successo non lo sappiamo : da fuori si è visto chiaramente che oggi molti cercavano solo di fare canestro, con tiri al limiti della decenza o penetrazioni contro delle dighe già schierate, ma che soprattutto la difesa era lasciata ai pochi che veramente avevano voglia di sbattersi a rientrare velocemente.
Chiaro quindi che l'allenatore aveva ben pochi motivi per essere soddisfatto, tanto più che lo Scandicci, fisicamente molto valido e con individualità di tutto rispetto, ben si prestava ad essere banco di prova abbastanza impegnativo per il futuro.
Non vogliamo parlare di passo indietro, perché a condizioni normali il divario fra le due compagini è sicuramente più alto, però mentalmente si è sicuramente assistito ad un qualche cosa di poco piacevole, e soprattutto non ci è piaciuto l'atteggiamento di coloro che venivano costantemente ripresi da Roberto: sembravano parole buttate al vento. Va beh, diciamo una domenica storta sotto il profilo della crescita globale, ma i due punti ci consentono di mantenere alta la classifica in attesa sempre della 7° giornata.
Finalmente a canestro Pieraccioni ( un ovazione del pubblico ha salutato il risultato), Miniati si è rilassato nel primo quarto ma ha sparato molto nell'ultimo, e come assistman ha dato oggi una delle sue migliori interpretazioni: esordio tutto sommato positivo per Matucci, al quale allo stato attuale è difficile chiedere di più di quello che ha fatto, ma lo aspettiamo volentieri nel proseguo, gli altri nella norma in fase offensiva ma da rivedere in quella di copertura: abbiamo smesso di contare le volte che lo Scandicci si è presentato sotto canestro in ampia superiorità numerica. Da alcuni, onestamente, ci si attende sempre qualche cosa di più, perché hanno nelle corde la possibilità di fare, in alcuni frangenti, la vera differenza; il perché questo qualche cosa in più non venga bisogna che ogni ragazzo lo ricerchi dentro se stesso.
Domenica 22 si va ad Empoli, anche in questo caso con una squadra già affrontata lo scorso anno, ma che oggi ha perso di molto poco con Fucecchio e che quindi merita la massima attenzione.

PARZIALI

24 – 4 / 15 – 13 / 10 – 12 / 19 – 19 = Finale 67 a 48

TABELLINI: CORTOPASSI 7 - MATUCCI – ROGAI 6 – ROSSI 12 – TOMASI 4 – TURRINI – MINIATI 23 – PRESTIA – AMBROGI 5 – BERTACCINI - BALLANTINI 8 – PIERACCIONI 2

LIBERI : 9 SU 21 ( 44% )
TOTALE FALLI SQUADRA : 13
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
16 Novembre 2015
 
 

Under 14 Elite
A.S.D. Firenze2 Basket - Fides Montevarchi: 104 - 38 (7-26,17-57,25-90)

Firenze 2 Basket: Grazzini 4, Torrini 2, Sartoni 8, Talini 2, Angeli 7, Filistrucchi 1, Racanati, Fantechi 2, Martini, Pietrantoni 1, Neri 7, Vannini 4. All.re: Bertini

Montevarchi: Brandini 15, Caponi 8, Cappelletti 4, Porri 6, Ortichi , Ragnini 9, Cosentino 8, Sorrentino 18, Sereni 13, Orbi ,Vannini 23. All.re: Ottaviani

Compito proibitivo per i ragazzi del Firenze2 contro Montevarchi, capolista del campionato e campione regionale in carica. La partita si è subito incanalata verso i ragazzi di Ottaviani che hanno mostrato buone giocate e tanta grinta. Nonostante la netta sconfitta si è intravisto qualcosa di buono nella mentalità con cui i nostri ragazzi sono scesi in campo. L'intensità di questo campionato è ovviamente molto maggiore rispetto a quella dei campionati regionali, e tanto prima riusciremo ad adeguarci e tanto meglio faremo nelle prossime gare.

 
     
 
11 Novembre 2015
 
 

Under 14 Elite
CarShop Pistoia - Firenze 2 Basket: 64-41 (12-10,34-25,47-30)

CarShop Pistoia: Boschi, Verniani 12, Chetoni 4, Rovani, Bini 2, Notari 4, Skenderaj 7, Soldani 19, Bellari, Pezzimenti 4, Alessandrini 6, Casciani 6. All.re: Breschi
Firenze2 Basket: Grazzini, Torrini 7, Sartoni 9, Talini 1, Angeli 11, Filistrucchi 2, Baldini 3, Racanati, Fantechi 1, Martini 1, Pietrantoni 2, Neri 3. All.re Bertini

Questa volta a fare compagnia a Castagneri nella lista degli indisponibili è Vannini. L'assenza dei centimetri e chili di Leonardo è pesante, anche perchè sia Angeli che Sartoni sono appena rientrati da influenze e hanno un solo allenamento nelle gambe.
La partita vera dura solo un quarto nel quale all'aggressività dei ragazzi pistoiesi i ragazzi oppongono una qualche resistenza. Poi la partita scivola piano piano e meritatamente dalla parte della squadra di casa.
Un passo indietro rispetto alle prime uscite per il Firenze2. C'è tanto lavoro da fare su aspetti mentali e sulla difesa individuale ancora prima che di squadra, oltre che sui fondamentali offensivi. Ora vi sono alcuni turni con squadre molto forti, che dovranno servire come banchi di prova importanti per misurare i miglioramenti che allenandosi bene inevitabilmente arriveranno.

 
     
 
9 Novembre 2015
 
 

SERIE D
REGGELLO - FIRENZE 2 85-71

Brutta anzi bruttissima sconfitta per la serie D in quel di Reggello.Intendiamoci non è che i ragazzi debbano vincere sempre ma una prestazione cosi incolore non ce l'aspettavamo.
Molli troppo molli in difesa tanto da permettere al Reggello percentuali da serie A.
Nei primi due tempi i valdarnesi non hanno sbagliato quasi mai.
Nel terzo e quarto tempo poi, complice anche il troppo nervosismo dei nostri ragazzi, sono saliti in cattedra i due omini in grigio che hanno deciso di fare i protagonisti.
Fischi assurdi, nel pitturato succedeva di tutto ed a giuste recriminazioni non facevano altro che sanzionare tecnici a destra e manca senza senso. Anche la panchina prendeva la sua dose dopo un commento al compagno "lascia perdere è permaloso"...
Forse questi signori avrebbero potuto passare una bella giornata di sole sul lungomare di Livorno e ci saremmo divertiti di più tutti.
Comunque al di la di tutto la vittoria del Reggello è stata ampiamente meritata sia per l'aggressività difensiva sia che i rapidi contropiedi sia per le percentuali sempre ottime.
Ora sotto con gli allenamenti che ci sono due settimane, visto il riposo di sabato, per lavorare bene e per recuperare un gioco accettabile che francamente ieri non si è visto.

Tabellini: Ribeira 6, Cini, Cangioli 12, Emmolo 11, Ceccarelli, Pasquali 5, Schembari 9, Bandini 9, Bini 19

 
     
 
9 Novembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 – Girone "B"
3° giornata girone di andata

BORGO S. LORENZO – FIRENZE2BASKET 51 – 82

Palacollina Borgo, Domenica 8 Novembre 2015

Un ora inconsueta come le 19.30, una squadra corta a causa degli infortuni di Ambrogi, Ciacci e Snaidero, con Turrini alle prese con il rientro dall'Egitto, un avversario tutto sommato ben messo sul piano fisico non hanno comunque costituito un ostacolo serio per la terza vittoria a seguire del team Montesi. Già alla sirena lunga il divario era tale ( 15 a 45 )da poter gestire il resto della partita alla stregua di un intenso allenamento.
I nostri si perdono solo i primi minuti, dove, a detta di chi era in campo, i canestri si spostavano rispetto ai loro tiri .. chiarito che difficilmente ci si può attendere che anche i canestri camminino, oltre a qualcuno dei nostri restio a carburare da subito, il primo quarto si sveglia quando il solito Miniati decide che è ora di giocare ( 12 per lui nei 10 minuti in qui calca il parquet), e bene gli si accodano oggi un Ballantini in spolvero ed un Rossi ormai sempre più convinto di aver raggiunto gli 80 kili di peso, tant'è che l'allenatore gli affida, sempre ed inesorabilmente, il più massiccio degli avversari in campo. Poi le differenze vengono tutte al pettine, in termini di difesa e qualità di gioco di squadra. Dando inizio alle solite rotazioni mai così utili come in questo frangente in qui non sempre agli allenamenti ci si presenta in 14.
Da sottolineare quindi con piacere le prestazioni dei vari Tomasi e Prestia, oggi più concentrati del solito a portare avanti le palle, mentre il Berta si fa valere sotto canestro e Rogai è il solito mastino in difesa. Ad un certo punto la squadra si è messa al servizio di Pieraccioni per sfatare quello "0" dal marcatore, e Gabriele c'è anche andato vicino in un paio di occasioni, ma soprattutto a fatto capire che è solo questione di tempo ( mentre in fase difensiva qualche cosa da registrare ancora persiste).
Cortopassi, a referto solo per fare numero in quanto reduce da una settimana di tosse, trova giusto il tempo di togliersi la sovrammaglia … aspettiamo il suo recupero la prossima settimana.
Si conferma quindi il trend positivo del Firenze2, peraltro mantenuto senza problemi anche dall'altra capolista Legnaia, in attesa della 7° di campionato ….

Parziali : 8 – 24 / 7 – 21 / 19 – 18 / 12 – 19 = Finale 51 – 82

Tabellini : CORTOPASSI 8 – ROGAI 4 – ROSSI 16 – TOMASI 10 – MINIATI 17 – PRESTIA 6 – BERTACCINI 5 – BALLANTINI 16 – PIERACCIONI
Tiri Liberi : 9 su 22 ( 45%)
Totale falli squadra : 12
Usciti 5 falli : NN
 
     
 
8 Novembre 2015
 
 

UNDER 16 - Firenze2 - Chiusi 70-32

Partita senza storia oggi alla Kassel, tanta la differenza fra le due squadre. Non è stato neanche un buon allenamento perché, in vista della trasferta di domenica prossima contro Laurenziana, serviva uno sparring partner più consistente. Il lato positivo è che un po' tutti hanno avuto la possibilità di accumulare minuti in gare ufficiali, ma è mancata quella tensione e quella verve agonistica delle partite "vere". Le note stonate arrivano dai numerosi errori gratuiti, come il 25% ai tiri liberi, o le 29 palle perse, ma ci si ricollega al discorso di prima: difficile trovare la concentrazione quando sei avanti di trenta punti.

Domenica prossima serviranno invece tutta la concentrazione e tutto l'impegno possibile: coach Lunghi e i ragazzi avranno a disposizione gli allenamenti della settimana (e non ci stancheremo mai di sottolineare l'importanza di essere in dodici in tutte le sedute) per mettere a punto la migliore strategia e restare imbattuti contro una delle migliori squadre del girone.

Tabellino
Marcatori: Lucchetti 22 (9/16, 4/8 tl), Zileri dal Verme 14 (7/15), Nannetti 11
Rimbalzi: Zileri dal Verrne 12 (6+6), Lucchetti 6 (0+6)
Assist: Nannetti e Franchetti 3

Quintetto di partenza: Nannetti, Bussani, Zileri dal Verme, Franchetti, Lucchetti

 
     
 
8 Novembre 2015
 
 

Under 18
Firenze 2 Basket vs G.S. Folgore ASD 50-53

Parte bene il Firenze 2 irretendo con veloci manovre gli avversari e mostrando anche una certa precisione al tiro (19-13 la prima frazione), la seconda frazione rispecchia inizialmente la prima. Il Firenze 2 sfiora il + 12 e poi, vuoi per il pressing asfissiante degli ospiti, vuoi per alcune rotazioni indispensabili a dar respiro ma purtroppo non fruttuose, Folgore recupera e passa al comando alla fine del terzo quarto. I gemmini hanno a questo punto una reazione di orgoglio ammirevole..a 6' dal termine c'è il controsorpasso (+4) ma poi ben quattro situazioni favorevoli offensive non vengono sfruttate e Folgore, con due realizzazioni dalla lunga distanza del nr. 16 Fiaschi si riporta avanti. Sul -3 a 3" dal termine l'ultima opportunità: Parnasi ha due liberi a disposizione: insacca il primo, sbaglia volutamente il secondo, Lupi carpisce il rimbalzo e tira ma non ha fortuna, la palla prende il ferro consentendo agli ospiti di aggiudicarsi il match.

Rimane il fatto, se questo può essere di conforto, di aver assistito comunque ad una bella partita.

I parziali: 19-13 12-11 10-18 9-11

I tabellini: Lupi 5, Aterini 2, Manni 2, Racanati 2, Tonini, Parnasi 10, Giacchi 2, Merlini 10, Bigi 7, Lucchetti 6, Bonciani, Geppetti 4.

 
     
 
2 Novembre 2015
 
 

Under 14 Elite
Firenze2 Basket - ABC Castelfiorentino: 52 - 50 (11-14;26-26;35-40)


Firenze2: Grazzini 2, Torrini 18, Sartoni 4, Talini 5, Filistrucchi, Baldini 5, Racanati, Fantechi 2, Franchetti, Pietrantoni 1, Neri 10, Vannini 5. All.re Bertini

Seconda partita di campionato (la partita di Empoli verrà recuperata mercoledì) e seconda partita casalinga con avversario alla portata.
I ragazzi partono contratti e, rispetto alla prima uscita con Arezzo, non riescono ad essere aggressivi ed attivi neanche in difesa.
La partita va avanti in grande equilibrio con scarti minimi e con tanti errori, fino al pareggio dell'intervallo. Nel terzo quarto Castelfiorentino serra le maglie difensive, aumentando l'aggressivita soprattutto su Torrini e prende un piccolo vantaggio di 6-7 punti. I problemi di falli iniziano a pesare sui castellani che nel quarto periodo perdono uno dopo l'altro tre elementi. Vannini, dopo tre quarti passivi (passivo è un eufemismo), inizia a far pesare i centimetri sotto canestro e supporta le penetrazioni di Torrini che invece è fin troppo attivo. Firenze2 passa avanti a tre minuti dalla fine, ma la partita prosegue punto a punto e viene suggellata dalla freddezza di Neri dalla lunetta che con un 5 su 6 negli ultimi 120 secondi mantiene gli avversari a distanza.
Una vittoria che dà morale anche perchè ottenuta senza Angeli e Castagneri e che aiuta il processo di crescita mentale di alcuni ragazzi. C'è tanto da fare e da sudare per potersela giocare con alcune avversarie che troveremo, ma perlomeno abbiamo dimostrato che in questo campionato di Elite non siamo degli "imbucati" senza invito!

 
     
 
1 Novembre 2015
 
 

Serie D
Firenze 2 Basket Pronto060 vs. Gialloblu castelfiorentino 67-68

Arriva il primo stop casalingo per i ragazzi di Romanelli che partono bene ma poi perdono smalto ed idee e la partita scorre su un continuo sostanziale equilibrio, con alcune buone cose ma tante da riconsiderare per quel che ci riguarda. In alcuni casi veramente troppa fretta di tirare, preferendo questa soluzione a schemi di attacco che sicuramente si sono provati in allenamento. In questi frangenti si avverte quanto ancora manchi ad un assetto di squadra che garantirebbe una miglior gestione delle proprie opportunità. Poi ci sono occasioni come quella odierna in cui si trovano tante diffocioltà a contenere le giocate di un giocatore come friscia, egregio portatore di palla dalla visione a 360 gradi del gioco, capaci di giocate sopraffine e smaliziati quel tanto che basta a mettere in crisi, oggi molto, le difese avversarie.

Purtroppo poi il Firenze 2 incappa in una giornata no al tiro dalla lunga distanza e pur non demeritando concede i due punti ai gialloblu: ci stava di perdere...ma anche di vincere. Qualche rammarico per non aver avuto Giannetti disponibile: a nostro avviso avrebbe fatto molto comodo, avendo riscontrato un netto miglioramento nelle prestazioni di alcuni ragazzi: Schembari e Cangioli in particolare. Positivi ancora un volta Bini e Bandini, mentre da Baldovini e Ribera ricordiamo cose migliori. Emmolo, grande grinta, ma contro il Friscia di oggi c'era veramente poco da fare.

I parziali: 25-17 15-24 14-14 13-13

Ribera 2, Schembari 22, Parnasi, Cangioli 00, Bini 00, Emmolo 3, Pelacchi, Baldovini 3 Ceccarelli, Bandini 12

T2: 22/40 T3 3/17 TL 14/20
Falli F21 S16
Rimbalzi A 7 D 19 PR 22 PP 14 ASS 0 ST F 1
Marco Guarnieri

 
     
 
1 Novembre 2015
 
 

Under 18
Liberi e Forti - Firenze 2 38-90

Si sbloccano finalmente i "gemmini" che cancellano lo 0 in classifica vincendo in quel della Vamba.
I ragazzi partono forte, senza concedere troppo in difesa, come aveva chiesto il loro allenatore, e la partita all'intervallo è gia in archivio. Gemmi ruota tutti i suoi, gia a fine primo quarto sul 26-10 sono gia entrati in 8. All'intervallo le rotazioni aumentano e anche il divario e che arriva a +22, sul 44-22.
I "gemmini" evitano anche il classico calo di attenzione, che aveva condizionato qualche partita anno scorso, dimostrando di non volere rischi. La partita scivola via fino al 90-38 finale. Ottima la prestazione di tutti e undici i convocati, da segnalare la prestazione di Lupi che mette a referto 15 punti con 15 rimbalzi, e il 6/14 dall'arco dei tre punti di squadra, male invece i liberi con 12/32. Ora messi i primi due punti in saccoccia, sarà importante mantenere intensità e concentrazione visto che i ragazzi saranno di scena sabato alla Kassel contro l'ostica Folgore Fucecchio.

Parziali: 10-26, 11-18, 13-19, 4-27.

I Tabellini: Lupi 15, Aterini 2, Manni 13, Lodovichi 5, Racanati 6, Tonini 3, Parnasi 13, Giacchi 8, Bigi 16, Sieni, Geppetti 9

 
     
 
1 Novembre 2015
 
 

UNDER 16 - Firenze2 - Arcidosso 73-49

Parizali 18-12 16-15 21-13 18-9

Esordio stagionale fra le mura amiche per i ragazzi di coach Lunghi contro Arcidosso, che ancora non ha giocato in questo campionato e che si presenta alla Kassel con soli sei giocatori da iscrivere a referto. Qualche problema anche per il FI2 che deve rinunciare all'ultimo momento a Zileri.
Inizio come una settimana fa un po' a rilento, contro Arcidosso che si schiera subito a zona (visto il numero esiguo di giocatori a disposizione era prevedibile e previsto). Contro la zona coach Lunghi deve un po' improvvisare, i suoi ragazzi non sono molto abituati ad attaccare questo schema, ma trovano comunque Lucchetti con continuità che ripaga con punti e rimbalzi. Arcidosso si tiene in scia grazie alle penetrazioni del numero 34 Bettazzi e solo sul finale di quarto, grazie al due su due di Rocchi, il FI2 prende un leggero margine.Nella seconda frazione anche coach Lunghi sceglie la difesa a zona: il FI2 prende gradualmente confidenza con il nuovo schema, ma in difesa, se da un lato riesce a contenere Bettazzi, si scopre gravemente sul tiro da tre, concedendo ben nove punti al numero 23 Bassetti e facendo infuriare coach Lunghi, che nell'intervallo spiega come coprire anche da quella parte. Al rientro in campo Arcidosso non molla e, visto che le due armi usate prima sono state disinnescate, ne trova una terza: pressing a tutto campo che, fin dalla rimessa dal fondo, mette in apprensione i portatori di palla nostrani. Finché regge il fiato, Arcidosso resta in partita, arrivando anche al meno cinque, e coach Lunghi deve rimandare in campo in tutta fretta Lucchetti, andato in panchina con tre falli, per tenere alla debita distanza i tenaci avversari. A metà quarto gli ospiti esauriscono il fiato e a quel punto la partita virtualmente finisce. FI2 allunga deciso e in contropiede sferra il colpo del ko, soprattutto con Bianchi, Nannetti e lo stesso Lucchetti, questi ultimi due autori di 20 punti ciascuno.
Il più 24 del risultato finale non dice tutta la verità su questo incontro. Gli indomiti ragazzi di coach Cellini hanno creato più grattacapi del dovuto al FI2 che si è rivelato troppo vulnerabile contro zona e pressing e troppo dipendente dai due lunghi Lucchetti e Franchetti, quest'ultimo autore peraltro di un'ottima prestazione con 13 punti, 8 rimbalzi e 4 assist. Detto di Nannetti e Lucchetti (seconda doppia doppia per lui in due partite), da segnalare le buone prove di Bianchi e Rocchi, e qualcosa da rivedere un po' per tutti.
Fra sette giorni, di nuovo in casa, contro Chiusi, con l'ambizione di allungare la striscia positiva, ma anche con la consapevolezza di avere ancora molto da lavorare per migliorare una squadra che presenta tante buone prospettive.

Tabellino
Marcatori: Lucchetti 20 (9/15, 2/7 tl), Nannetti 20 (10/14, 0/2 da tre, 0/1 tl), Franchetti 13, Bianchi 8
Rimbalzi: Lucchetti 18 (5+3), Franchetti 8 (5+3)
Assist: Canalicchio 5, Franchetti 4

Quintetto di partenza: Canalicchio, Cognigni, Nannetti, Bussani, Lucchetti

 
     
 
1 Novembre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 – Girone "B"
2° giornata Girone di andata

FIORENTINA BASKET – FIRENZE2BASKET 30 – 85

Palavamba, Domenica 1 Novembre 2015

Se guardiamo il primo e l'ultimo quarto ( 24 a 6 e 26 a 2 = 60 a 8), ci rimane poi difficile spiegare il risultato finale. Ma naturalmente non ci sono spiegazioni, se non la continua ricerca da parte dell'allenatore di schemi, quintetti e iniziative atte a migliorare le prestazioni dei nostri under 15 quando le partita saranno di un altro livello.
La Fiorentina Basket assembla vecchi Freccia Azzurra con nuovi ingressi, il 50% del roster è formato da buoni 2002 che danno garanzie per il futuro, ma allo stato attuale il divario è ampio oltre misura.
Più che sulla squadra, la partita è stata occasione per Montesi di interagire sui singoli, con colloqui in fase di gioco tendenti a spiegare il perché e il percome talune giocate potevano essere fatte in maniera diversa, o perché l'interpretazione data dal giocatore non è coincidente con quella dell'allenatore. Insomma, un buon ritorno al tavolo di scuola per chi ancora propone qualche riottosità ad accettare le indicazioni della panchina.
Gara semplice, lineare: subito avanti con il primo quarto, ampissimi spazi con quintetti nuovi, positive indicazioni in fase realizzativa ma anche pecche gravi in difesa, ove sovente i nostri semplicemente si perdevano gli avversari: spesso ciò accade per aderire ai raddoppi tanto predicati, ma che evidentemente ancora non fanno parte del normale DNA dei nostri.
Buona la prestazione generale, con individualità generalmente positive e indicazioni per prospettive a breve ( STM Borgo di domenica sera prossima in quel del paese dei tortelli)

Fiorentina Basket vs Firenze2 ; 6 – 24 / 8 – 16 / 14 – 19 / 2 – 26 : Finale 30 – 85

Tabellini : CORTOPASSI 4 – ROGAI 4 – CIACCI 19 – ROSSI 4 – TOMASI 6 – SNAIDERO – MINIATI 19 – PRESTIA 8 – AMBROGI 10 – BERTACCINI 6 – BALLANTINI 6 – PIERACCIONI
TIRI LIBERI : 9 SU 27 = 33%
TOTALE FALLI SQUADRA : 15
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
28 Ottobre 2015
 
 

Serie D
A.S.D. COLLE BASKET vs PRONTO 060 FIRENZE 2 BASKET 64-72

Il Firenze 2 espugna anche il megapalazzetto del Colle Basket con una prestazione sulle righe di tutti gli effettivi impiegati. Un primo quarto veramente molto bello, soprattutto nelle proposizioni offensive, con ribaldamenti del pallone continui e precisi che mettono in affanno la difesa colligiana ed altrettanto belle realizzazioni.Il 14-22 della prima frazione porta però ad un evidente quanto inconsapevole rilassamento ed ecco che Vertaldi, coah dei locali, dopo aver strigliato i suoi, riesce a farli rientrare in gara, favoriti anche da 5 minuti di un'assoluta sterilità offensiva dei ragazzi di Romanelli. L'intervallo lungo è l'occasione per fare il punto della situazione e fissare nuovi assetti in campo: il risultato positivo può e deve essere raggiunto.
Se nei primi due quarti Giannetti e Bandini sono stati i trascinatori, dopo l'intervallo Bini ed Emmolo "spopolano". Lorenzo (Bini) è devastante, onnipresente ed ispirato. Emmolo è l'arma in più nei finali di gara: perfetto.

Detto già di alcune individualità, c'è obiettivamente da aspettersi qualcosina in più dai vari Baldovini, Ribera e Cangioli, mentre da parte di Schembari, conoscendone le potenzialità, vorremmo osasse di più. Ma qui andiamo ad ostentare una saccenza nei giudizi del tutto gratuita.

Non sono putroppo entrati Bryant e Pasquali, ma per loro utile anche l'essere aggregati ad un gruppo di ragazzi che riescono, malgrado tutto, a divertirsi e a far divertire: censurato l'urlo collettivo, ironica la risposta ad una spettatrice che in qualche modo contestava i festeggiamenti finali (che avete vinto il campionato?)...la risposta: no, ci siamo salvati!!!

La prossima partita con Castelfiorentino si svolgerà il 31.10 al Palazzetto di San Marcellino - ore 18:30.

I parziali: 14-22 18-13 15-18 17-19

I tabellini: Ribera, Giannetti 7, Schembari 11, Ceccarelli, Cangioli 3, Bini 22, Emmolo 11, Bandini 15, Pasquali, Baldovini 3

T2: 18/36 50%
T3 6/19 31%
TL 18/29 62%
Falli F. 18 Falli S. 23
Rimbalzi: Att. 4, Dif.21
PR 16
PP 12
ASS 1
ST. F/0 S/1

 
     
 
26 Ottobre 2015
 
 

Under 18

I "gemmini" non si schiodano dalllo 0 in classifica ma la squadra vista oggi contro lo Scandicci A sicuramente avrà presto modo di risalire: bella prestazione di squadra contro una compagine dai trascorsi in campionati Elite ed Eccellenza. L'iniziale impatto visivo sul campo lasciava ben poco margine alla speranza di uscire vincenti dall'odierna sfida. Fisicamente inattacabili gli scandiccesi. Poi sui campo il Firenze 2 mette tutte le sue qualità, velocità, destrezza, determinazione e la partita rimane in bilico per tutte le frazioni, poi gli episodi ne decidono l'esito finale ma nessun appunto può essere fatto ai nostri ragazzi capaci di mettere in affanno gli avversari, inizialmente sicuri di una passeggiata in quel di Via Svizzera. Visti oggi da non capacitarsi di come possano aver perso le due precedenti gare (considerando anche le odierne assenze di Flavio e di Elia).

I tabellini: Lupi 8, Aterini, Manni 3, Lodovichi, Racanati 3, Tonini, Parnasi 18, Giacchi 2, Bigi 10, Bonciani, Sieni, Geppetti 10

Tiri da 2: 19/44 43,2%
Tiri da 3: 0/10 20,0%
Tiri liberi 10/19 52,6%
Falli F 17 S 16
Rimbalzi Att 16
" Dif 21
PR 22
PP 16
St S1

assists 5

 
     
 
26 Ottobre 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 15 – Girone "B"
1° giornata girone di andata


FIRENZE2BASKET vs FOLGORE FUCECCHIO 64 – 47
Palestra Kassel, Domenica 25 ottobre 2015

Venti minuti inziali decisamente sopra le righe, con il primo quarto quasi perfetto, sono più che sufficienti ai ragazzi di Montesi per vendicare l'amaro esordio dell'anno passato, stessa palestra, stessa squadra avversaria.
A voler essere due volte onesti, va dato atto che la Folgore arriva in via Svizzera con solo 9 atleti a referto, di cui uno per pura presenza causa infortunio al gomito, ma è anche vero pensare che oggi, contro questo Firenze2, grandi chances anche a ranghi completi per Giachi & co. ne vedevamo veramente poche.
Trascinati subito da un capitan Minati assolutamente devastante, i nostri impressionano nei primi 10 minuti per l'intensità difensiva, i raddoppi, le palle rubate e le buone penetrazioni che creano subito il break al primo stop (25 – 10): non fidandosi troppo, Montesi anche nel secondo quarto mantiene alta la squadra e viene ripagato con un punteggio alla sirena lunga (40-16), che la dice lunga sui valori in campo.
Nel 2° tempo c'è un minimo di rilassamento ma mai viene messo in discussione il finale, mentre sono molto utili le ampie rotazioni per dare modo all'allenatore di aggiustare qualche sbavatura soprattutto in fase di ripartenza: le frequenti indicazioni, magari a volte con un tono che non dia adito ad un "non ho capito bene" ma che servono solo a far crescere chi magari vuole intestardirsi troppo in giocate che pagavano in passato ma che ormai, in questa categoria, servono solo a vana gloria, saranno viatico per gli impegni futuri.
Detto di Miniati (francamente immarcabile), sottolineiamo solo per un "gossip" rosa il fatto che il FI2 ha coniato il trio di verdiana memoria (i famosi 3 Tenori), con i 3 Tommasi (Rossi & Ciacci al supporto di Miniati), cosa che crea non pochi problemi durante le concitate fase agonistiche quando il coach si rivolge a "Tommaso" facendo girare la testa, contemporaneamente, a tutti e 3 .. utile quanto prima trovare 3 soprannomi, si accettano suggerimenti.
Buona dunque la prima, mentre per domenica prossima ci attendono gli ex Freccia Azzurra, ora Fiorentina, che all'esordio di oggi ha battuto la Sestese A, quindi da valutare con la massima attenzione.

PARZIALI: 25 – 10 / 15 – 6 / 10 – 17 / 14 – 16 = Finale 64 – 47
Tabellini : Cortopassi – Rogai 2 – Ciacci 12 – Rossi 6 – Tomasi 7 – Snaidero – Miniati 28 – Prestia 4 – Ambrogi – Bertaccini 3 – Ballantini 2 – Pieraccioni
Totale falli squadra : 20
Usciti 5 falli: nn
Liberi : 10 su 23 ( 45%)
 
     
 
25 Ottobre 2015
 
 

UNDER 16 - Arezzo-Firenze2 37-63

Parziali 14-13 12-17 6-15 5-18

Inizia la stagione anche per l'Under 16, quest'anno affidata alle mani esperte di coach Luca Lunghi. Durante la fase di preparazione ci sono stati problemi fisici per alcuni giocatori e c'è curiosità per vedere all'opera la squadra con la nuova guida tecnica.
Primo impegno del campionato in trasferta ad Arezzo, squadra già affrontata nel pre campionato. L'inizio è tutt'altro che brillante, i ragazzi sentono un po' la tensione e lasciano l'iniziativa ad Arezzo, che piazza un parziale iniziale di 8 a zero.Coach Lunghi opera subito qualche cambio, e i ragazzi si scuotono, capiscono che possono osare qualcosa in più e non tardano a rimettere la partita sul binario giusto, mettendo a segno un contro parziale di 12 a zero. Sul finale di tempo i padroni di casa reagiscono ed il tempo termina all'insegna dell'equilibrio. I due lunghi Franchetti e Lucchetti collezionano rimbalzi e segnano punti, ma l'apporto del resto della squadra è scarso ed il punteggio ricalca gli equilibri in campo. Nel secondo quarto le cose non cambiano più di tanto, ma gli ingranaggi cominciano a girare meglio, Lucchetti arriva a quota 13, ma soprattutto funziona meglio l'intesa con i compagni, grazie agli assist di Nannetti e Bussani, mentre arrivano i punti anche da Cognigni e Bianchi. Si val al riposo sul +4, poco per tranquillizzare coach Lunghi, che nell'intervallo striglia i ragazzi chiedendo loro maggiore intensità. E i risultati arrivano: con Lucchetti tenuto fuori da tre falli, la squadra reagisce bene e distribuisce equamente i punti segnati fra ben sei giocatori, con Canalicchio che finalmente osa di più e trova canestri e falli avversari, trascinando il Firenze 2 a +13, e Arezzo che si affida troppo presto al tiro da tre, peraltro non riscuotendo alcun successo. La partita in pratica finisce qui, anche se giustamente coach Lunghi non vuole cali di tensione e chiede impegno e dedizione fino all'ultimo; ma l'ultima frazione altro non è che una passerella dover trovano gloria un po' tutti. Lucchetti rientrato ne segna altri otto, anche grazie all'intesa con Nannetti con il quale confeziona pick and roll perfetti per arrivare al canestro e colleziona la prima doppia doppia di stagione, grazie ai 12 rimbalzi conquistati. Arezzo alza bandiera bianca, troppo grande il divario tecnico e fisico fra le due squadre.
Comincia bene dunque il cammino del Firenze 2, anche se gli avversari odierni si sono rivelati troppo inferiori. Vedremo nei due prossimi impegni casalinghi se i ragazzi sapranno confermare i diversi lati positivi mostrati oggi, ma anche migliorare in quegli aspetti negativi che si sono intravisti.

Tabellino
Marcatori: Lucchetti 20 (9/17, 2/7 tl), Franchetti e Bianchi 9, Bussani e Nannetti 7
Rimbalzi: Franchetti 13, Lucchetti 12, Bussani 6
Assist: Nannetti 6, Bianchi 2

Quintetto di partenza: Canalicchio, Ferrotti, Nannetti, Franchetti, Lucchetti

 
     
 
23 Ottobre 2015
 
 

Serie D
FIRENZE 2 - POGGIBONSI 65 -58

Nel recupero della terza giornata i nostri ragazzi si impongono sul Poggibonsi.
Partita dura e tirata fino in fondo contro una ottima squadra smaliziata spigolosa e con alcune buone individualità.
I ragazzi cominciano subito bene con un 4-0 ma poi il primo tempino si chiude con un pareggio ma grida vendetta il 1 su 8 ai tiri liberi!!! Nell secondo quarto cominciamo a subire il gioco fisico del Poggibonsi ed all'intervallo gli ospiti sono in vantaggio 38-30.
Ottimo impatto nel terzo quarto dove i ragazzi con un ottima difesa negano il canestro per sei minuti ma complice la fretta in attacco non riescono a superare gli ospiti terminando il quarto sempre sotto tre punti.
Il capolavoro è nell'ultimo tempo dopo con attenta zona 2 3, una buona circolazione e finalmente una buona percentuale ai tiri liberi i ragazzi con un parziale di 21 ad 11 riescono a vincere la partita.
Rispetto alle prime due partite i ragazzi dimostrano una maggiore intensità e collaborazione difensiva ma rimangono ancora molti punti su cui il coach dovrà lavorare: portare più calma in attacco, sviluppare qualche contropiede, ma sopratutto evitare i continui chiacchericci con gli arbitri.
Non portano a niente se non infastidire i direttori di gara e togliere concentrazione.
Comunque godiamoci queste tre partite vinte su tre!!

Tabellini Riberia S 4, Giannetti 10, Schembari 11, Bini 9, Emmolo 14, Cini n.e., Baldovini 8, Pelacchi n.e, Pasquali, Bandini 9

 
     
 
18 Ottobre 2015
 
 

Under 18
Virtus Certaldo - Firenze2 59-54

Seconda di campionato e seconda sconfitta per i "gemmini" che lasciano due punti che potevano ( e dovevano) essere portati a casa sul campo di Certaldo.
I ragazzi si presentano in 10, e con assenze pesanti come quelle di Jonuzi e Merlini, uno dei piu in forma nel precampionato. I "gemmini" partono bene in attacco ma con alcune lacune in difesa, che durante la partita saranno decisive, guidati da Parnasi che segna 9 punti in avvio (su gli 11 totali) e chiudono il quarto sul +5, 16-21.
Il secondo quarto di sostanziale parità cambia poco ai fini del punteggio, si va all'intervallo sul 36-29.
Nel terzo quarto, i fiorentini tentano l'allungo decisivo raggiungendo il +10 con tripla di Lupi (11 e 14 rimbalzi per lui); ma è qui che qualcosa si blocca, infatti, in attacco non succede più nulla, si cercano anche soluzioni affrettate quando non c'è bisogno di correre, la difesa traballa, e la partita si riapre (45-41) e nel quarto quarto Certaldo piazza un parziale di 18-9 che risulterà decisivo, con i "gemmini" che sbagliato l'impossibile tra cui ben 3 contropiedi consecutivi (di cui uno 3vs1!!!) per provare a riportare i 2 punti in palio verso Firenze, il 3/10 ai liberi insieme a qualche fischio discutibile, sicuramente non aiutano, e alla fine è Certaldo a esultare.
Per i ragazzi sarà importante ritrovare entusiasmo, concentrazione e di tirare fuori qualcosa nei momenti cruciali delle partite, e non prendere sottogamba le partite con squadre sulla carta inferiori.
Sabato prossimo arriva Scandicci, squadra che sembra essere tra le più forti del girone.

I tabellini: Nannetti 0, Racanati 2, Tonini 0, Lupi 11, Manni 5, Parnasi 11, Giacchi 8, Bigi 6, Giannini 0, Geppetti 11.

 
     
 
18 Ottobre 2015
 
 

Under 14 Elite
Firenze 2 Basket Pronto 060 vs Arezzo 44-53

Individualmente apprezzabili le prove di Baldini, Fantechi ed Angeli. Vannini sbaglia molto al tiro ma sotto canestro c'è sempre, sia in difesa che in attacco, tanto da prendersi una quantità industriale di rimbalzi. Negli altri palpabile lo stato di timore per l'inizio di questa nuova avventura:un paio di assenze importanti ed un Neri con una fastidiosa tallonite certo non hanno consentito un esordio ottimale ma già che nessuno si sia infortunato è già notizia da prima pagina.

Partita sul filo dell'equilibrio per i primi due quarti: la pausa lunga appanna i ragazzi di Bertini che concedono il break decisivo agli avversari che con una difesa meno attenta trovano anche bei tiri dalla media distanza. I biancoazzurri si risvegliano nel finale, riportandosi a un - 6 a poco meno di tre minuti dal termine. L'inerzia sembre quella giusta ma il time out chiesto dall'allenatore degli aretini fa si che gli ospiti riorganizzino il loro gioco iniziando a far girare la palla con l'intento di far tracorrere il tempo.

Si esaurisconto così le opportunità per le veloci ripartenze di Talini e Torrini e la partita termina senza ulteriori sussulti.

I pariziali: 6-7 12-13 11-18 15-15

I tabellini: Grazzini 6, Torrini 2, Talini 1, Angeli 6, Filistrucchi, Baldini 4, Fantechi 4, Martini, Franchetti 2, Pietrantoni, Neri 4, Vannini 15

 
     
 
13 Ottobre 2015
 
  Elena & Gabriele, 13 Ottobre 2015

Da parte dei ragazzi e dei genitori della squadra Under 13 sono stati raccolti ulteriori 330 euro a favore dei gemelli Rogai, consegnati ieri sera alla zia Daniela.
Ennesima prova di affetto verso i ragazzi, che attraverso il sito ringraziano di cuore tutti quanti tengono viva la memoria dei genitori e abbracciano i ragazzi dell'Under13.
 
     
 
11 Ottobre 2015
 
 

Serie D
A.S.D. CLUB BIANCOVERDE FIRENZE vs ASD FIRENZE 2 BASKET PRONTO 060 57-65

Stentano e non poco i ragazzi di Coach Romanelli ma dopo un avvio choccante (10-0 in quattro e quattrotto) piano piano risalgono la china ritornando in partita già alla fine del primo quarto. Se da una parte la difesa, pur non impeccabile, dà segnali di ripresa, in attacco le cose, nelle prime due frazioni, proprio non vanno ed i trenta punti realizzati ne sono la prova inconfutabile.

Il Pino, ci consentano gli avversari citarli con questa denominazione, ha tanta aggressività ma il Firenze 2, almeno sulla carta, dovrebbe avere un maggior potenziale se non fisico, tecnico. C'è da trovare convinzione nel proporsi in qualsiasi fase di gioco e chissà che fra qualche settimana i ragazzi ci facciano apprezzare maggiormente le loro qualità.

Alcune considerazioni sui singoli: buon Bini, buon Cangioli, buon Emmolo ma alla fine tutti hanno messo in campo quello che in questo momento la loro condizione fisica consente. Lo stesso Giannetti, per citarne uno, pur reduce da infortunio, nel finale di gara si è reso autore di alcune penetrazioni da applauso.

Il prossimo turno, sarà infrasettimanale, di mercoledì, a San Marcellino, contro il Poggibonsi: gara sulla carta tosta ... a coach Romanelli i dieci giorni di intevallo serviranno per affinare ed affilare le lame per provare a continuare il trend positivo di questo inizio di campionato.

I parziali: 17-15 16-15 9-18 15-17

I tabellini: Cini, Giannetti 8, Schembari 5, Pasquali, Cangioli 10, Bini 12, Emmolo 6, Baldovini 12, Ceccarelli, Bandini 9

Tiri: da 2 (17/39 = 43%) da 3 (2/5 = 40%) liberi (25/43 = 58%)

Falli: fatti 23 / subiti 05

Rimbalzi: attacco 2, difesa 20

PR 19 PP 13 Ass 1

 
     
 
11 Ottobre 2015
 
 

Under 18
Firenze 2 Basket vs Basket Biancorosso Empoli 52-58

Le difese a zona (1-3-1 e 2-3) di coach Pagliai irretiscono i "gemmini" che faticano non poco a trovare la via del canestro. Sotto le plance sia Jonuzi che Lucchetti paiono poco mobili e "cattivi". Dalla lunga distanza il Firenze 2 non trova il canestro e dal pitturato i soli Geppetti e Bigi riescono, sporadicamente, a bucare la retina. Empoli ha buone ripartenze e buona intesa fra i vari reparti dove fra tutti emergono le ottime qualità di Masoni (n.9) autore di 32 punti.

Discreta partita comunque, la circolazione del pallone fatta con qualità e tanta intensità non ripagata purtroppo dalla precisione. I ragazzi meritano tutti la sufficienza ed avranno senz'altro modo di rifarsi: già detto di Geppetti e Bigi doverosa un'annotazione per Parnasi, restìo oggi a prendersi anche facili tiri, prediligendo (non che sia male per carità) distribuire palloni a destra ed a manca, laddove la zona degli ospiti è parsa inattaccabile.

I parziali: 11-11 12-17 15-18 14-12

I tabellini: Lupi 6, Manni, Jonuzi 13, Racanati, Parnasi 9, Giacchi 2, Merlini 2, Bigi 9, Lucchetti 2, Bonciani, Geppetti 12

 
     
 
5 Ottobre 2015
 
 

Serie D
Firenze 2 Basket Pronto 060 vs Grosseto Team 71-42

Grosseto si presenta, per la prima del campionato di serie D a San Marcellino, con una compagine molto giovane, formatasi dopo una recente scissione societaria.

Il Firenze 2 d'altro canto ha da smaltire qualche ruggine che una preparazione non proprio ottimale non ha tolto e cosa non da poco propone 4 nuovi elementi ed un Bandini reduce dai postumi di un infortunio che lo ha tenuto fuori per molti mesi.

Che non possa esserci gara lo si percepisce da quasi subito, con gli ospiti che raramente arrivano a canestro, se non con qualche buon tiro dalla lunga distanza ma niente più.

Dei ragazzi di coach Romanelli da rilevare le basse percentuali al tiro...improponibilli con squadre di maggior caratura. Nessuno sotto esame però, anzi se vogliamo proprio dirla tutta ci è sembrata una gara ottimale per verificare certi movimenti e prendere spunti per migliorarsi.

Il prossimo turno, al Palacoverciano, non sarà certamente agevole come quello odierno

I parziali: 13-9 22-6 20-19 16-8
I tabellini: Cini 3, Ribera M. 2, Cangioli 8, Bini 10, Emmolo 3, Schembari 8, Pelacchi 4, Baldovini 16, Cecccarelli 6, Bandini 11
Tiri da 2: 23/45 = 51%
Tiri da 3: 5/19 = 26%
TL : 10/17 = 58%

FF 19 FS 15

Rimbalzi: att 5, dif 20

PR 16 PP 15 ASS 2

 
     
 
5 Ottobre 2015
 
  14° Memorial Di Lorenzo
Categoria Under 15
Sabato / Domenica 3 e 4 Ottobre 2015


Partiamo dalla fine : Juve Pontedera si è imposta su Terranuova dopo una gara sul filo per 3 quarti, ed alla fine decisa solo negli ultimi 3 minuti dove i Pisani hanno trovato il guizzo vincente per mettere fra loro e gli avversari quei 6 punti che poi hanno saputo conservare sino alla sirena Finale. JP è squadra Eccellenza costruita per vincere, Terranuova è a sua volta l'11° Classificata in Italia nell'ultima Eccellenza. Questo serva a capire il livello tecnico di questa manifestazione splendidamente organizzata dagli amici della Laurenziana.
Nel contesto, il Firenze2 ha ben figurato, al settimo posto finale dopo la sconfitta all'esordio di Sabato proprio contro la vincitrice finale ( 55 a 25 ) ma dando momenti di vera soddisfazione ai tanti tifosi in tribuna, con giocate di livello ed intensità come raramente avevamo avuto di vedere in passato. Certo, Pontedera probabilmente non ha dato il massimo, però ….. la seconda di Sabato ci ha visto battere agevolmente Impruneta ( 37 a 19 il finale), ed accedere quindi al girone delle seconde, ove la sfortuna ci ha fatto trovare un " Elite" come Massa e Cozzile, contro la quale , però, abbiamo perso di soli due punti ( 34 a 36) ed avendo condotto sempre avanti la gara sino a 120 secondi dalla fine; nella finale per il 7 e 8 posto facile affermazione contro Figline per 48 a 39.
Ottima quindi la prova generale della squadra di Montesi, che avrà si da lavorare ma può contare su un nucleo di ragazzi che, nel Regionale, dovrebbero sapersi far valere.
Non sono però tutte rose e fiori : in un contesto generale ove la qualità media sale, ove tutti imparano ogni giorno a fare qualche cosa di nuovo e di utile, e che soprattutto prima non facevano o lo facevano male, ci stiamo trovando di fronte a due pericolose involuzioni che toccano Cortopassi e Prestia. Non serve tirare un paio di triple ( che poi sono tiri sbagliati) o arrivare in semifinale nella gara da tre punti, se quando chiamati in causa questi ragazzi, che per anni hanno garantito affidabilità, si dimostrano oggi avulsi e lontani sia dallo spirito che dalla combattività della squadra: una INVOLUZIONE ININTELLIGENTE, cioè dettata più da atteggiamenti che non da reali cali fisici. Certo , difficile dare il meglio di se quando la sera prima delle partite si va a letto alle 3 e 30 del mattino, o se quando si entra in campo non ci si rende nemmeno conto da quale parte dello stesso dobbiamo tirare .. insomma, una deconcentrazione che non può essere curata da nessuno che non siano loro stessi, consci che anche se nessuno diventerà campione la loro parte la devono fare come ci avevano abituato in passato. Li aspettiamo al varco e, soprattutto, ad una prova di maturità personale che in questa due giorni hanno sicuramente dimenticato all'interno del loro Iphone.
Prossima settimana nuovo torneo in quel di Montemurlo, tutto impostato sulla categoria Regionale, dove ci aspettiamo di progredire ulteriormente e di avere segnali positivi per l'imminente inizio del campionato.
 
     
 
27 Settembre 2015
 
  AMICHEVOLE DELLA SOLIDARIETA'
CAT. UNDER 15


Ci comunicano gli amici della Pubblica Assistenza della Val di Mugnone e i Dirigenti del PVM basket che la cena di solidarietà svoltasi la scorsa domenica al termine della partita (commento a parte), ha generato un offerta a favore di Elena & Gabriele di ca. 1.600 euro, che sommati alla precedenza iniziativa sempre coordinata dall'infaticabile Fabrizio Radicchi (circa 600 euro), ha portato il contributo di questa spettacolare comunità a oltre 2.200 euro di raccolta.

Interpretando anche i pensieri dei ragazzi e della zia Daniela, il Firenze2 tramite questo sito desidera pubblicamente ringraziare soci, dirigenti e i tantissimi volontari della Pubblica Assistenza e della Polisportiva PVM che hanno reso possibile, oltre che il risultato veramente importante, far stare molto bene quasi 200 persone ai tavoli dell'amicizia e della fratellanza.

Grazie ancora a tutti voi

Firenze2Basket
 
     
 
22 Settembre 2015
 
  FIRENZE2BASKET – UNDER 15
AMICHEVOLE DELLA SOLIDARIETA', Pian del Mugnone 19 Settembre 2015


Prima uscita stagionale per i 2001 nella nuova versione Montesi: a testare i nostri i coetanei della PVM anche loro nel nuovo assetto (PVM/SANCAT/AFFRICO) e con nuovi coach in panca: la giornata aveva però come scopo principale la solidarietà, e la conclusione post partita presso la struttura della locale Pubblica Assistenza, con quasi 200 persone messe a sedere, ha prevaricato per importanza la gara pomeridiana (daremo risalto al risultato della raccolta con un articolo a parte).
L'amichevole aveva il fine di testare il gruppo con il nuovo allenatore: dei 15 partiti l'anno passato per il campionato under14, ben 5 non si sono ripresentati ai bocchi di partenza nel 2015; il gruppo storico si basa quindi su 10 elementi a cui si sono aggiunti Giovanni Ambrogi e Tommaso Ciacci, entrambi in prestito dal San Casciano, ed il gradito ritorno di Lapo Turrini dopo un anno sabbatico passato a nuotare a San Marcellino.
Il 2015/16 si presenta quindi con un roster veramente corto, che se da una parte darà la possibilità a tutti di essere regolarmente convocati e scendere in campo, dall'altro pone alla ribalta la rischiosità di dover " elemosinare" costantemente ragazzi dal 2002 laddove si presentino indisposizioni frequenti : ben venga dunque l'unità delle famiglie, le quali hanno concordato che per quest'anno compleanni, onomastici e feste varie si terranno solo nei giorni dal lunedi al venerdi …..
Per quanto riguarda la partita, poco da dire sul risultato : al termine dei primi 20 minuti i nostri avversari avevano a referto solo 13 punti, ma non è questo certo il metro di misura della gara; infatti Montesi si è completamente disinteressato della scelta dei quintetti e dei frequenti avvicendamenti, lasciando tale incarico ad un goffo personaggio che si è divertito oltre misura a schierare quintetti inverosimili senza logiche alcune: il nostro coach ha comunque subito individuato nella fase difensiva il perno di lavoro in allenamento, mentre per la fase di attacco rimane ancora aperta la regola che per produrre il giusto bisogna lavorare troppo; andare quindi alla ricerca del concreto sarà un must ricorrente per tutto l'anno.
Buone risposte dai 3 nuovi, conferme per altri, condizione da trovare e stimoli intellettivi per molti .. entusiasmo no, quello, sia in campo che sugli spalti, mantiene inalterato il livello degli anni precedenti, anzi ….
Primo importante test sarà prossimamente, il 3 e 4 Ottobre, la partecipazione del team al 14° Memorial Di Lorenzo; inseriti in un girone con JP e Impruneta, vedremo se il processo di maturazione partirà sui giusti binari.
Chiudiamo con un sentitissimo ringraziamento al PVM, alla locale Pubblica Assistenza (un fiore all'occhiello di questa località), ed un sincero, personalissimo GRAZIE a Fabrizio Radicchi .. perché persone così ne nasce una ogni mille, ed averla è una fortuna che dovremmo ringraziare ogni giorno.
 
     
 
14 Settembre 2015
 
 

Serie D
COPPA TOSCANA


FIRENZE 2 - AGLIANA 54-72
QUARRATA - FIRENZE 2 75.-54
MONTECATINI - FIRENZE 2 61-62

Si sono disputati i primi turni di Coppa Toscana inspiegabilmente iniziata il 5 settembre.
Il Firenze 2 con allenatore nuovo, giocatori nuovi e rosa ringiovanita si è presentato ai nastri con solo 5 giorni di allenamento.
Abbiamo incontrato squadre che non avevano cambiato quasi niente dall'anno scorso sia allenatore che giocatori.
Ovviamente i nostri schemi hanno palesato mancanza di meccanismi ma le tre prove sono state incoraggianti sia per la grinta messa in mostra sia per qualche buona prova individuale. Ci sono stati anche alcuni piccoli infortuni che da una parrte hanno impedito di amalgamare il gruppo ma dall'altra, hanno permesso al coach di far giocare anche i ragazzi giovani che hanno dato segnali incoraggianti. Menzione particolare per Parnasi classe 99 che sabato ha giocatgo 25 minuti con ottimi spunti.

 
     
 
9 Settembre 2015
 
  A.S.D. FIRENZE2BASKET Stagione 2015/2016
A tutti i lettori del sito del Firenze2, ai ragazzi praticanti, ai loro genitori.

Buongiorno a tutti: nonostante le disavventure riconducibili agli eventi atmosferici del 1° di Agosto, l'A.S.D. Firenze2Basket si ritrova anche quest'anno ai blocchi di partenza dell'imminente stagione, con il medesimo entusiasmo e lo stesso spirito costruttivo che ormai costituiscono la tradizione pluridecennale di questa Società.

Come molti di voi sapranno, l'uragano che ha investito la zona di Firenze Sud a inizio Agosto ha messo KO diverse strutture, prima fra tutte la palestra della scuola Kassel ed il Palazzetto della scuola Gobetti: nonostante ciò, grazie all'instancabile opera della Società, siamo stati lo stesso in grado di garantire l'inizio dei corsi e degli allenamenti, in attesa che quanto prima almeno la Kassel possa riaprire i battenti, mentre per la Gobetti dovremo attendere ancora qualche tempo.

Quest'anno la Società si presenta al settore agonistico avendo squadre in ogni componente dei vari campionati: Prima squadra (Serie D), Under 20, Under 18, Under 16, Under 15, Under 14, Under 13, mentre come sempre sarà trainante il settore minibasket, dagli esordienti sino ai piccoli pulcini.

Rinnovati anche i ruoli di diversi allenatori e istruttori, nella logica di dare ai ragazzi dei cambiamenti tecnico / tattici utili per la loro futura crescita agonistica, per cui le rotazioni diventano più che un obbligo vere necessità.

L'entusiasmo con il quale tutti abbiamo affrontato le difficoltà iniziali, la ricerca di valide soluzioni, il desiderio di interagire fra le singole annate per meglio preparare il futuro, saranno viatico fondamentale per un anno di competizioni, di divertimento e di aggregazione come, si spera, ancora non ci sia stato in passato.
È inoltre intenzione e desiderio della Dirigenza dare molto più spazio alla componente Genitori delle varie squadre, che verranno coinvolti sempre di più nella vita organizzativa e nella gestione delle partite delle squadre dei loro figli.

Prima importante iniziativa, che partirà all'inizio dei singoli campionati, sarà quella di istruire, per ogni annata, quattro genitori al compito di presiedere, per gli incontri interni, al tavolo tecnico (compilazione referto, gestione tabellone elettronico): in realtà le persone necessarie sono due, ma il fatto di addestrarne 4 sta solo a significare che ogni coppia, alla fine, avrà un solo impegno al mese, quindi difficile dire che il coinvolgimento sarà pressante (1,5 ore al mese ci sembrano veramente reperibile da chiunque). Fra poco i referenti tecnici, dal minibasket alle giovanili, si metteranno in contatto con voi per individuare i volontari (e le volontarie), che verranno poi formati in una sezione dedicata (ora serale).

Alcune iniziative già sono state effettuate (vedi la proiezione della partita Italia – Turchia a Osteria Nuova, con la partecipazione di 60 fra ragazzi e genitori) mentre siamo sempre alla ricerca di momenti di emozioni e svago, sempre tenendo in debita considerazione che si tratta di sport anche agonistico, che possano in qualche modo cementare tutte quelle amicizie che, inevitabilmente, uno sport di squadra come la Pallacanestro genere nel corso della sua periodicità.

Per fare questo, abbiamo deciso che per il prossimo anno il sito del Firenze2 sarà il canale di trasmissione privilegiato, oltre che per rendicontare le prestazioni delle nostre squadre (AAAAA cronisti dilettanti cercasi), anche come veicolo informativo per dare voce a tutte le iniziative che si organizzeranno strada facendo.

Iniziate quindi ad inserire il sito del Firenze2 (www.firenze2basket.it) fra i preferiti del vostro PC, ed abituate i vostri figli a visitarlo con costanza per essere sempre aggiornati sui risultati e sulle novità: stiamo inoltre studiando una nuova veste grafica che renderà il sito web più moderno e funzionale, con più funzioni interattive destinate a tutti .

A tutti voi, dal FIRENZE2BASKET, un caro saluto ed un arrivederci a presto
 
     
 
17 Giugno 2015
 
  Sottoscrizione a favore di Elena e Gabriele

Abbiamo ricevuto oggi una ulteriore donazione di euro 600,00 da parte degli amici della Polisportiva Valle del Mugnone di Fiesole ( PVM), con i quali cercheremo anche di organizzare nel prossimo futuro un evento sportivo sempre con fine riconducibile all'aiuto dei ragazzi Rogai.

A nome di Elena e Gabriele e di tutta la grande famiglia del basket fiorentino, ancora un sentitissimo grazie ai Dirigenti, Allenatori, Giocatori e Famigliari tutti del gruppo PVM.

Massimo Cortopassi
 
     
 
7 Giugno 2015
 
 

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET
Sottoscrizione a favore di Elena e Gabriele

Abbiamo ricevuto dalla Comunità delle Famiglie Filippine della Chiesa di Cristo di via Gran Bretagna a Firenze la somma di euro 200,00, da loro devoluta alla nostra iniziativa a favore dei gemelli.
Nel ringraziare vivamente i nostri amici sudamericani ma fiorentini di adozione comunichiamo che la somma finale versata a favore dei gemelli Rogai è ammontata a euro 11.965,00

Un grazie, ancora, a tutti voi

Massimo

 
     
 
3 Giugno 2015
 
 

Torneo under 15 San Giovanni Valdarno

Nei giorni 30 e 31 maggio si è svolto a San Giovanni Valdarno , organizzato dalla società sportiva basket Palagalli un torneo tra Firenze 2, Laurenziana, Empoli biancorosso e Palagalli
La prima giornata ha visto i nostri ragazzi sconfiggere la squadra empolese 55 a 40 e approdare quindi alla finale per il primo e secondo posto della giornata successiva.
Dopo una prima fase abbastanza attendista e con pochi canestri e come spesso accade con molti errori in fase di realizzazione da parte del Firenze 2 , il solco si è progressivamente allargato fino al più 15 finale. L'altra semifinale tra gli ospitanti Palagalli e Laurenziana ha visto questi ultimi prevalere dopo un tempo supplementare è un punteggio piuttosto basso, causa la costante difesa a zona dei ragazzi di San Giovanni , per 48 a 46
La finale tra 3 e 4 posto ha permesso alla squadra di casa di "salvare la faccia " classificandosi al terzo posto.
Quello che a noi interessa però è accaduto successivamente, con i ragazzi di coach Montesi che finalmente riescono a classificarsi primi sconfiggendo la Laurenziana , con la quale lo scorso anno avevano perso entrambe le partite di campionato con scarti superiori ai 20 punti. Risultato finale 51 a 40, ma non tragga in inganno il punteggio, fino a pochi minuti dalla fine con scarto minimo nonostante abbiano sempre condotto il punteggio. Anche in questo caso gli errori in attacco sono stati compensati da una buona difesa e da qualche intuizione personale.
Senza addentrarci nello specifico, i ragazzi tutti hanno dato il loro apporto e hanno finalmente festeggiato la vittoria di un torneo, amichevole è vero, ma sempre di vittoria si tratta.
Quindi un bravo , in rigoroso ordine alfabetico , a: Bianchi, Bussani, Canalicchio, Cognigni, Franchetti (assente la seconda giornata), Lucchetti, Manfredini, Nannetti, Storai.
Grazie anche a Roberto per l'impegno e la costanza nel gestire un gruppo appassionato e unito ma ancora un po' indietro.

 
     
 
3 Giugno 2015
 
  BROTHERS IN BASKETBALL 2015
CATEGORIA UNDER 14

Firenze, 31 Maggio, 1 e2 Giugno 2015

Se la "Finalina" per gli ultimi due posti del torneo se la sono disputata Pinos e Firenze2, vuol dire che di qualità a questo evento ce ne era veramente tanta. Chi scrive è stato in passato sempre avverso alla partecipazione a tornei di questo livello, forse per evitare umiliazioni troppo pesanti ai nostri ragazzi; adesso invece dobbiamo fare un passo indietro e dire che esserci stati ha fatto sicuramente bene sia agli atleti che anche ai genitori. La possibilità di misurarci con squadre di alta caratura, le giornate intere passata all'interno delle palestre a guardare tutte le partite, il fatto di avere ospitato ragazzi stranieri ed aver condiviso insieme a loro pranzi, cene e momenti di svago, ha sicuramente contribuito a rendere coscienti tutti noi di quanto sia importante il vivere lo sport in ogni sua sfaccettatura, relegando il risultato finale alla sola conseguenza di aver partecipato e non come fine primario dell'impegno profuso.
Detto questo, e ringraziando ancora Pino's per l'invito e per l'impeccabile organizzazione, vediamo come ci siamo comportati: intanto i partecipanti al 5° Memorial Quercetelli: oltre a noi ed ai citati cugini di Coverciano, erano presenti Fides Montevarchi ( recenti vincitori del regionale under 14 ), l'Elitarie squadre di San Miniato, Sancat e Scuola Basket Alghero e le straniere Scuola basket San Cugat ( Barcellona) e Scuola Basket Drazen Petrovic di Sebenico ( Croazia). Il Firenze2 era inserito in un girone insieme agli Spagnoli, a Montevarchi e Sancat. Per l'occasione, il nostro team ( veramente corto come rooster per tutta una serie di motivi) era stato rinforzato dagli innesti di Tommaso Ciacci e Giovanni Ambrogi in prestito da san Casciano ( un grazie infinito a loro ed ai loro genitori per il contributo e la simpatia apportata al gruppo).
Fase di qualificazione:
gara 1 : Firenze2 vs San Cugat 43 – 93
ROGAI 2 – DE SANTIS 4 – CORTOPASSI 2 – BALLANTINI 4 – CIACCI 4 – ROSSI 1 – AMBROGI 7 – OLIVIERI 4 – MINIATI 15 – PRESTIA .
Bella partita contro un avversario semplicemente molto al di fuori della nostra portata, che ha voluto sino in fondo tenere in campo il quintetto più forte ( pagando poi dazio nel proseguo del torneo): unica nota stonata l'infortunio di Giovanni che era partito molto bene ma che di fatto ha terminato qui la sua prima apparizione in maglia biancoblu.

Gara 2 : Firenze2 vs Sancat 42 – 81
ROGAI 1 – DE SANTIS 6 – CORTOPASSI 4 – BALLANTINI 1 – ROSSI 4 – CIACCI 10 – OLIVIERI 1 – MINIATI 14 – PRESTIA
Forse la migliore partita della stagione contro una squadra, non dimentichiamolo, che è arrivata alle final four del torneo Elite di categoria, e che, nell'occasione, ha schierato il meglio con la sola eccezione di Lorbis impegnato in pre raduno della Nazionale Italiana: il fatto poi di aver portato a casa il primo quarto ( e non l'ultimo su punteggio ormai acquisito), da lustro all'impegno profuso nel match.

Gara 3 : Firenze2 vs Fides Montevarchi 27 – 59
ROGAI 2 – DE SANTIS 2 – CORTOPASSI 2 – BALLANTINI 1 – ROSSI – CIACCI 4 – MINIATI 13 – PRESTIA 3
Molto stanchi, ridotti a 8 e con un ragazzo in precarie condizioni fisiche, abbiamo giocato più che altro per onore di firma, ma era veramente difficile competere con questi avversari.

Gara 4 : finale 7 / 8 posto: Firenze2 vs Pino's Dragon 44 – 51
ROGAI 7 – DE SANTIS 5 – BALLANTINI – ROSSI 8 – CIACCI 6 – MINIATI 18 – PRESTIA
In sette, solo in sette … grande partita e nuovo record sul disavanzo con i biancoverdi ( vale la pena ricordare … 2 anni fa il differenziale fu di 80, poi di 60, poi di 40 .. l'ultima di campionato poco sopra la doppia cifra, adesso siamo scesi a 7 punti … piano piano stiamo arrivando …)

Per la cronaca, il torneo se lo è aggiudicato Sebenico contro Sancat in una partita tiratissima sino al break decisivo dei Croati a 2 minuti dalla fine, in una gara che ha insegnato molto ai numerosi spettatori e a tutti gli atleti presenti al palazetto di via De Robertis. Sempre per la cronaca, la miglior partita è stata forse però quella che ha visto opposti sempre Sebenico contro Alghero, decisa in questo caso sul filo di lana, con un vero e proprio festival del tiro da fuori, con il numero 5 dei ragazzi croati capace di un 6 su 8 dalla linea dei tre punti che gli vale la palma di miglior giocatore del torneo.

Grazie ancora a tutti per la partecipazione e l'ospitalità che abbiamo saputo garantire ai ragazzi croati.
 
     
 
3 Giugno 2015
 
 

Torneo Barbagli under 13 - Sansepolcro 31 maggio 1 e 2 giugno

Tre giorni in val Tiberina per i nostri ragazzi del 2002.
I ragazzi di Romanelli hanno partecipato al memorial Barbagli a Sansepolcro.
Ottimo torneo visto la partecipazione di Fortitudo BO, Norimberga, Grosseto. Galli SG, Azzurra Trieste, Lavagna, Masi BO, Grosseto, Rignano, Marghera, Vimodrone, DAverio Auxilium Genova oltre che i padroni di casa del Sansepolcro.
Girone difficile per i nostri ragazzi con Fortitudo fra le prime classificate del suo girone Elite dell'Emilia Romagna, Lavagna alle finali della propria regione e Grosseto terzo nel suo girone del mare.
Partenza domenica Grosseto e con con un ottima prova e,forse un po a sorpresa, i ragazzi regolano la formazione maremmana per 40-31.
Lunedi mattina bella partita con Lavagna in cui i ragazzi, sempre sopra dal primo canestro, soffrono nell'ultimo minuto. Dopo una buona partita fatta sopratutto di forte difesa si entra nell'ultimo minuto sopra di otto punti ma alcune scelte azzardate e una desuetudine alle partite punto a punto fanno soffrire i genitori sugli spalti ma comunque arriva la vittoria per 30-29.
La partita finisce alle 13.00 di corsa a pranzo e di nuovo in campo alle 14.30 contro Fortitudo.
I ragazzi di Bologna più riposati dei nostri entrano in campo con ottime trame e fin dall'inizio si capisce che i nostri erano cotti dalla partita della mattina. Finale senza storia 68-33 per Fortitudo. Peccato perchè sicuramente i ragazzi bolognesi erano un gradino sopra ai nostri ma ce la saremmo potuta giocare in condizioni diverse.
La sconfitta ci fa partecipare alla finale per il quinto posto la mattina del 2 giugno con Genova.
Partenza come non era mai accaduto e che il coach aveva forse visto solo nei suoi sogni.
i ragazzi aggrediscono la squadra genovese e con raddoppi sistematici tutto campo che innescano facili contropiedi che in un amen ci portano avanti 14-1. Da li in poi i ragazzi continuano senza sosta e pur con alcuni banali errori sotto canestro chiudono vincendo 57-28.
Ottimo quinto posto che ha sorpreso primo su tutti proprio il coach che visto il girone aveva sentenziato che avremmo partecipato alla finale 13-14 posto!!!! Questo torneo chiude l'anno agonistico con evidenti miglioramenti del gruppo sopratutto nell'ultimo mese.
I tabellini non ce li abbiamo ma i ragazzi convocati sono stati: Castagneri, Torrini, Fantechi, Sartoni, Vannini, Angeli, Neri, Pietrantoni, Talini, Barsanti, Bragetta.

 
     
 
1 Giugno 2015
 
 

Under 17
Folgore Fucecchio B - Firenze 2 44-77

Ultima giornata per questo campionato U17, e i "gemmini" sono di scena a Fucecchio; la partita inizia a rilento e per molti tratti il punteggio è più tennistico che di una partita di basket, alla fine del primo quarto siamo avanti 4-10. Poi i ragazzi di Gemmi, iniziano a giocare e la distanza aumenta quarto quarto, fino al 44-77 finale, risultato quasi identico alla gara di andata conclusa 47-79. La partita regala un ampio minutaggio a tutti e 12 i convocati, e ognuno può dire la sua, Lupi ci mette 9 punti e 13 rimbalzi, Jonuzi 14 e 10, Manni 8 punti e 5 recuperi, Giacchi 13 punti con un 2/2 da tre.
Si conclude qui il campionato dei "gemmini", 25 vittorie in 30 partite che valgono il 3º posto nel girone (con il 3º miglior attacco e la 3ª miglior difesa) in un girone dove molte squadre schieravano per la maggior parte giocatori nati nel '98; una sola sconfitta casalinga, quella con Laurenziana. Sicuramente una stagione positiva, con qualche sconfitta evitabile, che hanno pregiudicato la corsa al 2º posto valido per le final8; sconfitte che però insegnano qualcosa in ottica della prossima stagione.

I parziali: 4-10, 14-21, 13-24, 13-22.
I tabellini: Lupi 9, Manni 8, Jonuzi 14, Racanati 6, Tonini 0, Parnasi 5, Giacchi 13, Bigi 7, Giannini 2, Bonciani 4, Geppetti 9, De Santis 0

 
     
 
25 Maggio 2015
 
  A.S.D. Firenze2Basket
Lunedi 25 Maggio 2015


Sottoscrizione a favore di Elena & Gabriele

Negli ultimi giorni sono pervenute ulteriori offerte, frutto di raccolte fra le Società Sportive CUS e Pino's e da donazioni di colleghi di lavoro, per un totale di 415,00 euro, che ha portato la cifra complessiva raccolta a favore dei gemelli Rogai a 11.765,00 euro.
Un risultato che, se ancora mancava la prova, certifica l'amore e l'amicizia che lega indissolubilmente la storia di Elena e Gabriele alla storia di tante persone che hanno saputo capire e comprendere le ragioni della nostra iniziativa.
A tutte loro, ancora una volta, GRAZIE!

Massimo Cortopassi
Firenze2Basket
 
     
 
24 Maggio 2015
 
 

Under 17
Firenze 2 Basket vs Fucecchio "A" 65-60 dts

parziali : 18-20 15-9 7-13 14-12 11-6

I tabellini: Lupi 10, Manni 10, Jonuzi 11, Racanati, Tonini, Parnasi 14, Giacchi 11, Merlini 7, Bigi 2, Lucchetti 2, Bonciani, Geppetti 4

Alla fine è stata una gara avvincente per l'alternarsi continuo del punteggio: i primi due quarti più interessanti perchè giocati a viso aperto da entrambe le formazioni. Poi Fucecchio passa a zona ed aumentano le difficoltà per i "gemmini", molto imprecisi ai tiri liberi, ma sempre vogliosi di far risultato. Nell'ultimo quarto a poco meno di 2 minuti dal termine i giochi sembrano fatti: il Firenze 2 è avanti 54 a 47, basterebbe gestire ... facile a dirsi, un pò meno a farsi: il 17 avversario trova la bomba ed il fallo di Bigi ... ed il tesoretto è più che dimezzato. I time out chiesti da Gemmi per poter rimettere palla nella tre quarti avversario non sortono alcun beneficio ed il 23 avversariori prima con un libero e poi con bel gesto tecnico quasi dalla linea di fondo ... tabellone e retina infilata, riesce ad impattare rimandando l'esito della partita al supplementare.
Fececchio parte con l'handicap per un tecnico al nr.10 , e poi all'allenatore. Parnasi e Bigi sbagliano entrambi i liberi ed anche il successivo possesso non porta ad alcun risultato ed e Fucecchio che si porta avanti con due liberi del 17, subito rintuzzato da un canestro di Jonuzi. La svolta della partita forse alla fine sta nella tripla di Giacchi che manda in confusione i verdi di coach Mazzucca, che vedono uscire per 5 falli anche il 17. Poi c'è il fallo sistematico: Parnasi finalmente decide che è il momento di realizzarli ed il Firenze 2 sia aggiudica così la penultima di questo lungo campionato. Campionato positivo ma che avrebbe potuto riservarci qualche soddisfazione in più. Bravi comunque tutti

 
     
 
11 Maggio 2015
 
  A.S.D Firenze2Basket
Lunedi 11 Maggio 2015
Iniziativa a favore di Elena & Gabriele


A definitiva integrazione di quanto pubblicato il giorno 8 Maggio, a seguito di ulteriori offerte ricevute, comunichiamo che il ricavato finale dell'iniziativa a sostegno dei gemelli Elena e Gabriele Rogai ha fornito i seguenti valori:

Numero totale offerte: 112
Valore totale offerte: 11.350,00 euro

Con l'occasione specifichiamo che alle Società Sportive già citate in precedenza si deve aggiungere il Pino Dragons, unitamente all'altra componente societaria dei Biancoverdi Firenze.

Ancora, un grazie di cuore a tutti.

Firenze2Basket
 
     
 
11 Maggio 2015
 
 

Under 17
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET VS DANY BASKET QUARRATA 76 - 30

parziali 19-9 18-11 15-4 24-6

I tabellini: Lupi 2, Manni 6, Jonuzi 16, Racanati 4, Tonini, Parnasi 9, Giacchi 13, Merlini 2, Bigi 14, Lucchetti 3, Giannini 2, Geppetti 5

Partono deconcentrati i ragazzi di Gemmi e Quarrata nei primi 4 minuti prende il sopravvento seppur realizzando un solo canestro su azione e 4 con i tiri liberi. Parziale 0-6 che induce il coach ad immediati cambi redarguendo tutta la squadra per l'atteggiamento tenuto sino a quel momento. Come spesso accade lo scappellotto fa rientrare nei giusti binari chi lo subisce ... il Firenze 2 in questo caso rivede la propria difesa ma soprattutto l'attacco ed in quattro e quattrotto Quarrata subisce un parziale di 0-17 che ristabisce i giusti equilibri in campo. Quarrata non ha lunghi: Firenze 2 giustamente gioca per Jonuzi, alternato al 2000 Lucchetti, Bigi e Giacchi quando capita fanno buone penetrazioni. L'esuberanza di Parnasi dà forti accellerazioni alle manovre mentre Lupi, Racanati, Manni, Merlini Geppetti, Tonini e Giannini alla fine danno il loro contributo in una gara dimostratasi più facile del previsto, considerando i soli 18 punti di scarto con cui i "gemmini" si erano imposti all'andata.

 
     
 
9 Maggio 2015
 
 

A.S.D. FIRENZE2BASKET

Venerdì 8 Maggio 2015
Iniziativa a favore di Elena & Gabriele

Si è conclusa la raccolta delle donazioni a favore di Elena e Gabriele: di seguito forniamo opportuna rendicontazione sull'esito della medesima:
- numero offerte: 110
- valore complessivo offerte: 10.490,00 euro

La somma raccolta è stata consegnata ai ragazzi per tramite della zia Daniela Trambusti da parte del Presidente della Società.

Chiusa questa fredda ma necessaria parte documentale, desideriamo esprimere molti ringraziamenti per un risultato che è andato ben al di la delle aspettative iniziali.

In particolare modo ci piace citare le Società sportive che hanno raccolto il nostro appello: Basket Impruneta, DLF Firenze, CUS e Biancoverdi Firenze. Ai Dirigenti, allenatori e giocatori, famigliari ed amici di queste squadre un sentito grazie dal Firenze2Basket; lo sport non è solo agonismo, ma ha anche un cuore grande come un canestro.

Un grazie di cuore a genitori, ragazzi e parenti tutti dei vari gruppi del Firenze2 che non hanno fatto mancare, in questo momento così difficile, la loro presenza concreta a favore dei gemelli.

Mi sia concesso di citare i colleghi di lavoro: siete stati incredibili.

La nonna, la zia ed il cugino di Elena e Gabriele ringraziano dal profondo del cuore tutti quelli che hanno dimostrato verso i ragazzi così tanto affetto a compartecipazione: " la vostra generosità ha i medesimi confini del vostro amore verso i figli"

Infine, l'ultimo grazie: va ad Elena e va a Gabriele. Grazie ragazzi di crederci ancora, grazie per averci fatto capire la vita. E grazie, grazie infinite per quel sorriso che ogni giorno, nonostante tutto, ci regalate ancora.

Vi vogliamo tanto, tanto bene.

Massimo Cortopassi

 
     
 
5 Maggio 2015
 
 

UNDER 19 - Asciano - Firenze 2 54-48
Parziali 10-13 14-12 9-8 21-15

Si interrompe a 10 la striscia di vittorie del FI2: non riesce l'impresa di terminare imbattuti la seconda fase; contro il temibile Asciano il meccanismo si inceppa sul più bello, la mancanza di alcuni elementi chiave nelle rotazioni si fa sentire e i ragazzi di coach Lunghi devono masticare amaro proprio nell'ultima partita della stagione.
Eppure l'incontro era iniziato nel migliore dei modi, con il FI2 che si porta subito avanti sul 9 a zero, e i padroni di casa che segnano i primi punti su tiri liberi quando sul cronometro sono già trascorsi 6 minuti. Ma ecco che le prime avvisaglie di una serata complicata si manifestano: scelte in attacco sbagliate innescano il contropiede di Asciano, il che ha del paradosso, visto che doveva succedere proprio il contrario. Il primo quarto termina con il FI2 in vantaggio di 3 punti, ma a referto ci sono solo i punti di Ceccarelli e Volpi, sintomo che il reparto dei "bassi" stasera non funziona bene. Nella seconda e terza frazione le squadre si mantengono in equilibrio: i padroni di casa tentano più volte la fuga, gli ospiti li riacciuffano, con Pelacchi che si sblocca nel terzo periodo con una bomba da tre (che purtroppo rimarrà l'unica) e si arriva alla quarta frazione in perfetta parità.
Ultimo quarto: Asciano prova di nuovo a scappare, colpendo la zona ordinata da coach Lunghi con due tiri da tre e portandosi sul più sei, ma Parnasi ruba palloni e innesca prima Pelacchi e poi Pasquali, che riporta in parità le sorti dell'incontro. All'azione successiva Asciano sembra stentare contro la difesa tornata a uomo, ma all'ultimo dei 24 secondi a disposizione colpisce di nuovo da tre. Rovesciamento di fronte: Pasquali si invola in diagonale e deposita a canestro con un bel lay-up, ma l'arbitro vede (solo lui, probabilmente) un'infrazione e annulla. È il colpo del ko: le forze vengono meno ed il finale non riserva sorprese positive.
Peccato per il mancato coronamento di una stagione nel complesso positiva. Il FI2 ha pagato, come detto, l'assenza di giocatori chiave nelle rotazioni, ma anche la serata di scarsa vena dei "piccoli", la percentuale da incubo nei tiri da tre e anche qualche errore di troppo dalla lunetta.
La stagione termina qui, (ma sarebbe stato lo stesso anche in caso di vittoria), con il secondo posto giù conquistato nelle partite precedenti e qualche rimpianto raccolto lungo il cammino. Ai ragazzi e allo staff va il nostro ringraziamento per le energie profuse.
Un saluto a tutti, a presto per nuove cronache.

Tabellino
Marcatori: Ceccarelli 20, Volpi 10, Pelacchi 9
Rimbalzi: Volpi 8, Ceccarelli 7, Pelacchi 6
Assist: Parnasi 4, Volpi e Pelacchi 3

Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Volpi, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
4 Maggio 2015
 
 

U17 Valbisenzio - Firenze 2 53-44

Brutto KO in quel di Vaiano per i ragazzi di Gemmi che vedono così di nuovo allontanare il secondo posto.
Pronti via ed sono subito i padroni di casa a fare la partita portandosi sul 6-0, ma Geppetti, Manni e Parnasi tengono avanti gli ospiti con ottime soluzioni e alla prima pausa i "gemmini" sono avanti 10-13. Le due squadre iniziano a sfidarsi a colpi di "zona" e continua a predominare l'equilibrio in campo, all'intervallo è 23-24 per Firenze2. Gemmi sprona i suoi e 4 punti in contropiedi di Bigi sembrano segnare l'allungo decisivo, ma Valbisenzio non ci sta e si riporta avanti, e in un attimo Capitan Parnasi fa 3° e 4° fallo (sfondamento più tecnico), Firenze 2 si blocca e a fine 3° quarto il tabellone recita 35-33 per i padroni di casa, con gli ospiti che segnano solo 4 canestri dal campo. Nell'ultimo quarto è un susseguirsi di sorpassi e controsorpassi, Giacchi mette la freccia con la tripla del +3, ma poi Firenze 2 segnerà pochissimo imbrigliati dalla zona avversaria, mentre i padroni di casa allungano, chiudendo il quarto sul 19-11. La partita finisce 53-44.

Si salvano in pochi oggi, tra le file di Fi2, Giacchi top scorer con 10 punti e Geppetti 7p e 8 rimbalzi, gli unici che ci provano fino alla fine, Manni autore di una buona prova. Poi Bigi, forse condizionato da una cattiva condizione, e Merlini mettono poco ordine in cabina di regia. Parnasi "litiga" con l'arbitro e, di fatto, la sua partita non inizia mai. Infine Jonuzi sbaglia l'impossibile con 0/5 da sotto, 1/8 ai liberi e 5 palle perse. Sicuramente da questi ultimi ci si aspetta una reazione nelle prossime partite in termine di prestazione, carattere e punti, in modo da "giustificare" le loro recenti convocazioni con l'U19.

I tabellini: Lupi 0, Manni 6, Jonuzi 1, Racanati 2, Tonini, Parnasi 7, Giacchi 10, Merlini 3, Bigi 8, Geppetti 7, De Santis 0

 
     
 
4 Maggio 2015
 
  UNDER 13
DON BOSCO FIGLINE - FIRENZE 2 25-87
(I T 4-30 II T 3-26 III T 11-15 IV T 7-16)


Ultima partita dell'anno ed ottima prova dei nostri ragazzi. Al di la dei differenti valori in campo, i ragazzi hanno sviluppato buone trame di gioco. Non si sono limitati a pressare per recuperare palloni, ma hanno cercato di lavorare sulle ultime cose fatte in allenamento. Tutti si sono impegnati sopratutto nei primi due tempini. Al riposo sul 56-7 era difficile mantere la giusta concentrazione ed un po di rilassamento c'è stato.
Si è chiuso quindi il campionato. E' stato un anno un po difficile con tanti infortuni che hanno un po rallentato la maturazione del gruppo. Negli ultimi tempi comunque si sono visti progressi consistenti che lasciano ben sperare per il futuro.
Tabellini: Castagneri 7, Torrini 16, Angeli 3, Filistrucchi, Baldini 10, Fantechi 14, Martini 4, Bragetta 8, Pietrantoni 7, Neri 7, Vannini 16
 
     
 
29 Aprile 2015
 
 

UNDER 19 - Firenze 2 - Pisa 63-41

Parziali: 19-19 15-8 20-4 9-10

Ultima partita della stagione sul campo amico della palestra Kassel. Di scena il modesto Pisa, che sin qui non ha raccolto neanche un punto in questa seconda parte della stagione.
L'inizio della gara è all'insegna dello spettacolo, con le squadre che macinano punti, ma... si dimenticano di difendere. Il primo quarto è tutto un sorpasso e un contro sorpasso, con parziali da una parte e dall'altra; nel secondo quarto mette la testa avanti il FI2, ma Pisa resta in scia e nell'intervallo coach Lunghi non può essere soddisfatto: la difesa concede troppo e in attacco le azioni sono spesso arruffate. La svolta avviene al rientro dagli spogliatoi. Finalmente la difesa è grintosa e incisiva, costringe gli avversari a molti errori e ne guadagna anche l'attacco, sotto forma di palle rubate e veloci contropiede. La frazione termina 20 a 4, risultato che la dice lunga sul diverso registro impostato. Nell'ultimo quarto si gioca più che altro per la firma, ormai la partita non ha più molto da dire e il FI2 inanella la decima vittoria consecutiva, allungando la serie iniziata quasi tre mesi fa.
Poche indicazioni sono arrivate a coach Lunghi da questo incontro. Pasquali di conferma in grande ripresa, tornando oltretutto nel quintetto iniziale, al pari di Parnasi, che ormai non si può più certamente definire una sorpresa. Il capitano dell'under 17 stasera si è esibito più che altro nelle vesti di assist man, realizzandone sei in 14 minuti e portando in dote alla squadra tanta grinta e velocità. Bene come al solito Volpi e Ceccarelli, anche se un po' imprecisi nei tiri da sotto. Nota di merito per Vagniluca, utilissimo come sempre nelle rotazioni, e a Jonuzi, anche lui "prestato" dai "gemmini" della classe inferiore, ma che si è battuto senza timori reverenziali.
Fra 6 giorni, la stagione si concluderà ad Asciano (https://goo.gl/maps/oo64X), con una trasferta che si preannuncia complicata, non solo per la distanza della destinazione. Il FI2 vuole chiudere in bellezza, allungando ulteriormente la striscia di vittorie e uscire imbattuta nella seconda fase. Ma non sarà facile, occorrerà tutta la concentrazione che stasera si è vista solo a sprazzi e far valere il vantaggio tecnico di cui certamente gode il FI2.

Tabellino
Marcatori: Volpi e Ceccarelli 12, Pasquali 10, Vagniluca 6
RImbalzi: Volpi 8, Ceccarelli 6
Assist: Parnasi 6, Pasquali e Pelacchi 3

Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Volpi, Ceccarelli, Parnasi

 
     
 
28 Aprile 2015
 
 

REPLICA FIRENZE 2 BASKET AL POST UNDER 13

La dirigenza del Firenze 2 non ritiene di doversi giustificare per non aver partecipato alla manifestazione in oggetto nè tantomeno alimentare sterili polemiche.

 
     
 
27 Aprile 2015
 
 

UNDER 13
"Trofeo Fosco Carloni"


Si è svolto tra sabato e domenica il torneo Carloni ex torneo delle province.
Divisi in 8 squadre i migliori prospetti del 2002 di tutta la Toscana, selezionati dopo una decina di allenamenti dal mese di novembre, si sono dati battaglia. C'erano anche i nostri Neri Matteo con i suoi Bears e Leonardo Vannini con i suoi Croccodiles.
Nella giornata di sabato una vittoria ed una sconfitta per le squadre dei nostri ragazzi che si sono ben comportati e domenica mattina le due squadre hanno vinto tutte e due. Per effetto della classifica avulsa la squadra di Leonardo è andata a fare la finale primo e secondo posto mentre quella di Matteo il terzo e quarto posto. Nel pomeriggio Matteo e i Bears hanno vinto e si sono classificati terzi mentre i croccodiles di Leonardo sono stati sconfitti e quindi classificati secondi.
Ottima la loro partecipazione dove hanno dimostrato di poter stare ampiamente con il gruppo dei migliori prospetti della regione. Bella esperienza che sicuramente ricorderranno per gli anni a venire, davanti a dirigenti allenatori ed addetti ai lavori che da tutta la Toscana sono andati a vedere le partite.
Ci viene detto che siamo polemici ma gli unici dirigenti assenti erano (come sempre) i nostri.
Se per la giornata di sabato visto il grave lutto che ha colpito il ragazzo del 2001 era spiegabile ... la domenica preferire la compilazione dei referti alle partite casalinghe invece di partecipare a queste manifestazioni (diciamo la manifestazione a livello giovanile più importante dell'anno) ... forse non siamo noi in torto e polemici ma ci sentiamo sempre più sicuri di essere nel giusto!!!

Paolo Romanelli

 
     
 
23 Aprile 2015
 
  A.S.D. Firenze2basket

23 Aprile 2015

A Gabriele ed Elena, da parte di tutta la Società, Atleti, Ragazzi, Bambini, Allenatori, Genitori di ogni squadra: in un giorno tanto triste almeno la certezza che non sarete mai soli.

Ciao Beatrice, R.I.P.
 
     
 
20 Aprile 2015
 
 

UNDER 19 - Meloria Livorno - Firenze 2 56-68

Parziali: 14-20 16-11 8-23 18-14

Trasferta insidiosissima per FI2, che cerca di mantenere aperta la striscia di vittorie iniziata già dal finale della prima fase. All'andata ci volle un supplementare per decidere l'incontro, a dimostrazione che Meloria è avversario da prendere con le molle. L'inizio è all'insegna dell'equilibrio, con le due squadre che si studiano e badano più che altro a non scoprirsi. È FI2 che tenta il primo allungo, portandosi a +6, ma sciupando diverse opportunità in contropiede per arrotondare il vantaggio. Pasquali è in grande spolvero e con 10 punti di frazione tiene la sua squadra avanti. Nel secondo quarto gli ospiti continuano a sciupare, mentre i padroni di casa giocano meglio e passano addirittura in vantaggio verso l'ottavo minuto. Nel FI2 c'è solo Ceccarelli a tenere in piedi la squadra e per fortuna che l'apporto di Parnasi è ancora una volta positivo, con una palla rubata, un assist e un bel canestro cercato prendendosi la linea di fondo. Si va al riposo con il minimo vantaggio per i ragazzi di coach Lunghi, che ne ha da dire nello spogliatoio. E i risultati non tardano ad arrivare: nel terzo quarto il FI2 gioca in velocità, Pasquali ne fa altri 11 e fa girare la squadra, si sveglia Pelacchi e il vantaggio arriva in doppia cifra. Si inizia l'ultimo quarto con FI2 in vantaggio di 16 punti. I padroni di casa cercano una reazione con un parziale di sei a zero che suscita qualche brutto pensiero, ma Pelacchi spegne le velleità livornesi con due bombe che in pratica chiudono l'incontro e il finale non reca patemi d'animo ai fiorentini.
Prova di forza del FI2, che può vantare un Pasquali in grande spolvero (23 punti in 25 minuti e grande apporto alla squadra), ma sopratutto un Ceccarelli monumentale, che sbaglia pochissimo e chiude con 20 punti e 29 di valutazione. Bene anche Pelacchi, anche se ha impiegato metà partita per carburare, mentre un po' appannati Vagniluca e soprattutto Volpi che, dopo essere partito bene, si è messo a litigare col canestro e non è neanche riuscito a dare il solito contributo in difesa: troppi rimbalzi offensivi concessi a Meloria, infatti, fra le note dolenti della serata.
Nel complesso, bene così: prossimo incontro in casa con Pisa, che non rappresenta un ostacolo significativo.

Tabellino
Marcatori: Pasquali 23 (7/11, 2/4, 3/4 tl), Ceccarelli 20 (9/14, 2/3 tl), Pelacchi 14, Volpi 4, Vagniluca 3, Parnasi 2, SIleci e Tempesti 1
Rimbalzi: Ceccarelli 7, Volpi 5
Assist: Pasquali, Pelacchi e Ceccarelli 3

Quintetto base: Pelacchi, Volpi, Ceccarelli, Sileci, Tempesti

 
     
 
20 Aprile 2015
 
 

Under 17
Pallacanestro Prato - Firenze 2 Basket 51-61

Questa settimana i "gemmini" sono di scena a Prato, partita combattuta fino all'ultimo, piena di break e controbreak, proprio come nella gara di andata (fu simile anche il punteggio 59-50), match sicuramente bello da vedere, peccato che l'arbitro l'abbia un po' rovinata con fischi sbagliati, quasi a voler essere protagonista, sia dalla parte dei padroni di casa che per gli ospiti.
Passando alla cronaca, Firenze 2 parte forte portandosi sul 15 a 2 a metà primo quarto con Bigi e Giacchi perfetti dal campo (8 e 5 per loro), ma come già detto i padroni di casa non si arrenderanno mai, infatti un controbreak farà si che il primo quarto si concluda 19-10 per i ragazzi di Gemmi.
Nel secondo quarto i padroni di casa imbrigliano l'attacco ospite per lungo tempo, finchè Bigi con 3 penetrazioni rispinge avanti i suoi, all'intervallo è 30-20. Per il play saranno 15 nei primi due quarti, peccato per i 3 falli che condizioneranno il suo minutaggio.
Il terzo quarto vede capitan Parnasi aprire i giochi con una tripla, ma i ragazzi di Prato risponderanno con tre conclusioni dai 6,75 punendo la zona avversaria. E ripordandosi sotto 6.
Nell'ultimo periodo esce finalmente tutto il carattere (e che carattere) dei ragazzi di Gemmi. Si chiude la difesa, e i successivi contropiedi finalmente chiudono la partita sul 61-51.

Finalmente una partita sofferta, (complimenti ai padroni di casa per lo spirito con cui hanno giocato), alla quale i nostri ragazzi hanno risposto alla grande, ottima cosa in vista delle prossime partite. Per il resto oltre il già citato Bigi, ottima la partita di Merlini in fase di regia e per l'intensità, come quella di Jonuzi a rimbalzo e in difesa che esce stremato a fine partita (11 punti con 15 rimbalzi) e Parnasi e Geppetti su entrambi i fronti.

I parziali: 10-19, 20-30, 40-46, 51-61.
I tabellini: Lupi 0, Merlini 4, Jonuzi 11, Racanati 2, Tonini 0, Parnasi 11, Giacchi 8, Bigi 17, Bonciani 0, Sieni 0, Geppetti 8, De Santis 0.

 
     
 
20 Aprile 2015
 
  UNDER 13

Oggi non vogliamo parlare della partita dei ragazzi dell'under 13 con Rignano, persa meritatamente con uno scarto di 26 punti.
Vogliamo parlare del torneo delle Province.
Venerdi ci sono state le convocazioni per il torneo delle province e due dei nostri ragazzi Neri Matteo e Vannini Leonardo sono stati convocati.
Quest'anno a novembre, è stato sicuramente un problema per l'allenatore decidere chi mandare alle selezioni; c'erano parecchi ragazzi che avevano le possibilità di ben figurare,
Un plauso comunque a tutti i ragazzi perchè la convocazione di Matteo e Leonardo è una gratificazione per tutto il gruppo.
Se i due ragazzi sono stati convocati è anche merito dell'impegno di tutti durante gli allenamenti che hanno fatto si che Matteo e Leonardo fossero in buone condizioni, durante gli allenamenti delle selezioni, per poter poi essere scelti.
Questa convocazione deve essere uno sprone a tutti i ragazzi del 2002; se sono stati convocati Matteo e Leonardo magari l'anno prossimo ci potrà essere qualcun altro al loro posto!!
Considerazione finale............
Erano anni che il Firenze 2 non mandava un ragazzo alle selezioni per il torneo delle regioni e, a memoria, mai ne aveva mandati due!!!
 
     
 
15 Aprile 2015
 
 

UNDER 19 - Firenze 2 - Colle v. Elsa 67-43

Parziali: 14-8 19-7 15-9 19-19

La notizia più bella di stasera è il ritorno in campo di Tommaso Pasquali. Dopo essersi perso tutto il girone di andata della seconda fase, il nostro play è entrato in campo nel corso del sesto minuto di gioco e non ha tardato a riprendere in mano le redini del gioco.Concluderà con 9 punti in 15 minuti, niente male per essere la partita del rientro; 4 su 5 al tiro e 2 assist arricchiscono il suo tabellino, per una partita convincente sotto tutti gli aspetti. Per quanto riguarda l'incontro, il risultato non è mai stato in discussione. La pausa pasquale non ha lasciato scorie nelle gambe dei nostri ragazzi, che partono subito concentrati e in pochi minuti mettono la partita sui giusti binari. Buon ritmo e sprazzi di bel gioco hanno fatto divertire pubblico e giocatori, anche se qualche pausa e qualche scelta non felicissima si sono viste, per la contrarietà di coach Lunghi, che invece vorrebbe massima concentrazione per tutti i quaranta minuti di gioco.
Ad ogni modo oggi non ci si può lamentare più di tanto. Detto della buona prova di Pasquali, dobbiamo ripeterci elogiando le prove di Ceccarelli e Volpi, bastioni difensivi e buoni realizzatori. E poi il giovane Parnasi, che proprio nella partita di andata a Colle sorprese tutti con una prestazione maiuscola, capace di far volgere l'equilibrio dell'incontro verso la propria squadra. Anche oggi una prova molto positiva per lui, con 8 punti in 12 minuti, 2 su 2 da 2, 1 su 2 da tre, 4 palle recuperate ed un assist, a conferma di doti cestistiche non indifferenti.Per gli altri normale amministrazione, ma menzione speciale per Tempesti, rivisto più determinato dopo un periodo di appannamento, con 3 su 5 da tre e 2 assist.
Il calendario prevede per la prossima partita la trasferta a Livorno contro il Meloria, forse la gara più difficile di tutta la seconda fase. Occorrerà tutta la voglia di vincere per uscire indenni da un campo difficile e continuare la bella cavalcata di vittorie (8 a seguire, ultima sconfitta il lontano 26/1 contro Laurenziana)

Tabellino
Marcatori: Ceccarelli 11, Volpi 10, Pasquali e Tempesti 9
Rimbalzi: Volpi 5, Ceccarelli 4
Assist: Volpi e Sileci 3

Quintetto base: Pelacchi, Volpi, Ceccarelli, Sileci, Tempesti

 
     
 
13 Aprile 2015
 
 

Under 17
Firenze 2 basket vs Atletica Castello 74-42

Per la truppa di Gemmi Castello sulla carta non può rappresentare un ostacolo; l'approccio non è dei migliori, con molta superficialità come accade quando già si è convinti in partenza dell'esito scontato. Lo spettacolo ne risente, l'impegno non emerge come ci si aspetterebbe e la partita perde di apprezzabili contenuti. Come sovente accade poi però accade l'evitabile se si fosse affrontato l'impegno con maggiore attenzione: Manni deve ricorrere probabilmente a dei punti di sutura all'arcata sopraccigliare. Poteva capitare in ogni caso è vero, ma se il contesto in cui è avvenuto fosse stato diverso, con l'arbitro maggiormente impegnato a gestire un confronto fra compagini con tassi tecnici nettamente diversi (considerando che gli ospiti avevano 9 nati nel 98), probabilmente non sarebbe accaduto. Tant'è che è successo e speriamo che il ragazzo possa rimettersi al più presto.
Contenuti tecnici da commentare: veramente pochi. A canestro sono andati in molti: Geppetti il miglior realizzatore con 14 punti, seguono Bigi con 11 e Parnasi con 10.

In difesa il solito Lupi non lesina impegno, buona la sua prova

I parziali: 12-11 21-12 1 7-13 24-6

I tabellini: Lupi 8, Manni 2, Ionuzu 6, Racanati 2, Tonini 5, Parnasi 10, Giacchi 8, Merlini 8, Bigi 11, Bonciani, Geppetti 14, De Santis 50

 
     
 
13 Aprile 2015
 
 

Under 15
Firenze 2 vs Scuola Basket Arezzo 45-58

Alla kassel va di scena la capolista Arezzo. Il Firenze 2 forse alla fine ha perso un occasione per ribaltare i pronostici. L'uscita troppo presto per falli di Lucchetti e la scarsa efficacia in difesa sul 14 avversario (autore della metà dei punti della squadra ospite) fa pesare in ogni caso la bilancia dalla parte degli amaranto. Apprezzabili le prove di Zileri e Franchetti che mostrano chiari segni di miglioramento anche se quest'ultimo non trova il canestro. Da Nannetti ci aspettiamo di più: tecnicamente non si discute ma spesso sembra compiacersi del palleggio ritardando possibili iniziative come penetrazioni che valorizzerebbero maggiormente le sue prove. Manfredini è propositivo ma in difesa non è il massimo. Lucchetti: spesso i falli sono per tappare i ritardi dei compagni, in ogni caso dovrà riuscire a gestirsi meglio perchè rimane in ogni caso il punto di riferimento della squadra di coach Montesi

I parziali: 19-15 8-12 10-17 8-14

I tabellini: Canalicchio 2, Manfredini 6, Cognigni, Chiari, Ferrotti 1, Nannetti 10, Bussani 5, Zileri 12, Franchetti, Lucchetti 9

 
     
 
13 Aprile 2015
 
  COPPA TOSCANA UNDER 14
Gara 1 prima fase

FIRENZE2BASKET – PALL. SANSEPOLCRO 42 – 52

Palestra Kassel, Domenica 12 Aprile 2015

Brutta sconfitta dei nostri in gara 1 dei quarti di Coppa Toscana: alla Kassel gli Aretini si impongono abbastanza nettamente subendo solo il secondo quarto, e dimostrandosi più squadra e con più voglia di quello che oggi hanno messo in campo i ragazzi di Martina.
Il Firenze2 ha dato probabilmente tutto quello che poteva dare in questo frangente, e se recriminazioni ci sono possiamo individuarle nei 22 tiri liberi sbagliati, in 3 o 4 palle da sotto senza pressione banalmente vanificate, e per finire in qualche concessione di troppo in fase difensiva; dopo di che, in campo la differenza l'hanno fatta altri fattori.
Adesso diventa obbligatorio andarci a giocare le nostre chanches nel ritorno di Anghiari, cosa che oltre a non essere facile avrà anche ulteriori complicazioni dettate dall'esiguo numero di disponibili per le prossime date.
Oggi, con esclusione del secondo quarto che, come detto, aveva illuso un po' tutti, abbiamo sempre subito la pressione avversaria in attacco e trovato difese arcigne quando ci si proponeva noi, con soluzioni tentate troppo spesso al limite dei 24 secondi o con scelte non consone al momento cruciale.
Desideriamo infine ringraziare Tiziano e Matteo del 2002 per il valido supporto che ci hanno fornito oggi, con la speranza che altre soddisfazioni le possano avere quanto prima con la loro squadra.
Chiudiamo con un esortazione : errato pensare che siamo fuori, non sarebbe certo la prima volta che i nostri espugnano campi avversari, e portarli alla bella non è impresa impossibile.

TABELLINI
5 – 13 / 19 – 9 / 10 – 17 / 8 – 13 = FINALE 42 – 52
ROGAI 8 – TALINI – CORTOPASSI – TONINI – BALLANTINI – BERTACCINI – ROSSI 5 – NERI 2 – SNAIDERO – OLIVIERI – MINIATI 20 – PRESTIA 7
Liberi : 8 su 30 ( 28%)
Totale falli squadra :15
Usciti 5 falli : NN
 
     
 
13 Aprile 2015
 
 

Under 13
Biancoverde - Firenze 2 55-44 (I T 21-14 II T 14-12 III T 7-10 IV T 13-8)

Buona la partita dei ragazzi del 2002. Ancora troppi errori banali ma la sotanza del gruppo sta progredendo.
Probabilmente tra un paio di anni, quando la solidità in difesa con aiuti e raddoppi sarà più consistente, queste partite saranno vinte. Difatti anche ieri come con Legnaia, Laurenziana, Sancat, abbiamo trovato due ragazzi molto bravi che hanno fatto la differenza realizzando 31 in due sui 55 totali. Ecco questo manca ai nostri ragazzi.... sono un buon gruppo ma nessuno è capace di prendersi sulle spalle la squadra nei momenti importanti.

Tabellini: Torrini 18, Sartoni 5, Talini 3, Angeli 2, Pietrantoni 3, Filistrucchi, Baldini, Fantechi, Bragetta, Neri 10, Franchetti, Vannini 2

 
     
 
31 Marzo 2015
 
 

UNDER 19 - Firenze 2 - Asciano 58-50
Parziali: 12-13 26-13 10-11 10-13

Alla Kassel è di scena Asciano, onesta squadra in grado di creare qualche apprensione, ma con una classifica un po' deficitaria.
L'inizio è brillante da parte delle due squadre, anche perché le difese lasciano un po' a desiderare. Si cerca la velocità e lo spettacolo a scapito della precisione. Gli ospiti conducono per tutto il primo quarto, ma FI2 si tiene in scia.
Nel secondo quarto tutto sembra procedere sugli stessi binari, ma a 4 dal termine i ragazzi si coach Lunghi sono bravi ad assestare un duro colpo agli avversari, che poi si rivelerà decisivo. Pelacchi e Sileci (10 punti di frazione per lui) sono impeccabili al tiro e in un niente FI2 si porta in vantaggio a doppia cifra.
Dopo l'intervallo lungo, Asciano torna in campo deciso a recuperare il terreno perduto e dopo essere stato sotto anche di sedici punti, piano piano torna a meno sei, e la partita sembra potersi riaprire. Ma come spesso succede in questi casi, la rincorsa si fa sentire nelle gambe degli ospiti e FI2, pur senza strafare, riesce a rimettere a distanza di sicurezza gli avversari.
L'ultimo quarto è forse quello meno spettacolare: la fatica annebbia un po' le idee sia a chi deve inseguire che a chi è in vantaggio. Non succede più niente di nuovo e FI2 si porta a casa altri due punti in classifica.
Partita non esaltante: Asciano si è dimostrata avversario ostico, come previsto, ma con limiti tecnici evidenti. FI2 invece è andata un po' a strappi. A cose buone ha alternato momenti di appannamento, anche se nelle fasi decisive dell'incontro ha saputo assestare i colpi giusti.
Migliore in campo Volpi: dominatore ai rimbalzi e miglior realizzatore, ha messo a referto anche 3 assist e 2 palle recuperate per un complessivo 30 di valutazione. E poi i già citati Pelacchi e Sileci: si sono visti a sprazzi, ma hanno il merito di aver assestato il colpo del ko nel secondo quarto. Bene anche Vagniluca, prezioso nelle rotazioni, e capitan Ceccarelli, concreto come sempre.

Tabellino
Marcatori: Volpi 14, Sileci e Pelacchi 10, Vagniluca 9
Rimbalzi: Volpi 21, Ceccarelli 11
Assist: Volpi 3, Sileci 2

Quintetto base: Pelacchi, Torriti, Volpi, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
30 Marzo 2015
 
 

Under 17
Cerretese Basket - Firenze 2 51-71

A Cerreto Guidi arriva la 6° V consecutiva per i nostri U17, che regolano i padroni di casa con un +20 maturato tutto nel primo quarto di gioco. I "gemmini" infatti concludono la prima frazione sul +19 (9-28) guidati da Giacchi e Parnasi. Ma i padroni di casa non ci stanno, con l'aiuto del calo mentale dei nostri che produrranno 10 punti di cui 6 dal campo con un imbarazzante 3/18, si riportano sotto 12 lunghezze. La seconda parte di partita vede Fi2 amministrare fino a riportarsi sul +20 con la tripla (6/10 di squadra da 3 alla fine della partita) di Merlini allo scadere.
Tra i nostri da segnalare la doppiadoppia di Jonuzi con 14 punti e 16 rimbalzi, e i 13 di capitan Parnasi con 3/4 da tre.

Parziali : 9-28, 17-10, 12-14, 13-19.
Tabellini: Lupi 4, Manni 7, Merlini 9, Jonuzi 14, Tonini, Parnasi 13, Giacchi 11, Bigi 7, Giannini, Bonciani, Geppetti 6, De Santis.

 
     
 
30 Marzo 2015
 
  UNDER 13
FIRENZE 2 - LEGNAIA 40 - 61 (IT 11-19 II T 11-15 III T 9-19 IV T 9-8)


Aspettavamo questa partita per vedere i progressi dei nostri ragazzi. Contro la squadra più in forma del girone di ritorno i nostri ragazzi hanno messo in campo un grande impegno. Peccato che questo impegno molto spesso non risultasse efficace dal punto di vista tecnico e tattico. Il primo tempino inizia benino ma poi i ragazzi perdono alcuni palloni in maniera banale e provocano il break di legnaia. Poi per tutto il secondo tempo e fino a 4 minuti alla fine del terzo la partita continua in sostanziale equlibrio tanto che a 4.30 alla fine del terzo tempo i ragazzi sono sotto di nove punti. Qui un calo di concentrazione però porta Legnaia a dare un parziale di 12-2 che di fatto fa terminare l'incontro.
Un passo indietro rispetto alla partita con la Sancat con alcuni ragazzi sottotono.

Tabellini: Castagneri 5, Torrini 3, Sartoni, Talini 11, Angeli 2, Filistrucchi, Baldini 3, Fantechi 2, Martini 2, Pietrantoni 4, Neri 5, Vannini 5
 
     
 
29 Marzo 2015
 
  CAMPIONATO REGINALE UNDER 14 "Girone C"
11° ed ultima giornata girone di ritorno

A.S.D. FIRENZE2BASKET – A.S.D. POGGIBONSI BASKET 50 – 39

Palestra Kassel, Domenica 29 Marzo 2015

Si conclude nel migliore dei modi la prima parte della stagione per la banda Cioni: vincendo infatto contro Poggibonsi aggiorna il suo scooring a 18 vittorie e 4 sole sconfitte, e con 36 punti totali si ritrova seconda insieme a Certaldo, ieri dominante a Coverciano contro il Biancoverde in crisi di vittorie (2 sconfitte consecutive dopo aver dominato in lungo ed in largo tutta la stagione), ma per effetto della differenza canestri accede alla final eight di Coppa Toscana insieme a Monteroni, che passa per quarta.
Anche se i presupposti non c'erano, in quanto qualsivoglia risultato non avrebbe modificato di un amen le rispettive classifiche, i ragazzi di entrambi i team hanno dato vita ad una partita piacevole e combattuta, con il Firenze2 comunque sempre ben avanti sin dall'inizio a comandare le operazioni, e con gli avversari che alla fine si sono aggiudicati solo l'ultimo quarto a risultato ormai acquisito.
Usiamo lo spazio concessoci per ripercorrere la straordinaria annata dei nostri 2001, partiti senza ambizione alcuna (chi legge indietro troverà un ottimistica previsione di chiusura fra il 5 ed il 6° posto finale), ma che nel corso dei mesi hanno dato sempre di più prove di coraggio e capacità che gli hanno concesso di superare ostacoli proibitivi.
Una sola squadra ci ha imposto il doppio stop, e sono stati i Dragoni di Coverciano: in 11 partite esterne abbiamo vinto 9 volte, espugnando campi come Monteroni, Fucecchio , Sancat e la stessa Poggibonsi. Certo anche la fortuna ci ha dato una mano, con tre vittorie ottenute con il minimo scarto, però quello scarto ce lo siamo guadagnato tutto, non avendo mai i nostri avversari di turno avuto problemi di schieramento.
Veniamo alle valutazioni, relative alla sola prima fase:

MIGLIOR PARTITA: il ritorno con Monteroni (che chiude comunque al quarto posto), in una gara tatticamente e fisicamente perfetta e che inflisse una delle sconfitte più pesanti ai senesi.
PARTITA PIU' EMOZIONANTE: scelta durissima fra la prima con Certaldo o il ritorno contro Fucecchio, ma optiamo per quest'ultima anche in virtù dei due supplementari che condirono l'avvenimento.
PARTITA DA DIMENTICARE: nonostante il successo finale, il ritorno contro Impruneta fu giocato non si sa su quali basi (forse applicando le regole del baseball?), ma sicuramente con poco che aveva a vedere con il basket.
MIGLIOR QUARTO GIOCATO: il secondo contro Certaldo a casa loro

Martina, che a inizio campionato nutriva non poche perplessità, si è dovuta strada facendo ricredere sotto diversi punti di vista, ed oggi era probabilmente fra le più contente per l'annata (non dimentichiamoci, infatti, che il FI2 si è anche qualificato per la fase regionale del Join the Game).
Si passa adesso alla fase finale della Coppa Toscana, in un torneo sin da subito da "dentro o fuori" con partite secche al meglio delle 2 su 3: primo avversario (quasi sicuramente) l'inedito per noi San Sepolcro, con la prima alla Kassel forse l'11 Aprile prossimo.
In bocca al lupo, ragazzi, continuate a divertirvi e a farci divertire.

TABELLINI
13-10 /11-6 / 15-10 / 11-13 = Finale 50 – 39
ROGAI 7 – CORTOPASSI 2 – TONINI – BALLANTINI 7 – BERTACCINI – ROSSI 6 – TOMASI 3 – SNAIDERO – OLIVIERI – MINIATI 19 – PRESTIA 6 – PIERACCIONI
Totale falli squadra = 17
Usciti 5 falli = NN
 
     
 
24 Marzo 2015
 
 

UNDER 19 - Pisa - Firenze 2 33-81

Parziali 3-10 8-23 14-21 8-27

Sono bastati 8 minuti al Firenze 2 per archiviare la pratica Pisa. Dopo un inizio sonnacchioso, con pochissimi canestro realizzati, i ragazzi di coach Lunghi entrano in temperatura e con i punti dei subentrati dalla panchina mettono sette lunghezze di differenza, lasciando i padroni di casa a quota 3 e chiudendo praticamente l'incontro. Dal secondo quarto in poi non c'è stata più gara, troppo ampia la distanza tecnica fra le due squadre. Ottima serata per Ceccarelli, Baronti e Vagniluca, quest'ultimo autore di un 100% al tiro raramente riscontrabile, ma anche di 5 assist e 5 palle recuperate. Giornata di grazia anche per Torriti, che cercando molto il canestro è arrivato a quota 21, massimo stagionale. Per gli altri ordinaria amministrazione, per una sera si sono potuti accontentare di un buon rodaggio.
Prossimo impegno casalingo contro Asciano, altra partita ampiamente alla portata del Firenze 2, che non può competere per la vittoria di girone solo a causa del regolamento assurdo di cui abbiamo già parlato.

Tabellino
Marcatori: Torriti 21, Ceccarelli e Vagniluca 13, Volpi 12
Rimbalzi: Volpi 9, Ceccarelli 7
Assist: Vagniluca e Sileci 5, Torriti 3

Quintetto base: Pelacchi, Volpi, Pampaloni, Torriti, Sileci

 
     
 
24 Marzo 2015
 
 

Under 17
Firenze 2 Basket - Basket Sestese 61-33

(21-6, 15-7, 10-12, 15-8)

Sicuramente non una partita ricca di spettacolo quella giocata alla Kassel, complice anche la differenza tra le due squadre.
Gli ospiti si schierano subito a zona, per provare a fermare l'attacco dei nostri ragazzi, ma Firenze 2 scappa subito via con una forte difesa e un ottimo attacco, spaccando la partita con 9 punti di Giacchi nei primi 10' di gioco. Nel secondo quarto il copione non cambia, e Gemmi può far partire subito le rotazioni, all'intervallo il tabellone recita 36-13 per i padroni di casa. La partita non cambia nemmeno dopo l'intervallo, con i "gemmini" che prima amministrano e poi vincono anche l'ultimo quarto. Punteggio finale 61-33.
Ora importante rimanere concentrati sul campo, visti i prossimi due impegni che si dovrebbero rivelare "facili" con Cerretese e Atletica Castello, per poi buttarsi in un ciclo duro con tre trasferte consecutive (Prato, Montemurlo e Valbisenzio) che saranno fondamentali per i ragazzi di Gemmi per poi provare ad agguantare il secondo posto.

I tabellini: Lupi 5, Manni 1, Jonuzi 4, Tonini 4, Parnasi 6, Giacchi 17, Bigi 4, Giannini, Bonciani 7, Geppetti 7, De Santis, Racanati 6.

 
     
 
23 Marzo 2015
 
 

Serie "D" 21.03.15
Firenze 2 – Sba Arezzo 72- 73

L'ultima partita casalinga, salvo eventuali play off difficili però da raggiungere, è stata vibrante e intensa. Il Firenze 2 inizia al rallentatore e Arezzo prende subito un consistente vantaggio, dopo il time out chiesto da Bertini le cose in difesa funzionano meglio e alla fine del 1° quarto siamo sotto solo di 6 punti 16 – 22.
Il recupero faticosamente prosegue nel secondo tempino 37 – 39. Nel terzo tempo continui ribaltamenti di fronte portano un sostanziale pareggio 53 – 55.
Quarto tempo in cui le squadre non riescono a dare la svolta definitiva alla partita, a metà del tempo finalmente Fi2 mette la testa davanti e vi rimane fino a 7 secondi dalla fine 72 – 71, ma l'ultima azione degli aretini permette loro il tiro da 2 sul suono della sirena del solito cutini che punisce i nostri.
Che dire della partita, bella prova dei nostri ragazzi, da cancellare i primi 5 minuti, poi tanta voglia di fare il colpaccio di fronte ad una delle favorite del torneo, ma purtroppo non è andata bene fino in fondo.
Una nota buona nella giornata almeno c'è stata, un bravo oltre ai soliti Preda e Baldovini, grinta e punti, anche al giovane Bini che piano piano comincia a farsi apprezzare anche sotto le plance e ... ne abbiamo bisogno.

Tabellini: Cini n.e. Ribera 4, Giannetti 2, Schembari 6, Ristori 5, Lunghi 0, Preda 23, Bini 13, Emmolo 4, Baldovini 15

 
     
 
23 Marzo 2015
 
  JOIN THE GAME 2015
Categoria Under 14


Palasancat, domenica 22 Marzo 2015

Si rinnova l'appuntamento annuale con il 3 contro 3 veloce, organizzato quest'anno al palazzetto Sancat, all'Affrico e a Sesto.
Il Firenze2 partecipa con 2 squadre, che per comodità (e per evitare i nomi scelti dall'allenatrice), definiremo Bianchi (Tomasi, Prestia, Ballantini e Olivieri) e Blu (Miniati, Rogai, Rossi e Cortopassi), inseriti in due gironi diversi con torneo all'italiana, semifinale e finale per determinare l'accesso alla fase regionale.
I Bianchi trovano sulla loro strada, dopo il ritiro di PVM, le aliquote di Mugello88, Freccia e Reggello, contro le quali realizza i seguenti risultati:

FI2 vs Mugello : 18 a 1 FI2 vs Reggello : 9 a 1 Fi2 vs Freccia 4 a 8
Con due vittorie ed una sconfitta passano per primi nel loro girone per la differenza canestri

I Blu invece incrociano Sancat, Mugello88, Freccia e Figline, con i seguenti finali:

Fi2 vs Sancat: 3 a 11 FI2 vs Mugello: 12 a 3 Fi2 vs Freccia: 18 a 3 FI2 vs Figline: 10 a 4
Con tre vittorie ed una sconfitta accedono come secondi dietro Sancat, che schiera, fra l'altro, un numero 23 dalle dimensioni veramente notevoli, oltre a tecnica e tiro inusuali.

Per lo scherzo del destino, le due squadre di Martina si incontrano in semifinale, con i Blu predominanti al termine di una bella partita contro i Bianchi per 7 a 1, mentre dall'altra parte del tabellone Sancat si sbarazza senza problemi dei loro avversari.
Finale dunque, ma solo la vincente acquisirà il diritto ad andare alla fase regionale: visto il risultato del primo match sembra che non ci sia storia, ma la realtà sarà ben diversa da come si attendevano i padroni di casa.
Il Firenze2Basket infatti scende in campo con la giusta concentrazione e questa volta non si fa irretire dal gioco spavaldo ed a volte un po' supponente dell'avversario, e complice una difesa registrata a puntino ottiene la vittoria finale con il punteggio di 7 a 4, e per il secondo anno consecutivo l'annata 2001 si troverà nuovamente a giocarsi comunque le sue opportunità nella finale regionale.
Un complimento vivissimo a tutti e 8 i ragazzi scesi in campo ed ai soliti, irriducibili genitori che, cone spesso accaduto in quest'annata, gioiscono insieme a loro a fine partita.

RISULTATO DELLA FINALE : SANCAT FIRENZE vs A.S.D. FIRENZE2BASKET 4 - 7
 
     
 
23 Marzo 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14 "Girone C"
10° giornata girone di ritorno

A.D. FRECCIA AZZURRA – A.S.D. FIRENZE2BASKET 27 – 68

Palavamba, Sabato 21 Marzo 2015

Impegno direttamente proporzionale alla difficoltà: in una scala da 1 a 10, 1+ …
Certo non era questa partita a doverci dare le misure giuste, però ogni tanto anche dalla panchina un po' di rossore ci è venuto a vedere i galletti fare i polli, contro 12 avversari che rendevano tanto anche fisicamente ai nostri.
Sopra lo standard citeremmo solo Olivieri a Ballantini, quanto meno per due doppie cifre che creano interesse in funzione Poggibonsi, mentre mal non ci voglia il capitano .. fosse dipeso da lui probabilmente avrebbe fatto 70 punti, ma tanto alla fine si sarebbe vinto sempre una volta sola.
Troppo poco squadra oggi il team di Martina, troppo ricercata la soluzione personale, l'ammassamento sotto canestro ha creato solo confusione .. insomma, si è potuto fare quello che volevano i ragazzi ma solo perché in definitiva era una partita scritta in partenza.
Apprestiamoci dunque all'ultimo W.E. con la consapevolezza che alla fine, forse, più che guardare Certaldo al Paladerobertis sarà meglio guardarci dentro per trovare lo spirito giusto contro i Valdelsani.

TABELLINI

8 – 21 / 8 – 18 / 3 – 8 / 8 – 21 = Finale 27 – 68
ROGAI 7 – CORTOPASSI 2 – BALLANTINI 10 – BERTACCINI 2 – ROSSI – TOMASI 2 – SNAIDERO 2 – OLIVIERI 14 – MINIATI 26 – PRESTIA 3 – PIERACCIONI
Liberi : 4 su 12 ( 33%)
Totale falli squadra : 16
Usciti 5 falli : NN
 
     
 
17 Marzo 2015
 
 

UNDER 19 - Firenze 2 - Meloria Livorno 57-56

Parziali: 12-9 8-11 18-19 9-8 10-9

Seconda gara del girone di classificazione: il FI2 ospita il Meloria Livorno, sicuramente l'avversario più difficile del girone, nonostante nella partita di esordio abbia perso nettamente contro Reggello.
Ancora fuori per infortunio Pasquali, coach Lunghi si affida a SIleci e Torriti in cabina di regia, con Tempesti ed il giovane Parnasi pronti a subentrare.
La gara si annuncia subito vibrante ed incerta, con gli ospiti prevalenti sotto canestro, e i padroni di casa leggermente migliori al tiro. Il primo quarto termina con i nostri avanti di tre, ma nel secondo quarto il Meloria recupera e si va al riposo in perfetta parità. Volpi e Ceccarelli stentano a trovare la via del canestro, così il FI2 si affida a Sileci e Parnasi per tenere a galla la squadra, oltre al solito Pelacchi, ormai una certezza fra i realizzatori.
Il terzo quarto vede le squadre affrontarsi con maggiore sfrontatezza, gli attacchi segnano di più, ma l'equilibrio non si rompe ed il risultato resta incertissimo. Pensate che a fine gara il massimo vantaggio dall'una e dall'altra parte non supererà quota quattro punti.
Nel quarto quarto il FI2, che è passato a zona, sembra poter prevalere, ma nei momenti decisivi viene meno un po' di lucidità e Meloria prima raggiunge la parità con una bomba da tre e poi ha addirittura la palla per vincere, ma la spreca.
Si va al supplementare e ancora una volta sono i ragazzi di coach Lunghi a tentare lo scatto, ma di nuovo non riescono a scrollarsi di dosso Meloria, anche per alcune scelte infelici. FI2 spreca la possibilità di riservarsi l'ultimo tiro, ma Ceccarelli fa due su due dalla lunetta e porta in vantaggio i suoi. L'ultima azione è per gli ospiti, ma la difesa fiorentina regge e l'ultimo forzato tiro di Meloria si spegne sul ferro e la vittoria arride al FI2
Due punti pesantissimi per la classifica (con FI2 che ha già colmato il gap con i livornesi, anche se in testa c'è Reggello che resta irraggiungibile), ma quanta sofferenza! Lo scarso peso sotto le plance e la poca lucidità nei momenti decisivi per pochissimo non sono costati cari al FI2, che ha pagato la scarsa vena realizzativa di Volpi e di Tempesti, non sopperita dai ricambi. Ai rimbalzi Volpi e Ceccarelli hanno fatto quel che potevano, ma non sono stati supportati dai ricambi e dalle guardie. Pelacchi si conferma invece in ottima forma, realizzando 16 punti, ma fornendo anche un'ottima prova complessiva, con palle recuperate, assist e rimbalzi (suo l'ultimo a fil di sirena). Anche oggi si è fatto vedere Parnasi, che quando è stato chiamato in causa ha risposto presente, benché stavolta sia stato meno decisivo di sette giorni fa, anche per merito degli avversari che si sono rivelati di altro spessore.

Tabellino
Marcatori: Pelacchi 16, Ceccarelli 12, Sileci 10
RImbalzi: Volpi 11, Ceccarelli 8
Assist: Pelacchi 5, Volpi 3

Quintetto base: Pelacchi, Volpi, Torriti, Ceccarelli, Sileci

 
     
 
15 Marzo 2015
 
 

Serie D
Firenze 2 Basket Pronto 060 vs. C.M. PRATO 83-67

Un Firenze 2 acciaccato dà fondo alle residue risorse sia fisiche che mentali e riesce a prevalere su Prato, riscattando fra l'altro la pessima gara dell'andata che segnò l'inizio di una serie di prestazioni mai convincenti e senz'altro dovute ai continui infortuni e disagi per l'indisponibilità di San Marcellino.
E così i ragazzi di Bertini restano aggrappati al treno dei play off ... e sarebbe veramente un'impresa riuscirci!
Noi giocheremo in casa il prossimo turno con Arezzo, mentre in biancoverdi ospiteranno il Quarrata. Poi noi andremo a Chiesina ed i Biancoverdi ad Empoli. In una scala di difficoltà potremo azzardare per noi una difficoltà del 75% mentre per i biancoverdi forse al di sotto del 50%.
La gara odierna non parte con buoni auspici: Schembari fa poco riscaldamento e Genco lo massaggia per lenire i postumi di un mal di schiena che lo ha bloccato durante l'ultimo allenamento. Ristori in campo con infiltrazioni, Preda si è allenato solo venerdì.
La partenza, rispetto alla gara di andata, è meno traumatica ma concediamo agli ospiti un bottino di 25 punti in soli 10' ( e pensare che sono soliti farne non più di 50 in 20'. Emmolo non sembra in giornata e viene sostituito da Lunghi, molto più efficace nel marcare il play avversario. Nel secondo quarto il Firenze 2 stringe le maglie difensive e per Prato è notte fonda.
Un parziale di 14 a 0 ricuce lo strappo iniziale e proietta i ragazzi di Bertini a giocare con rinnovata convinzione. Gli ospiti però non ci stanno: da un meno 12 passano in breve a -6. Rientra in campo Emmolo e son dolori per Prato: tre bombe consecutive ed una bella penetrazione danno lustro alla sua prestazione e annicchiliscono gli avversari che a quel punto fanno fatica a riproporsi.
Il ritrovare Baldovini sembra aver ricreato buoni equilibri nel Firenze 2, Preda presidia la nostra lunetta e gran parte dei rimbalzi sono suoi, Ribera non convince in difesa ma la sua fisicità condiziona comunque gli avvesari, Ristori non è molto mobile ma la mano è buona, Schembari seppur in precarie condizioni fisiche è incisivo quando decide di tirare.
Generose le prove di Bini, Cini e Di Stefano.

I parziali: 20-25 24-11 21-13 18-18

I tabellini: Cini, Ribera 11, Di Stefano 2, Ristori 9, Lunghi 3, Preda 20, Bini 2, Emmolo 16, Schembari 6, Baldovini 14

T2: 18/32 56%, T3: 12/25 48%, TL: 11/17 64%
Falli F: 20, Falli S: 15
Rimbalzi attacco 0, rimbalzi difensivi 19
PR 9 PP 7
ST F: 0

 
     
 
15 Marzo 2015
 
 

Under 17
Calenzano A - Firenze 2 Basket 40-73 (10-26, 13-11, 10-24, 7-12)

Firenze 2 espugna Calenzano in una partita a senso unico che vede i "gemmini" raggiungere quota 34 in classifica senza troppa difficoltà.
Al contrario di quanto visto nelle partite precedenti i ragazzi di Gemmi non sbagliano atteggiamento, e a parte una leggera sbavatura di 3 minuti a inizio secondo quarto, rimangono in pieno controllo della partita, grazie a un gran gioco di squadra, una delle migliori partite sotto questo aspetto, e una grande intensità difensiva che produce 32 recuperi, 7 di un ottimo Geppetti (con 8 punti). Tutti i ragazzi hanno prodotto qualcosa di utile per la squadra, difficile quindi assegnare la palma del migliore in campo: oltre al gia citato Geppetti, Bigi, topscorer con 14 punti, fornisce una preziosa prestazione in cabina di regia, Lupi (10 punti e 11 rimbalzi) e Jonuzi (9 punti, 8 rimbalzi e 4 stoppate) sono dominanti sotto i tabelloni, infine bene Giacchi con 12 punti e Manni con 7 punti e 5 recuperi.

I Tabellini: Lupi 10, Manni 7, Merlini 3, Jonuzi 9, Racanati 2, Parnasi 6, Giacchi 12, Bigi 14, Giannini 0, Bonciani 2, Geppetti 8, De Santis 0

 
     
 
15 Marzo 2015
 
 

Under 15
Firenze 2 Basket vs Pol. Sinalunga 55-19

La rimaneggiatissima formazione senese scende a Firenze senza alcuna chance e la gara di fatto offre pochissime indicazioni. Sicuramente un allenamento avrebbe confortato di più i pochi spettatori: solo sette gli elementi a disposizione di coach Scotto fra cui 2 ragazzi del 2002 ed uno del 2001. Montesi ha l'opportunità di sbizzarrirsi con rotazioni continue, lasciando frequentemente il campo ai ragazzi che giocano di meno. Il gioco ne risente anche per la scarsa consistenza degli ospiti che peraltro non lesinano impegno, confortando chi si trova a rendicontare una partita che di per se non può avere grande valore se non quello di essere una rappresentazione di come lo sport arrivi ad essere un grande mezzo di maturazione. Tanto di cappello quindi ai nostri odierni avversari ma anche compiacimento per l'atteggiamento della nostra truppa.

I parziali: 14-1 18-8 18-6 5-4

Tabellini: Canalicchio 1, Manfredini 2, Cognigni 4, Ferrotti 4, Nannetti 9, Storai 2, Bussani, Zileri 8, Franchetti 2, Lucchetti 21, Stravirchi, Zoia 2

 
     
 
15 Marzo 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14 " Girone C"
9° giornata girone di ritorno

SCANDICCI BASKET – A.S.D. FIRENZE2BASKET 43 – 60

Palestra Rodari, sabato 14 marzo 2015

Espugnando facilmente il campo dello Scandicci, molto di più di quanto reciti il punteggio finale, il Firenze2 si lascia alla spalle la prestazione interna contro Impruneta, acquisisce la 16° vittoria stagionale (su 20 partite) e, cosa più importante, è adesso aritmicamente terzo nella virtuale classifica finale del girone, e con ciò ha garantita come minimo la fase finale di coppa toscana, anche se l'ambizione rimane sempre quella di partecipare alle final eight regionali, passando quindi per secondo.
Abbiamo detto impegno facile, contro una squadra che fisicamente è messa bene ma che in difesa lascia spazi troppo ampi per le scorribande della banda Cioni. Con due parziali iniziali di tutto rilievo, 15 a 8 e 19 a 12 rispettivamente, i nostri possono far garantire quelle ampie rotazioni che tanto fanno bene alla crescita individuale di tutto il rooster e che rimangono il pallino dell'allenatrice.
Abbiamo adesso il facile impegno di sabato sera con il fanalino Freccia, che non può rappresentare un ostacolo a questo stato di forma attuale, mentre il giudizio finale è rimandato, una volta per tutte, al Week End ante Pasqua, con la doppia sfida fra prima e seconda (Pino's vs Certaldo), e seconda e quinta (Firenze2 vs Poggibonsi), due autentici big match da "dentro o fuori" per 3 delle protagoniste, essendo ormai i Biancoverdi inavvicinabili primi da tempo.
Una nota a chiudere: dando un'occhiata agli scoore di tutte le partite, si evince che spesso squadre di alta classifica si accaniscono a fare tanti punti contro i fanalini della classifica, senza accontentarsi dei due punti acquisiti magari già alla fine del primo tempo: scelta giusta o sbagliata che sia, questa filosofia è contraria alla nostra mentalità, la quale rimane più ancorata alla soddisfazione di tutti, ma proprio tutti, i giocatori che entrano in campo.

TABELLINI

8 – 15 / 12 – 19 / 12 – 18 / - 11 – 8 = Finale 43 – 60
ROGAI 13 – DE SANTIS 7 – CORTOPASSI 2 – BALLANTINI 4 – BERTACCINI 4 – ROSSI 4 – TOMASI – SNAIDERO 3 – MINIATI 19 – PRESTIA 4 – PIERACCIONI
Tiri Liberi : 8 su 16 ( 50%)
Totale falli squadra : 20
Usciti 5 falli : Tomasi
 
     
 
15 Marzo 2015
 
 

UNDER 13
FIRENZE 2 - SANCAT 45-51 (IT 11-16 IIT 10-4 III T 6-19 IV T 18-12)

Bella partita quella tra i nostri ragazzi e la Sancat, buone giocate da parte delle due squadre. La Sancat parte forte e riesce a vincere con tranquillità il primo tempino grazie ad un Avellini ottimo sia nell' 1c1 che nel posizionarsi a rimbalzo. Nel secondo tempino però il Firenze 2 riesce a sviluppare una buona difesa ed all'intervallo siamo 21-20. peccato il terzo tempo. La Sancat mette maggior intensità difensiva disturbando il gioco del Firenze 2 che porta a recuperi e contropiedi ben eseguiti. Il parziale 19-6 direbbe di una partita già chiusa ma nel tempo finale con cuore, orgoglio ed intensità i ragazzi arrivano fino a due punti a 50 secondi dal termine dove l'ennesimo fischio a sfavore fa calare il sipario all'incontro.
Capitolo arbitro; è la seconda volta dopo la partita con Scandicci che ci viene ad arbitrare un ragazzo nostro tesserato nella squadra under 19. Capiamo vista la giovane età che inconsciamente abbiano paura di favorire il Firenze 2 ma cosi penalizzano i ragazzi. Quando andiamo a giocare fuori casa e troviamo arbitri della squadra ospitante assistiamo a fischi palesemente di parte. Non vogliamo assolutamente alcun aiuto dall'arbitro perchè contrario alla nostra etica dello sport ma nemmeno di essere palesemente messi in difficoltà come ieri e l'altra volta.Il metro di valutazione completamente diverso; quello che da una parte era fallo dall'altra no e cosi via. Un dato Sancat che difende aggressiva a tutto campo ha fatto 13 falli mentre noi 24!!!!
Bisognerebbe che qualcuno della società spiegasse a questi ragazzi che quando ci arbitrano la facciano con tranquillità senza paure e forse riuscirebbero ad arbitrare un maniera decente. Oppure dirgli che se non se la sentano, rifiutino le partite del Firenze 2!!

Tabellini: Castagneri 4, Torrini 6, Sartoni 4, Talini 4, Angeli 4, Baldini 2, Fantechi, Pietrantoni 5, Neri 8, Vannini 6, Martini, Barsanti 2

 
     
 
10 Marzo 2015
 
 

UNDER 19 - Colle v.E.- Firenze 2 40-58

Inizia la seconda fase, il cosiddetto torneo di qualificazione, che parte con una classifica già maturata nella prima parte della stagione. Questa formula, assurda per certi versi, ci penalizza pesantemente, in quanto ci costringe a portarci dietro le due sconfitte contro Reggello, mentre altre squadre, come ad esempio proprio gli avversari di stasera, partono addirittura da +4. In questo modo il FI2 è praticamente tagliato fuori dalla lotta per il passaggio alla fase finale. Ma tant'è, giochiamoci le nostre partite, poi si tireranno le somme a tempo debito.
Trasferta insidiosa quella di oggi, contro un avversario che, statistiche della prima fase alla mano, dovrebbe essere inferiore, ma sappiamo quanto i numeri possono ingannare. Il FI2 ritrova capitan Ceccarelli, ma perde per un paio di partite Pasquali, infortunato. Inoltre molti effettivi si sono allenati poco, per varie ragioni. Quindi molte incognite in questa gara.
La partenza è al rallentatore per entrambe le squadre, ritmi lenti e molti errori non fanno decollare lo spettacolo. Il risultato resta in equilibrio, ma la buona notizia è aver ritrovato capitan Ceccarelli: entrato dalla panchina a metà primo quarto, mette a segno 10 punti in quindici minuti (con 4/4 dalla lunetta) e tiene la sua squadra in linea di galleggiamento.
Dopo il riposo lungo, nel quale coach Lunghi cerca di spronare i suoi per un maggior ritmo, i padroni di casa sembrano più ispirati e provano l'allungo. Ma ecco la mossa a sorpresa di coach Lunghi: manda in campo il giovane Parnasi (che milita nell'U17 del vice coach Gemmi), il quale cambia letteralmente il corso dell'incontro. L'impatto sulla partita è devastante e a suon di palle recuperate, assist e punti, spezza l'equilibrio fino a quel punto dominante e regala al FI2 quel brio che coach Lunghi cercava. Il vento si mette a tirare decisamente dalla parte degli ospiti, gonfiando le vele dei vari Pelacchi, Volpi e Pampaloni che trovano finalmente la via del canestro. Colle non può far altro che assistere al nuovo corso dell'incontro soccombendo alla fine di ben diciotto punti.
Giulio Parnasi, classe 1999, termina con 17 di valutazione, 8 punti con 4/5 da due, 4 assist e 5 palle recuperate: i numeri parlano da soli. Un ragazzo dalle ottime prospettive che può rappresentare una grande risorsa anche fra i più "grandi". Degli altri, abbiamo detto di capitan Ceccarelli, spentosi, comprensibilmente, un po' alla distanza, ma portando un ottimo impatto al momento del suo ingresso. E poi Pelacchi, che con 20 punti, sigla il suo massimo stagionale, facendo sentire il suo peso anche in fase di transizione e come rifinitore. Un po' sottotono Volpi, Tempesti, in linea con le sue medie stagionali, e poi gli altri che si sono allenati poco o niente in settimana, piuttosto appannati.
Buon inizio dunque di questa seconda parte della stagione. Fra una settimana ci aspetta l'incontro con la squadra forse più difficile fra i nostri avversari: il Meloria Basket di Livorno, che misurerà le aspettative del FI2 per questo torneo di qualificazione.

Tabellino
Marcatori: Pelacchi 20, Ceccarelli 10, Volpi 9
Rimbalzi: Ceccarelli 9, Volpi 8
Assist: Parnasi 4, Torriti, Pelacchi e Pampaloni 2

Quintetto base: Pelacchi, Volpi, Pampaloni, Sileci, Tempesti

 
     
 
10 Marzo 2015
 
  UNDER 13
LAURENZIANA - FIRENZE 2 61-31 (IT 10-12 II T 18-4 III T 20-10 IV T 13-5)


Non inganni il punteggio i nostri ragazzi per 16 minuti sono stati davanti alla capolista imbattuta!
Ottima difesa, buona circolazione della palla in attacco sopratutto nel primo quarto i ragazzi hanno dimostrato grinta, voglia e buoni fondamentali. Poi purtroppo nel secondo quarto gli ultimi 4 minuti hanno decretato un 12-0 che ha cambiato la partita.
Nei rimanenti quarti complice il calo di pressione di Castagneri che non è piu rientrato, alcuni errori banali da sotto canestro ed alcuni passaggi molli che hanno permesso facili contropiedi alla Laurenziana hanno scavato il solco fino al meno 30 finale. Abbiamo comunque visto ottime cose che ci fanno ben sperare per il futuro.

Tabellini: Castagneri 5, Grazzini, Torrini 1, Sartoni 5, Talini 2, Angeli 9, Baldini 4, Fantechi, Martini, Pietrantoni 1, Neri 4
 
     
 
8 Marzo 2015
 
 

Serie D
Biancorosso Empoli vs. Firenze 2 Pronto 060 63-69

L'espulsione di coach Bertini a poco più di 3 minuti dal termine, seguita poi dall'espulsione di Giannetti prima e dal capitano dell'Empoli poi, innesca una reazione del Firenze 2 da incorniciare. Firenze 2 che, avendo comandato per gran parte della gara, si ritrova nell'ultimo quarto a subire le iniziative dei locali, ben supportati da un arbitraggio molto discutibile che penalizza non poco i nostri ragazzi.
Gara apparentemente compromessa a soli 3 minuti dal termine. Empoli sopra di 12 assapora già la vittoria: Bertini dalla tribuna rimugina sui torti subiti e la rabbia è talmente tanta che il colore paonazzo del volto ne altera i lineamenti di solito molto rilassati.

Ma Empoli non immagina e probabilmente se lo starà ancora chiedendo come abbia fatto il Firenze 2 a ricucire lo strappo ed a vincere la partita. Ci hanno pensato Emmolo e finalmente un risoluto Schembari a ribaltare il ribaltabile e a regalare una vittoria che mancava da troppo tempo.

Una grandissima iniezione, pensiamo, di fiducia per i nostri ragazzi che hanno avuto un'annata veramente travagliata ma che in questa residua parte della regoular season potrebbero tentare di riscattarsi.

I parziali: 11-17 17-13 11-12 24-27

I tabellini: Cini 2, Ribera 4. Giannetti 8, Di Stefano, Lunghi 2, Preda 4, Bini 2 Emmolo 03, Schembari 10, Baldovini 00

T2 12/31 38% T3 6-21 28% TL 27/36 75%
FF 24 FS 24
RO 3 RD 18
PR 8 PP 16

 
     
 
8 Marzo 2015
 
 

Under 17
BiancoRosso Empoli - Firenze 2 51-55

Parziali 11-13, 10-12, 15-17, 9-19.

Nei primi due quarti di gioco la partita è rimasta sull'orlo dell'equilibrio con i padroni di casa sempre con la testa avanti, mentre i "gemmini" in attacco eran ben imbrigliati dalla zona 1-3-1 empolese. Empoli tenta anche la fuga scappando sul +10 a metà terzo quarto, ma due canestri di Bigi riportano Firenze 2 sul -4 all'ultima pausa.
Gemmi striglia i suoi e l'intensità difensiva ne giova, e così i nostri ragazzi riaprono un match, che a molti sarà sembrato perso, ma è con l'ingresso di Giacchi che la partita cambia faccia, 7 punti consecutivi conditi da una tripla portano Firenze2 per la prima volta in vantaggio a 4' dal termine, infine due contropiede di Bigi portano la squadra sul +3, sarà poi capitan Parnasi a chiudere definitivamente i conti il tiro libero del +4.

Partita dura, che sicuramente ha insegnato ai nostri ragazzi che le partite non saranno tutte facili (viste anche le tante trasferte) e che ci sarà ancora da sudare parecchio. Oltre i sopracitati per il resto oggi lieve flessione negativa di Geppetti e Jonuzi, entrambi non al meglio, bene Manni con qualche rubata importante, e ancora bene Lucchetti e Racanati.

I tabellini: Lupi 0, Manni 7, Lucchetti 5, Jonuzi 4, Racanati 7, Tonini 0, Parnasi 12, Giacchi 9, Bigi 9, Giannini 0, Bonciani 0, Geppetti 2.

 
     
 
8 Marzo 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14 " Girone C"
8° giornata girone di ritorno

A.S.D. FIRENZE2BASKET – BASKET IMPRUNETA 58 – 53

Palestra Kassel, Domenica 8 Marzo 2016

Mamma mia che spavento!! Il peggior Firenze2 della stagione impiega 39 minuti per venire a capo di una situazione che nell'ultimo quarto si è fatta anche drammatica, con i giovani di Cioni completamente in balia di una squadra avversaria che ci ha creduto fino in fondo. E dire che in due tempi abbiamo dato agli avversari 20 punti di distacco .. c'è proprio da chiederci come siano possibili amnesie di questo genere in un momento così importante del campionato.
Orfani dell'acciacato De Santis, i biancoblu iniziano tentennando ma poi trovano la strada giusta ed il quarto si chiude 19 a 9, viatico (si pensa tutti) di una domenica di pieno riposo. Ma nei secondi 10' i nostri vanno a pescare le trote in Arno e Impruneta ci castiga con un parziale di 18 a 5 che fa venire i capelli bianchi a tanti.
Al riposo lungo la squadra esce dagli spogliatoi solo negli ultimi secondi, segno che qualche cosa da dirsi fra di loro c'è stato. Si rinizia infatti bene e ci prendiamo ancora un bel breack di vantaggio, questa volta si spera definitivo.
Macchè, nemmeno il tempo della palla al centro ed i collinari non solo impattano, ma addirittura mettono pericolosamente la testa davanti, e solo un Miniati caparbio quanto testardo ci evita alla fine una sconfitta che avrebbe precipitato nel baratro le speranze di final four dei nostri.
Giornata quindi da dimenticare, e da dimenticare alla svelta: oltre al citato capitano, che da solo copre il 50% dei punti totali, ci sentiamo di nominare in positivo solo un Roagi che, pur acciaccato a sua volta, tiene comunque il campo a sufficienza per ascriversi 14 punti e importanti rimbalzi, e Tomasi che almeno sotto canestro fa valere la sua stazza, anche se in fase di impostazione c'è da lavorare parecchio. Gli altri? Ci sono, ma non influiscono, obbligando alla panca ragazzi che invece oggi avevano tutti i presupposti per giocare e ai quali, oltre a quelle dell'allenatrice, vanno le scuse di tutti quelli che sono scesi in campo.
La chicca finale la lasciamo ai tiri liberi: 41 tirati, 7 realizzati … se le mamme dei ragazzi tirano 41 liberi ne fanno poco poco 15 .. da impazzire!!
Nella giornata, da segnalare la vittoria di Monteroni ai danni di un oramai derelitto Fucecchio: vittoria che complica indirettamente il nostro cammino, in quanto obbliga Poggibonsi a venire alla Kassel per vincere all'ultima giornata, e se giochiamo come oggi ci sono ottime probabilità che ci riescano pure.

TABELLINI
19 – 9 / 5 – 18 / 23 – 14 / 11 – 12 = Finale 58 – 53
ROGAI 14 – CORTOPASSI – TONINI – BALLANTINI 2 – BERTACCINI – ROSSI 4 – TOMASI 6 – SNAIDERO 1 – RUSTICHINI - OLIVIERI 3 – MINIATI 28 – PRESTIA
Tiri Liberi : 7 su 41 ( 17%)
Totale falli squadra : 16
Usciti 5 falli : NN
 
     
 
5 Marzo 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14 Girone "C"
Recupero 4° giornata girone di andate

A.S.D. FIRENZE2BASKET – BIANCOVERDE FIRENZE 57 – 82

PalaCoverciano, Mercoledi 4 Marzo 2015

Niente da fare!! Per quanto il differenziale punti si assottigli sempre di più, per quanto gli abbiamo soffiato sul collo per tre tempi e li abbiamo obbligati al miglior quintetto per 35 minuti su 40, alla fine anche il derby di ritorno se lo aggiudicano, meritatamente, i cugini Biancoverdi.
Assolutamente niente da rimproverare ai ragazzi di Martina, a cui anzi va il plauso di tutto il palazzetto: semplicemente, in questo momento gli ex Pino's ci sono superiori. E dire che nei primi tre tempi non li abbiamo mai mollati, anzi siamo anche stati davanti .. poi alla distanza la stanchezza si è fatta sentire ma questa è una sconfitta propedeutica per il futuro.
Miniati e De Santis davanti reggono bene (36 punti in due), Prestia gioca una caterva di palloni oltre a contribuire allo scoore (anche se ogni tanto dovrebbe alzare la testa, quando riparte dalla sua area), in difesa Rogai è monumentale sia su Garganera che su Manigbas, gli altri danno quello che possono dare anche se qualche fallo in meno non avrebbe messo tensione su alcuni.
Va bene, guardiamo avanti e guardiamoci per davvero, perché il caso ci riconduce sempre alle solite 4 squadre : noi, Biancoverde, Certaldo e Poggibonsi.
Oggi abbiamo la situazione seguente:
BIANCOVERDE FIRENZE: qualificato come prima squadra al 100% (pura fantascienza ipotizzare una loro sconfitta con Freccia Azzura, senza niente togliere ai ragazzi di Firenze Nord)
CERTALDO: Empoli, Sancat e Freccia alla sua portata, poi scontro diretto con Biancoverde a Firenze
POGGIBONSI: se la giocherà sino all'ultima giornata con Monteroni per il quarto posto che da accesso alla Coppa Toscana, peccato che l'ultima giornata sia quella con noi …
FIRENZE2: concretamente dovremmo battere Impruneta, Scandicci e Freccia, ed arrivare allo scontro con Poggibonsi dove loro potrebbero giocarsi il quarto posto (e se sarà così c'è da giurare che se lo giocheranno), mentre noi vincendo e puntando sull'eventuale sconfitta di Certaldo al PalaCoverciano chiuderemmo secondi con accesso alle final eight …

Un bel rebus .. inziamo a vincere domenica.
Forza Ragazzi!!

TABELLINI
14 – 16 / 15 – 19 / 14 – 17 / 14 – 30 = Finale 57 – 82

ROGAI 4 – DE SANTIS 16 – CORTOPASSI 1 – BALLANTINI 2 – BERTACCINI 2 – ROSSI 4 – TOMASI – SNAIDERO 1 – OLIVIERI – MINIATI 20 – PRESTIA 7 – PIERACCIONI
LIBERI : 8 SU 23 ( 33%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 19
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
2 Marzo 2015
 
  UNDER 13
FIRENZE 2 - ASD SCANDICCI 55-37 (IT 12-7 II T 21-4 III T 9-16 IV T 13-10)


Bella partita finalmente da parte degli under 13. Nei primi due quarti si è visto una buona pallacanestro; difesa contropiede, ribaltamenti, rimorchi. Insomma dopo alcune prestazioni grige i ragazzi hanno ben interpretato la partita.
Il terzo e quarto tempo putroppo vuoi anche per il gioco falloso sopratutto sul portatore di palla (e non fischiato) da parte di Scandicci fa scadere il livello di gioco. Invece di protestare su tutti i fischi bisognerebbe insegnare ai ragazzi che non si mette mai le mai addosso sul giocatore su cui si difende!!! Con un arbitraggio meno permissivo i giocatori di Scandicci sarebbero in gran parte usciti per falli!!

Tabellini: Castagneri 5, Torrini 8, Sartoni 4. Talini 7, Angeli 4, Baldini, Fantechi 1, Martini 2, Franchetti 2, Pietrantoni 2, Neri 12, Vannini 8.
 
     
 
1 Marzo 2015
 
 

Under 15
ASD FIRENZE 2 BASKET VS ASD C.MIN. ARNO 55-47

I parziali 17-8 11-12 14-16 13-aa

I tabellini: Canalicchio 2, Manfredini 3, Cognigni, Ferrotti,, Nannetti 4, Storai, Bussani 13, Zileri 6, Lucchetti 27, Stravirchi, Zoia.

I ragazzi di Montesi capitalizzano al massimo un primo quarto convincente dopo il quale soffrono come non mai la squadra di Rignano che con Baroncini (8) e Rinaldi (16) lottano fino alla fine. Ad opporsi oggi alle loro folate offensive trovano un buonissimo Lucchetti ed un convincente (forse una delle migliori partite) Bussani.

Sicuramente da auspicare un maggior contributo dagli altri: Nannetti, Manfredini non sono parsi molto in tono, Canalicchio e Storai non si sono tirati indietro ma non hanno convinto.

L'acerbo Zileri comincia a essere utile ma non lo si può ritenere un cambio rassicurante per Lucchetti che benchè condizionato dai falli riesce comunque a restare in campo fino al 39°e non è cosa da poco.

Fugace l'apparazione di Ferrotti mentre non sono entrati Stravirchi e Zoia.

 
     
 
1 Marzo 2015
 
 

Under 17
Firenze 2 - STM Borgo San Lorenzo 75-48

Altra vittoria per i "gemmini" che continuano a inseguire quel secondo posto, ad oggi di Fucecchio A, che porterebbe alle Final Eight.
Come nella partita giocata a Borgo, Firenze 2 fatica contro i mugellani per i primi 3 quarti di gioco per poi scappare via nel tempino finale con un parziale di 22-7. In evidenza il solito Capitan Parnasi con 19 punti, 5 rimbalzi e 6 assist, Jonuzi con 11 punti e 13 rimbalzi, Giacchi 12 punti, e del 2000 Lucchetti, convocato per l'assenza dell'ultimo minuto di Lupi.

Oggi più che parlare degli aspetti tecnici della partita, è giusto parlare dell'approccio mentale ad essa. I ragazzi sembrano molto spesso troppo sicuri e troppe volte giocano alla meno, sopratutto nel quarto iniziale e nel terzo quarto; tante le palle perse, molte con troppa sufficienza o per la ricerca della giocata difficile o di spettacolo invece di un passaggio facile, a fronte dei recuperi (25 a 14) che in altre partite con avversari più cinici a capitalizzare potrebbero portare qualche problema in più; cosi come i troppi contropiede concessi agli ospiti oggi. Infine, un'ultima "frecciatina" a chi sembra smettere di giocare e inizia a guardare in difesa il proprio avversario senza provare minimamente a fare qualcosa, perchè magari tocca pochi palloni, ricordando che prima viene l'essere squadra e poi l'io giocatore.

I Parziali: 14-14, 24-10, 15-17, 22-7.

I Tabellini: Manni 4, Racanati 2, Jonuzi 11, Tonini 0, Parnasi 19, Giacchi 12, Bigi 10, Lucchetti 6, Giannini 2, Bonciani 1, Geppetti 8, De Santis 0.

 
     
 
28 Febbraio 2015
 
 

Serie D
Firenze 2 Pronto 060 vs Gialloblu Castelfiorentino 69-74 d.t.s.

I parziali 22-17 13-9 11-12 13-21 10-15

Sicuramente alla lunga i continui infortuni e assenze fanno si che anche gli allenamenti non siano ottimali ed anche se le qualità dei nostri ragazzi sono innegabili certe defezioni si pagano sul campo e partite, come quella odierna, che potevano portare due punticini per smuovere una classifica sempre più abulica, in altre condizioni sicuramente li avremmo presi.

Un Firenze 2 migliore rispetto ad altre recenti prestazioni ma carente nella tenuta fisica che ha permesso al Castelfiorentino di operare il sorpasso nelle ultime battute, favorito poi da un evidente errore del tavolo che non ha concesso l'ultimo possesso al Firenze 2. Magari non sarebbe cambiato niente ma ci avrebbe fatto piacere almeno ricevere le scuse per un errore così evidente.

Nel Firenze buona la prova di Bini; buona la prova, almeno per due quarti di Preda e Baldovini. Emmolo e Giannetti a fasi alterne, Cini troppo falloso si autoesclude dalla partita, Lunghi e Di Stefano non male, Ribera sottotono.

Nel Castelfiorentino buone le prove di Friscia e Corbinelli ma soprattutto del giovane Gronchi.

TABELLINI:
Cini, Ribera 4. Giannetti 4, Di Stefano, Ristori n.e., Lunghi 0, Preda 22, Bini 14, Emmolo 9, Baldovini 16

e veniamo alle note dolenti:
Tiri da 2: 5/12 45%
Tiri da 3: 3/27 22%
Tiri Liberi 9-14 64%
Falli: F 27 S 16
Rimbalzi att 2 dif 20
PR 16, pp 14 ass 3
stf 1

 
     
 
28 Febbraio 2015
 
 

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14 girone "C"
7° giornata girone di ritorno

COSTONE SIENA – A.S.D. FIRENZE2BASKET 26 – 56

PalaOrlandi, Sabato 28 Febbraio 2015

Facile affermazione esterna del Firenze2 a Monteriggioni, contro i locali del Costone. Fatto salvo un primo tempo dove tutto è stato fatto tranne quello che doveva, i nostri hanno poi dominato agevolmente la compagine locale, evidenziando in modo netto il divario, peraltro certificato anche dalla distanza in classifica.
Partita dunque utile soprattutto a Martina per valutare tante diverse soluzioni, con risposte globalmente positive da parte degli 11 schierati, in attesa di mercoledi prossimo quando, al Paladerobertis (anche se ufficialmente giochiamo in casa), andrà in onda il recupero contro il Biancoverde, che ha questo punto diventa atteso momento di verifica sulla differenza esistente tra le prime due del girone. Anche se la vittoria odierna non fornisce garanzia alcuna sull'esito finale per le prime quattro piazze, è sempre un passo in avanti che, complice anche la sconfitta di Poggibonsi contro Monteroni, avvicina sempre di più i biancocelesti al possibile accesso della fase finale. Che questa sia la Regionale o la Toscana lo determineranno tutta una serie di fattori.

TABELLINI:
2 – 6 / 7 – 22 / 9 – 12 / 8 – 16 = Finale 26 – 56
ROGAI 8 – DE SANTIS 4 – CORTOPASSI 12 – BALLANTINI – BERTACCINI 6 – ROSSI 2 – SNAIDERO 2 – RUSTICHINI 2 – MINIATI 14 – PRESTIA 6 – PIERACCIONI
Tiri liberi : 4 su 14 ( 30%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 16
USCITI 5 FALLI : ROSSI

 
     
 
23 Febbraio 2015
 
 

UNDER 19 - Arezzo - Firenze 2 47-54

Ultima partita della prima fase, il Firenze 2 deve consolidare la posizione in classifica e ottenere il miglior piazzamento possibile, Arezzo deve evitare l'ultimo posto in classifica con conseguente eliminazione da ogni competizione per il resto della stagione.
La partita inizia bene, con un bel ritmo da parte di entrambe le squadre e buone azioni mostrate. Ma sono i ragazzi di coach Lunghi che sembrano avere maggior convinzione con Pasquali che sfodera subito due assist e infila la difesa avversaria con una bella penetrazione. Purtroppo viene penalizzato da due falli ed il resto del quarto lo passa in panchina. Comunque Volpi e Pelacchi sono in palla e si arriva a fine frazione sul 22 a 16 per gli ospiti. Buona prestazione offensiva del FI2, anche se con troppi punti subiti. Nel secondo quarto la musica cambia improvvisamente. Come nella prima frazione gli attacchi erano spumeggianti, così nella seconda le difese prendono il sopravvento. FI2 sbaglia di tutto, concludendo il quarto con 1 su 14 dal campo e soli quattro punti segnati. Arezzo non fa tanto meglio, con 7 punti di frazione, ma ciò gli basta per riavvicinarsi e tenere vivo l'incontro.
Dopo l'intervallo la tensione cresce, Pelacchi viene colto in fallo e le sue proteste gli costano un tecnico. Il quarto si snoda nell'ordine dell'equilibrio e si arriva alla frazione decisiva con gli ospiti avanti di soli due punti. Nell'ultimo quarto si risveglia Volpi, che per due tempi aveva litigato col canestro non segnando neanche un punto, e si rivede anche Tempesti che, con un tiro da tre tiene lontano gli avversari in un momento delicato. Ma Arezzo sente di più il peso del risultato, si fa beccare con un tecnico e perde l'aggancio al punteggio. Negli ultimi minuti cerca il fallo sistematico che però non porta a niente. FI2 resta con i nervi saldi (pur con le solite sbavature) e porta a casa la quinta vittoria del girone di ritorno, che gli vale il quinto posto in classifica, mentre per l'orgoglioso Arezzo non resta che l'eliminazione e magari qualche interrogativo su un risultato così negativo (1 vittoria su 16 partite), visto che non ci pare sicuramente la peggiore squadra incontrata quest'anno. Fra i nostri, bella doppia doppia messa a segno da Volpi (ma per due quarti non ha trovato il canestro) e buona la prestazione di Torriti, 2 su 2 da tre e trascinatore nei momenti più difficili (peccato per il quinto fallo speso nel momento sbagliato)
Possiamo anche stilare una prima valutazione sulla squadra, visto che siamo al giro di boa della stagione. Il FI2 termina con un bilancio in perfetto equilibrio, 8 vinte ed 8 perse, frutto però di un andamento a due facce. A metà novembre eravamo ad una vittoria a fronte di 5 sconfitte, ma da lì in poi lo score parla di 7 vittorie e 3 sole sconfitte, con la gemma della vittoria in casa dei Pino Dragons. E sinceramente crediamo il volto più reale della squadra sia quello mostrato in questa seconda parte. Adesso ci aspetta la Coppa Regione Toscana, torneo di consolazione fra le escluse dal girone delle migliori, che però ci può regalare belle soddisfazioni, se affrontata con il piglio e la determinazione giusti.
Fra i giocatori, la palma di miglior realizzatore spetta a Pelacchi, con una media di oltre 10 punti a partita, seguito da Volpi (9,5), Ceccarelli (8,7, ma assente nelle ultime due gare) e Pasquali (7,5). Volpi e Ceccarelli hanno dato una gran contributo anche per i rimbalzi, mentre i nuovi arrivi Torriti e Sileci hanno contribuito alla costruzione del gioco e possiamo affermare che si siano inseriti molto bene. Un po' altalenanti le prestazioni di Pasquali e Tempesti, sempre presenti fra i migliori assist-man, ma non sempre lucidi nei momenti più difficili. Ci si aspetta di più invece da Vagniluca, Baronti e Pampaloni, quest'ultimo autore di una buona prova oggi, che pur non facendo mai mancare il loro impegno, stentano a strappare minutaggi maggiori a coach Lunghi. Per gli altri i minuti in campo sono più bassi, ma tutti sono importanti per il contributo reso nello spogliatoio e in allenamento.

Tabellino
Marcatori: Volpi 13, Pelacchi e Torriti 8
Rimbalzi: Volpi 16, Pampaloni 7
Assist: Pasquali 4, Pelacchi e Vagniluca 2

Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Volpi, Pampaloni, Tempesti

 
     
 
23 Febbraio 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14 girone "C"
6° giornata girone di ritorno

A.S.D. FIRENZE2BASKET – C.S. MONTERONI 64- 47
Palestra Kassel, Domenica 22 Febbraio 2015


Un Firenze2 compatto e determinato asfalta gli avversari, che sono pur sempre la quarta forza del campionato, in modo molto più netto di quello che reciti il risultato finale, se si pensa che a 5 minuti dalla fine si era sopra anche di 25 punti.
Mentre all'andata la zona a blocchi del Monteroni ci creò non pochi problemi, primo fra tutti quello dei falli, oggi se storia c'è stata si è limitata al primo quarto, chiuso in vantaggio dai ragazzi di Martina per 10 a 9. Dopo è stata una sinfonia unica, con grandi difficoltà dei ragazzi senesi a contenere le sfuriate in ripartenza dei nostri, che pur qualche pecca l'hanno palesata, specialmente in fase di passaggio e possesso palla.
Se in fase offensiva l'apporto del Capitano è stata come sempre importante (e, notizia, oggi uscito per scelta e non per falli), fondamentale anche la fase difensiva di Cortopassi che ha francobollato ora l'uno ora l'altro fra Granchi e Cassandro; spenti i fari, i nostri hanno lasciato nei primi 20 minuti la miseria di 17 punti al Monteroni. Impossibile oggi poi non citare tutti: De Santis che, stranamente apatico da fuori, si rifà comunque da sotto ascrivendo 11 punti a referto, Rogai sotto canestro è mattatore di rimbalzi, Prestia veloce nel ripartire e autore della tripla che ha ricacciato subito indietro un tenue tentativo di rimonta avversario. Rossi, punti e difesa su Losigo a cui rende poco poco 10 centimetri e 40 kili, Ballantini e Tomasi al servizio della squadra con buoni e propositivi passaggi ed Olivieri autore di un coast to coast sottolineato a grandi mani dal pubblico. Belli gli inserimenti anche di Tonini e Pieraccioni, a cui hanno difettato solo il coraggio di tentare la via del canestro, cosa invece riuscita con successo a Rustichini al quale sono andati gli applausi di tutta la squadra.
Nota stonata: oggi sono stati tirati in tutto 22 liberi, di cui ben 14 dal solo Miniati (e questa la dice lunga sulla difficoltà di Monteroni a contenerlo), ma solo 7 sono andati nel sacco, e questo è un passo indietro rispetto alle recenti prestazioni.
In attesa del recupero con il Biancoverde, termina quindi nel migliore dei modi il ciclo di ferro dei nostri, che hanno espugnato sia Fucecchio che Sancat e ribadito la superiorità con Monteroni, con l'unica sconfitta di Certaldo. Già ….. Certaldo …. Come Sancat aveva perso l'anticipo ad Empoli, questa mattina i ragazzi della Val d'Elsa hanno lasciato le bucce a Poggibonsi, nel risultato forse più sorprendente dell'intera settimana. Adesso la situazione ai vertici si è ulteriormente compressa: dietro l'inarrivabile Pino's, infatti, il FI2 affianca Certaldo (ma con 3 sconfitte contro le quattro di loro), ed entrambe devono giocare con i Biancoverdi: le ultime 5 giornate si preannunciano davvero al cardiopalma, meglio giocare di domenica in domenica accantonando per il momento calcoli e proiezioni.
 
     
 
18 Febbraio 2015
 
 

UNDER 19 - Firenze 2 - Freccia Azzurra 53-39

Parziali 10-17 11-3 16-11 16-8

Firenze 2 vince come da pronostico, ma lo spettacolo offerto non è stato dei migliori. L'approccio alla partita è stato un po' moscio ed il primo quarto è stato praticamente regalato, concedendo ben 17 punti di frazione ai modesti avversari. Le altre frazioni hanno invece rispettato il copione, con il FI2 superiore in tutte le statistiche. Tuttavia le assenze di Ceccarelli e Pampaloni si sono sentite più del dovuto e spesso la squadra è andata in difficoltà ai rimbalzi. Solo aumentando di intensità i valori i campo sono emersi in tutta la loro evidenza.
Pratica comunque archiviata positivamente, cerchiamo di concludere bene la prima parte di stagione per scalare posizioni in classifica ed affrontare la seconda parte (denominata Coppa Regione Toscana) partendo da una posizione migliore. Domenica ultima partita della fase uno ad Arezzo, ultima in classifica, ma che metterà il massimo impegno per approdare all'ultimo posto disponibile per la Coppa. Trasferta quindi da non sottovalutare, anche perché le partite giocate la domenica mattina rievocano i brutti ricordi delle scorse stagioni.

Tabellino
Marcatori: Pelacchi 15, Pasquali e Sileci 9, Vagniluca 7
Rimbalzi: Pelacchi e Volpi 9, Vagniluca 7
Assist: Sileci 4

Quintetto base: Pelacchi, Volpi, Baronti, Sileci, Tempesti

 
     
 
16 Febbraio 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14
Girone "C" 5° giornata girone di ritorno

VIRTUS CERTALDO – FIRENZE2BASKET 70 – 53

Certaldo, 15 Febbraio 2015

Un buon FI2 tiene bene testa alla Virtus per la prima metà della gara, poi, come spesso altre volte accaduto, l'intervallo lungo porta cattivi consigli ed al rientro in campo sono solo gli avversari a macinare gioco e punti. Peccato, perché i primi 20 minuti avevano illuso un po' tutti, ma il risultato finale rispecchia (forse non con questo divario) le attuali forze in campo.
Rispetto all'andata la Virtus ritrova Conforti, e la differenza si vede subito. Non di meno, i ragazzi di Martina interpretano al meglio la gara, con velocità e raddoppi che limitano i terminali offensivi avversari, che ci stanno attaccati solo in virtù dei tanti, troppi liberi che vengono loro concessi.
Alla sirena di metà gara i nostri sono avanti 28 a 27, con l'unica pecca di un carico di falli che si rivelerà poi letale nel proseguo.
Nel terzo tempo iniziano i problemi: i blu entrano distratti, si beccano subito un break di 6 punti e dal quel momento buio pesto, tant'è che gli ultimi 2 quarti recitano 23 a 13 e 20 a 12.
Battuti dunque, ma non inganni il risultato finale: fra le due compagini oggi lo scarto è molto inferiore, a parità di quintetti da poter schierare in campo. Inoltre è una battuta d'arresto abbastanza indolore e prevista, che non pregiudica minimamente le rilevanti possibilità dei nostri a terminare la prima fase in una posizione d'elitè, complice anche l'ulteriore battuta d'arresto del Fucecchio sconfitto nettamente in casa da Sancat, in una classifica che si ammucchia dietro le prime tre.
Domenica prossima altra sfida impegnativa, contro Monteroni in casa, per ribadire subito la reale consistenza di questo gruppo.

TABELLINI
13 – 14 / 14 – 14 / 23 – 13 / 20 – 12 = Finale 70 – 53
ROGAI 12 – DE SANTIS 12 – CORTOPASSI 1 – TONINI – BALLANTINI – ROSSI 7 – TOMASI – OLIVIERI 2 – MINIATI 15 – PRESTIA 4 – PIERACCIONI
LIBERI 9 SU 20 ( 45%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 27
USCITI 5 FALLI : MINIATI
 
     
 
15 Febbraio 2015
 
  Under 13
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET vs S.B. SCANDICCI B 82-40

Partono forte gli Scandiccesi che sorprendono un Firenze 2 poco coeso, con criticità evidenti nel portare palla e con il terminale offensivo Vannini che litiga con il ferro del canestro per tutta la durata del 1° quarto. Il solo Neri dispensa canestri mentre Baldini si ritrova troppo presto carico di tre falli. Se poi allo sfasamento generale ci andiamo
ad aggiungere l'eccessiva puntigliosità di un Pasqui (l'arbitro) che non è male ma che deve imparare a calarsi anche nelle categorie delle partite che si troverà ad arbitrare.
In un campionato under 13, lui e chi sta in panca devono contribuire a far crescere i ragazzini e non ergersi a protagonista, soprattutto poi in una gara in cui il divario tecnico, a parte l'iniziale sbandamento, è così evidente.

I parziali: 13-16 29-6 16-6 24-12
I tabellini: Grazzini, Torrini 8, Sartoni 10, Talini 11, Angeli 10, Baldini 4, Fantechi 7, Martini 2, Filistrucchi, Pietrantoni 5, Neri 11, Vannini 14

 
     
 
15 Febbraio 2015
 
 

Under 17
ASD FIRENZE 2 BASKET vs LAURENZIANA BASKET 58-63

Come nelle attese la sfida di vertice si materializza in uno scontro ad alta intensità, con le due compagini che confermano di meritare le posizioni che hanno in classifica. La Laurenziana dispone magari di maggiori cambi; il Firenze 2 cala il cuore ma come spesso accade la cosa non sempre paga sopratutto se a risentirne sono magari i ragazzi con maggiori punti nelle mani. Niente di male però, grande apprezzamento per quello che ancora un volta i "gemmini" hanno messo in campo . Ad una grande intensità difensiva da parte del solito Lupi ( oggi anche buon realizzatore) e di Jonuzi (tanta ingenuità però in occasione dei suoi falli), si sono contrapposte buone cose in attacco di Geppetti, mentre Parnasi e Bigi hanno forse risentito maggiormente della posta in palio, il primo trovandosi ben presto condizionato dai falli ed il secondo meno incisivo del solito.
Buon apporto di Giacchi, Manni e di un Racanati che ad un certo punto, con una tripla a cui è seguito un altro buon canestro, è parso dare altra inerzia alla gara che a dire la verità non ne ha mai avuta tanto il costante equilibrio in campo.
Minor impiego per il rientrante Merlini e per Bonciani, Tonini e Sieni.

I parziali: 18-11 12-18 11-15 17-19
I tabellini: Lupi 8, Manni 2, Racanati 7, Merlini 6, Jonuzi 6, Tonini, Parnasi 8, Giacchi 5, Bigi 7, Bonciani, Sieni, Geppetti 9

 
     
 
15 Febbraio 2015
 
 

Under 15
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET vs VALDISIEVE 41-42

I ragazzi di Montesi, benchè privi di pedine importanti come Nannetti e Franchetti, cedono solo nel finale, con tanta amarezza per non aver colto una vittoria che avrebbe consentito l'aggancio in classifica. Risultato sempre in bilico quindi con un punteggio molto basso che la dice lunga sulla prolificità di entrambi gli attacchi. Partita semmai da rivedere se disputatata con un arbitro un po' più deciso, Baccani è un bravo ragazzo e sta facendo esperienza, ma magari la prossima volta vorremmo vedere in lui meno remissività ad atteggiamenti che nelle panchine andrebbero ricondotti ad una maggiore sobrietà.

Ma veniamo al Firenze 2: i ragazzi stanno migliorando, cambiando il loro atteggiamento in campo ed a ripensare solo a qualche tempo fa non c'è che da essere soddisfatti per quanto ci stanno facendo vedere.

I parziali: 14-14 9-8 11-5 7-15
I tabellini: Canalicchio 4, Manfredini 6, Cognigni 1, Chiari, Ferrotti, Storai 5, Bussani 11, Zileri, Lucchetti 14, Stravirchi, Zoia

 
     
 
9 Febbraio 2015
 
  UNDER 13
BALONCESTO - FIRENZE 2 30 - 67 (I T 4-19 II T 11-13 III T 5-19 IV T 10-16)


Partita nella norma per i nostri under 13 che ricalca le ultime uscite. Buone giocate intervallate da errori macroscopici.
Qualche timido miglioramento da parte di qualcuno (Grazzini, Franchetti) mentre calma piatta da parte di altri.

Tabellini: Baldini 13, Grazzini 6, Sartoni 2, Manzuoli 2, Angeli 10, Filistrucchi, Fantechi 6, Martini 2, Bragetta 5, Franchetti 2, Pietrantoni 5, Neri 12
 
     
 
7 Febbraio 2015
 
 

Under 17
Firenze 2 Basket vs. Folgore B 79-45

I parziali 17-15 19-8 29-13 14-9

I tabellini: Lupi 12, Manni 4, Jonuzi 12, Racanati 2, Tonini, Parnasi 16, Bigi 18, Giannini, Bonciani 2, Sieni, Geppetti 13, De Santis

Beh che dire, non sarà di quelle partite che resteranno impresse nella memoria; magari ricorderemo la squadra ospite dalle caratteristiche multietniche e dalla considerevole fisicità ma poco altro.
L'approccio alla gara dei "gemmini" palesa un certa aria di sufficienza, veramente poco apprezzabile. Alla distanza, prese le dovute misure, la differenza tecnica fra le due compagini emerge, consentendo ampie rotazioni ancor prima che il margine di vantaggio arrivasse alla doppia cifra.
Le consuete scorribande di Parnasi e Bigi, impreziosite talvolta da bei gesti tecnici, rendono piacevole l'incontro. Ottima la prestazione di Geppetti che pare acquisisca gara dopo gara sempre maggior sicurezza nei propri movimenti.
Per chiudere ci perdonino gli altri ragazzi per non averli citati; stanno tutti dando il massimo e si vede che si divertono. Per la Società è già motivo di grande soddisfazione.

 
     
 
7 Febbraio 2015
 
  A.S.D. FIRENZE2BASKET
UNDER 14


Neri, Andrea B., Jacopo, Daniel, Tommaso M., Pietro, Gabriele P., Tommaso R., Edoardo, Antonio, Teo, Francesco, Leonardo, Andrea S., unitamente a tutti i loro genitori, si stringono forti in un abbraccio a Gabriele "Gabbo" Rogai e ad Elena per la prematura ed inattesa scomparsa del padre Alessandro.
Per anni Alessandro Rogai è stato il primo tifoso di tutto il gruppo dei 2001, non mancando mai la sua presenza sugli spalti di tutte le palestre e palazzetti ove questi ragazzi hanno giocato, da scoiattoli sino ad oggi.
Il Presidente, il Vice Presidente, tutti gli allenatori, i dirigenti e gli atleti di ogni categoria, i bambini del minibasket del Firenze2 esprimono a Gabriele ed Elena, alla loro madre Beatrice e a tutti i parenti, la loro commozione e le più sincere condoglianze per il tragico evento.

In segno di lutto, la squadra ha deciso di non scendere in campo domani, domenica 8 Febbraio, nella prevista partita con il Biancoverde Firenze.

Martina Cioni / Massimo Cortopassi
 
     
 
4 Febbraio 2015
 
 

Under 19
Firenze 2 Basket vs Synergy Basket Valdarno 61-44

Un Firenze 2 in palla riscatta la sconfitta dell'andata non lasciando scampo al valdarnesi. che non riescono ad entrare in partita subendo per tutto l'aro della partita il gioco dei nostri ragazzi che solo nel finale, con il risultato oramai al sicuro, mollano cedendo qualche punto.

Netta supremazia ai rimbalzi (Volpi 14 difensivi) ed attacchi a volte con bei ribaltamenti caratterizzanno una gara che ridà morale ma fa rimpiangere i tanti punti lasciati nel girone di andata.

I parziali: 20-7 12-10 23-8 6-19

I tabellini: Paquali 3, Cianfrone, Pelacchi 9. Vagniluca,, Volpi 14, Pampaloni 2, Ceccarelli 16, Baccani, Sileci 4, Tempesti 7, Torriti 4

 
     
 
1 Febbraio 2015
 
 

Under 13
Firenze 2 Basket vs Don Bosco Figline 48-24

I parziali: 15-6 7-10 9-6 17-2

I tabellini: Grazzini 2, Torrini 21, Sartoni 5, Talini 4, Manzuoli, Filistrucchi, Baldini, Fantechi 4, Martini, Pietrantoni 4, Vannini 8, Barsanti.

Indubbiamente le tante assenze di elementi comunque importanti nel gruppo a disposizione di coach Romanelli ne stravolgono le potenzialità dei quintetti che di volta in volta si devono reinventare.

Dovremo attendere il recupero di almeno due-tre elementi per stilare giudizi sui miglioramenti dei nostri 2002, per il momento ci troviamo a sottolineare la buona prova dei singoli ma impossibilitati ad azzardarci a commentare il gioco espresso dalla squadra.

Nell'odierna gara allora senz'altro da rilevare l'ottima prestazione di Torrini che ha letteralmente preso per mano i compagni, alcuni dei quali dovranno impegnarsi molto in allenamento per recuperare il gap tecnico che li divide dagli altri.

 
     
 
1 Febbraio 2015
 
 

Under 17
Folgore Fucecchio A - Firenze 2 58-50

A Fucecchio va in scena il big match della penultima giornata, in campo infatti le due squadre sono appaiate al secondo posto. Assenze importanti e giocatori influenzati da entrambi le parti.
I padroni di casa però ci sono, i "gemmini" invece no, sembrano impauriti e disorientati, come se stessero giocando insieme solo da qualche mese. La difesa fa acqua da tutte le parti, l'attacco timidissimo, complice anche la zona avversaria, produce solo 16 tiri in due quarti. All'intervallo il risultato dice 38-20 per i padroni di casa. Gemmi sprona i suoi nello spogliatoio, sa che i suoi ragazzi non sono questi. E infatti al ritorno in campo qualcosa cambia, la difesa si chiude completamente, e innesca qualche contropiede e buone azioni corali; la bomba (dalla propria linea da 3) di Capitan Parnasi chiude il quarto a fil di sirena. Firenze 2 è vivo e a -9 con altri 10 minuti da giocare. Il copione non cambia, a 4 minuti dal termine la rimonta è quasi completata con 4 punti di Jonuzi, e due triple di Parnasi e Giacchi, i nostri sono a -1. Fucecchio, squadra che sicuramente lotterà fino alla fine per le prime due posizioni, però non ci sta e riallunga fino al +8 finale.
Sicuramente ci sarà qualche rammarico, viste le assenze di Merlini e Lupi e come sono stati in campo i ragazzi nei primi due quarti; bisogna ripartire da quanto messo in campo nel 3° e 4° quarto subito dalla prossima alla Kassel con Fucecchio B e poi affrontare il girone di ritorno (subito la temibile Laurenziana) con la consapevolezza che quel secondo posto è ancora raggiungibile. DAI RAGAZZI!

Parziali: 19-8, 38-20, 45-36, 58-50.
I Tabellini: Manni 6, Jonuzi 11, Racanati 2, Tonini 0, Parnasi 10, Giacchi 10, Bigi 6, Giannini NE, Bonciani 0, Geppetti 6.

 
     
 
1 Febbraio 2015
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14
3° Giornata Girone di ritorno

SANCAT – FIRENZE2BASKET 33 – 63
Palestra Casini, Sabato 31 Gennaio 2015


Classifica alla mano, l'odierna sfida a Pian del Mugnore rappresentava il big match della terza giornata del girone "C": padroni di casa quarti a 16 punti, i nostri secondi 6 punti sopra, in un turno che vedeva poi le prime opposte a quelle della seconda parte del tabellone.
Ci dicono che la Palestra Casini è omologata : gioite o fiorentini, con questi parametri l'Arno ben si presta a ospitare la finale olimpica dei 100 metri stile libero di nuoto nel 2024!!!
La partita dei nostri avversari dura 120 secondi: il tempo necessario a portarsi sul 4 a 0 e ad illudere gli spalti. Rogai, che nella prima parte del torneo aveva palesato una condizione abbastanza discontinua, ne piazza 11 in 5 minuti 5 e praticamente ci regala subito una supremazia che però, questa volta, verrà mantenuta costante per tutto il resto dell'incontro. Al termine dei primi 10 siamo sopra di 14, ed il risultato finale non sarà mai più messo in discussione.
L'attuale stato di forma della squadra allenata da Martina (non proprio nel fiore della forma, oggi, causa sintomi che promettono alte temperature) ha raggiunto un livello tale per cui tutto sembra diventare facile; ci hanno impressionato soprattutto i raddoppi in fase difensiva, che hanno spesso obbligato i padroni di casa a soluzioni forzate da fuori e ci hanno regalato tanti bei rimbalzi sui quali sono state impostate ripartenze micidiali. Un De Santis molto ispirato, ed a cui l'allenatrice ha giustamente concesso molto minutaggio, ha proseguito nel secondo quarto l'opera di demolizione, ed alla sirena lunga si va in pasua sul 41 a 18 per noi.
Chiuso il discorso vittoria, si fa correttamente ruotare tutta la panca, e dobbiamo dire che oggi molte belle cose sono venute proprio da loro: ci piace soprattutto citare Bertaccini (spettacolare una difesa con palla dietro la schiena e avversario fermo sul posto) ed il rientro di Rustichini, a cui è mancato solo il sigillo dell'anello ma che ha fatto intravedere cose positive.
Il FI2 si diverte e si vede, la Sancat soffre e lentamente si spegne, anche se fino all'ultimo cerca di limitare i danni. Hanno la possibilità di lottare sino al termine del campionato per una delle prime 4 piazze, e non sarà la sconfitta di oggi che pregiudicherà il loro cammino futuro.
Commento finale : 10° vittoria consecutiva, e domenica prossima alla Kassel sarà veramente sfida di vertice contro gli imbattuti Biancoverdi di Coverciano, gli ultimi ad averci battuto .. ma questo avveniva tanto tempo fa, e se all'epoca la loro supremazia, come peraltro da noi stessi riconosciuto, non fu mai messa in discussione, a distanza di 4 mesi potrebbe sicuramente trovare ostacoli più forti per essere ribadita. Vedremo, sarà sicuramente uno spettacolo da non perdere … appuntamento quindi per tutti alle 11.00 dell' 8 Febbario in via Svizzera.

TABELLINI
10 – 24 / 8 – 17 / 5 – 11 / 10 – 11 = FINALE 33 – 63
ROGAI 13 – DE SANTIS 17 – CORTOPASSI 2 – BALLANTINI 2 – BERTACCINI 1 – ROSSI 9 – SNAIDERO 4 – RUSTICHINI – OLIVIERI 8 – MINIATI 6 – PRESTIA 2
TIRI LIBERI : 10 SU 16 ( 60%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 17
USCITI 5 FALLI : NN
 
     
 
30 Gennaio 2015
 
 

UNDER 15
Firenze 2 - Sinergy San Giovanni Valdarno 51 - 37

Prima giornata di ritorno dei nostri ragazzi che affrontano la Sinergy in turno infrasettimanale. L 'incontro di andata aveva visto i valdarnesi prevalere di ben 21 punti, massimo scarto subito quest'anno dai ragazzi di Montesi, che si sono presi una bella rivincita, giocando con intensità , ritmo e a sprazzi anche molto bene.
Il primo allungo è della squadra Fiorentina che a metà quarto si porta sul 9-3 facendosi però raggiungere allo scadere da un tiro dalla distanza dal numero 9 avversario (che ne piazzerà tre in totale)
Il secondo quarto sancisce la supremazia dei padroni di casa che con buone giocate ed un ottima difesa chiudono il tempo avanti di 9 punti.
Il terzo quarto, come spesso ultimamente accade, vede una lieve flessione e gli ospiti, sempre per mano del numero 9 riducono lo svantaggio fino a meno 4 per allontanarsi nuovamente prima del termine della terza frazione. Di rabbia e buon giocate l'ultimo quarto che permette di allungare nuovamente fino al più 14 finale.
Top scorer del incontro è stato Lucchetti con 29 punti, massimo stagionale con un buon numero di rimbalzi. Nannetti non incide particolarmente in attacco ma con buone giocate, una solida e arcigna difesa è un paio di rimbalzi decisivi contribuisce alla netta vittoria. Bene anche Bussani e Franchetti entrambi con 5 punti, dai quali ci si aspetta sempre qualcosa in più e buona partita di Miniati il 2001 aggregato per l'occasione. In ogni caso anche chi ha giocato poco ha dimostrato attaccamento alla squadra. Nonostante un pò di polemica tra la panchina ospite e l'arbitro che ha fatto rispettar alla lettera il regolamento, con relativa espulsione di un accompagnatore è un paio di tecnici i ragazzi di entrambe le squadre hanno dato prova di sportività e rispetto reciproco.

Questi i parziali: 11-11. 18-9. 10-12. 12-5
Tabellino: Lucchetti 29, Nannetti 6, Bussani 5, Franchetti 5, Zileri 2, Manfredini 2, Miniati 2, Canalicchio, Cognigni, Fantechi, Ferrotti, Storai.

 
     
 
29 Gennaio 2015
 
 

Serie D
Pronto 060 Firenze 2 Basket. vs. Basket Asciano 67-61

Non vogliamo tornare a recriminare sulle assenze che purtroppo stanno caratterizzando il campionato dei ragazzi di Bertini ma manifestare grande apprezzamento per l'odierna prestazione: la determinazione e la voglia di riscattare recenti prestazioni incolori è stata tanta e l'aver prevalso su una prima della classe riteniamo possa restituire i giusti stimoli.
Ci sono piaciuti Cini, grandissima difesa, Giannetti, un finale da incorniciare, Preda, la luce, Schembari, imprevedibile in attacco, Bini, canestri importanti per la mascotte del gruppo, e poi gli altri, Ristori, Lunghi, Donadio e Ribera, non perfetti ma presenti ed efficaci negli schemi suggeriti da Bertini.
Asciano: la classe di Franceschini su tutti.

Bene, ora sabato ospitiamo la Maginot Siena: ragazzi dalla grande velocità e dalla tecnica sopraffina. Proviamoci ancora ragazzi!!

I parziali:13-14. 20-11. 19-11. 15-19
Niente tabellini: il merito va condiviso fra tutti e 9 i ragazzi

 
     
 
26 Gennaio 2015
 
 

Under 15
Firenze 2 Basket. vs. Palagalli srl. 58-34

Un buon Firenze 2 sfrutta a puntino il proprio terminale offensivo Lucchetti e poco concede alla compagine valdarnese. La difesa a uomo degli ospiti dura l'arco dei 10 minuti iniziali: Lucchetti e Nannetti imperversano a loro piacimento e coach Bonechi é costretto a passare alla zona, contenendo così gli attacchi dei ragazzi di Montesi ma non trovando soluzioni al proprio attacco, quasi sempre in difficoltà contro una difesa ben organizzata.
Buone le prove di Manfredini, diligente nell'organizzare le manovre offensive e di Franchetti, sempre timido in fase offensiva.

I parziali: 20-9 15-8 7-9 16-8
I tabellini: Canalicchio 4, Manfredini 2, Cognigni 2, Chiari 9, Ferrotti 4, Nannetti 12, Becucci 2, Storai, Bussani 6, Franchetti 2, Lucchetti 25, Stravirchi

 
     
 
26 Gennaio 2015
 
 

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14
2° Giornata Girone di Andata

FIRENZE2BASKET – BIANCOROSSO EMPOLI 53 – 13
Palestra Kassel, Domenica 25 Gennaio 2015

Dopo le palpitanti emozioni di domenica scorsa in quel di Fucecchio, ci si attendeva tutti un turno rilassante contro Empoli, è così è stato. Troppo alto il divario fra le due compagini, con l'unico obbiettivo di Martina di trovare soluzioni diverse durante i 4 tempi.
Partita utile, alla fine, per 3 buoni motivi:
- L'ampissima rotazione dei 12 convocati che ha offerto minutaggi importanti a chi gioca meno, plasmando quindi lo spirito dela squadra.
- 2 punti che fanno classifica ( e classifica buona, se pensiamo che proprio Fucecchio è incappato in una nuova sconfitta a Poggibonsi che ne prevarica in modo importante, a questo punto, le ambizioni di vertice).
- Portare a 9 i successi consecutivi, striscia rilevante per una squadra che, come ripete sempre l'allenatrice, non annovera dei fenomeni in senso assoluto e che vive sul sacrificio e sullo spirito combattivo di tutti.
Diverso sarà Sabato prossimo a Pian del Mugnone, contro una Sancat che, quatta quatta, si ritrova adesso al quarto posto in classifica e c'è da giurare che quel posto lo vorrà mantenere sino al termine.

TABELLINI:
16 – 3 / 16 – 5 / 10 – 1 / 11 – 4 = Finale 53 – 13

DE SANTIS 16 – CORTOPASSI 1 – BALLANTINI 4 – SIGNORINI – BERTACCINI 4 – ROSSI 2 – TOMASI – SNAIDERO – OLIVIERI 2 – MINIATI 17 – PRESTIA 7
Liberi : 5 su 9 : 55%
Totale falli squadra ; 12
Usciti 5 falli : NN

 
     
 
26 Gennaio 2015
 
  UNDER 13
RIGNANO - FIRENZE 2 88-39 (IT.18-5 IIT 25-12 III T 26-11 IV T 11-11)


Commentare le partite dei notri under 13 sta diventando monotono. Le assenze pesano sempre di più (ieri anche l'influenza ha fatto la sua parte) e non si riesce a vedere miglioramenti da parte di alcuni ragazzi.
Bene come sempre Torrini e Talini, ottimo finalmente Fantechi e buono anche Sartoni (ma qualche volta fare anche canestro?) e qualche buon movimento da Vannini.
Per il resto buio completo.

Tabellini: Torrini 11, Grazzini 2, Sartoni 1, Talini 8, Filistrucchi, Baldini 4, Fantechi 3, Martini 2, Bragetta, Franchetti, Vannini 6, Barsanti 2.
 
     
 
25 Gennaio 2015
 
 

Under 17
Firenze 2 Basket vs S. Stefano Campi B. 69-40

Partita che sulla carta non impensieriva e così è stato: sono state sufficienti le prime due frazioni a creare un gap nel punteggio che ha consentito a Gemmi ampie rotazioni, giocando in scioltezza e assoluta sicurezza. Bigi e Parnasi in evidenza, ma test francamente poco indicativo per stilare un resoconto tecnico alla partita. Numerose le assenze per infortuni e malanni vari, Gemmi ha potuto contare ancora una volta sui 2000 Nannetti e Lucchetti, sempre disponibili a dare il loro contributo, malgrado gli impegni con gli under 15.
Ben più impegnativo il prossimo turno con Fucecchio, gara non decisiva ma sicuramente importante.
In bocca al lupo "gemmini"!!!!

I parziali: 18-6 20-11 9-6 22-17
I tabellini: Manni 2, Racanati 5, Nannetti, Jonuzi 8, Tonini, Parnasi 14, Bigi 20, Lucchetti 7, Bonciani 3, Geppetti 10, De Santis

 
     
 
21 Gennaio 2015
 
 

UNDER 19 - Firenze 2 - Terranuova 67-66
Parziali 12-17 22-9 15-27 18-13

Il Firenze 2 è reduce dall'inebriante vittoria contro Pino, Terranuova viene invece da due sconfitte consecutive. Ci si aspetta equilibrio, quindi, nonostante la classifica reciti a favore dei valdarnesi.
La patenza del FI2 è come spesso accade un po' moscia, la difesa non morde ed è subito parziale di sei a zero per gli ospiti. La reazione tarda a venire, si concede troppo agli avversari ed il primo quarto termina sotto di cinque con un solo fallo speso. Il secondo quarto è di un altro tenore. La difesa comincia a mordere, arrivano i falli, ma anche tiri più difficili per il Terranuova, che non scappa. A metà del quarto la svolta: Pasquali innesca con due bombe un velenosissimo parziale di dieci a zero che ribalta completamente la partita. È Terranuova ora che deve inseguire e si va al riposo sul più otto.
Ma ancora una volta la pausa nuoce ai padroni di casa. Gli ospiti sono sì determinati a rientrare in partita, ma la difesa del FI2 è da censura, concedendo ben 27 punti di frazione. Partita di nuovo riaperta, quindi, anzi sembra che Terranuova possa prendere il sopravvento, ma Volpi giganteggia sotto le plance e Pelacchi bombarda da tre punti. Si arriva alle ultime palpitanti azioni con FI2 avanti di tre; gli ospiti scelgono il fallo sistematico, ma Pasquali fa solo uno su due. Sul meno quattro Terranuova trova la tripla del meno uno e sul nuovo giro di liberi Sileci spreca con zero su due. Terranuova ha sette secondi per vincere la partita, ma fallisce il tiro del sorpasso e la vittoria arride al FI2.
Quante emozioni in questa gara da montagne russe! I ragazzi di coach Lunghi hanno palesato poca continuità di rendimento, cosa che invece aveva portato la vittoria contro Pino e solo la prolificità di Volpi e Pelacchi ed un pizzico di buona sorte hanno consentito una vittoria che, visto l'andamento dell'incontro, poteva essere raggiunta con più comodo.
Comunque la squadra ha dimostrato di potersela giocare con tutti, e adesso ci aspetta la trasferta contro Laurenziana, una delle migliori squadre del girone, ma che nella partita di andata non passeggiò. Cerchiamo più continuità nel gioco e più attenzione in difesa, ed i risultati arriveranno,

Tabellino
Marcatori: Pelacchi e Volpi 16, Ceccarelli 10, Pasquali 8
Rimbalzi: Volpi 12, Ceccarelli 6
Assist: Pasquali 3

Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Volpi, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
18 Gennaio 2015
 
 

Under 17
Quarrata - Firenze2 42-60

Dopo tre partite casalinghe, i "gemmini" lasciano il palaKassel e scendono in campo in quel di Quarrata. Firenze2 questa volta parte forte, mordendo subito la partita con una buona difesa si portano sul 19-9. Nei due quarti successivi, forse complici le nuove rotazioni con i nuovi innesti Manni e Racanati (Buonissima la loro prova oggi), i ragazzi pagano qualcosa in entrambe le metàcampo con una difesa non troppo attenta e un attacco che gira a rilento. All'inizio del 4° quarto però cambia la musica la difesa si stringe e l'attacco torna quello di inizio partita, con Geppetti e capitan Parnasi che suonano la carica con un break di 8-0, seguiti da Giacchi, uno dei migliori oggi con 13 punti in 13 minuti. Il risultato finale dice 42-60 e Fi2 si porta a casa così la partita e altri due punti per la classifica. Ora si torna alla Kassel pronti ad aspettare Santo Stefano Campi.

I Parziali: 9-19, 15-11, 10-12, 8-18.

Tabellini: Lupi 4, Manni 6, Jonuzi 8, Racanati 4, Tonini 0, Parnasi 10, Giacchi 13, Bigi 5, Giannini 0, Bonciani 2, Geppetti 8.

 
     
 
18 Gennaio 2015
 
 

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14
1° Giornata Girone di ritorno

FOLGORE FUCECCHIO – FIRENZE2BASKET 67 – 68 (dopo 2 tempi supplementari)
Palasport Fucecchio, Domenica 18 Gennaio 2015

La formidabile, immensa difesa del Firenze2 obbliga i padroni di casa del Fucecchio ad impattare sia i tempi regolamentari che il primo over time, ed alla fine il successo arride ai ragazzi di Martina al termine di una partita che (e chi scrive ne ha viste tante, di partite di questi ragazzi) resterà impressa nella nostra mente per tanto e tanto tempo ancora.
Memori della sconfitta subita all'andata, i nostri vengono catechizzati bene negli spogliatoi: l'allenatrice enfatizza in particolar modo il concetto di "Squadra": i ragazzi, che a volte ci è capitato di definire un po' "coglioni" quando se la prendono troppo comoda, rispondono facendo presente che " coglioni" è anche sinonimo di "palle", e oggi tutti le hanno tirate fuori e appoggiate sul parquet di questo strano impianto, ove non è proprio possibile distinguere bene né le righe né la profondità del medesimo, cosa questa che si conferma nell'alto numero di passaggi lunghi effettuati da entrambe le squadre.
Si parte: Fucecchio è squadra tosta, in casa ha perso solo da Certaldo, ci sta incollata in classifica e, non ultimo, ha una fisicità complessiva superiore alla nostra. I ritmi però non sono di quelli incandescenti, e sino al 5° minuto abbiamo un risultato di 1 a 2 … sembra che non siano bravi sotto canestro, ma il merito è delle difese. Nella seconda parte del tempo c'è l'allungo dei padroni di casa che chiudono 13 a 6 il quarto.
Al ritorno in campo i nostri cambiano atteggiamento, le penetrazioni da sotto pagano dazio e con un parziale di 12 a 21 riallineiamo il risultato ed andiamo all'intervallo lungo sopra di 2. Il terzo è sostanzialmente pari e si chiude sul 40 a 41 sempre a favore dei nostri.
Nell'ultimo quarto i ragazzi iniziano ad essere stremati, la lucidità cala e a pochi secondi dalla fine, con Fucecchio sopra di due e palla in mano al FI2, avviene il fatto che cambierà, purtroppo la Folgore, le sorti della loro partita: sul nostro ultimo tiro la palla incoccia il ferro e rientra, la prende un avversario che, con la lucidità ridotta al minimo, anziché ripartire o tenere semplicemente la palla in mano per due secondi, inverte i campi di gioco e appoggia a canestro facilmente …. Incredulità sugli spalti; abbiamo raggiunto il pareggio all'ultimo secondo con un auto canestro avversario … fortuna si, ma ce la siamo cercata per tutto il tempo.
Primo supplementare: avanti, pari, indietro .. sembrano i comandi di un capitano di nave, invece è l'alternanza dei risultati, e i 5 minuti si chiudo sull'8 a 8 ... ancora over time (sugli spalti le palpitazioni si percepiscono chiaramente, ma vi assicuriamo che sulla panchina ormai si va avanti d'inerzia): escono i primi nostri per falli, ma oggi i ragazzi non vogliono perdere, Martina figuriamoci …. : finisce a tripudio, con il loro ultimo tiro lontano dal canestro e finalmente la felicità può esplodere. I ragazzi, i nostri e quelli di Folgore, sono veramente stremati .. anche gioire in queste condizioni non è facile. Vogliamo però elogiare tutti ma veramente tutti, 23 ragazzi che hanno dato l'anima ed un rispetto assoluto delle regole, con spesso gli atleti a correggere errori (pochi) arbitrali che avrebbero favorito gli altri.
Chiudiamo (ma il tempo preso ne aveva veramente valore):
Fucecchio: squadra che lotterà sino alla fine per un posto fra le prime due: atletica, tecnica, caparbia e soprattutto molto uniforme nella totalità dei suoi elementi, ed inoltre, da sottolineare, correttissima! Oggi ha solo avuto sfortuna, ma forza comunque ragazzi!!!
Firenze2: oggi niente nomi, dovremmo farli tutti … una difesa da categoria superiore, raddoppi, stoppate, corse e quanto altro possa essere messo a referto di positivo oggi si è visto: non si vincono 8 partite consecutive se non c'è il plasma giusto nelle vene dei ragazzi, e il plasma del Firenze2 è veramente di prima qualità.
Martina Cioni: brava come sempre, forse adesso finalmente è convinta si di non allenare una squadra di fuoriclasse, ma di allenare una squadra vera, o che comunque lo vuole essere.
Io: io che non sono niente, che soffro per tutto il tempo, che sudo come se avessi corso per 50 minuti, che esulto come se avessi segnato 100 punti, che considero questi ragazzi tutti come miei figli; io che mi commuovo e piango scrivendo queste righe …. Io vi dico una sola cosa: GRAZIE

TABELLINI:
13 – 6 / 12 – 21 / 15 – 14 / 14 – 13 / 8 – 8 / 6 – 7 = FINALE 67 – 68 dopo 2 t.s.
ROGAI 10 – DE SANTIS 6 – CORTOPASSI 10 – BERTACCINI – ROSSI 6 – TOMASI – SNAIDERO – OLIVIERI 3 – MINIATI 28 – PRESTIA 5 – PIERACCIONI
LIBERI : 8 SU 24 ( 33%)
TOTALE FALLI SQUADRA : 30
USCITRI 5 FALLI : ROSSI, DE SANTIS, CORTOPASSI.

 
     
 
18 Gennaio 2015
 
 

Under 13
Firenze 2 Basket vs Biancoverde Firenze 31-66

Coach Romanelli recupera Neri ma non può ancora disporre di diversi infortunati e l'omogeneità del gruppo inevitabilmente ne risente. Per rivedere in campo la competitività a cui eravamo abituati dovremo ancora attendere ma l'occasione che hanno i ragazzi, specialmente quelli con meno minutaggi, è considerevole e, vista in prospettiva, qualche buon ritorno potrebbe averlo.
Nella gara odierna ad una partenza travolgente del Pino e mortificante per il Firenze 2, sono seguite frazioni più equilibrate che hanno rinfrancato sia i ragazzi che coach Romanelli.
Resta difficile dare un giudizio tecnico, resteremmo in un'inutile retorica e non ci sembra proprio il caso. Ma il cuore a questi ragazzini non manca e li abbiamo visti sempre motivati: un buon segnale.

I parziali 4-21 7-12 16-16 4-16

 
     
 
13 Gennaio 2015
 
 

UNDER 19 - Pino - Firenze 2 36-42

Parziali 11-6 2-12 12-13 11-11

La vittoria che non ti aspetti! E se gli avversari si chiamano Pino Dragons, il gusto ci guadagna eccome. E per il sottoscritto che scrive le cronache, è anche la prima volta di una vittoria contro i tradizionali avversari bianco verdi. Quindi soddisfazione ancora maggiore. Ma a dire il vero è dall'inizio del campionato che raccontiamo di buone prestazioni non coronate dal successo, magari per errori banali o scarsa concretezza. Poi ci sono state anche le prestazione deludenti. Ma oggi i ragazzi di coach Lunghi hanno sfoderato un'ottima prova, mostrando una difesa solida e facendo un'ottima scelta di tiro. Nel primo quarto il FI2 è stato un po' troppo timido in attacco, fermandosi a quota sei, ma facendo capire agli avversari che oggi non sarebbe stata una passeggiata. Ma è nella seconda frazione che la partita ha la svolta decisiva. I nostri ragazzi correggono la mira in attacco, mentre la difesa diventa un muro invalicabile per i padroni di casa, che sbagliano tutto lo sbagliabile (tiri liberi compresi) e terminando il quarto con soli due punti! Il parziale di frazione recita più dieci, ma in realtà il margine avrebbe potuto essere ancora più largo. Dopo l'intervallo, il FI2 si mantiene concentrato, concedendo poco agli avversari e controllando il vantaggio grazie anche a Pelacchi, il più ispirato dei suoi nel terzo quarto. Nell'ultima frazione di gioco, il FI2 resta in palla e piazza un ulteriore parziale che stordisce il Pino. Sileci fa due su due da 3 punti e il vantaggio lievita fino al più dodici. Il sapore della vittoria comincia ad affiorare sui palati dei bianco azzurri ed il rush finale del Pino, complice una certa emozione da paura di vittoria dei nostri, non impensierisce più di tanto ed il successo arride meritatamente al FI2. Ottima prova corale, dunque, finalmente senza dover annotare passaggi a vuoto di qualche giocatore. Certo, aver rivisto capitan Ceccarelli in grande spolvero fa un enorme piacere, ma tutti hanno contribuito a questa gustosa vittoria. Peccato per quelli che non sono entrati in campo, ma anche loro si possono ascrivere la loro quota di soddisfazione: non ci stancheremo mai di sottolineare quanto sia importante il contributo di tutti, compresi quelli che non scendono i campo, ma che permettono alla squadra di girare al meglio.
Inizia alla grande dunque il 2015, vediamo di continuare su questa strada e toglierci quelle soddisfazioni di cui è stata così avara la prima parte di stagione.

Tabellino
Marcatori: Ceccarelli e Pelacchi 11, Volpi e Sileci 6
Rimbalzi: Ceccarelli 9, Volpi 8
Assist: Pasquali 4

Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Volpi, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
12 Gennaio 2015
 
 

Under 15
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET vs A.S.D. POGGIBONSI Basket 47-32

Un Poggibonsi schierato costantemente a zona regge l'urto per due quarti, poi i ragazzi di Montesi si scrollano di dosso le tante insicurezze palesate nei primi 20 minuti e piano piano tornano padroni del campo consentendo agli ospiti solo 2 punti nel terzo tempino e 7 nell'ultimo. il Firenze 2 dà la sensazione spesso di essere un fiore prossimo alla fioritura: poi errori banali e black out improvvisi lo fanno ripiombare in una realtà "irreale". Nannetti e Lucchetti danno il loro contributo a fasi alterne ma rimangono gli elementi trainanti di questo gruppo. Da Manfredini, Cognigni, Bussani e Franchetti ci si deve aspettare qualcosa in più mentre dobbiamo pazientare sicuramente di più con Zileri che comunque inizia a far intravedere buone cose.

Gli altri ragazzi, oggi, hanno avuto poco minutaggio quindi nessun giudizio sulle loro prestazioni.

I parziali: 6-9 15-14 7-2 19-7

I tabellini: Canalicchio, Manfredini 3, Cognigni, Franchetti 4, Chiari, Ferrotti, Nannetti 17, Becucci 2, Lucchetti 15, Bussani, Zileri 6

 
     
 
12 Gennaio 2015
 
  UNDER 13
LEGNAIA - FIRENZE 2 61-27 (IT 20-8 II T 14-10 III T 16-4 IV T 11-5)


Leggevo il commento dell'amico dell'under 14.... quest'anno nessun infortunio!!
Ieri abbiamo subito l'ottavo infortunio negli ultimi 40 giorni!! Al livello esordienti, under 13, la "bravura" dei ragazzi si basa da quanti anni fanno basket. Spesso hai 10/12 ragazzi che hanno cominciato da piu anni ed altri che hanno cominciato da poco come nel nostro caso. E quando 8 dei 10/12 si infortunano anche in maniera grave come i nostri (dita, radio, polso, scafoide, calcagno) diventa difficile commentare le partite anche perche il regolamento, giustamente, obbliga nei primi due tempi di far giocare tutti e 12 i convocati. Speriamo che i ragazzi un po più indietro sfruttino la possibilità di giocare di piu. Ieri ad esempio Martini ha dato ottimi segnali. Per quanto riguarda la partita in queste condizioni i ragazzi hanno giocato a tratti molto bene, alternando ottime cose ad errori banali.
Tabellini: Talini 6, Torrini 6, Angeli 5, Baldini 4, Barsanti 2, Martini 4.
 
     
 
11 Gennaio 2015
 
 

Under 17
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET vs C.M. VALBISENZIO 62-54

Gara di sofferenza per i "gemmini" con alcuni elementi non proprio in palla ma che danno dimostrazione, tutti, di un grande cuore. Il Vaiano (9 del '98, 2 del '99 e un '00) ha fisicità e buone qualità in Vignozzi (10), Pignatelli (12) e Pagliantini (7). Nel Firenze 2 Jonuzi faticherà per tutta la gara, a volte facendo scelte anche inopportune e mostrando, ai tiri liberi, poca confidenza con il canestro. Nonostante ciò la sua presenza ai rimbalzi, con un Lupi nervosetto, sarà fondamentale considerando anche che in attacco, dopo una primo quarto veramente ottimo, la zona avversaria limiterà di molto le realizzazioni. Il Firenze 2 sarà favorito anche dall'uscita del 7 avversario (congestione) autore in 20' di ben 17 punti.
Bene comunque, spettacolo veramente gradevole e godibile con un pubblico che malgrado la gara sia filata sempre su un costante equilibrio, quindi con tanta tensione, non ha mai ecceduto, incitando i giocatori come vorremmo sempre vedere.
Note particolari: Parnasi, bene a parte l'ultimo fallo - Bigi, determinante - Geppetti, grande freddezza: a lui il merito di aver dato la svolta decisiva alla partita.

I parziali: 22-18 16-18 7-9 17-9

I tabellini: Lupi 4, Nannetti 2, Merlini 2, Jonuzi 12, Parnasi 10, Giacchi, Bigi 19, Lucchetti 4, Giannini ne, Sieni ne, Geppetti 9, De Santis ne

 
     
 
11 Gennaio 2015
 
 

CAMPIONATO REGIONALE UNDER 14
11° Giornata girone di andata

POGGIBONSI BASKET – FIRENZE2BASKET 32 – 41
PalaRoncalli, 10 Gennaio 2015

Chiude alla grande il girone di andata la Banda Cioni: i nostri 2001 espugnano infatti l'ostico campo del Poggibonsi al termine di una sfida decisa solo nei minuti finali. Con Miniati febbricitante e il rientro gradito di Olivieri a distanza di mesi, la squadra parte subito bene e , complice una difesa veramente dispendiosa sui 3 principali attori avversari chiude il primo quarto sopra di 6. Il problema dei falli si sente ancor di più nel secondo quarto, ove la pressione sui portatori di palla del Poggibonsi si attenua e il tempo ci vede con solo 5 punti all'attivo, con le nostre punte stranamente apatiche, anche se finalmente, come prospettato in settimana durante gli allenamenti, Rogai si convince di più sulla sua capacità fisica e anche in difesa genera un contributo non da poco.
Al rientro dopo l'intervallo siamo avanti di un punto, ma stranamente rimaniamo abbastanza confusionari e buttiamo via molte palle, oltre a ostinarci con continui tiri da fuori che oggi non entrano nemmeno se al posto del canestro ci fosse stata una vasca da bagno. Ripetiamo nel terzo il medesimo punteggio del secondo ( 10 a 5) e chiudiamo sotto di 4.
L'ultimo periodo ci vede in bambola netta all'inizio, quando ci vengono infilati tre canestri consecutivi ma almeno, sui nostri tentativi in area avversaria, riusciamo a far caricare di falli le due luci del Poggibonsi, che inevitabilmente escono anticipatamente lasciando campo libero ad un redivio De Santis che piazza il breack decisivo negli ultimi 3 minuti, portandoci alla sirena finale nettamente sopra di 9. Da segnalare in questo frangente l'impegno costruttivo di Tomasi che si è fatto trovare pronto al momento giusto.
L'arbitraggio? Beh, anche i giovani arbitri devono fare le loro buone esperienze ….
Si chiude quindi bene il girone di andata, e con l'occasione rubiamo qualche riga alla Società per fare un breve consuntivo su questa prima fase.
11 partite, 9 vittorie, secondo posto in solitaria in classifica dietro l'elitario Biancoverde nostro cugino: si faccia pure avanti chi avesse scommesso su un risultato del genere all'inizio. Possiamo senz'altro dire che la fortuna ci ha assistito in maniera diversa rispetto all'anno passato: senza infortuni e con allenamenti abbastanza costanti la squadra ha mostrato una coesione che prima non c'era.
Si riparte adesso Domenica prossima nel buio dell'alba in quel di Fucecchio: digeriti i panettoni di Natale sarà opportuno pensare anche a come tenere svegli i ragazzi quel giorno.
Per il momento godiamoci i successi e vedremo strada facendo quali traguardi porci.

TABELLINI:
7 – 13 / 10 – 5 / 10- 5 / 5 – 18 = Finale 32 – 41

ROGAI 9 – DE SANTIS 13 – CORTOPASSI 5 – BALLANTINI – BERTACCINI – ROSSI – TOMASI – SNAIDERO – OLIVIERI 2 – MINIATI 12 – PRESTIA – PIERACCIONI
TIRI LIBERI : 4 SU 11 ( 38%)
TOTALE FALLI SQUADRA 12
USCITI 5 FALLI : NN

 
     
Torna alla Home Page