*** LA BACHECA DEI TIFOSI ***

 
In questo spazio che Firenze 2 Basket mette a tua disposizione potrai inserire
qualsiasi tuo pensiero, proposta o commento alle gare o ad ogni genere di avvenimento.
Firenze 2 Basket, a sua insindacabile discrezione, si riserva di pubblicare
messaggi che dovessero contenere offese o insinuazioni lesive dell'altrui dignità.


VEDI BACHECA 2007-2008
VEDI BACHECA 2009
VEDI BACHECA 2010
VEDI BACHECA 2011
VEDI BACHECA 2012
 
 
Invia Messaggio in Bacheca
     
 
22 Dicembre 2013
 
  Campionato Regionale Under 13
7° Giornata girone di andata

Firenze 2 Basket – P.V.M. 68 – 51
Palestra Kassel, Domenica 22 Dicembre 2013


Si trovano al palazzetto di via Svizzera due delle pretendenti alla parte alta del tabellone, e ne viene fuori una partita giocata a ritmi vertiginosi dove nei primi due tempi le squadre se la giocano punto a punto.
Gli avversari odierni sono squadra tosta, però con il limite che il gioco ed i punti passano attraverso l'impegno di 3 giocatori su 11: chiaramente il loro allenatore li tiene in campo il più possibile però alla fine il ritmo spezza le gambe a tutti.
Partenza choc dei ragazzi di Martina, che dopo 3 minuti sono già in bonus e con atleti a 3 falli: sembra peraltro che gli avversari cerchino il fallo scientifico proprio per mettere in condizione la nostra allenatrice ha fare scelte obbligate.
Ne vengono fuori due parziali quasi identici, ed alla fine della prima metà il punteggio recita 29 a 30.
Il riposo fa bene ai nostri, che entrano in campo ben motivati ed a questo punto Martina rischia i giocatori con 3 o 4 falli proprio nel momento in cui gli avversari devono per forza far rifiatare le loro punte: la scelta si rivelerà vincente e premierà le scelte dell'allenatrice, che sembra avere validi motivi per portare a casa questa partita. I ragazzi l'assecondano e nell'ultimo quarto, pur iniziando ad avere giocatori fuori per 5 falli, la difesa argina bene il rientrate trio del P.V.M. e, ad un paio di minuti dalla fine, la controparte, visto l'inutilità del tentativo ed il risultato ormai scontato, schiera la panchina con scelta forse anche discutibile.
Tecnicamente : le gambe girano bene, il fiato tiene … la gestione della palla lascia ancora intravedere ottime migliorie ma , in questo momento, ci piace di più segnalare l'impegno e l'abnegazione di tutti i ragazzi ( anche degli assenti) che veramente hanno dato tutto quello che avevano dentro e, forse, anche qualcosa di più.
Si è confermata l'inversione di marcia sui tiri franchi …. Oggi 10 punti dalla lunetta ( erano 11, ma c'è stata una riga)
Adesso pausa Natalizia: l'allenatrice, i ragazzi tutti, i genitori ed i supporter colgono l'occasione per augurare a tutti i visitatori del sito i migliori auguri di Buone Feste.
Alla ripresa di Gennaio, partita verità contro l'Olimpia Legnaia …. Noi, come augurio di Natale, speriamo che il trend ……..

Tabellini:
14 – 12 / 15 - 18 / 17 – 9 / 22 – 12 = 68 – 51

ROGAI 6 – PARDUCCI – CORTOPASSI 6 – BALLANTINI 12 – SIGNORINI 3 – BERTACCINI – ROSSI 2 – TOMASI 4 – MINIATI 22 – PRESTIA 15
TOTALE FALLI SQUADRA 27
USCITI PER 5 FALLI : BALLANTINI - PRESTIA
 
     
 
17 Dicembre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile
Prima Fase - Girone D


Per la prima giornata del girone di ritorno il calendario propone la sfida fra due delle tre primatiste: al PalaEverlast casa dei Pino Dragons è di scena il Firenze 2, che deve confermare i grandi progressi mostrati dalla seconda giornata in poi, dopo che nella prima era stato proprio Pino ad infliggere la per ora unica sconfitta ai ragazzi di coach Lunghi.
Tornare sul terreno dei bianco verdi di coach Corsini a pari punti per giocarsi il primato è motivo di grande soddisfazione, ma anche un esame da superare. È tale devono averlo sentito i nostri ragazzi, perché scendono in campo contratti e preoccupati, incapaci di mostrare bel gioco ed azioni fluide. Anche i padroni di casa non scaldano la mano, ma il poco che fanno è sufficiente a prendere la testa ed il primo quarto, bruttino invero, finisce sul 10 a 3, con Firenze 2 che mette a referto un misero 1 su 16 dal campo, con 0 su 2 da tre.
Anche i tiri liberi non vanno un gran ché: Bini, che è l'unico ad avere mosso la retina, raccoglie falli che però non converte in punti, con 1 su 4. Coach Lunghi prova a scuotere i suoi, ma le cose cambiano poco, punteggi bassissimi, difese che hanno la meglio sugli attacchi e spettacolo scadente. Si val riposo con Pino avanti 22 a 11, a il Firenze 2 che proprio non carbura. Nell'intervallo coach Lunghi prova a schiarire le idee ai ragazzi, che si sono impegolati in azioni confuse e schemi caotici, cercando giocate complicate in luogo delle cose semplici. I risultati sembrano arrivare, finalmente la squadra trova la via del canestro con più facilità, la difesa concede qualcosa in più ma il bilancio è positivo e la partita è riaperta, se non fosse che nell'ultimo possesso Firenze perde malamente palla a tre secondi dalla conclusione e Pino trova il tiro da centro campo sulla sirena che gli ridà fiato. Il Firenze 2 vacilla un poco, ma poi riprende la lunga marcia di avvicinamento, arrivando ad un solo possesso di distacco e la palla in mano per pareggiare. Ma ancora una volta alcune leggerezze permettono ai padroni di casa di riprendere il controllo, e stavolta i ragazzi accusano il colpo, perdono il contatto ed affondano inesorabilmente nel finale.
Peccato, avevamo sperato in un commiato migliore per l'anno 2013: la squadra è apparsa tesa e impaurita fin dall'inizio e segnare solo 11 punti in due quarti è veramente troppo poco. Anche la statistica totale è deludente: tirare col 29% da due ed il 20% da tre non ha dato chances di vittoria. Pino si conferma una buona squadra, ma non è sembrata irresistibile: quadrata e tenace sì, ma senza acuti. Invece molti dei nostri si sono squagliati nella tensione della partita, mancando l'occasione di consolidare i progressi mostrati, con il solo Bini che si è salvato dal naufragio generale. Comunque niente è compromesso. La classifica resta ottima e rassicurante, il passaggio alla fase finale è assolutamente alla portata e anche aspirare alla vetta non è impensabile. Ma la strada è ancora lunga e i ragazzi dovranno intensificare impegno e concentrazione per fare il salto di qualità desiderato e auspicabile. Intanto, buone feste e buon anno nuovo a tutti.

Pino - Firenze 2 54 - 41
Parziali 10-3 12-8 16-19 16-11

Bini 21 (6/13, 2/3 da tre, 3/10 tl)
Ceccarelli, Rinaldi e Cecchi 4
Pasquali, Pelacchi, Vignozzi e Giovacchini 2
Vagniluca, Ghezzi e Tempesti 0
Pampaloni n.e.

Rimbalzi: Ceccarelli 8, Rinaldi 6, Bini 5, Cecchi 4
Stoppate: Bini 5, Vignozzi 1

Pasquali uscito per 5 falli nel quarto quarto

Quintetto base: Pasquali, Bini, Ceccarelli, Rinaldi, Cecchi

 
     
 
16 Dicembre 2013
 
  14 dicembre 2013 Serie D
Firenze 2 Basket – Rossoblù junior Montecatini 85 – 48


Finalmente una partita con pochi patemi d'animo, dopo tante gare decise spesso nell'ultimo quarto, ci voleva una serata di completo relax.
Pensate che questa volta credo che non prenderemo nemmeno la solita multa, siamo già a 120 euro, per intemperanze del pubblico!!! e offese agli arbitri.
La partita, fin dal primo quarto, si è incanalata sui binari di un buonissimo allenamento, una discreta difesa e buoni contropiede hanno scavato subito un discreto margine, gestito poi tranquillamente negli altri 3 quarti.
Il divario si è così dilatato fino ai + 37 finali.
Un plauso comunque per la squadra avversaria composta da giovanissimi, tutti under 19.
Tutti i ragazzi oggi sono andati a segno, un plauso oltre al solito Neri anche a Massimiliano, che ha raggiunto, sotto le plance, la doppia cifra e a Baldo che dopo la lunga assenza comincia a riprendere confidenza con la retina avversaria.

Questi i tabellini:
Cini 1, Schembari 4, Ristori 8, Lunghi 6, Sileci, 2, Preda 12, Baldovini 8, Donadio 16, Bandini 18, Barreca 8
 
     
 
16 Dicembre 2013
 
  UNDER 15 TERRANUOVA - FIRENZE 2 75-76
(I T. 14-19 II T.7-13 III T 18-19 IV T 36-25)


Era una partita temuta dall'allenatore vuoi per la vittoria netta di Terranuova ad Arezzo (+25) vuoi sopratutto per le assenze che avevamo. Ma per commentare la partita dobbiamo iniziare dall'ultimo minuto.
Il Firenze 2 entra nell'ultimo minuto sopra di 9 punti tranquillamente gestendo un vantaggio che era sempre stato costantemente tra i sei ed i quattordici punti. E qui i ragazzi perdono la testa.
A 40 secondi dalla fine veniva permesso canestro ed un tiro e cosi gli avversari si avvicinavano a 6 punti. Rimessa con l'allenatore che urlava teniamo la palla veniva tentato un lancio lungo improbabile ed inutile e palla persa. Il ragazzo di Terranuova prendeva la palla e ripeteva il movimento precedente conquistando per la quarta volta canestro e tiro libero che portava gli aretini a meno 3. Fallo sistemastico e i nostri facevano 1 su 2. Rimessa in attacco di Terranuova e canestro da tre a 20 secondi dalla fine. Romanelli chiama minuto. Spiega la rimessa e dice di tenere palla. Rimessa effettuata bene si comincia a passarsi la palla ma Jonuzzi tutto solo in angolo, invece di tenere la palla decide una inutile entrata e commette passi di partenza. Rimessa veloce e fallo a 3 secondi dalla fine. Terranuova sbaglia (finalmente) il primo e realizza il secondo. Sulla rimessa un ragazzo di Terranuova commette l'ingenuità di fare fallo e cosi il Firenze 2 realizza il primo e sbaglia volutamente il secondo vincendo cosi di uno.
Partita giocata maluccio dai nostri ragazzi spesso spaesati ed intimoriti che hanno sbagliato cose facili si contano almeno cinque canestri sbagliati da sotto in contropiede da soli!!! Difesa pessima pochi raddoppi. Se i ragazzi capissero di concentrarsi di piu!!

Tabellini: Lupi 4, Tonini, Macconi, Jonuzzi 2, Municchi 25, Parnasi 24, Giacchi 7, Bigi 10, Geppetti 4
 
     
 
15 Dicembre 2013
 
  Campionato Regionale Under 13
6° partita girone di andata

FRECCIA AZZURRA - FIRENZE 2 BASKET 18-110

PalaVamba, domenica 15 Dicembre 2013

Tutto facile per i ragazzi del 2001 nell'odierna trasferta a Firenze Nord: con l'eccezione di un paio di elementi, gli avversari odierni non potevano costituire un problema per l'attuale forma degli under 13 di Martina Cioni. Se è vero che impegno e volontà non sono mancati, la partita ha comunque risentito della mancanza di stimoli emersi, per esempio, domenica scorsa. Intanto prendiamo questi due punti che ci portano al secondo posto della classifica ancora primeggiata da Campi ( 6 su 6 contro i nostri 5, unica sconfitta contro di loro), in attesa di un trittico di fine girone di tutto rispetto, che vedrà una dopo l'altra P.V.M./Sancat, Olimpia e Laurenziana confrontarsi contro il FI2 per la determinazione delle gerarchie.
Nota positiva nell'incontro odierno, la migliorata percentuale sui liberi, per i quali il livello dell'avversario è ininfluente in quanto si tratta di Ragazzo contro Canestro: poter contare su questo miglioramento anche in futuro potrete rappresentare la differenza vincente in molti incontri.
Ci si trova Domenica alla Kassel, ci aspetta il P.V.M., e speriamo che il trend ….

TABELLINI:
PARZIALI: 6-16 / 2-43 / 4-16 / 6 – 35 = FINALE 18 – 110
ROGAI 8 – PARDUCCI 15 – CORTOPASSI 2 – TONINI - BALLANTINI 6 – SIGNORINI 4 – BERTACCINI 24 – ROSSI 6 – TURRINI 4 – OLIVIERI 10 – MINIATI 18 – PRESTIA 13
FALLI DI SQUADRA : 10
 
     
 
9 Dicembre 2013
 
  Serie D
Pronto 060 Firenze 2 Basket vs. ASD Basket Aretina 71-60


Un basket Aretina molto giovane contrasta, impensierendo non poco Bertini, complici i ragazzi che in attacco inizialmente non paiono un granchè in palla, con Bandini che stenta a concretizzare malgrado non abbia avversari che fisicamente possano farlo soffrire più di tanto. Le assenze di Ribera e forse ancor di più di Preda si sentono eccome; poi s'infortuna anche Lunghi e le difficoltà nelle riproposizioni si accentuano con Emmolo che soffre non poco la stretta marcatura.
Determinante in questa gara l'apporto di Giannetti, ragazzo talentuoso ma che condiziona la sua prestazione con falli anche inutili che inducono Bertini a richiamarlo presto in panca perchè gravato di 3 falli. Il primo ed il secondo quarto vedono un sostanziale equilibrio fra le due compagini; si va all'intervallo lungo sul 29-31. Fra la fine della seconda frazione e l'inizio della terza la retina viene bucata con tiri dalla distanza dal rientrante Baldovini, la cui mano si conferma buona ma con una tenuta atletica non al top. Fatto sta che la maggiore intensità con cui il Firenze 2, all'inizio della terza frazione, si è riproposto e con Bandini che in attacco finalmente si è ritrovato, consentono l'allungo con Arezzo che lentamente ma inesorabilmente perde convinzione, favorendo i locali a gestire il resto della gara con relativa sicurezza.

I parziali: 15-17 14-14 23-18 19-11
I tabellini: Giannetti 13, Schembari 9, Ristori 9, Lunghi, Berti, Emmolo, Baldovini 8, Donadio 7, Bandini 19, Barreca 6

Percentuali: tiri da 2: 21/38 (55%)
Percentuali: tiri da 3: 4/15 (26%)
percentuali: tiri lib. : 17/31 (54%)
Falli: F 19 S 24
Rimbalzi: A 2 D 17
PR 15 PP 15
Assists: 3
St: 1

 
     
 
9 Dicembre 2013
 
 

Campionato Regiona Under 13
5° Girone di andata


Firenze 2 Basket vs Santo Stefano Campi 48 – 43
Firenze, 8 Dicembre 2013

Si torna alla Kassel a distanza di un mese, contro una squadra mai affrontata in precedenza, e ne viene fuori una gara maschia e combattuta: i ragazzi, in campo, se ne dicono e se ne danno di santa ragione, a volte anche un po' fuori dal limite della loro età; il tutto però rimane nel margine ideologico di una partita che nessuno voleva perdere.
Nella prima parte di gara i ragazzi di Martina, oggi agli ordini di Montesi, soffrono la novità dei blocchi che gli avversari, evidentemente avvezzi a questo schema, praticano sistematicamente mandando spesso fuori giri la difesa, anche se schierata. Dopo i primi 20 minuti comunque il punteggio è fermo sul 25-25, con fasi difensive pressanti da ambo le parti e tanti, forse troppi, canestri sbagliati dai nostri.
Nel riposo l'allenatore spiega (alla sua maniera) cosa sono i blocchi e come fare ad evitarli, e nel terzo tempo la squadra si dispone con più ordine tattico e, soprattutto, annulla totalmente la strategia avversaria, tanto che non un solo canestro, nei secondi 20, è imputabile all'applicazione della novità.
Si va comunque avanti punto a punto sino a quando una brusca accelerata dei nostri ci porta ad avere in mano la palla del + 13 allo scadere del terzo, ma la sbagliamo malamente e da li inizia un recupero veemente degli ospiti che, a 3 dalla fine, raggiungono il – 3 : un time out riflessivo consegna al campo la calma necessaria per terminare la partita senza sofferenze ulteriori.
A livello di commento tecnico, sarà opportuno capire se i blocchi si possono prevenire meglio in futuro e la loro eventuale applicabilità da parte nostra.
Domenica prossima, all'alba (09.15), ci attende la trasferta a Firenze Nova con un'altra novità, il Freccia Azzurra: come sempre, noi siamo fiduciosi nel trend….

TABELLINI

FIRENZE 2 BASKET – SANTO STEFANO CAMPI 48 – 43 ( 11-14 / 14-11/15-10 / 8-8)

ROGAI 17 – CORTOPASSI 6 – BALLANTINI – SIGNORINI – BERTACCINI – ROSSI – TOMASI – TURRINI – SNAIDERO – OLIVIERI 8 – MINIATI 15 – PRESTIA 2

FALLI DI SQUADRA TOTALI : 12

 
     
 
8 Dicembre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Ultima partita del girone di andata. Firenze 2 di scena a Monterspertoli, fanalino di coda del campionato, con le assenze di capitan Ceccarelli e Rinaldi, due dei migliori realizzatori e rimbalzisti di questo inizio di stagione. Coach Lunghi sa che le insidie possono presentarsi quando meno te lo aspetti e chiede massima concentrazione, specialmente in difesa. I ragazzi lo prendono in parola e nel primo quarto mettono subito le cose in chiaro: concedono solo otto punti ai padroni di casa e chiudono il quarto sul più undici, con otto punti di Bini e tre di Pasquali. Nel secondo quarto cambiano i giocatori, ma non il risultato sul campo: Montespertoli segna solo sei punti, contro i quattordici del Firenze 2 (otto punti di VIgnozzi), in una frazione sinceramente poco esaltante dal punto di vista dello spettacolo e si va al riposo sul più diciannove. Coach Lunghi vorrebbe più grinta dai suoi ragazzi, ma la concentrazione è difficile da trovare contro avversari obiettivamente molto inferiori. Gli ultimi due quarti non sono altro che una marcia di avvicinamento alla sirena finale, con pochi spunti per la cronaca e per l'allenatore.
Al termine del girone di andata di questa prima fase, si può fare un primo bilancio. Il Firenze 2 le ha vinte tutte, eccetto la prima contro i tradizionali avversari del Pino. Ma quella era un'altra squadra, ancora acerba, con i nuovi che dovevano ancora integrarsi e i giovani delle classi 96 e 97 ancora un po' timorosi. Gradualmente abbiamo assistito ad una crescita costante che è culminata con la bellissima vittoria in casa della Laurenziana, mentre le ultime partite non sono state molto più che degli allenamenti.
Fra poco più di una settimana inizia il girone di ritorno e sarà di nuovo Pino a misurare le ambizioni del Firenze 2. Affrontare questa trasferta al primo posto pari merito è già motivo di grande soddisfazione e rappresenta uno stimolo in più giocare per tentare il sorpasso. Si prospetta una grande gara alla quale siete tutti invitati per sostenere i nostri ragazzi.

Montespertoli - Firenze 2 33 - 60
Parziali 8-19 6-14 13-11 6-16

Vignozzi 11 (5/7, 1/2 tl)
Bini e Pelacchi 10, Tempesti 7, Giovacchini 6, Pasquali 5, Cecchi 4, Ghezzi, Pampaloni e Vagniluca 2, Masciarelli 1, Magazzini 0

Rimbalzi: Bini e Masciarelli 6, Vignozzi 4
Stoppate: Bini 3, Pampaloni 2, Magazzini 1
Assist: Bini e Tempesti 2

Quintetto base; Pasquali, Pelacchi, Bini, Pampaloni, Vignozzi

 
     
 
4 Dicembre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Partite come quella odierna servono a mantenersi concentrati e "in palla", a provare nuovi schemi e verificare le rotazioni dei giocatori a disposizione. Gli avversari dell'Affrico non erano da prendere sottogamba e coach Lunghi ha chiesto massima concentrazione cercando in particolare di migliorare la fase difensiva. Le cosa è riuscita abbastanza bene, ma a costo di una minore produzione in attacco: la zona impostata per tutta la seconda parte da Affrico ha infatti imbrigliato il nostro attacco, che non è riuscito a mantenere i ritmi realizzativi del primo e soprattutto del secondo quarto. Buone cose invece si sono viste nelle ripartenze, ma un po' ad intermittenza, palesando ancora qualche amnesia di troppo. Il risultato non è mai stato in discussione ed è obiettivamente difficile mantenere la massima concentrazione senza il pungolo degli avversari. Tuttavia la crescita della squadra passa anche da questi incontri, che possono rappresentare delle bucce di banana su cui scivolare banalmente. Con la vittoria di oggi (e sono sette a seguire), il Firenze 2 raggiunge la vetta della classifica, in condominio con Pino e Laurenziana (lo scontro diretto di ieri ha dato ragione alla compagine di Firenze Nova), tutte con 1 sconfitta su otto gare. Vediamo di continuare su questa strada e arrivare agli scontri diretti con la massima carica agonistica.

Firenze 2 - Affrico 69 - 35
Parziali 16-5 24-6 14-10 15-14

Ceccarelli 13 (6/15, 1/3 tl)
Rinaldi 13 (6/9, 0/1 da tre, 1/1 tl)
Bini 10, Pelacchi 9, Vignozzi 8, Pasquali 7, Vagniluca 4, Cecchi 3, Ghezzi 2, Tempesti e Magazzini 0, Pampaloni indisponibile

Rimbalzi: Bini e Ceccarelli 7, Cecchi 6
Stoppate: Bini 6
Assist: Rinaldi 3

Quintetto base: Pasquali, Bini, Ceccarelli, Rinaldi, Cecchi

 
     
 
2 Dicembre 2013
 
  Under 14
Firenze 2 - Sestese 61-57


Partiamo dal fondo ... nel senso che quando l'arbitro diventa protagonista sicuramente una delle parti in causa si trova a poter recriminare. Nel nostro caso l'arbitraggio è stato decoroso e incanalato in un binario di giuste valutazioni seppure con i limiti che un ragazzo di 17 anni indubbiamente può avere data la sua limitata esperienza.
Il fattore allenatori, con le loro pressioni verbali, ha oggi alterato lo status delle cose ingenerando, nelle fasi finali della gara un pò di nervosismo nei genitori, presto sopìto.
La gara ha visto Sestese sempre a condurre con un gap di 4-5 punti. Un elastico che si è andato via via riducendo anche le per le uscite per falli di alcuni giocatori ospiti.
Considerazioni sul Firenze 2: i ragazzi stanno maturando ma alcuni paiono poco deteminati.
Della squadra ospite da rilevare la generosa prestazione del numero 20 Turano con al suo attivo la metà dei punti realizzati.

I parziali: 13-13 10-13 16-19 22-12
I tabellini: Canalicchio 3, Manfredini 5, Cognigni, Franchetti 4, Chiari, Ferrotti, Nannetti 10, Storai 5, Lucchetti 29, Bussani 5
 
     
 
2 Dicembre 2013
 
  Campionato Regionale Under 13
4° giornata girone di andata

POL. MUGELLO 88 vs FIRENZE 2 BASKET 23 – 117
Barberino di Mugello, Domenica 1° Dicembre 2014

Certo, per ogni allenatore la scelta fra 47 incontri vinti di due punti ed uno solo vinto di 94 non si porrebbe nemmeno, ma tant'è, lo squilibrio fra squadre dello stesso girone non è prerogativa solo del nostro ed ogni tanto capita di dover assistere a delle situazioni che poco hanno a che fare con lo sport, specie a livello giovanile.
Per questo, il tiro a bersaglio di questa mattina dei nostri 2001 contro i pari età del Mugello 88 deve essere interpretato per quello che è realmente stato: il quarto allenamento settimanale e non, come spesso ci capita di leggere sui siti di altre Società Sportive anche rinomate ( o supposte tali), il trionfo della tecnica, l'apoteosi dei singoli, il Paradiso delle strategie …. Noi speriamo solo che i ragazzi avversari che con tanto impegno hanno affrontato i nostri possano quanto prima trovare sul campo le soddisfazioni che meritano, perché ogni ragazzo che si impegna su qualche cosa le merita, le soddisfazioni.
Eliminando quindi dal resoconto la descrizione schematica della partita, ci limitiamo a riportare le " primizie" che oggi abbiamo provveduto a inserire nella storia dei nostri Under 13:
1° volta per questo gruppo sopra i 100 punti in assoluto ( partite ufficiali e amichevoli)
1° volta con 100% di realizzo sui tiri liberi ( 0 tirati, 0 realizzati = 100% ….. ragazzi, la matematica è una sicurezza)
1° volta con 5 ragazzi in doppia cifra nel punteggio
1° volta di una " Bomba da 3 punti" regolarmente iscritta a referto ( autorizzazione chiesta preventivamente all'allenatrice e concessa da Martina)

Domenica 8, dopo tre (fruttuose) trasferte consecutive, si torna fra le mura amiche della Kassel contro il Santo Stefano, squadra mai ingaggiata prima ma che dai risultati sin qui conseguiti promette spettacolo e suspense, e speriamo tutti che il trend …

TABELLINI GARA
1° QUARTO: 5 – 36 / 2° 8 – 24 / 3° 0 – 36 / 4° 10 – 21 = TOTALE 23 – 117

ROGAI 20 – PARDUCCI 4 – CORTOPASSI 7 – BALLANTINI 8 – SIGNORINI 4 – BERTACCINI 10 – ROSSI 6 – TOMASI 6 – TURRINI 6 – OLIVIERI 12 – MINIATI 22 – PRESTIA 12
TOTALE FALLI SQUADRA 7
 
     
27 Novembre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Quando si affronta l'ultima in classifica, ci sono spesso molti rischi e poca utilità. Tuttavia coach Lunghi prepara bene i ragazzi, che scendono in campo determinati a non fare passi falsi. La partita si mette subito sui binari giusti ed il risultato non sarà mai in bilico. Le rotazioni coinvolgono tutti i convocati e anche chi fino ad ora ha giocato meno può mettersi in mostra, fornendo la possibilità di provare nuovi schemi ed affinare meccanismi e movimenti. Certo la facilità con cui il Firenze 2 si è sbarazzato degli avversari odierni fa capire che la squadra è sulla strada giusta per ambire a risultati prestigiosi. Adesso si tratta di continuare con lo stesso impegno e con la determinazione giusta anche nelle partite apparentemente più facili.

Firenze 2 - Freccia Azzurra 91 - 47
Parziali 24-10 25-11 22-13 20-13

Pelacchi 16 (7/10, 0/3, 2/4 tl)
Ceccarelli 14 (6/8, 2/2 tl)
Rinaldi 13 (5/6, 1/1 da tre)
Pasquali 12, Vignozzi 10, Bini 8, Cecchi 6, Tempesti 5, Vagniluca 4, Magazzini 2, Spina 1, Giovacchini 0

Rimbalzi Bini 9, Rinaldi 6
Stoppate Bini 6

Quintetto base Pasquali, Bini, Ceccarelli, Rinaldi, Vignozzi

 
     
 
24 Novembre 2013
 
  Serie D
Pronto 060 Firenze 2 Basket vs Basket Massa e Cozzile 66-64


Una premessa: Con il Galli per perde in casa con Sestese, il Firenze si rimpossessa del primato in classifica. Non abbiamo vinto ancora niente ma lassù non ci si sta mica male!!!!!

Un Firenze 2 a fasi alterne gestisce, pur soffrendo, gran parte della gara poi, causa la mancanza di lucidità, vede il baratro quando al termine mancano una dozzina di secondi con gli ospiti che hanno recuperato i dieci punti di svantaggio al termine della terza frazione e di slancio hanno operato il sorpasso, anche se di un solo punto.
Obbligata la chiamata del time out da parte di coach Bertini: il Firenze potrà giocarsi l'ultima azione nella metà campo avversaria. Attimi di estrema tensione, rimessa con palla a Ristori che tenta la penetrazione con tre avversari che si catapultano sul capitano che in qualche modo scarica a Barreca che dall'angolo fa partire il tiro che sancirà la vittoria del Firenze 2. Gli ospiti operano l'ultimo, veloce ribaltamento ma arrivati in attacco perdono palla e Ribera tiene il possesso fino al suono della sirena.
Gara francamente non bella, troppe le situazioni in cui il pallone non ha viaggiato con fluidità consentendo ad avversari comunque ostici di rientrare in partita quando poteva apparire cosa facile gestire un vantaggio comunque cospicuo.
In attaco benissimo Bandini, bene anche Preda anche se poco prolifico. Molto bene inizialmente Schembari che nei minuti iniziali ha dato il là ad un primo allungo (una tripla e due buone realizzazioni) ma poi è andato via via spegnendosi. Giannetti più volte chiamato a sostituirlo si è dannato l'anima per penetrare l'attenta difesa dei valdinievoli ma talvolta gli arbitri hanno punito la sua intraprendenza (bene comunque, considerando che si è trattato di un rientro da infortunio).
Ribera e Ristori: due giocatori dalle notevoli potenzialità ma che a volte non danno continuità al loro apporto al gioco. Possono e devono dare di più.
Sileci, un mastino ... gli si potrà rimproverare tutto quello che vogliamo ma se anche gli altri avessero la sua grinta il Firenze 2 avrebbe ben altro peso.
Oggi il contributo dei piccoli (di età), Donadio e Cini, è stato limitato ma la fisicità dei valdinievoli non è roba da poco.
Barreca, ha vinto la partita con quel tiro benedetto ... ma aveva da farsi personare una precedente incertezza. Bravo comunque, anche a lui il temperamento non manca.

I parziali: 22-23 18-14 15-8 11-19
I tabellini: Cini 3, Ribera 10, Giannetti 4, Schembari 7, Ristori 9, Sileci 7, Preda 4, Donadio, Bandini 19, Barreca 3

Prossima tappa a Chiesina Uzzanese ... sfida tosta

Forza ragazzi!!!!!
 
     
 
24 Novembre 2013
 
  CAMPIONATO REGIONALE UNDER 13
3° Giornata Girone di Andata

G.S. Dil. Basket Sestese – A.S.D. Firenze 2 Basket 34 – 36 ( dopo 1 t.s.)


Sesto Fiorentino, 23 – 11 – 2013

Il tabù del PalaCalamandrei viene finalmente sfatato dai ragazzi del 2001 al termine di un over time di una partita che sembrava non finisse mai.
La difficoltà del campo era ben conosciuta, non di meno le aspettative erano quelle di ben figurare visto l'intensità degli ultimi allenamenti.
Aggiungiamo poi che dopo pochi minuti i nostri erano in vantaggio per 0 -10, sembrava veramente una passeggiata; invece, causa una lunga amnesia del FI2 ed un pronto risveglio degli avversari il primo quarto si chiude 7 – 10.
Secondo periodo: continua la bambola per i nostri e la Sestese allunga bene in progressione, chiudendo la metà gara sopra di 5.
Dopo il riposo e le indicazioni di Martina gli under 13 sembrano aver ritrovato la voglia di fare, e, stringendo le maglie della difesa, passo dopo passo riescono ad impattare e superare gli avversari al termine del terzo periodo. E qui comincia sicuramente una fase molto emozionante: se infatti spesso si era criticata la tenuta atletica dei ragazzi, e quindi ci si poteva aspettare un calo fisico, questa volta le gambe girano a mille, ed anche i continui capovolgimenti di fronte non ci trovano mai completamente scoperti. Alla sirena finale il tabellone recita 30 – 30. OVER TIME.
Ma non si vede stanchezza in campo, ci sono uscite per 5 falli ma tutta la panchina e gli spalti si stringono attorno all'allenatrice, ed alla fine i 5 minuti supplementari ci vedono predominanti per 6 a 4, con l'ultimo tiro dei padroni di casa sulla sirena che non raggiunge il canestro.
Commenti finali: nonostante l'elevato numero di falli di squadra ( 28 loro e 23 noi), la partita è stata estremamente corretta, merito anche di Filippo Bartoli, l'arbitro proposto dalla squadra ospitante che è stato, a nostro avviso, veramente una spanna sopra tutti quelli che abbiamo visto negli ultimi anni, per competenza, correttezza e lucidità. Il basso risultato finale non deve trarre in inganno: bloccando le reciproche difese i tentativi di sfondamento sotto canestro, si è spesso ricorso al tiro da fuori, e questa soluzione generalmente non porta a risultati ampi.
Domenica ci aspetta la terza trasferta consecutiva: c'è da sperare solo che a Barberino il trend continui ….

PARZIALI: 7 – 10 / 14 – 6 / 1 – 7 / 8 – 7 / 4 – 6 (ts) = 34 – 36
TABELLINI: ROGAI 7 – PARDUCCI – CORTOPASSI 7 – TONINI – BALLANTINI – BERTACCINI – ROSSI 4 – TOMASI 2 – SNAIDERO – OLIVIERI 2 – MINIATI 10 – PRESTIA 4
USCITI PER 5 FALLI : MINIATI – ROSSI – PRESTIA
TOTALE FALLI SQUADRA : 23
 
     
 
19 Novembre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Il calendario prevede per la sesta giornata una scontro interessantissimo: l'imbattuta Laurenziana deve ricevere il Firenze 2, che di sconfitte ne ha una, ma provenendo da una serie di 5 vittorie a seguire. I padroni di casa hanno sfoggiato fino ad ora un attacco irresistibile ed una difesa arcigna, anche se non invalicabile, a giudicare dall'unica partita un po' tirata, contro Fucecchio, nella quale hanno lasciato sul campo 68 punti; Firenze 2 ha mostrato sin qui un attacco meno efficiente, ma la difesa è migliore, e nell'ultima partita, proprio contro Fucecchio, ha dimostrato di non disdegnare alti punteggi.
Partita tutta da godere, dunque ed il primo quarto non tradisce le aspettative. Gli attacchi fanno faville, le difese invece sono un po' allegre e a goderne è lo spettacolo. La prima frazione termina sul 25 pari, con 8 punti di Bini e Ceccarelli e 4 di RInaldi, mentre Pasquali mette a referto 2 assist. Tuttavia coach Lunghi non è molto contento: sa che difficilmente si potrà mantenere questi ritmi realizzativi e vuole più attenzione in difesa. Il secondo quarto inizia sulla stessa falsa riga del primo, con le squadre in grande equilibrio, ma a lungo andare la miglior vena realizzativa dei padroni di casa, anche grazie al miglior apporto della panchina, ha il sopravvento, e lentamente, ma inesorabilmente, Laurenziana prende vantaggio e termina la seconda frazione avanti di sette punti. Coach Lunghi cerca di scuotere i suoi, che vanno negli spogliatoi un po' giù di morale: non hanno giocato male, sin qui, ma non è abbastanza per tenere a bada una grande Laurenziana. La chiave sta nella difesa, ed è lì che i ragazzi devono dare di più. Si torna in campo nel terzo quarto, ma le cose non migliorano. Lunghi prova la difesa a zona, ma Laurenziana sembra inattaccabile, martella da fuori così come da sotto, mentre l'attacco del Firenze 2 non riesce più a trovare Bini e Ceccarelli con continuità. Si va al secondo riposo corto sotto di quindici punti, con il solo Bini che si mantiene in media realizzativa, mentre poco arriva dai play e dalle guardie; da tempo coach Lunghi a rinunciato ai lunghi, in difficoltà contro il basso e veloce attacco dei padroni di casa.
Ma se una cosa non manca al Firenze 2 è la voglia di non arrendersi mai e di restare in partita fino all'ultimo, anche se nessuno a questo punto scommetterebbe su un ribaltamento delle sorti. Il quarto quarto inizia bene per il Firenze 2, che trova quattro punti di fila con Ceccarelli e Rinaldi, ma Laurenziana risponde colpo su colpo e tiene a distanza gli avversari. E qui succede forse l'imprevedibile: i padroni di casa abbassano leggermente la guardia, la zona del Firenze 2 alla lunga stanca anche i formidabili tiratori in bianco rosso e coach Lunghi sembra aver trovato il quintetto ideale, con Tempesti play, Pelacchi a dar manforte alle ali e dando fiducia a Rinaldi, nonostante i quattro falli. Piano piano il Firenze 2 si avvicina, e questa volta Laurenziana non riesce a reagire come aveva fatto fino ad allora. La rimonta del Firenze 2 è inesorabile ed entusiasmante: Bini ritrova la vena realizzativa, ben supportato da Ceccarelli che rastrella anche rimbalzi in abbondanza e poi la mossa forse vincente di coach Lunghi: fuori Tempesti, che ha costruito molto, ma non è stato efficace in attacco e dentro di nuovo Pasquali. Sono proprio le cavalcate e gli assist del play titolare a ricucire il distacco e si arriva agli ultimi dieci secondi sotto di due e palla in mano. Coach Lunghi chiama due time out consecutivi, sa che l'ultima palla può essere decisiva, ma anche che mezza vittoria sarebbe rappresentata dal pareggio. Lo schema della rimessa funziona bene, con Pelacchi che rimette per Pasquali, il quale prova la penetrazione e scarica per Bini che realizza il pareggio!
Per Laurenziana è un duro colpo e ormai la deriva della gara è tutta per Firenze 2. L'over time si apre con due punti del solito Bini, e poi Pasquali sale in cattedra, trovando due punti con una bella penetrazione ed altri due con i tiri liberi, mentre Laurenziana non trova più la via del canestro. Bini fa uno su due dalla lunetta, ma con sette punti di vantaggio sembra fatta. E invece prima un tiro da tre di Pini poi un pasticcio difensivo fanno tornare i padroni di casa a meno due. Laurenziana si affida al fallo sistematico su Pelacchi, ma questa si rivelerà una pessima scelta: il nostro numero 10 fa cinque su sei dalla lunetta e consegna la vittoria al Firenze 2.
Partita entusiasmante dunque, con i nostri ragazzi che hanno sfoderato un carattere da leoni, mai domi e con i nervi saldi nei momenti decisivi. La rimonta nel quarto quarto resterà nella memoria per molto tempo, mentre coach Lunghi ha azzeccato le mosse giuste al momento giusto guidando i ragazzi ad un bellissimo risultato.
Per questa volta non diamo spazio a critiche e considerazioni negative. Certo, alcuni aspetti dovranno essere migliorati, ma ci sarà tempo e modo nei prossimi allenamenti. Per stasera godiamoci una grande vittoria che potrà rappresentare molto nel prosieguo della stagione, per la convinzione nei propri mezzi, oltre che per la classifica.

Laurenziana - Firenze 2 86 - 91 dts
Parziali 25-25 22-15 20-12 12-27 7-12

Bini 33 (14/20, 0/3, 5/9 tl) e 8 rimbalzi
Ceccarelli 23 (10/12, 3/4 tl) e 18 rimbalzi
Rinaldi e Pelacchi 10
Pasquali 7 (5 assist)
Vignozzi 4
Vagniluca e Pampaloni 2
Ghezzi, Masciarelli e Tempesti 0
Spina n.e.

Quintetto base Pasquali, Bini, Pampaloni, Ceccarelli, Rinaldi

 
     
 
18 Novembre 2013
 
  UNDER 15
FIGLINE - FIRENZE 2 39-92 (I T 9-21 II T 5-28 III T 14-27 IV T 11-16)


Non era certo questa la partita che doveva dare spunti all'allenatore troppa la differenza in campo.
Certo che se la federazione invece di parametri e gabelle varie riuscisse ad organizzare campionati più omogenei non ci sarebbero queste partite. Perchè non c'è l'Elite anche nell'under 15? Sarebbe una giusta via di mezzo tra l'eccellenza ed il regionale e farebbe probabilmente divertire di più i ragazzi. Ieri infatti non si sono divertiti ne i nostri ne tantomeno i volenterosi ragazzi di Figline!!

Tabellini: Lupi 8, Bogazzi 5, Tonini 2, Municchi 26, Parnasi 13, Giacchi 4, Merlini 12, Bigi 10, Giannini 2, Sieni 2, Geppetti 4
 
     
 
18 Novembre 2013
 
  Campionato Regionale Under 13
2° giornata girone di andata

S.T.M. Borgo San Lorenzo – FI2 Basket 22 – 90


Pronto, e atteso, riscatto dei ragazzi del 2001, che in quel di Borgo sconfiggono nettamente i locali dell' S.T.M. . Squadra avversaria tutta impegno e passione, ma non ancora matura a livello di qualità, specie in fase realizzativa.
In fase di analisi pre – partita Martina aveva chiesto di vedere, al termine, 20 ginocchia "sbucciate", con particolare riferimento all'impegno fisico dei suoi giocatori, ma in questo caso non c'è stato proprio necessità.
Pronti, via ... primo quarto 0 – 26, partita già chiusa prima ancora di decollare. Però c'è stato tifo e agonismo sino alla fine.
Non era questo il test giusto per misurare la crescita dei ragazzi: sicuramente Sabato prossimo a Sesto la caratura tecnica sarà diversa e li si dovremmo veramente vedere cosa attenderci in questo girone dal nostro gruppo.
Considerazione tecnica a margine: forse sul singolo la crescita tecnica è rallentata, ma nell'insieme del gruppo la media è sicuramente in ascesa.

PARZIALI : 0 – 26 / 12 – 14 / 4 – 22 / 6 – 28 = FINALE 22 – 90
TABELLINI: ROGAI 8 – PARDUCCI 9 – CORTOPASSI 13 – SIGNORINI 2 – BERTACCINI 10 – ROSSI 2 – TOMASI 4 – TURRINI 8 – MINIATI 26 ( fra cui un auto canestro avversario) – PRESTIA 8
FALLI TOTALI FI2 : 7 nei 4 tempi
 
     
 
17 Novembre 2013
 
  Under 14
Firenze 2 Basket vs DLF Firenze 61-35


I ragazzi di Montesi confermano la loro notevole potenzialità come pure una carenza tecnica che permane anche se piano piano si denotano miglioramenti più in alcuni singoli che non di squadra.
L'aver iniziato la corrente stagione con diverse vittorie ed avendo necessità di riscontri positivi al lavoro svolto in palestra, ha creato un clima di positività senz'altro salutare.
Si stanno dunque iniziando a raccogliere i frutti di un lavoro serio e coscienzioso; non siamo però prossimi al traguardo, essendo consapevoli che c'è ancora molto da seminare.

I parziali della gara odierna: 17-4, 26-16, 6-7, 12-8
I tabellini: Canalicchio 2, Manfredini 2, Cognigni 2, Franchetti 11, Chiari, Rocchi, Ferrotti 6, Nannetti 12, Storai 7, Lucchetti 19, Bussani, Stravirchi
 
     
 
14 Novembre 2013
 
  Serie D - Sabato 09.11.2013
Pronto 060 Firenze 2 Basket vs Basket biancorosso Empoli 75-54


Un'attenta ed intensa difesa decide la sfida di vertice fra il Firenze 2 e l'Empoli: ad avere la meglio, con ampio margine, è la truppa di coach Bertini che sotto le plance fa valere anche la maggiore caratura fisica.
Malgrado le percentuali al tiro non siano state trascendentali il Firenze 2 ha messo il cuore in almeno tre terzi della gara con tanta lucidità difensiva, buoni raddoppi di marcatura ed un'evidente supremazia ai rimbalzi dove Ribera, Preda, Bandini e Donadio l'hanno fatta da padroni.
A momenti si è vista una buona circolazione del pallone e buone realizzazioni: il terzo quarto è stato devastante per l'Empoli che non è mai riuscito a proporsi, lasciando campo libero ai nostri ragazzi che sono andati all'ultima frazione con un margine di 22 punti.
Partita a quel punto solo da gestire, con qualche disattenzione di troppo che ha consentito agli ospiti un parziale, minimo recupero

I parziali: 11-9 24-17 25-11 15-17

D. Cini: punti 4, minuti giocati 14, tiri da 2: 1/1, tiri da tre:0/0, tiri liberi 2/3, falli: F0, S1, palle recuperate 3, palle perse 0, rimbalzi: A/0, D/1
S. Ribera: punti 7, minuti giocati 17, tiri da 2: 3/6, tiri da 3: 0/0, tiri liberi 1/2, falli: F5, S1, palle recuperate 0, palle perse 1, rimbalzi: A/1, D/a
M. Schembari: punti 11, minuti giocati 27, tiri da 2: 2/3, tiri da 3: 2/2, tiri liberi.1/2, falli: F0, S4, Palle recuperate 0, palle perse 0, rimbalzi: 0
M. Ristori: punti 8, minuti giocati 29, tiri da 2: 1/2, tiri da 3: 2/4, tiri liberi 0/0, Falli: F2, S0, palle recuperate 3, palle perse 0, rimbalzi: A/0, D/2, assists 2
L.Sileci: punti 5, minuti giocati 21, tiri da 2: 1/2, tiri da 3: 1/4, tiri liberi 0/1, Falli: F/3, F/S 2, palle recuperate 5, palle perse 4, assist 1, rimbalzi 0
F. Preda: punti 11, minuti giocati 23, tiri da 2: 3/5, tiri da 3: 1/6, tiri liberi 2/4, falli: F/5, S/3, rimbalzi: A/1, D/6, Palle recuperate 2, palle perse 5, stoppate 1
L. Berti: punti 6, minuti giocati 21, tiri da 2: 1/2, tiri da 3: 0/3, tiri liberi 4/9, falli: F/1, S/4,rimbalzi: A/0, D/1, palle recuperate 7, palle perse 2, stoppate 1
M. Papini: punti 0, minuti giocati 12, tiri da 2: 0/2, tiri da 3: 0/0, tiri liberi: 0/0, falli: F/2, S/1, rimbalzi: A/0, D/1, palle recuperate 2, palle perse 1
M. Donadio: punti 12, minuti giocati 16, tiri da 2: 4/7, tiri da 3: 1/1, tiri liberi 1/2, falli: F2, S1, rimbalzi: A/0, D/3, palle recuperate 0, palle perse 0, stoppate 2
N. Bandini: punti 11, minuti giocati 20, tiri da 2: 5/7, tiri da 3: 0/1, tiri liberi 1/4, falli. F/1, S/3, rimbalzi: A/3, D/3, paller recuperate 1, palle perse 0
 
     
 
13 Novembre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Di scena alla Kassel c'è Fucecchio, proveniente da 3 vittorie ed una sconfitta, esattamente come il Firenze 2, dunque squadra da prendere con le molle.
Coach Lunghi non vuole rivedere il primo quarto molle di dieci giorni fa e manda in campo un quintetto molto aggressivo. I ragazzi ripagano la fiducia del coach e mettono in mostra una prima frazione di alta qualità, con grandi difese e attacco prolifico. Solo verso la fine del quarto la difesa cede qualcosa, ma il Firenze 2 conclude comunque avanti di 8 lunghezze e con ben 27 punti all'attivo. Nel secondo quarto Fucecchio cerca in tutti i modi di riavvicinarsi, con Firenze 2 che in certi momenti sembra non reggere all'urto, per poi ripartire e rimettere gli avversari a debita distanza. Si va avanti con un tira e molla anche per tutto il terzo quarto, con i ragazzi di coach Lunghi che cercano di allungare, e gli avversari che non cedono di un passo, restando ostinatamente attaccati al risultato e arrivando fino al meno quattro. Ma nell'ultima frazione, la panchina più lunga ed il miglior tasso tecnico complessivo fanno la differenza, Fucecchio molla la presa, ed il Firenze 2 conclude in bellezza e senza rischi.
Bella vittoria, dunque, la quarta in cinque gare, e un affiatamento di squadra che migliora di partita in partita. Tuttavia il largo punteggio non può nascondere qualche magagna e qualche particolare da rivedere, come è normale che sia, visto che la stagione è ancora all'inizio. La difesa talvolta non è stata impeccabile e anche il controllo del gioco in certi momenti lascia a desiderare, i ragazzi tendono a farsi prendere dalla foga della partita e perdono lucidità, elemento imprescindibile nelle fasi cruciali dell'incontro.
Fra sei giorni ci attende la trasferta sul campo della Laurenziana, fin qui a punteggio pieno, e vera schiacciasassi del girone, vantando il miglior attacco con una media di oltre 75 punti a partita. Bel banco di prova, dunque, per i ragazzi di coach Lunghi, che avranno la possibilità di misurare le reali ambizioni contro un degno avversario.

Firenze 2 - Folgore Fucecchio 85-67
Parziali 27-19 21-19 19-21 18-8

Ceccarelli 18 (8/9, 2/5 tl)
Rinaldi 14 (5/11, 1/4, 1/3)
Bini 13 (5/9, 3/7 tl)
Cecchi 10
Tempesti 8
Pasquali 7
Pelacchi 6
Ghezzi 4
Giovacchini 3
Vignozzi 2
Magazzini 0
Pampaloni n.e.

Rimbalzi: Bini 15, Ceccarelli 8
Assist: Pasquali 5, Rinaldi 3

Quintetto base: Pasquali, Bini, Ceccarelli, Rinaldi, Cecchi

 
     
 
11 Novembre 2013
 
 

UNDER 15
FIRENZE 2 - SANCAT 58-32 (IT 9-4 II T 10-6 III T. 28-8 IV T 13-11)

La pallacanestro è un gioco che non lascia spazio all'improvvisazione. Se ti alleni con intensità ed impegno questo poi si manifesta durante le partite. I ragazzi si sono allenati molto bene fino a due settimane fa ma poi complice anche le facili vittorie, si sono allenati in maniera più soft. Il risultato si è visto all'intervallo eravamo 19-10!!! Errori banali, scarsa intensità, americanate finite con il pallone contro il muro. All'intervallo invece delle solite urla l'allenatore tranquillamente ha fatto presente proprio questo bisogna allenarci meglio. I ragazzi sono rientrati in campo con i giusti stimoli e finalmente il gioco è apparso fluido, tranquillo e con l'intensità solita. Difatti il terzo tempo ha fatto calare il sipario sulla partita con il parziale di 28-8.

Tabellini Lupi 2, Municchi 10, Parnasi 9, Bogazzi, Giacchi 9, Merlini 13, Bigi 1, Bonciani 4, Macconi, Sieni, Lucchetti, Geppetti 9.

 
     
 
11 Novembre 2013
 
  Campionato regionale under 13
Girone H : 1° di andata
FI2Basket – ASD Pall. Campi Bisenzio : 30 -66


Risultato giusto nel contenuto, forse bugiardo nei numeri finali. Probabilmente non ci sono 36 punti di scarto fra le due formazioni viste in campo alla Kassel domenica 10; gli ultimi 20 di Campi sono infatti generati da un crollo emotivo / fisico dei nostri. I ragazzi di Martina Cioni, all'esordio nella categoria agonistica, hanno pagato pegno sul piano fisico ( centimetri) e atletico ( fiato), ma si sono visti i presupposti per un percorso di maturazione che potrebbe portare a ben altre soddisfazioni.
Fondamentale l'approccio alla partita: il Campi ( squadra nuova derivante dalla fusione di due società in estate) gioca come se fosse una finale di Champions, i nostri sono più vicini ad un normale allenamento. Se è vero che sui centimetri al momento si fa poco, sulla tenuta atletica e sulla mentalità si può lavorare bene, fermo restando naturalmente che anche i ragazzi ci mettano del loro.
Abbiamo intanto superato lo scoglio dell'esordio, contro una squadra che a posteriori probabilmente si dimostrerà una delle migliori del girone: adesso pensiamo agli allenamenti ed alla prossima trasferta, prima di tre consecutive, che ci vedrà ( speriamo) protagonisti, in quel di Borgo San Lorenzo.

SCORE : 10-28 / 6 – 8 / 8 – 13 / 6 – 22 ( 30 – 66)
FI2B : Rogai 6 – Cortopassi 8 – Tonini – Ballantini – Signorini – Bertaccini 2 – Rossi 2 – Tomasi – Turrini – Olivieri 2 – Miniati 4 – Prestia 6
 
     
 
4 Novembre 2013
 
 

Serie D
Libertas Lucca - Pronto060 Firenze2: 61 - 85 (17-21; 18-28; 11-14; 15-22)


Firenze2: Preda 10, Bandini 11, Ristori 7, Cini 2, Ribera 5, Berti 15, Fallani, Schembari 17, Donadio 14, Papini 4

Sette decimi del Firenze2 (allenatore e dirigente compresi) si presentano a Lucca a 10 minuti dall'inizio della partita a causa di una coda chilometrica in autostrada, ma nonostante il mancato riscaldamento e l'assenza contemporanea di tutti e 4 i play la squadra entra in campo concentrata e sfrutta a pieno i centimetri del quintetto con Preda schierato da esterno.
L'attacco gira abbastanza bene e non appena le maglie difensive si stringono un po', il divario si allarga fino al più trenta a pochi minuti dalla fine. Tutti e dieci i ragazzi hanno avuto abbondante spazio nelle rotazioni e tutti si sono dimostrati all'altezza e tosti.
Approfittando della sconfitta di Galli i nostri ragazzi si portano nel gruppone di testa del campionato. Sabato prossimo affrontiamo Empoli, appaiata a noi in classifica e reduce da una vittoria di prestigio con la capolista.
Vi aspettiamo numerosi a sostenere questi ragazzi che stanno dimostrando partita dopo partita di essere un bel gruppo e con individualità in crescita. Da segnalare l'ottima prestazione di Donadio, che si è fatto valere alla grande sotto i tabelloni dando importanti minuti di riposo all'anziano Bandini.

 
     
 
4 Novembre 2013
 
  UNDER 15

SANSEPOLCRO - FIRENZE 2 42-77
(IT. 9-20 II T 5-18 III T 15-25 IV T 13-14)

Era una partita che temevamo vuoi perchè Sansepolcro aveva perso di poco sia con Sancat che con Arezzo vincendo facile con Figline, sia perchè in settimana i ragazzi non si erano allenati con la solita intensità. Ma è bastato poco per spazzare via ogni dubbio. Concentrati, attenti, con i giusti tempi fin da subito la partita è stata incanalata sui binari voluti. Difesa contropiede ed all'intervallo lungo il tabellone recitava 38-14. Pur con ancora errori al tiro banali (almeno 5 canestri sbagliati da soli sottocanestro) gli ultimi due quarti sono serviti per ruotare tutti gli effettivi. Da notare l'ottimo esordio di Lucchetti ragazzo del 2000 che ha avuro subito un ottimo impatto.

Tabellini: Lupi 2, Bogazzi 5, Lucchetti 4, Junuzzi 4, Municchi 16, Parnasi 14, Giacchi 4, Merlini 5, Bigi 10, Bonciani 3, Sieni, Geppetti 10.
 
     
 
3 Novembre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Il Firenze 2 deve affrontare la trasferta di Empoli con formazione rimaneggiata a causa delle assenze. Empoli è squadra ancora da decifrare, e la partita presenta molte insidie. La partenza è al rallentatore, con i ragazzi di coach Lunghi che appaiono letargici e apatici. Empoli invece è determinata e sfoggia una grande difesa mentre in attacco va sul velluto: dieci a zero di parziale e partita decisamente in salita. I nostri collezionano falli subiti, ma la mira dalla lunetta è scadente e ci vogliono oltre 5 minuti prima di rimuovere lo zero dal tabellone, con una tripla di Bini. Empoli arriva a più dodici a due minuti dal termine del primo quarto, ma il Firenze 2 dà segni di risveglio e la prima frazione termina sul più nove per i padroni di casa, con l'unico lato positivo rappresentato dai numerosi falli fischiati agli empolesi. Coach Lunghi striglia i suoi, comanda la difesa a zona, e i risultati arrivano. L'attacco continua a singhiozzare, ma la zona sconcerta Empoli, che stenta a trovare la via del canestro. Si arriva alla pausa lunga con Firenze sotto di due, e la partita completamente riaperta. Nel terzo quarto le cose non cambiano più di tanto: le difese a zona deprimono gli attacchi e lo spettacolo, ma i ragazzi di coach Lunghi si dimostrano più avvezzi alle battaglie e costruiscono punto su punto la rimonta ed il sorpasso. Nell'ultima frazione, che non passerà alla storia come uno dei più spettacolari, avrebbero anche la possibilità di scappare, ma nel finale manca un po' di lucidità e di freddezza, concedendo qualche occasione di troppo ai padroni di casa, che però non riescono proprio a buttarla dentro e, realizzando solo tre punti, in pratica consegnano la vittoria, per altro meritata, al Firenze 2.
Prosegue dunque la marcia in questa prima fase, questa volta con qualche affanno di troppo. La panchina corta si è fatta sentire, e qualche giocatore è stato meno prolifico del solito, a dimostrazione che solo il lavoro svolto durante la settimana dà buoni frutti in partita.
La ribalta settimanale questa volta spetta a Lorenzo Bini, autore di una prova eccellente, una doppia doppia (18 punti e 12 rimbalzi), nonostante qualche scelta sbagliata al tiro, che testimonia di una condizione fisica notevole; il ragazzo ha caricato di falli mezza squadra avversaria, trovando diverse soluzioni in attacco. Citazione anche per il solito capitan Ceccarelli, per il quale ormai si stanno esaurendo gli aggettivi, miglior realizzatore ed encomiabile come sempre.

Empoli - Firenze 2 43-51

Ceccarelli 20 (9/15, 2/5 tl)
Bini 18 (4/7, 1/5, 7/13 tl)
Pelacchi 5 (1/3, 1/1 da tre)
Vagniluca 4 (2/5, 0/1 da tre)
Pasquali e Giovacchini 2
Pampaloni, Tempesti e Vignozzi 0
Bruscoli n.e.

Rimbalzi: Bini 12, Ceccarelli 7, Vagniluca 4
Assist: Tempesti 5, Pasquali 3

Quintetto base: Pasquali, Vagniluca, Pampaloni, Ceccarelli, Giovacchini

 
     
 
30 Ottobre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Terzo appuntamento stagionale per i ragazzi di coach Lunghi, in questa fase iniziale della stagione in cui si devono ancora scoprire i veri valori in campo, sia per quanto riguarda la nostra squadra che gli avversari.
Di scena alla palestra di via Kassel c'era la squadra del Dopolavoro Ferrovieri, che in passato ha riservato diverse angustie al Firenze 2 e che nelle prime due partite ha raccolto una vittoria ed una sconfitta. Nelle incognite della partita, coach Lunghi chiede ai giocatori il massimo impegno, soprattutto in difesa, al fine da bloccare sul nascere le velleità degli avversari. Il primo quarto non delude le aspettative. Le squadre in campo sono motivate, e le difese forti, con gli attacchi che cercano strade per arrivare al canestro, ma con alterne fortune. Dopo un equilibrio che dura cinque minuti, il Firenze 2 mette la testa avanti, e chiude la prima frazione con un vantaggio di cinque punti. Ma è nel secondo quarto che si decide l'incontro. I padroni di casa spingono con forza sull'acceleratore, trovando punti a ripetizione con azioni anche ben congegnate; la difesa tiene lontani dai canestri i ferrovieri, anche se concede come al solito troppi rimbalzi offensivi, e va al riposo lungo con ben 21 punti di vantaggio. La partita in pratica si chiude qui, il resto è un lunghissimo "garbage time", utile per le statistiche, ma anche per ruotare gli effettivi a disposizione e per registrare qualche schema. 77 a 49 il risultato finale, che non lascia spazio a dubbi sui valori in campo.
Pratica DLF archiviata con facilità, dunque, ma è bene che si prenda nota delle sbavature che si sono viste in varie parti del campo. Dei rimbalzi offensivi abbiamo già detto, ma anche certe ingenuità, sia in attacco come in difesa, ed i troppi errori su facili tiri da sotto non possono essere minimizzati: la squadra sta mostrando grosse potenzialità che devono essere sfruttate al meglio per ambire a obiettivi elevati.
Da sottolineare la grande prova di Rinaldi, in netta crescita e in costante miglioramento nell'affiatamento con i compagni: con 16 punti a metà gara, ha posto la sua firma nelle fasi decisive dell'incontro (100% da tre!). Doppia cifra anche per capitan Ceccarelli (100% anche per lui dal campo) e buone prove anche da quelli finora meno utilizzati. Ma continuando su questa strada, col massimo impegno durante gli allenamenti e in gara, tutti potranno contribuire ai buoni risultati che auguriamo alla squadra.

Firenze 2 - DLF 77-49
Parziali 17-12 22-6 16-14 22-17

Tabellino
Rinaldi 22 (7/14, 2/2, 2/3)
Ceccarelli 17 (6/6, 5/8 tl)
Vignozzi 11 (5/6, 1/2 tl)
Pelacchi 8
Vagniluca 6
Pasquali e Bini 4
Pampaloni e Spina 2
Ghezzi 1
Masciarelli e Tempesti 0

Rimbalzi: Bini 11, Ceccarelli e Rinaldi 6
Assist: Rinaldi 5, Bini 4
Stoppate: Bini 5

Quintetto base
Pasquali, Vagniluca, Ceccarelli, Pampaloni, Rinaldi

 
     
 
29 Ottobre 2013
 
 

Under 15
FIRENZE 2 VS U.S. TERRANUOVA 72-55


Convincente prova casalinga della truppa Romanelli che fa del ritmo e della velocità un'arma letale. Mancano i centimetri (ed è cosa risaputa) ma in campo si vedono veramente cose egregie. E' vero, non tutti gli elementi supportano il gioco voluto dal coach in maniera ottimale, ma tutti ci provano dando comunque tanta intensità in ogni occasione. E magari succede che ci si carichi di falli, faticando poi a contenere il tentativo di recupero dei valdarnesi.
Notevoli i primi due quarti, attenzione in difesa e ripartenze veloci ed efficaci. Un bel vedere.
Poi, come si diceva, ci si ritrova caricati di falli (alla fine saranno 30 fatti e 19 subiti) ed i quintetti di volta in volta vengono ridisegnati, perdendo un pò in incisività ma sempre mantenendo compattezza, quasi a gestire una gara già decisa.

I parziali: 31-10 13-10 19-14 9-21
I tabellini: Lupi 8, Jonuzi 4, Tonini M, Municchi 13, Parnasi 20, Giacchi 2, Merlini 9, Bigi 11, Bonciani 2, Geppetti 3

% realizzative: T2: 27-51 (52%) T3 2/5 (40%), TL 12/28 (42%)

 
     
 
27 Ottobre 2013
 
  Serie D
PRONTO 060 FIRENZE 2 vs POL. GALLI BASKET 65-85


Che gli avversari odierni non fossero la squadra dello scorso anno era cosa risaputa. La fusione avvenuta fra il Terranuova ed il Galli ha consentito ai valdarnesi di allestire un gruppo di tutto riguardo con elementi tecnicamente fuori categoria. Grande impressione l'abbiamo avuta del nr. 11 Galli (con presenze anche in Euroleague), senza scordarsi dei vari Fedeli e Giachi.
Il limite odierno dei ragazzi di Bertini è stato sopratutto non aver avuto rotazioni nei lunghi (Donadio avrebbe sicuramente fatto comodo) dove Preda e Bandini hanno fatto quel che hanno potuto, il primo caricandosi di falli evitabili se solo i compagni in difesa fossero stati più partecipi
e attenti.
Una sconfitta che sicuramente poteva starci ma nessuno si aspettava un rovescio come quello a cui abbiamo assistito nel 2 quarto e che ha condizionato di fatto il match: innervositi da alcuni fischi arbitrali non arrivati il Firenze 2 è andato in bambola, la difesa si è smarrita, all'attacco qualcuno si è sentito investito da responsabilità da salvatore della Patria ed i Valdarnesi, smaliziati ed esperti, non hanno potuto che approfittarne.
Fra il nostro pubblico, per inciso, c'è poi qualcuno che certo non ci aiuta: i continui interventi contro gli arbitri e gli scontri verbali con il pubblico ospite certo non aiuta l'ambiente, indispone gli arbitri ed imbarazza chi vorrebbe assistere in pace ad una partita di pallacanestro. Se avrà occasione di leggere questa recensione (ne dubitiamo) valuti di restarsene a casa.

I parziali: 18-23 13-27 16-19 18-16

I tabellini degli ospiti: Mascherini 3, Barbarossa 10, Fedeli 18, Giachi 19, Galli 19, Gironi 5, Cacioli 2, Lazzerini 3, Filippeschi 6, Baussermath

I tabellini del Firenze 2:
Cini - punti 4, minuti 14, tiri2: 1/1, tiri3: 0/1, TL 1/2, Falli: F2 S1, RA 0 RD 0, PR 2, PP 0, ass. 1
Ribera - punti 6, minuti 23, T2: 0/3, TL: 2/6, Falli F4 S3, RA 1, RD 2, PR: 0 PP 1
Schembari: punti 5, minuti 27, T2: 2/3, T3: 0/1, TL 1/2, Falli: F3 S3, RA 0 RD 0, PR 0, PP 2
Ristori: punti 5, minuti 26, T2: 2/3, T3: 0/4, TL 1/2, Falli F2 S1, RA0, RD1, PR 1, PP 0
Lunghi: punti 12 minuti 19, T2 2/2, T3 2/4, TL 2/3, Falli: F3, S2, RA0, RD1, PR 0 PP 3
Sileci, punti 2 minuti 10, T2 0. T3 0/2, TL 2/4, Falli F4 S3, RA 0 RD 0, PR 0, PP 1
Preda, punti 9, minuti 21, T2 2/5, T3 1/3 TL 2/2, Falli F5 S5, RA 2 RD 2, PR 1, PP 1, STS 1
Berti, punti 3, minuti 18, T2 0/3, T3 1/4, TL 0/2, Falli F4 S2, RA 0 RD 1, PR 1, PP4
Vagniluca,punti 0, minuti 6
Bandini, punti 20, minuti 36, T2 6/13, T3 0/0, TL 8/13, Falli F3 S6, RA 2 RD 5, PR 2, PP 1

percentuali T2: 51% T3: 18% TL: 54%
 
     
 
23 Ottobre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase - Girone D

Seconda gara ufficiale della stagione per il Firenze 2, ospiti dell'ostica Impruneta, autrice di un bell'exploit nella partita di esordio. Inizio all'insegna dell'equilibrio, con le due squadre che si fronteggiano con una certa diffidenza, consce che ogni passo falso potrebbe rivelarsi fatale. Nel secondo quarto succede un po' di tutto. I padroni di casa tentano la fuga, con i fiorentini che non riescono ad imbrigliare i due giocatori più forti, il numero 8 Mariani e il numero 17 Quartini, vecchia conoscenza dei ragazzi di coach Lunghi. Impruneta raggiunge il massimo vantaggio a metà del quarto, un più sette che poteva rivelarsi decisivo. E invece, grazie anche all'ingresso di Ghezzi, che, come in altre occasioni, ha saputo trasmettere grinta e determinazione ai compagni, il Firenze 2 trova un parziale di undici a zero che ribalta completamente il punteggio e la deriva dell'incontro. Una volta in vantaggio, i ragazzi di coach Lunghi riescono a gestire il vantaggio, andando al riposo sul più sei. Nella terza frazione, non succede niente di particolare, con i padroni di casa che cercano di avvicinarsi e Firenze che controlla. Nell'ultimo quarto Impruneta esercita il massimo sforzo e Firenze vacilla un poco, ma regge l'urto, e nel finale trova i punti della tranquillità con Giovacchini e Pelacchi.
Torna subito in carreggiata, dunque, il Firenze 2, dopo la falsa partenza contro Pino. Certo, Impruneta è apparsa un gradino sotto rispetto ai precedenti avversari, anche come lunghezza della panchina, però è sembrata solida e determinata e non sarà facile per nessuno vincere al palazzetto di via dei Della Robbia. Progressi evidenti invece per il Firenze 2: i nuovi arrivi di quest'anno stanno trovando la loro collocazione all'interno degli schemi di coach Lunghi, mentre la "vecchia guardia" dell'under 17, che così bene aveva chiuso la stagione scorsa, è tornata a sprazzi quella conosciuta. Deve ancora migliorare l'amalgama, come è ovvio, dato che siamo appena all'inizio, ma anche la velocità degli schemi e la gestione del punteggio possono e devono migliorare. Vedremo nei prossimi incontri se i progressi verranno consolidati e capiremo meglio la caratura di questa squadra, per adesso molto promettente.

Impruneta - Firenze 2 54-61
Parziali 13-12 16-23 14-15 9-11

Tabellino
Pelacchi 13 (3/5, 7/11)
Pasquali 11 (4/6, 1/3 da tre)
Ceccarelli 10 (5/9, 0/2 tl)
Rinaldi e Giovacchini 8
Cecchi 5
Vagniluca 4
Tempesti 2
Ghezzi, Pampaloni e Vignozzi 0
Magazzini n.e.

Rimbalzi: Ceccarelli 8, Rinaldi 6
Assist: Tempesti 2

Quintetto base
Pasquali, Vagniluca, Ceccarelli, Rinaldi, Cecchi

 
     
 
22 Ottobre 2013
 
  UNDER 15
POPPI - FIRENZE 2 23 - 84


Buon esordio per l'under 15 in quel di Poppi. I ragazzi hanno affrontato la partita con poca concentrazione nel primo quarto che è stato l'unico un po combattuto, Poi piano piano hanno acquisito i giusti meccanismi e la partita è diventata facile. Pochi spunti tecnici anche perchè il Poppi è composto quasi totalmente da ragazzi del 2000.

Tabellini:
Lupi 12, Bogazzi 10, Jonuzzi 4, Tonini 2, Municchi 14, Parnasi 15, Merlini 6, Bigi 6, Bonciani 4, Geppetti 11
 
     
 
20 Ottobre 2013
 
  Serie D
ASD POGGIBONSI BASKET vs PRONTO 060 FIRENZE 2 67-72


Prova maiuscola dei ragazzi di Bertini che espugnano il difficile campo del Poggibonsi. Grande intensità difensiva e conferma di una buona condizione fisica.
Gara tiratissima che ha visto quasi sempre i biancoazzurri avanti, pronti a rintuzzare i tentativi di aggancio dei tenaci avversari.
Qualche difficoltà ad attaccare la difesa a zona 3 2 dei locali ma è l'intensit à difensiva del Firenze 2 che è stata sorprendente: tanta roba da riempirsi gli occhi e da inorgoglirsi per l'impegno da tutti profuso.
Determinante, non ce ne vogliano gli altri, Berti.

I parziali: 18-19 13-14 16-19 20-20

I tabellini:
SCHEMBARI: punti 5, minuti giocati 27, T2:1/2, T3: 0/0, TL 3/6, Falli F1 S2, Rimbalzi A2 D2 PR 1, PP 2, Assist 1
RISTORI: punti 8, minuti giocati 31, T2: 1/3, T3: 0/2, TL 6/8, Falli F 4 S 3, Rimbalzi A0 D6 PR0, PP5
RIBERA: punti 4, minuti giocati 14, T2: 0/2, T3: 0/1, TL 4/4, Falli F3 S4, rimbalzi A0 D3
PR0 PP3
LUNGHI: punti 10, minuti giocati 20, T2: 1/1, T3: 2/6, TL 2/4, Falli F3 S2, rimbalzi A0 D1
PR0 PP4
PREDA: punti 18, minuti giocati 30, T2: 4/5, T3: 3/7, TL 1/2, Falli F4 S1, rimbalzi A2 D10
PR1 PP3 STF 1
BERTI: punti 7, minuti giocati 19, T2: 1/2, T3: 0/2, TL 5/6, Falli F2 S 4, rimbalzi A1 D1
PR6, PP2
DONADIO: punti 4, minuti giocati 8, T2: 1/1: T3: 0/0, TL: 2/4, Falli F0 S2, rimbalzi A0 D1
PR0, PP2
CINI: n.e.
BANDINI: punti 10, minuti giocati 33, T2: 3/9, T3: 0/0, TL 4/10, Falli F1 S7, rimbalzi A3 D7 PR2 PP 4
BARRECA: punti 6, minuti giocati 18, T2: 1/1, T3: 1/2, TL 1/2, Falli F2 S 2, rimbalzi A0 D0
PR2, PP4

PERCENTUALI COMPLESSIVE AL TIRO: T2 = 50% T3 = 30% TL = 60%
 
     
 
20 Ottobre 2013
 
  Under 14
ASD FIRENZE 2 vs VALLE MUGNONE 75-36


Esordio dal risultato scontato che comunque ha dato delle indicazioni a coach Montesi. La fisicità del Firenze 2 è notevole anche se tecnicamente l'amalgama non è omogeneo.
I ragazzi iniziano a tenere posizioni corrette in campo ed in taluni elementi di intravedono chiari segni di miglioramento e maturazione.

I parziali: 17-6 26-14 21-6 11-10

I tabellini: Canalicchio 8, Manfredini 8, Cognigni , Franchetti 6, Chiari 2, Nannetti n.e., Mealli 2, Becucci 4, Storai 6, Lucchetti 30, Bussani 9
 
     
 
16 Ottobre 2013
 
 

Campionato Regionale Under 19 Maschile - Prima Fase

Comincia una nuova avventura per i ragazzi di coach Luca Lunghi, quest'anno nel campionato under 19. La squadra presenta diversi nuovi arrivi, sulla solida ossatura delle scorse stagioni, ma anche con qualche abbandono. Un saluto a tutti i nuovi giunti, mentre un arrivederci va a coloro che hanno scelto altre strade.
La prima giornata presentava in calendario un inizio col botto: in programma niente meno che i tradizionali avversari del Pino, squadra solida e compatta, come sempre attesa ad essere protagonista.
Inizio brillante del Firenze 2, che si porta subito sul 5 a zero con le realizzazioni di Vagniluca e Pasquali da tre. Purtroppo la vena realizzativa si ferma lì, Pino comincia a macinare gioco e mette a punto la difesa, mandando in confusione l'attacco dei padroni di casa che da lì alla fine del quarto realizzeranno solo altri due punti. Pino invece apre un parziale che si rivelerà devastante, segnando a cavallo dei primi due quarti ben venti punti, subendone appunto solo due.
Il passivo nel secondo quarto tocca i quindici punti, e solo dalla seconda parte in avanti il Firenze 2 ritrova la propria identità, riducendo lo svantaggio a soli 6 punti, quando manca un minuto al riposo lungo. Purtroppo le ultime due azioni premiano gli ospiti, in special modo con l'ultimo tiro a fil di sirena, che manda le squadre negli spogliatoi con dieci punti di distacco.
I ragazzi di coach Lunghi subiscono il colpo e anche nel terzo quarto non riescono a tener testa agli avversari. Con troppe palle perse, troppi rimbalzi offensivi concessi, e anche qualche tiro facile sbagliato, non possono impensierire gli ospiti, che senza strafare, ma con un'ottima difesa un attacco paziente e ordinato arrivano al massimo vantaggio di venti punti.
Ma come nelle scorse stagioni, l'orgoglio del Firenze 2 viene fuori, i ragazzi non alzano bandiera bianca e coach Lunghi non ne vuol sapere di perdere senza combattere. Passando alla difesa a zona, si creano più grattacapi al Pino, mentre qualche palla rubata consente di accorciare un po' le distanze. Si finisce sotto di tredici, ma col rimpianto di non aver forse fatto tutto il possibile per contendersi i punti in palio.
Pino si conferma squadra forte e tetragona, possiamo azzardare la previsione che il suo sarà un campionato di vertice. Il Firenze 2 per ora è un gradino sotto, ma ci sono ampi margini di miglioramento, come è ovvio essendo appena ad inizio stagione e facendo intravedere qualche sprazzo di bel gioco che fa ben sperare.
Sugli scudi il solito capitan Ceccarelli, miglior realizzatore e combattente come sempre, anche se ha impiegato un po' più del solito ad entrare in carburazione. Qualche elemento, brillante in altre occasioni, è apparso invece sottotono, mentre aspettiamo un miglior amalgama con i nuovi arrivati.

Firenze 2 - Pino 42-55
Parziali 7-15 14-16 7-13 14-11

Tabellino
Ceccarelli 15 (6/9, 3/4 tl)
Pasquali 11 (4/6, 1/3 da tre)
Bini 8 (3/8, 0/3, 2/4 tl)
Vagniluca, Pampaloni e Tempesti 2
Pelacchi e Giovacchini 1
Ghezzi, Masciarelli e Rinaldi 0
Magazzini n.e.

Rimbalzi: Rinaldi 11, Ceccarelli 6, Pampaloni 5
Assist: Tempesti 2, Pasquali e Giovacchini 1
Stoppate: Pampaloni 1

Quintetto base
Pasquali, Vagniluca, Pampaloni, Ceccarelli, Rinaldi

 
     
 
13 Ottobre 2013
 
  Serie D
Pronto060 Firenze 2 vs Pall. Valdera 69-37


La vittoria degli ospiti nel primo turno contro Siena forse qualche pensiero lo aveva creato nella preparazione della gara odierna.
Sul campo però non c'è stata partita: troppo giovani gli avversari anche se determinati e vogliosi di far bene.
Malgrado poi l'handicap di Preda, preso di mira dagli arbitri e praticamente relegato in panca carico di falli, la squadra di Bertini ha risposto con altrettanta intensità difensiva consentendo al Valdera pochi occasioni di andare a canestro, magari con i tiri liberi (con una percentuale realizzativa inferiore al 50%).
Primo quarto bene, secondo quarto bene. Nella terza frazione la zona avversaria crea qualche problema al Firenze 2 e di gioco francamente se ne vede poco.
L'ultima frazione rivede però il Firenze determinato a chiudere definitavemte i conti: Ristori e Preda suonano la carica e per Valdera è notte fonda.

I parziali19-13 12-6 12-9 26-9

Giannetti: punti 4, minuti 17, tiri 2: 2/6, tiri 3: 0/2, TL: 0, Falli F 3, Falli S 1, PR: 3, PP 1
Schembari: punti 7, minuti 23, tiri 2: 0/2, tiri 3: 2/3, TL 1/2, Falli F 3, Falli S 1, RD 2m PR 1m PP 2, Ass. 2
Ristori: punti 11, minuti 30,T2: 1/1, T3: 3/7, TL 0, Falli F 2, Falli S 1. rimb. D 1, PR 3, PP 3
Lunghi: punti 3, minuti 13,T: 0, T3: 1/4, TL 0/0. Falli F 3, Falli S: 1, Rimbalzi D 2, PR 1, PP 2, Ass 2
Sileci: punti 4, minuti 21, T2: 2/3. T3 0/2, TL 0/0, Falli F 3, Falli S 3, Rimb.0, PR 0, PP 3, Ass 2
Preda: punti 17, minuti 13, tiri 2: 7/9, Tiri 3: 1/1, TL: 0, Falli F. 4. Falli S 1, Rimb. A: 4, Rimb. D 0, PR 4, PP 3
Berti: punti 2, minuti 19, Tiri 2: 1/3, Tiri 3: 0/1, Tiri liberi 0 Falli F 2, Falli S 1, Rimbalzi A: 0, rimbalzi D: 4, Palle R : 5, palle P: 2, ass. 2
Donadio: punti 8, minuti 22, Tiri2: 4/5, tiri 3: 0/0, Tiri L: 0/0, Falli F 4, Falli S: 0, Rimbalzi A 1, rimbalzo D 4, Palle R: 2, palle P 4, st. F: 1
Cini: Punti 2, minuti 8, tiri 2: 1/2, Tiri 3: 0/0, Tiri L:0/0, Falli F 2, Falli S: 0, Rimb. A: 2, Palle r: 0, Palle P 1
Bandini: punti 11, minuti 34, Tiri 2: 4/16, Tiri 3: 0/0, tiri Liberi 3/10, Falli F 2, Falli S 5, Rimbalzi A 6, Rimbalzi D: 6, Palle R 0, Palle P 2
 
     
 
5 Ottobre 2013
 
  Serie D
Pronto 060 Firenze 2 vs Atletica Castello 67-46


Partono bene i ragazzi di Bertini ma l'avversario, già incontrato in Coppa Toscana, si conferma ampiamente alla portata. Tanta l'intensità messa in mostra: difesa aggressiva e ripartenze veloci con accenni a contropiede che la scorsa stagione raramente abbiamo visto. Il gioco in attacco non è ancora fluido ma sicuramente migliorerà.
La partenza soft con un avversario all'esordio nella categoria sicuramente non ha motivato più di tanto ma l'occasione è stata utile per considerare i nuovi innesti di Sileci e Papini: ragazzi che non mancano di grinta e che pare si siano ben integrati.
Sabato prossimo, sempre a San Marcellino, l'avversario sarà la Pallacanestro Valdera che mai abbiamo incontrato e che pertanto sarà un'autentica scoperta.

Venendo all'odierna gara questi i parziali: 18-9 20-13 12-16 17-8

I tabellini:

Cini punti 4 min. 12 T2 2/2 T3 0/1 TL 0/0 Falli F3S1 Rimb. A0D1 PR 1 PP 0
Schembari punti 7 min. 25 T2 3/5 T3 0/0 TL 1/2 Falli F0S2 Rimb. A0D2 PR 7 PP 0
Ristori punti 5 min. 22 T2 0/3 T3 1/7 TL 2/2 Falli F1S4 Rimb. A0D1 PR 5 PP 0
Preda punti 18 min 30 T2 6/8 T3 1/4 TL 3/4 Falli F1S2 Rimb A0D9 PR1 PP 1 STF 3
Berti punti 6 min. 25 T2 0/1 T3 2/2 TL 0/0 Falli F2S0 Rimb. A0D2 PR0 PP 1 STF 1
Donadio punti 6 min. 14 T2 3/5 T3 0/0 TL 0/2 Falli F2S1 Rimb. A0D1 PR1 PP 0 STF 1
Bandini punti 13 min. 23 T2 5/8 T3 0/0 TL 3/5 Falli F4S3 Rimb. A0D0 PR3 PP 7
Barreca punti 5 min. 18 T2 0/1 T3 1/1 TL 2/2 Falli F2S1 Rimb. A0D1 PR0 PP 5
Papini punti 2 min T2 0/1 T3 0/0 TL 2/5 Falli F3S2 Rimb. A1D0 PR2 PP 0
Sileci punti 1 min 26 T2 0/3 T3 0/1 TL 1/4 Falli F4S4 Rimb. A0D0 PR 2 PP 3
 
     
 
24 Settembre 2013
 
  UNDER 15
I Torneo di Autunno Sancat


Firenze 2 - Arezzo 37 - 35
Sancat - Firenze 2 32 - 38
Scandicci - Firenze 2 38 - 29

Nel fine settimana si svolto il torneo under 15 ottimamente organizzato dalla Sancat. I ragazzi del 1999 si sono ben comportati arrivando secondi nel quadrangolare. Le tre partite di tempi di sei minuti sono state un buon allenamento in vista del campionato.
 
     
 
6 Luglio 2013
 
 

Torneo di Lloret de Mar - Finale 5°-6° posto

Il Firenze 2 chiude con una vittoria la sua partecipazione al Torneo di Lloret de Mar, aggiudicandosi il quinto posto assoluto. 61-60 il risultato della partita, più sofferta di quanto non ci si aspettasse contro il modesto Broni. Positivo anche il bilancio dei risultati, con tre vittorie e due sconfitte. Ma soprattutto è stata una bella esperienza per i ragazzi di Ale Gemmi, che hanno potuto confrontarsi con avversari forti e con altre realtà, oltre che vivere una settimana insieme a giocare, divertirsi e fare un po' i turisti.
Per finire, un grande ringraziamento ad Alessandra, vera fautrice della partecipazione a questo torneo e che si è prestata ad accompagnare i ragazzi in questa avventura. Crediamo però che sia stata ripagata dalla soddisfazione che la squadra le ha regalato.

Buona estate a tutti!

 
     
 
5 Luglio 2013
 
 

Torneo Lloret de Mar - Quarta Partita

Torna alla vittoria il Firenze 2 battendo nettamente il Saronno 2 e garantendosi così la partecipazione alla finale per il 5° e 6° posto, che si disputerà domani. Avversario Broni, che i ragazzi di Ale Gemmi hanno già battuto nella gara di apertura.

In bocca al lupo

 
     
 
3 Luglio 2013
 
  Torneo Lloret de Mar - Seconda Partita

Seconda sconfitta per i ragazzi di Ale Gemmi al torneo di Lloret de Mar. Contro la forte compagine del Saronno è finita 49 a 67, ma il risultato è più duro di quanto non abbia mostratol'andamento della partita. Il Firenze 2 ha tenuto testa a lungo al Saronno, cedendo poi nel finale.

Domani giornata di riposo, ci rivediamo giovedì.
 
     
 
2 Luglio 2013
 
 

Torneo Lloret de Mar - Seconda Partita

Arriva la prima sconfitta per il Firenze 2, impegnato nel torneo spagnolo di Lloret de Mar.
Contro i fortissimi ungheresi dell'Honved Budapest, i nostri ragazzi sono stati sconfitti nettamente per 65 a 35.
Domani sarà la volta degli italiani del Saronno, altra partita sulla carta molto difficile.
In bocca al lupo!

 
     
 
1 Luglio 2013
 
 

Torneo Lloret de Mar - Prima Partita

Comincia bene l'avventura del Firenze 2 al torneo spagnolo di Lloret de Mar.
I ragazzi affidati in questo torneo al vice coach Alessandro Gemmi hanno battuto il Broni (PV) per 62-60.
Risultato importante, dato che gli avversari hanno partecipato quest'anno al torneo élite della Lombardia. Inoltre è una buona iniezione di fiducia per il resto del torneo.
Complimenti quindi ai nostri ragazzi, ai quali va il nostro in bocca al lupo per il prosieguo dell'avventura in terra spagnola.

 
     
 
12 Giugno 2013
 
 

Il Firenze 2 al torneo internazionale di Lloret de mar (Barcellona)

Una rappresentativa dell'under 17 del Firenze 2 parteciperà al torneo internazionale di basket di Lloret de mar (Barcellona), che si svolgerà a partire dal prossimo 30 giugno e della durata di una settimana.
Il torneo rientra nel contesto della XX edizione del Basketball Festival 2013.
La scheda del torneo è visibile al seguente indirizzo:
http://www.sportevents.it/Tornei2013.htm
La squadra sarà guidata da Alessandro Gemmi, promosso per l'occasione a capo allenatore.

In bocca al lupo ai nostri ragazzi!

 
     
 
10 Giugno 2013
 
  Aquilotti 2002/2003

Nell'ultimo torneo della stagione per i nostri aquilotti si sfata finalmente il tabù Pino basket. Dopo aver battuto facilmente Ghezzano nella semifinale stamani mattina la finale con il Pino.
Bellissima partita di tutti i ragazzi del 2002 con il contributo (ottimo) di 3 ragazzi del 2003. E' stata, contrariamente alle previsioni degli stessi giocatori e ai timori dei genitori, una vera e propria passeggiata, il risultato non è mai stato in discussione per una vittoria finale di 52 a 27.
E' stata una bella soddisfazione e la società ringrazia tutti i nostri campioni che sono i vostri figli e con loro un applauso anche a voi. Un ultimo plauso a Camilla per quanto fatto in tutta la stagione.

Grazie a tutti
Saverio
 
     
 
4 Giugno 2013
 
  XII Torneo Di Lorenzo

Si è svolto il XII torneo "Giorgio Di Lorenzo" nei giorni 31/5 - 1/6- 2/6 in cui i nostri ragazzi hanno partecipato raggiungendo il 10° posto su sedici partecipanti. Diciamo subito che sono stati tre bei giorni di sport in cui i ragazzi sono stati sempre "sul pezzo" giocando ed impegnandosi sempre nelle partite che erano di venti minuti anziche di quaranta. La formula del torneo ci ha un po' penalizzato; difatti perdendo la prima partita contro gli organizzatori del torneo (mah diciamo eufemisticamente arbitraggio casalingo) eravamo già a lottare dal 9 al 16 posto.
Poi due vittorie con Borgo S.Lorenzo e con Sancat e la sconfitta nella finalina del 9/10 posto con Scandicci che sta diventando la nostra bestia nera. Difatti è una delle poche squadre con cui abbiamo giocato quest'anno in cui non siamo riusciti mai a giocare in maniera decente.
Ed ora sotto con l'ultimo mese di allenamenti e con l'esame!!!

Laurenziana - Firenze 2 48-46
Firenze 2 - Borgo S.Lorenzo 40-30
Firenze 2 - Sancat 32-30
Scandicci - Firenze 2 48-25
 
     
 
19 Maggio 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
18/05/2013 - Firenze 2-Colle 55-45


Mancano venti secondi alla fine della partita, il Firenze 2 è avanti di 9, ma Colle non ne vuol sapere di alzare bandiera bianca e nella panchina bianco azzurra nessuno è rilassato. Durante il time out coach Lunghi spiega i dettagli della rimessa, Ceccarelli riceve palla, ma subisce fallo. Fa uno su due dalla lunetta, ma l'importante è muovere il punteggio. Colle ci prova fino alla fine, ma il risultato non cambierà più e la sirena viene accolta da un urlo liberatorio dei ragazzi e del pubblico.
La stagione si conclude così, degnamente, con una bella partita vinta con merito grazie all'impegno profuso sul campo, contro un avversario mai domo che, ricordiamo, nella prima fase aveva chiuso con il bel record di 16-2. Invece contro Firenze 2 ha raccolto due sconfitte, e i ragazzi di coach Lunghi bissano la bella vittoria ottenuta a domicilio.
Veniamo alla cronaca. L'inizio non è dei migliori, col Firenze 2 svagato in difesa e poco determinato in attacco. Il primo quarto si chiude col punteggio di 8 a 17, e poteva anche andar peggio. Di tutt'altro tenore la seconda frazione. La difesa comincia a funzionare grazie, come era già successo altre volte in questo finale di stagione, all'ingresso di Ghezzi, che porta grinta e anche punti. Si sbloccano Pelacchi e Vagniluca, in una giornata dove invece chiuderà sotto media capitan Ceccarelli, che però si danna l'anima sotto le plance. Il parziale è di 20 a 7, e la partita non solo è riaperta, ma ha subìto l'inquadramento giusto. Il vantaggio dei padroni di casa tocca quota 6, ma Colle rintuzza l'offensiva e riaggancia gli avversari, ma nel finale di quarto è ancora il Firenze 2 ad allungare e si finisce sul più quattro. Non si possono però dormire sonni tranquilli e durante l'intervallo coach Lunghi tiene "sveglia" la squadra, ben conscio che ci sarà da soffrire. La terza frazione è all'insegna delle difese e dell'equilibrio, con Firenze 2 sempre avanti, ma di poco e Colle che spreca molte occasioni di riavvicinarsi. Nell'ultimo quarto, coach Lunghi comanda di nuovo la difesa due-tre, che una settimana fa fu devastante a Reggello. Colle è fatta di un'altra pasta e non si lascia intimorire, ma il Firenze 2 trovi i colpi del ko con tre triple consecutive, due di Tempesti e una di Pasquali. Colle è alle corde, ma non molla, coach Pacini comanda il pressing a tutto campo, i nostri non riescono ad approfittare delle occasioni, ma tengono a distanza gli avversari e in un finale ricco di tensione ottengono il meritato successo.
Si chiude quindi la stagione con una striscia di quattro vittorie che dà lustro all'impegno dei ragazzi. Resta il rammarico di aver non aver potuto disporre di giocatori importanti in momenti topici della stagione e di essere incappati in un girone della prima fase molto forte. Ricordiamo infatti che la classifica "avulsa" della seconda fase ci vede quarti, dietro solo a Pino, Valle Mugnone e Sieci, tutti e tre provenienti dal nostro girone.
Crediamo comunque che i ragazzi possano essere soddisfatti, anche perché che le prospettive iniziali erano ben diverse. Gli innesti avvenuti durante l'anno hanno dato frutti positivi, e la squadra si è integrata bene, crescendo nel finale. Un grazie particolare va comunque a quei ragazzi che magari hanno trovato poco spazio in partita, ma che hanno contribuito alla riuscita della stagione con allenamenti regolari e tanto entusiasmo. E i complimenti vanno naturalmente a coach Luca Lunghi e al vice Ale Gemmi, che hanno permesso tutto questo.
A presto per nuove cronache.

Parziali 8-17 20-7 12-10 18-11

Tabellino
Pasquali 12 (3/8 2/7 0/4 tl)
Pelacchi 11 (4/8 3/4 tl)
Tempesti 11 (2/6 2/5 1/2 tl)
Ceccarelli 9
Ghezzi 6
Vagniluca 4
Pampaloni 2
Zanussi 0
Puzhlyakov, Baccani, Manini e Magazzini n.e.

Rimbalzi: Pelacchi 11, Ceccarelli 9
Assist: Pasquali 4, Tempesti 3
Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Vagniluca, Pampaloni, Ceccarelli

 
     
 
14 Maggio 2013
 
  Sono uno dei genitori che ha accompagnato i pulcini per la giornata di sport a Siena domenica 12 Maggio 2013.
E' stata una giornata estremamente piacevole sia per i giocatori che per noi genitori.
I bambini hanno profuso tutto il loro impegno e le loro energie, con buoni risultati. E noi genitori, dagli spalti, ci siamo proprio divertiti.
Un ringraziamento a Beppe per l'impegno con cui segue questi piccoli atleti.
Mi auguro di poter vivere presto un'altra piacevole giornata come questa!!!

Genny Pianigiani
 
     
 
13 Maggio 2013
 
  UNDER 14 ELITE
AFFRICO - FIRENZE 2 56-47 (17-14, 9-9, 12-10, 18-14)


Ultima partita dei ragazzi dell'under 14 elite con una buona partita giocata con grinta e voglia.
Fermiamoci un attimo e pensiamo un attimo da dove eravamo partiti. Ci ricordiamo le prime partite? Il tifoso che scriveva sul sito dei nostri errori e della nostra inadeguatezza (a proposito ma dove è finito il fenomeno? non viene ora a vederci?), le critiche anche non troppo velate dei genitori sull'utilità di partecipare al campionato elite, i dubbi che sono venuti anche a me nel mese di novembre ma i ragazzi hanno continuato a lavorare sodo, prendersi urli e cazziatoni ed impegnarsi. Il lavoro da parte di tutti è stato grosso alla fine tra partite ufficiali, amichevoli e tornei arriviamo a quasi 50 partite giocate. Ma i risultati si sono visti. Da aprile abbiamo sbagliato solo una partita e ce le siamo giocate tutte punto a punto. Ora dobbiamo fare l'ultimo salto forse il più diffcile levarsi quelle piccole pause ed errori sciocchi che ancora ci contraddistinguono. Forse non sarò l'allenatore di questa squadra l'anno prossimo ma sono orgoglioso dei ragazzi che ho allenato e del lavoro che abbiamo svolto insieme.

Paolo Romanelli

Tabellini: Parnasi 12, Municchi 12, Bigi 7, Lupi 6, Bogazzi 2, Merlini 2, Geppetti 4
 
     
 
12 Maggio 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
11/05/2013 - Reggello-Firenze 2 43-71


C'era da lavare l'onta della partita di andata, quando il Firenze 2 giocò la peggior partita della stagione e lasciò 14 punti ad un non irresistibile Reggello. E giustizia è stata fatta. Con gli interessi. I ragazzi di coach Lunghi spazzano via gli avversari, pure reduci da una prestigiosa vittoria sul campo del Valle Mugnone, con un +28 finale che non lascia dubbi sui valori in campo.
La cronaca registra un inizio molto equilibrato, con le squadre che giocano un buon basket, e che rispondono punto a punto agli avversari. Il Firenze 2 lascia ancora troppi rimbalzi ai padroni di casa, così non riesce a prendere il largo, anche se sul finale di tempo, mette la testa avanti. Ceccarelli è in spolvero, e con un sontuoso 100% fra tiri dal campo e tiri liberi, in un solo quarto migliora la prestazione dell'intera partita di andata. Nella seconda frazione, lo cose non cambiano di tanto, il Firenze 2 mostra una certa supremazia, non coronata da un reale vantaggio in campo, ma la difesa asfissiante di Ghezzi mette in confusione il play di Reggello e nel finale di quarto di nuovo il Firenze 2 allunga leggermente e chiude la metà gara con un incoraggiante +7. Ma è nell'intervallo che matura la svolta. Coach Lunghi comanda l'inedita difesa a zona 3-2 e la partita si decide così: al rientro in campo Reggello non si raccapezza, perde palloni a ripetizione e al tiro non trova quasi mai soluzioni semplici, mentre i nostri in contropiede vanno a nozze. Il parziale è devastante e la partita in pratica si chiude qui. Il coach di Reggello le prova tutte, cerca di rimescolare le carte, ma senza esiti apprezzabili. La zona 3-2 rimane invalicabile, i nostri lunghi cominciano anche ad arpionare più rimbalzi e l'attacco va sul velluto, anche grazie ai tanti contro piede. Il vantaggio tocca e supera quota trenta, ormai è solo accademia e la sconfitta casalinga dell'andata è vendicata ampiamente.
Fra una settimana, ultimo atto di una stagione già così molto positiva. Un'ulteriore vittoria darebbe lustro e orgoglio ad una squadra nata con auspici molto diversi.

Parziali 14-18 7-10 10-20 12-23

Tabellino
Ceccarelli 20 (7/11, 6/7 tl)
Vagniluca 13 (4/6, 5/6 tl)
Pasquali 11 (4/9, 1/5 da tre)
Pelacchi 11 (3/7, 1/3, 2/5 tl)
Pampaloni 8
Tempesti 6
Baronti 2
Puzhlyakov, Ghezzi e Manini 0

Rimbalzi: Pampaloni e Ceccarelli 13, Vagniluca 7
Assist: Pasquali 6
Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Ceccarelli, Pampaloni, Vagniluca

 
     
 
12 Maggio 2013
 
 

Domenica 12 Maggio i Pulcini del Firenze Basket 2 sono andati a Siena per una bellissima giornata di Sport e tanto divertimento.
La nostra rappresentativa "ridotta" da comunioni ed indisposizioni per febbre, si componeva di soli 3 atleti Matteo, Niccolò, e Jean Marc.
Nonostante tutto i nostri paladini guidati dal bravissimo Beppe, affrontavano con entusiasmo e bravura un pesante "tour de force" (vista l'impossibilità di fare cambi)
disputando numerosi incontri uno dietro l'altro senza poter riposare.
I nostri piccoli atleti si distinguevano per un magnifico possesso palla e uno spirito di squadra raramente osservabile, la palla girava velocemente tra i tre atleti fermandosi sempre nelle mani di chi era smarcato o pronto al tiro, suscitando ammirazione dei tifosi avversari e come ultima cosa (non di poco conto) vincendo sempre o pareggiando se ben ricordo.
Dopo le partite di basket a squadre, si organizzavano giochi di gruppo dove i piccoli si cimentavano in prove di tiro e di abilità tutti insieme.
Una seconda competizione ha "imposto" a tutti i presenti di degustare dei buonissimi dolci portati da tutte le rappresentative, e successivamente di premiare il migliore....qui hanno partecipato tutti con lodevole impegno!
Insomma giornata bellissima ottima ospitalità e tanta allegria, personalmente auspico che iniziative del genere siano più frequenti.

VISUALIZZA FOTO

Franck Andrei

 
     
 
6 Maggio 2013
 
  UNDER 14 ELITE
JUVE PONTEDERA - FIRENZE 2 70-66 (21-6, 17-20, 13-25, 19-15)


Oggi finalmente una bella partita da parte dell'under 14. A parte la solita partenza ad handicap (primo tempo 21-6) si è visto finalmemente per tre tempi un gioco di squadra interesante. Grinta, voglia, applicazione tutto questo è stato dato dai nostri ragazzi. Dopo una buona partenza 6-6 dopo tre minuti si spengeva la luce per tutto il primo quarto. Al rientro nel secondo tempino però la musica iniziava a a cambiare. Buona difesa, qualche contropiede ed ottimi attacchi a difesa schierata permettevano di recuperare qualche punto. Ma è nel terzo tempo che si è vista solo una squadra in campo. Difesa asfissiante palle recuperate contropiedi per un parziale di 25-13 che ci permette di impattare la partita. L'ultimo tempo è stato emozionante punto a punto con i ragazzi che reagivano sempre dopo ogni canestro subito. L'impressione è che sarebbe stato un episodio a determinare la partita e così è stato. A 1.30 dal termine Municchi sul risultato di parità dopo due ribaltamenti prova un tiro da tre che viene sputato fuori dal ferro. Sul ribaltamento il n. 12 di Pontedera fino al quel momento "invisibile" tirava, pur marcato, la bomba che si insaccava inesorabilmente condannando il Firenze 2 alla sconfitta.

Tabellini: Lupi 2, Macconi 2, Bogazzi 2, Jonuzzi 2, Municchi 9, Parnasi 8, Merlini 4, Bigi 26, Geppetti 11
 
     
 
5 Maggio 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
04/05/2013 - Firenze 2-Monteroni 64-57


Missione compiuta, ma che fatica. Firenze 2 raggiunge quota quattro vittorie nella seconda fase del campionato contro l'ostico Monteroni (che aveva vinto all'andata), squadra mai doma nonostante le assenze.
Il primo quarto inizia bene per gli ospiti, che si portano anche sul +6, ma il Firenze 2 reagisce e sul finale di quarto si porta in parità. Nella seconda frazione i padroni di casa operano l'allungo che risulterà decisivo, trovando punti, palle recuperate ed assist in un ritemprato Pasquali. Purtroppo il nostro play incappa in due falli tecnici consecutivi che gli costano l'espulsione. Ma si va al riposo con i ragazzi di coach Lunghi avanti di otto. L'assenza di Pasquali si fa sentire nel terzo quarto, quando il Monteroni opera il massimo sforzo per rientrare in partita, soprattutto con l'uomo di punta, il numero 4 Belisari, che però spende il quarto fallo, costringendo l'allenatore a richiamarlo in panchina e lasciando via libera a Vagniluca, fino a quel momento impegnato più che altro a difendere, che trova sette punti e mantiene avanti il Firenze 2. L'ultima frazione è fin troppo di sofferenza per i padroni di casa, che non hanno la forza di scappare. Il rientro di Belisari dà nuova linfa al Monteroni che arriva al minimo svantaggio, ma il Firenze 2 ritrova il suo capitano che segna punti preziosi e pur soffrendo oltre misura sotto le plance, riesce a portare a casa la vittoria.
Il bilancio di questo campionato si fa sempre più positivo e le ultime due gare (a Reggello contro un avversario alla portata e in casa contro Colle, espugnata all'andata) potrebbero sancire un'annata di valore, ma le lacune che anche oggi sono apparse devono essere colmate. Ci vogliono più grinta e determinazione per vincere le prossime gare e una maggiore fisicità ai rimbalzi, oltre che concentrazione per tutti i quaranta minuti. Se coach Lunghi riuscirà a scuotere sufficientemente i suoi ragazzi, ancora qualche soddisfazione può essere raccolta.

Parziali 17-17 22-14 11-14 14-12

Tabellino
Ceccarelli 18 (7/15, 4/8 tl)
Pelacchi 14 (5/12, 1/4 da tre, 1/3 tl)
Pasquali 12 (6/9, 0/2, 0/3 tl) in 16 minuti
Vagniluca 11 (5/11, 1/5 tl)
Tempesti 5
Ghezzi e Zanussi 2
Manini e Pampaloni 0
Puzhlyakov, Magazzini e Baronti n.e.

Rimbalzi: Ceccarelli 12, Vagniluca 9, Pelacchi 8
Assist: Pasquali 5
Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Vagniluca, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
2 Maggio 2013
 
 

UNDER 14 ELITE
SAN CASCIANO - FIRENZE 2 40-47

(9-0, 11-18, 8-17, 12-12)

Pensavamo che i ragazzi nei loro alti e bassi ci avessero fatto vedere tutto invece no, oggi abbiamo battuto ogni record. Nel primo quarto i nostri ragazzi sono entrati in campo molli ed impacciati ed al termine del tempo il tabellone recitava 9-0. Si proprio zero punti in un quarto!!! Poi come sempre dopo la sfuriata dell'allenatore i ragazzi hanno messo in campo grinta e testa che gli ha permesso di vincere la partita senza particolare apprensione. Se eliminiamo il primo quarto il parziale è stato 47-31. Oggi è andata bene ma finchè non riusciremo ad eliminare queste pause di partite ne riusciremo a vincere poche!!

Tabellini: Bogazzi 2, Municchi 8, Parnasi 11, Bigi 18, Geppetti 2, Merlini 6

 
     
 
30 Aprile 2013
 
  Torneo "Guido Guidelli" Arezzo 26-28 aprile

L'esperienza del torneo Guidelli si conclude con un ottavo posto sui dodici partecipanti. Il sabato il Firenze 2 vince agevolemente con il Sansepolcro e si qualifica per le finali dal 5° al 8° posto.
Domenica mattina purtroppo i ragazzi non si svegliano in tempo per l'inizio della semifinale con Pontedera e rimediano un -56 abbastanza ingiustificabile perchè solo 15 giorni fa avevamo giocato e perso solo di dieci con la stessa squadra. Ma tant'è un po siamo abituati agli alti e bassi dei ragazzi.
Partita finita alle 13.00 un panino veloce e via alle 14.15 già in palestra per la finale 7/8 posto con Forli.
Forse la digestione, il non aver recuperato abbastanza le forze, ed all'intervallo i ragazzi sono sotto con un pesante -16 con una squadra oggettivamente non migliore della nostra.
E qui scatta il meglio della nostra squadra che dimostra di non mollare mai e con un gioco finalmente bello fatto di contropiedi e di buone giocate a 3 minuti dal termine della partita impatta la partita sul 46-46. Qui complice la stanchezza un canestro fortunoso da fuori allo scadere dei 24 secondi da parte degli avversari ed un paio di errori banali e la precisione di Forli ai tiri liberi, ci fanno perdere la partita 58-51.
Ma comunque week end buono se si considera anche che Pistoia, con cui avevamo perso il primo giorno di solo 12 punti una partita giocata in gran parte punto a punto, è arrivata terza ed ha battuto una corazzata come Roma.
Comunque ottima esperienza che ci ha permesso di confrontarci con alcune tra le migliori realtà italiane under 14.

Risultati
Firenze 2 - Dukes Sansepolcro 68-41
Pontedera - Firenze 2 95-39
Libertas Forli - Firenze 2 58-51
 
     
 
30 Aprile 2013
 
 

Tappa regionale 3 contro 3 per la categoria Scoiattoli

A Pontassieve domenica 28 aprile la lunga giornata della tappa regionale del 3 contro 3.
Ci interessava far trascorrere una giornata di compagnia ed amicizia che amalgamasse ancora di più il gruppo.
Raggiunto il risultato più importante e passando alle gare, queste sono terminate con 19 tempi vinti ed uno pareggiato mettendo in campo un discreto gioco.

Bravi tutti i ragazzi

 
     
 
28 Aprile 2013
 
 

TORNEO NAZIONALE "GUIDO GUIDELLI" AREZZO
UNDER 14 ELITE
TESI GROUP PISTOIA - FIRENZE 2 73-61 (15-13, 17-19, 21-14, 20-15)


Bravi ragazzi, tra breve partite come questa e come quella di mercoledi scorso cominceremo a vincerle, manca veramente poco. Anche oggi abbiamo ribattuto colpo su colpo ad una squadra che sta disputando il girone di eccelenza dopo essere arrivata terza nel girone. Abbiamo dimostrato di essere più squadra di loro con dieci ragazzi a referto. Il rovescio della medaglia è che loro quando erano in difficoltà davano la palla al numero 10 molto bravo (dotato di una garnde esplosività nelle gambe) che alla fine ha fatto 37 punti e quando riuscivamo a difendere era bravo a scaricare al compagno libero.
Comunque buona intensità con un attacco un po meno fluido di mercoledi (anche per la bravura della difesa) ma buon contropiede e difesa. Ed ora sotto con Sansepolcro domani per fare le finali dal 5 al 8 posto.

Tabellini: Lupi 2. Aterini 4, Bogazzi 4, Jonuzzi 8, Municchi 3, Parnasi 10, Giacchi 5, Merlini 9, Bigi 14, Geppetti 2

 
     
 
26 Aprile 2013
 
 

UNDER 14 ELITE
FIRENZE 2 - GROSSETO 54-68 (19-15, 10-14, 16-19, 9-20)


Dopo un periodo in chiaroscuro i nostri ragazzi hanno disputato una partita di grande sostanza. Con la quinta classificata dell'altro girone che ha nelle sue file un ragazzo veramente interessante di circa 1.88 abbiamo giocato alla pari per 35 minuti. Non abbiamo sviluppato il solito gioco in contropiede ma dovendo lottare su ogni pallone a rimbalzo (essendo fisicamente meno prestanti) spesso il pallone veniva sporcato e non riuscivamo a far partire subito l'azione. Comunque ottime le trame contro la difesa schierata dove finalmente si sono visti dei buoni movimenti su cui avevamo lavorato negli ultimi tempi in allenamento. Vorremmo comunque avere di più dai ragazzi che vengono dalla panchina in quanto spesso non concentrati al momento di entrare in campo. Spesso come oggi hanno commesso errori e leggerezze non giustificabili.
Peccato, comunque bravi, ed ora sotto con il torneo Guidelli di Arezzo che i ragazzi disputeranno il 26-27-28 aprile dove ci confronteremo con realta anche di fuori regione.

Tabellini: Lupi 9, Junuzzi 2, Macconi 2, Municchi 9, Parnasi 12, Merlini 3, Bigi 11, Geppetti 9

 
     
 
24 Aprile 2013
 
 

Under 19
Firenze 2 Basket vs Valdisieve 64-35


C'è da chiedersi, e non ce ne vogliano gli avversari, come il Firenze 2 abbia potuto perdere all'andata. A questi livelli, è vero, un solo giocatore può ancora essere determinante e nel caso oggi non sia stato in campo magari abbiamo la risposta. Ma per quanto si è visto in campo oggi il divario tecnico era veramente considerevole. Solo alcune realizzazioni dall'arco dei tre punti hanno consentito agli ospiti di rimanere in qualche modo agganciati ai ragazzi di Montesi che hanno via via allungato, consentendo a Montesi di dare minutaggi di gioco a tutti gli effettivi.
Si è rivisto anche un Romanelli più concreto con il 100% nei tiri da 2 ed un Cocchi più sicuro nei propri movimenti.

I parziali: 17-8 15-11 12-10 20-6
Cini 7, Scalella 4, Genco, Fantechi 2, Olivieri 5, Bini L. 13, Bartolini 4, Cocchi 11, Bifarella 7, Romanelli 11

Per alcuni di questi ragazzi forse sarà stata l'ultima partita nel Firenze 2: La società non ha spazi e mezzi per proporsi in un campionato Under 21.
La loro stagione continuerà fino alla fine di maggio. Con l'occasione li ringraziamo per aver rappresentato in questi anni il Firenze 2 in maniera seria e corretta con l'auspicio, da parte nostra, di aver contribuito a farne delle brave persone.

Un abbraccio a tutti.
Il Presidente

 
     
 
23 Aprile 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
22/04/2013 - Firenze 2-Figline 52-55

Impresa sfiorata dal Firenze 2 che, a distanza di otto giorni dall'affermazione sul campo del Colle Val D'Elsa, conduce a lungo contro l'altra "grande" del girone di andata e cede soltanto nel finale, ma con l'onore delle armi e conscia di aver disputato una buona prova.
Partita in equilibrio fin dalle prime battute, con Firenze 2, orfana di capitan Ceccarelli, che si gioca alla pari le proprie chance contro i poderosi giocatori del Figline. Alla forza fisica degli ospiti rispondono i ragazzi di coach Lunghi con una migliore precisione al tiro, ma cedendo troppo ai rimbalzi offensivi degli avversari. Nella seconda frazione le cose sotto le plance vanno meglio ed il Firenze 2 prova ad allungare, ma nel finale di quarto viene riacciuffato e si va al riposo con il vantaggio di soli due punti. Dopo l'intervallo lungo, si torna in campo con il terrore di ripetere la debacle dell'andata, quando fu proprio nella terza frazione che la partita si decise. Invece stavolta le cose vanno meglio ed il Firenze 2, dopo un inizio un po' fiacco tenta di nuovo di allungare, ma ancora una volta il Figline tiene botta e anzi in finale di quarto passa in vantaggio. Nell'ultima frazione parte bene il Firenze 2 che sembra riuscire a staccarsi, ma il Figline si dimostra squadra quadrata, resiste al tentativo e passa al contrattacco, riuscendo ancora una volta nel finale di tempo a prendersi un minimo vantaggio e a gestirlo fino al termine.
Resta comunque una buona prova del Firenze 2 che, nelle ultime partite, sembra finalmente aver assimilato gli schemi di coach Lunghi e, giocando più disciplinatamente e con continuità, mette in difficoltà avversari anche forti, come nelle ultime due gare, con schemi variati in grado di attaccare i vari tipi di difesa e sfoderando prove convincenti anche in difesa. Restano da migliorare i troppi rimbalzi in attacco concessi ed alcune ingenuità che affliggono in determinati momenti dell'incontro i portatori di palla. Oggi è mancata la fame di vittoria ed il cinismo necessario per portare a casa la vittoria, ma la strada intrapresa nelle ultime due prestazioni è sicuramente quella giusta.

Parziali 11-12 16-14 9-12 16-17

Tabellino
Vagniluca 14 (5/12, 1/1 da tre, 1/4 tl)
Pasquali 12 (3/6, 2/8 da tre)
Pelacchi 12 (3/5, 1/2 da tre, 3/5 tl)
Tempsti 8
Manini 4
Pampaloni 2
Ghezzi, Zanussi e Baronti 0
Puzhlyakov n.e.

Rimbalzi: Pelacchi 10, Pampaloni 6, Vagniluca 4
Assist: Vagniluca 4
Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Vagniluca, Pampaloni, Tempesti

 
     
 
22 Aprile 2013
 
  Serie D
Pronto Professional Firenze 2 vs Basket Sestese 62-57

Ancora una partenza a dir poco moscia del Firenze 2 consente alla Sestese di portarsi subito avanti. Un Baldovini irriconoscibile (Bertini lo dovrà presto richiamare in panchina) consente agli ospiti soluzioni troppo facili sia al tiro che in penetrazioni che costringono al fallo gli altri difensori. Il veloce assestamento tattico fa sì che il Firenze 2 recuperi e sopravanzi la Sestese, una Sestese molto giovane rivoluzionata dopo il cambio allenatore dove Lanzini fa da chioccia con la sua classe ed esperienza.
La difesa, dicevamo, è il tallone di Achille del Firenze 2: delle squadre a questo punto di media alta classifica il Firenze 2 è l'unica squadra con il totale dei canestri subiti superiore a quelli realizzati. Non mordiamo ed a volte spendiamo falli inutili che nell'economia di una gara possono determinarne l'esito.
Il risultato della partita con Sestese consente in ogni caso di andare a Siena a giocarsi l'accesso ai play off: chi vince va, chi perde chiude il campionato e comincia a pensare, per tempo, a quello che si farà il prossimo anno.
Ricorderemo questo campionato fra i più equililbrati degli ultimi anni ma strutturato in maniera deficitaria dalla FIP, con una fase ad orologio che ne ha allungato la durata con una soluzione priva di ogni logica.
Tornando alla partita, detto del momento no di Baldovini, buone le prestazioni di Preda (molti rimbalzi) e Giannetti (determinante!!). Bene Scarselli, in difficoltà Lunghi e Romanelli nel marcare Lanzini, in linea l'apporto di Ribera e Bandini.
Barreca ha sostanza ma troppo possesso del pallone. Di nuovo in campo anche Donadio, ancora timoroso.

I parziali: 17-15 18-8 10-16 17-18
I tabellini: Giannetti 13, Ribera 4, Lunghi 2. Romanelli, Preda 11, Donadio 2, Scarselli 18, Baldovini 2, Bandini 8, Barreca 2.

Tiri da 2: 16/34 Tiri da 3: 4/18 Tiri liberi 18/31
Falli: F 19 S 27
Rimbalzi: A 7 D 1
PR 10 PP 19
Ass: 2 St F 2 S 0
 
     
 
22 Aprile 2013
 
  UNDER 14 ELITE
FIRENZE 2 - AFFRICO 45-66 (8-19, 13-23, 10-16, 15-8)


Oggi onestamente abbiamo fatto un passo indietro. I ragazzi entrano in campo poco concentrati. Errori che onestamente non vedevamo più da tempo hanno costellato i primi due tempi.
Tiri da sotto in completa solitudine sbagliati, passaggi nel muro e poca intensità difensiva hanno scavato il solco all'intervallo sotto 21. L'Affrico molto più disciplinato si è limitato a ringraziare degli errori giocando comunque un ottima pallacanestro in penetra e scarica dove trovava sempre un ragazzo per un tiro facile. Poi come sempre all'intervallo qualcosa nei ragazzi si sblocca ed il terzo e quarto tempo sono stati decorosi con buone trame in attacco ed una ottima difesa. E difatti il terzo e quarto tempo hanno dimostrato ai nostri ragazzi che non c'era la differenza di 21 punti. Speriamo che serva per la prossima volta.

Tabellini: Bifgi 18, Macconi 2, Bogazzi 6, Jonuzzi 1, Municchi 2, Parnasi 6, Giacchi 2, Geppetti 4.
 
     
 
17 Aprile 2013
 
 

Under 19

I ragazzi di Montesi, scarichi e poco motivati, non riescono ad aggiudicarsi una gara con i valdarnesi quasi sempre ad inseguire. Fatali gli ultimi minuti dove non sono riusciti a realizzare una serie di tiri liberi che avrebbero incrementato il vantaggio, consentendo invece agli avversari di prevalere di 4 punti.

I parziali: 13-12 9-10 12-13 14-9
I tabellini: Cini 20, Olivieri 8, Cocchi 12, Romanelli 1, Bini 3

 
     
 
15 Aprile 2013
 
  Serie D
Biancorosso Empoli vs Pronto Professional Firenze 2 64-49


Solita partenza molle e partita compromessa. In chiave play off niente di compromesso ma l'ammucchiata è notevole: Maginot Siena, Firenze 2, Empoli, Sestese e Figline con una di quest'ultime a -2, confideranno nelle ultime due gare della regoular season per giocarsi i play off.
L'odierna partita caratterizzata dalla poca intensit à difensiva iniziale dovrebbe forse indurre Bertini a rivedere certe sue scelte iniziali ma, in ogni caso, se poi le percentuali realizzative saranno quelle odierne non c'è da illudersi più di tanto.
Buona prova di Bandini che sotto canestro è il solo che si merita la sufficienza. Per il resto il Firenze 2 ha nelle caratteristiche di certi suoi giocatori tanto potenziale se la luna è quella giusta; se invece la luna è storta accade di tirare da 3 per ben 20 volte e forare la retina sono in 4 occasioni. A completare il quadro bassa percentuale nelle soluzioni da 2, con 15 su 28

I parziali: 20-12 12-7 13-11 19-18

Tabellini: Berti, Giannetti 6, Ristori 5, Ribera, Lunghi 2, Preda 13, Scarselli 2, Baldovini 2, Bandini 13, Barreca 6
T2 15/28 T3 4/20 TL 7/12
Falli F 22 S 10
Rimbalzi A/1 D/15
PR 15 PP 22 ASS 0 ST 1
 
     
 
15 Aprile 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
14/04/2013 - Colle V.E.-Firenze 2 54-56


Avevamo chiesto ai ragazzi una prova d'orgoglio, dopo le ultime deludenti prestazioni, e la risposta è arrivata. Nonostante le assenze (ormai abituali) e con Pampaloni menomato dalla febbre, il Firenze 2 ha sfoderato una prova convincente, senza nessun timore reverenziale verso Colle che pure vantava un buon ranking nella prima fase (ma le partite della seconda fase contro squadre da noi già conosciute lo avevano ridimensionato).
La cronaca vede un buon inizio dei padroni di casa, che si portano sul 7 a 0, ed il Firenze 2 che stenta a trovare le geometrie. Coach Lunghi cambia qualcosa a metà tempo ed i frutti arrivano, sotto forma di punti guadagnati da Pasquali con delle buone penetrazioni. Il quarto si chiude in perfetta parità, grazie anche alla buona prova difensiva di Ceccarelli e Vagniluca che arpionano 11 rimbalzi in due. Col passare dei minuti il Firenze 2 trova più convinzione e, mentre in attacco arrivano i primi punti di Pelacchi e Ceccarelli, la difesa stringe le fila, costringendo Colle a tanti errori. Si arriva al riposo lungo col Firenze 2 avanti di 3, ma dopo essere stato avanti anche di sette.
Il terzo quarto spesso è stato il tallone di Achille dei ragazzi di coach Lunghi, invece oggi è stato quello in cui hanno espresso il miglior basket. Le geometrie in attacco funzionano, facendo arrivare tante buon palle giocabili a Ceccarelli e Pelacchi, ben assistiti da Pasquali e Vagniluca, mentre la difesa a zona ha continuato a mettere in difficoltà i valligiani, grazie anche a l'apporto positivo di Ghezzi, che ha messo in campo tanta grinta e voglia di fare. Si arriva all'ultimo giro di boa con il Firenze 2 avanti di dodici punti, ma consci che ancora niente era fatto. Il prevedibile forcing permette a Colle di erodere lo svantaggio, anche grazie a qualche ingenuità del Firenze 2 che non trasforma facili occasioni e spreca qualche tiro libero di troppo, come in occasione del (sacrosanto) tecnico fischiato a Colle, che ne testimonia tuttavia la determinazione. I ragazzi di coach Lunghi vacillano, ma riescono a rintuzzare la rimonta dei padroni di casa, i quali arrivano al pareggio col fiatone e permettono al Firenze 2 di controllare e di riportarsi avanti. Gli ultimi minuti sono poco adatti ai deboli di cuore, ma premiano il Firenze 2 che porta a casa una meritata vittoria.
Partite di questo genere servono più al morale che alla classifica, ma testimoniano il valore di una squadra che, se crede nei propri mezzi e gioca con la testa e col cuore, può competere con tutti gli avversari del girone. Si arriva quindi al giro di boa della seconda fase con due vittorie e tre sconfitte, che non è tantissimo, ma neanche tanto male. La prossima partita, in casa col Figline, nell'insolita collocazione del lunedì sera (ore 21), può dare un ulteriore senso all'intera stagione.

Parziali: 12-12 7-10 12-21 23-13

Tabellino
Ceccarelli 18 (7/9, 4/11 tl)
Pelacchi 17 (5/10, 0/3 da tre, 5/8 tl)
Pasquali 11 (5/10, 0/1 da tre, 1/3 tl)
Vagniluca 8
Tempesti 2
Ghezzi, Pampaloni e Zanussi 0
Puzhlyakov, Baccani e Baronti n.e.

Rimbalzi: Ceccarelli 14, Vagniluca 11, Pelacchi 9
Assist: Vagniluca 5, Pasquali 4, Ceccarelli 3
Quintetto base: Pasquali, Vagniluca, Pampaloni, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
15 Aprile 2013
 
  UNDER 14 ELITE
Firenze 2 - Juve Pontedera 57 - 67 (18-16, 10-14, 14-14, 15-23)


Una buona partita quella disputata sabato dai ragazzi. Contro un squadra fisicamente più importante della nostra si sono battuti molto bene e per 37 minuti sono stati in partita giocando punto a punto. Poi complice un po la stanchezza, un paio di errori ma anche due ottime giocate degli avversari alla fine perdiamo la partita. Comunque buoni sprazzi di gioco ma commettiamo sempre errori veniali.
Nota a margine. Quando andiamo fuori casa ed arbitrano le altre squadre veniano sempre massacrati.
In casa nostra non vogliamo sicuramente essere aiutati ma nemmeno come ieri penalizzati.
Come si suol dire "becchi e bastonati".

Tabellini: Lupi 2, Macconi 2, Bogazzi 4, Jonuzzi 4, Parnasi 14, Giacchi 2, Merlini 5, Bigi 18, Geppetti 4
 
     
 
10 Aprile 2013
 
 

Under 19
A.S.D. Firenze 2 Basket vs Scuola Basket Scandicci 54-48


I ragazzi di Montesi giocano a sprazzi, l'attaccare la zona non è loro congeniale: la circolazione della palla non è male ma le percentuali al tiro sono veramente scarse. Scandicci , fanalilno di coda ricordiamolo, non ha fluidità di gioco ma quando tira trova la retina. fisicamente non messi male fra l'altro e ciò a tratti mette in apprensione Montesi che non può concedersi di fare molte rotazioni nei cambi anche per le non ottimali condizioni fisiche di alcuni ragazzi.
Gara comunque con il Firenze 2 sempre avanti: da registrare il rientro dopo tanto tempo di Genco, qualche miglioramento da parte dei "lunghi" Cocchi e Montanari. Bini, Cini e Olivieri in questo momento riescono a trovare il canestro. Scalella ha velocità ma come Olivieri ha un possesso palla troppo ostentato.
Romanelli fisicamente non sta bene e si vede. Fantechi e Dini oggi non sono stati utilizzati. Breve utilizzo per Bartolini.
Ora la trasferta a Montevarchi: la classifica non sarebbe male ma il Firenze 2 deve ritrovarsi per poter coltivare qualche ambizione.

I parziali: 11-6 14-12 14-17 15-13
I tabellini: Cini 16, Scalella 5, Genco, Fantechi, Olivieri 13, Montanari 7, Bini L. 11, Cocchi 2, Romanelli A. , Dini, Bartolini.
Percentuali tiro: da due 17/38 da tre 2/13

 
     
 
8 Aprile 2013
 
 

Serie D
Pronto Professional Firenze 2 Basket vs Ombrellificio Poggesi D.B. Figline 65-61


Partenza shock per i ragazzi di Bertini che col Figline fanno di tutto per complicarsi la vita: entrano in campo con la testa altrove consentendo ai ragazzi di Visani di raggiungere in men che non si dica un vantaggio preoccupante dando l'impressione della più completa impotenza. Poi Bertini, inevitabilmente, effettua alcuni cambi che fanno si che le maglie difensive si stringano ed è la svolta della gara. Figline non trova più la retina e sul finire del primo quarto Firenze si riavvicina (-4). Secondo quarto che segue l'inerzia del finale della prima parte e Firenze mette la testa avanti. il gioco non è fluido e le riproposizioni sono sempre lente: i centimetri di Preda, di un timoroso Bandini e talvolta di Ribera inibiscono gli attacchi valdarnesi che trovano solo soluzioni dalla lunga distanza, non sempre precise. La gara prosegue con sprazzi di buon gioco e belle soluzioni al tiro: è un batti e ribatti che tiene incollate le due formazioni con i ragazzi di Bertini che però danno la sensazione di poter prevalere. Il finale di partita, con tre errori consecutivi nel possesso, vedono Figline avvicinarsi e sono tre i time out chiamati da entrambi gli allenatori per gestire poi l'azione seguente in zona attacco. La ricerca del fallo sistematico porta nel finale Scarselli a due tiri liberi e sul + 4, con 9" da giocare, la partita è chiusa.

I parziali: 16-20 13-6 19-18 17-17
I tabellini: Berti, Ristori 9, Ribera 4, Lunghi 6, Preda 10, Scarselli 18, Baldovini 11, Bandini 5, Barreca 2, Fallani n.e.

Percentuali al tiro: da 2 48% da 3 42 liberi 76
Rimbalzi 16, Assists 1, palle recuperate 9, palle perse 11

 
     
 
7 Aprile 2013
 
 

UNDER 14 ELITE
FIRENZE 2 - SAN CASCIANO 62-42 (16-8 17-16 16-6 14-10)


La partita che potremmo definire prendendo spunto da un programma "Quelli che non ne avevano vinte nessuna" si sono affrontate due squadre che volevano fortemente vincere la loro prima partita dell'anno. Proprio questo ha fatto entrare in campo i ragazzi delle due squadre estremamente nervosi e sopratutto nei primi due quarti più che dominio delle difese si deve parlare di errori degli attacchi. Gli errori banali si sono susseguiti da ambo le parti ed hanno contagiato un po anche i due giovani arbitri peraltro bravi che nel secondo quarto non hanno fischiato alcune infrazioni di passi. Probabilmente nell'intervallo l'allenatore del Firenze 2 è stato bravo a calmare i ragazzi che dall'inizio del terzo quarto hanno eliminato gli errori giocando una pallacanestro accettabile riuscendo a vincere con merito (abbiamo vinto tutti i tempi) la loro prima partita proprio nel giorno della peggiore partita degli ultimi mesi.

Tabellini Bigi 22, Municchi 6, Parnasi 16, Merlini 10, Bogazzi 1, Geppetti 5, Lupi 2

 
     
 
6 Aprile 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
06/04/2013 - Firenze 2-Reggello 33-47


Le vacanze di Pasqua sono finite per tutti, ma non per il Firenze 2, che esibisce la sua peggior prestazione della stagione contro un onesto Reggello. Coach Lunghi le prova tutte per svegliare i suoi, ma oggi proprio i ragazzi non c'erano, sfoderando una prestazione offensiva a dir poco deludente, considerando che la media stagionale è di oltre 56 punti. La cronaca è avara di episodi, il punteggio mai in bilico. Non resta che rimboccarsi le maniche, dando il massimo durante gli allenamenti e seguendo le indicazioni dell'allenatore, se si vuole evitare il ripetersi di umiliazioni come quella subita oggi.

Parziali: 10-17 9-11 7-8 7-6

Tabellino
Pasquali 7 (2/4, 1/4 da tre)
Pelacchi 7 (3/9, 0/3 da tre, 1/3 tl)
Pampaloni 6
Vagniluca e Ceccarelli 5
Tempesti 3
Puzhlyakov, Ghezzi, Zanussi e Magazzini 0
Baronti n.e.

Rimbalzi: Vagniluca 10, Ceccarelli 8, Pelacchi 7
Quintetto base: Pasquali, Vagniluca, Pampaloni, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
25 Marzo 2013
 
 

Under 14 elite

Ieri sera al palasport di via Austria è cominciata la seconda fase del campionato under 14 Elite e il Basket Grosseto ha affrontato la squadra del Firenze 2 Basket, ultima classificata del girone A con 0 vittoria. Dobbiamo subito dire che la classifica dei fiorentini è apparsa per tutti bugiarda in quanto sul parquet grossetano abbiamo visto una squadra tosta, magari con qualche carenza tecnica, ma ben impostata ed è apparso a tutti incredibile lo 0 vittorie in campionato, Da parte sua il Basket Grosseto si è dimostrata la solita squadra, a tratti svogliata, ma che potenzialmente poteva fare molto di più, Solita partenza a rilento con i nostri ragazzi che non sembrano trovare il bandolo della matassa della partita e dopo essere stati indietro anche di 5/6 punti per quasi tutto il primo tempo, si arriva al primo intervallo sul 15 a 17 per gli ospiti, Al rientro in campo la maggior determinazione ed una tecnica comunque superiore fanno lievitare il punteggio della squadra locale che con un parziale di 30 a 12 portano il risultato all'intervallo lungo sul 45 a 29 stabilendo un divario difficilmente colmabile dagli ospiti.
Al rientro in campo le squadre si presentavano più chiuse e le difese prevalevano sugli attacchi avversari, complice anche qualche errore di troppo, così il punteggio rimaneva piuttosto basso e all'ultima pausa il tabellone segnava 64 a 39 dopo un parziale di 19 a 10. Nell'ultimo periodo il Basket Grosseto si limitava a controllare la vittoria senza affondi particolari, ma alcuni errori di troppo permettevano al Firenze 2 di rosicchiare qualche punto e di vincere l'ultimo periodo per 12 a 19, fissando il risultato alla sirena finale sul 76 a 58.
La seconda partita di questa seconda fase si giocherà sabato 6 aprile 2013 alle ore 18,30 ad Arezzo quando incontreremo la squadra locale della Scuola Basket Arezzo.
Di seguito si riportano i tabellini delle marcature dei giocatori grossetani scesi in campo ieri sera:
Frosolini 13 (5/16 da 2+0/4 da 3+3/4 liberi), Scognamiglio (0/5 da 2+0/1 da 3+0/2 liberi), Ferraro )0/1 da 2), Briganti 36 (17/23 da 2+4/7 liberi), Erman 4 (2/3 da 2), Zannerini 4 (2/4 da 2+0/4 liberi), Paffetti, Bodrero (0/3 da 2), Scarpino 2 (1/3 da 2), Della Monaca 2 (1/5 da 2+0/2 liberi), Lettieri 15 (7/13 da 2+1/4 liberi), Coluzzi (0/2 da 2).

 
     
 
18 Marzo 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
16/03/2013 - Monteroni-Firenze 2 64-61


Occasione persa per il Firenze 2. Avanti anche di dodici nel terzo quarto, i ragazzi di coach Lunghi non hanno saputo difendere il vantaggio, e nel finale si sono fatti raggiungere e superare dai volenterosi padroni di casa, cui va dato il merito di non aver mai mollato e di aver creduto nella vittoria molto più dei giovanotti fiorentini. La cronaca registra un primo quarto inguardabile da parte del Firenze 2 che non difende e in attacco ha le idee confuse. L'assenza di Pasquali si fa sentire oltre misura e il quintetto base non compiccia niente di buono. Di tutt'altro tenore la seconda frazione, in cui il Firenze 2 ribalta completamente l'andamento del match e mostrando un buon basket e mettendo alle corde i padroni di casa, che non trovano le contromisure alla buona zona ordinata da coach Lunghi. Dopo l'intervallo lungo il Firenze 2 sembra padrone del campo, arrivando al massimo vantaggio, ma poi succede l'inopinabile. I padroni di casa non smettono di crederci, mentre il Firenze 2 si affloscia, si grava di falli, non riesce a ripetere una difesa a zona efficace e in attacco non trova soluzioni. Il finale è una sofferenza, con troppe palle buttate al vento e troppi rimbalzi in attacco lasciati ai padroni di casa, volenterosi sì, ma non certo dei colossi. E così la vittoria va, meritatamente, al Monteroni, mentre i nostri ragazzi dovranno passare la Pasqua a ripensare ai propri errori e alla propria superbia.

Parziali 20-12 28-34 45-48

Tabellino
Ceccarelli 18 (7/9, 4/7 tl) 9 rimbalzi
Pelacchi 14 (3/7, 1/6 da tre, 5/11 tl) 5 rimbalzi
Tempesti 10 (4/9, 0/1, 2/4 tl) 3 assist
Vagniluca 8 (4/9, 0/1, 0/1 tl) 6 assist
Ghezzi 6 (3/6) 3 rimbalzi e 2 assis
Pampaloni 5 (1/8, 1/1 da tre) 5 rimbalzi
Zanussi e Magazzini 0
Puzhlyakov, Manini e Baronti n.e.

Quintetto base
Pelacchi, Vagniluca, Pampaloni, Zanussi e Tempesti

 
     
 
18 Marzo 2013
 
  Esordienti 2001
Firenze 2 Basket vs Bastet Sestese 22-28


Il punteggio bassissimo a riprova dei molti errori al tiro commessi da entrambe le formazioni. I ragazzi di Martina soffrono ai rimbalzi dove il solo Rogai ha doti per farsi valere. La partita vede il Firenze 2 sempre avanti ma nell'ultimo quarto non c'è gara e la Sestese prende il largo.

Parziali: 8-2 3-8 7-6 4-12
Tabellini: Ballantini, Bucelli, Cortopassi 2, Marcucci 2, Miniati 4, Olivieri 4, Prestia 2, Rogai 6, Signorini, Snaidero 2, Tomasi, Tonini
 
     
 
13 Marzo 2013
 
 

Under 19
Firenze 2 basket - Virtus Siena 43-51


Combattuta sfida fra le due formazioni. Il Firenze 2 tiene testa ai senesi, primi in classifica, ma alla distanza la miglior qualità dei cambi fa sì che a prevalere siano gli ospiti. Purtroppo non hanno brillato i lunghi (Cocchi in particolare è apparso molto in difficoltà), malgrado l'ottima prestazione di Cini e la generosa prova in difesa di Montanari.

I parziali: 13-13 9-16 14-14 7-8
I tabellini: Cini 19, Montanari 6, Bini 6, Olivieri 4. Cocchi 2, Padelletti 1, Bifarella 3, Dini 2, Scalella, Fantechi, Piccardi, Romanelli

 
     
 
12 Marzo 2013
 
  UNDER 14 ELITE
LIBERTAS LIBURNIA LIVORNO - FIRENZE 2 97 - 47


I ragazzi si sono presentati con alcune assenze importanti ma nonostante questo hanno disputato sicuramente il miglior tempo dell'anno. Davanti alla squadra che la maggior intensità e velocità del campionato i ragazzi hanno ribattuto colpo su colpo rimanendo per tutto il tempo in vantaggio. Purtroppo però sono stati commessi alcuni falli di troppo ed al termine del tempo già tre ragazzi erano gravati di tre falli. Visto le assenze e le scarse rotazioni il secondo tempo è stato un calvario ed il parziale di 26 a 3 la dice lunga. A questo punto il coach ha dato ampio spazio anche ai ragazzi che avevano giocato di meno.
Comunque la velocità ed intensità tenuta nel primo tempo deve essere uno spunto per iniziare al meglio la seconda fase.

Tabellini: Bogazzi 3, Municchi 14, Bigi 20, Geppetti 2, Merlini 5, Tonini 2, Giacchi 1
 
     
 
11 Marzo 2013
 
  Serie D
Pronto Profesional Firenze 2 Basket vs Terranuova Basket 60-69


Il Firenze sta cercando di ritrovare la propria compattezza. A momenti ritroviamo la squadra che bene ha impressionato nella prima fase del campionato ma forse non vogliono creare illusioni e di fatto ci ritroviamo ad affrontare la fase ad orologio con sensazioni non troppo buone. Se poi aggiungiamo gli strascichi disciplinari che seguiranno all'odierna gara non possiamo che incrociare le dita e che qualcuno ce la mandi buona.
I problemi maggiori sono certamente in difesa dove l'applicazione ed il sacrificio sono elementi essenziali per fare buone cose: i ragazzi a momenti sono di un'ingenuità devastante. Vorremo sentirli oltre che vederli muoversi secondo schemi non sempre assimilati.
Ora abbiamo una settimana di pausa (utile a tentare il recupero di Bandini e Ristori): poi ragazzi sta a Voi affrontare con serenità , ma tanta determinazione la fase finale del campionato.

I parziali: 17-21 15-10 16-20 12-18
I Tabellini: Berti 2, Giannetti 7, Schembari 4, Ribera 1, Lunghi 3, Preda 18, Donadio 6, Scarselli 12, Emmolo 3, Baldovini 4.

Un'ultima considerazione che in alcun modo vuol essere un'attenuante: riguarda gli arbitri ... ci deve essere di meglio, speriamo!!!
 
     
 
11 Marzo 2013
 
  Campionato Esordienti
Firenze 2 vs S.T.M. Borgo SL 87-24


In attesa di riprove più impegnative da registrare l'odierna facile vittoria con STM. Un pò di imbarazzo iniziale che consente al 45 avversario troppi spazi. Lo scompenso ha però durata breve e per i ragazzi di Martina la gara sarà in seguito tutta in discesa.
STM disorienta un pò per l'intepretazione che dà al regolamento che fissa numero dei ragazzi da portare a referto ed i cambi che devono essere fatti. La recidività dell'allenatore ospite è imbarazzante: Il problema è far capire ai genitori che quando si eccepisce su certe scelte non è per inutile rigidità ma solo per rispetto alle regole, valide sia quando si vince facilmente che quando ovviamente si perde.

I parziali: 15-14 23-2 19-6 30-2
Parducci, Cortopassi 8, Ballantini 2, Signorini, Bertaccini 2, Rossi 13, Marcucci 4, Snaidero 2, Miniati 8, Prestia 5, Olivieri 10, Rogai 33
 
     
 
10 Marzo 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
10/03/2013 - Firenze 2-Chiusi 80-51


La striscia negativa Firenze 2 si ferma a quota sei. Il digiuno di vittorie si interrompe contro il modesto Chiusi, che non per niente era arrivato in questa seconda fase a quota zero (ossia non ha vinto nessuna partita della prima fase contro le altre partecipanti). I ragazzi di coach Lunghi erano chiamati ad una vittoria e possibilmente ad una prova convincente. La prima è arrivata bene, senza che il punteggio sia mai stato in discussione, se non nel primo quarto, quando le squadre dovevano ancora prendere le misure. La seconda, complice l'assenza di capitan Ceccarelli, lo è stata solo a metà. A tratti si è visto un buon basket, con il Firenze 2 che ha premuto sull'acceleratore nella seconda frazione, come richiesto da coach Lunghi e finalmente si sono viste azioni in velocità a scambi rapidi. Tuttavia talvolta il meccanismo si è inceppato e la squadra è sembrata girare a vuoto con alcune amnesie sia in fase difensiva che offensiva. Ciononostante, possiamo dire di aver visto dei progressi, soprattutto nelle ripartenze che, in certi momenti, hanno fatto nettamente la differenza. Secondo noi, i ragazzi devono credere di più nelle proprie possibilità e giocare con la mente un po' più libera, come è successo oggi, pur contro una avversario di caratura inferiore. Come già detto in altre occasioni, questa seconda fase dà la possibilità di crescere e di divertirsi, e la seconda cosa non deve mai venir meno.

Parziali 21-17, 18-9, 20-10, 21-15
Tabellino Pasquali 21 (8/13, 1/2 fa tre, 2/4 tl), Pelacchi 21 (9/23, 0/1, 3/3 tl, 13 rimbalzi), Vagniluca 15 (7/14, 0/1, 1/2 tl, 7 rimb.), Pampaloni e Tempesti 8, Baccani 5, Ghezzi 2)
Quintetto base: Pasquali, Pelacchi, Vagniluca, Ghezzi, Tempesti

 
     
 
5 Marzo 2013
 
  Serie D
MONTERONI – FIRENZE 2 DEL 03/03/2013 71 - 68


Anche questa trasferta si è conclusa amaramente con una sconfitta sul filo di lana. Mi è difficile commentare l'ennesima delusione.
Cosa manca a questa squadra per esprimere a pieno le sue potenzialità che mi sembrano notevoli?
Forse manchiamo nella fase difensiva dove gli avversari diventano marziani imprendibili ?
Forse nella fase di attacco siamo troppo lenti e prevedibili? Forse lo spirito di sacrificio latita? O forse non riusciamo a essere una SQUADRA ?
Sono domande a cui possono rispondere insieme solo allenatore e giocatori uniti per risolvere i problemi, se ci sono, oppure gli altri sono solo più bravi di noi.
Spero che questo mio sfogo sia, me lo auguro, uno stimolo in più per tutti, e fin dalla prossima partita possiamo rivedere quella bella squadra che ci aveva stupito all'inizio e con i successivi innesti di valore assoluto aveva promesso un altro campionato.
 
     
 
4 Marzo 2013
 
  UNDER 14 ELITE
FIRENZE 2 - GALLI S.GIOVANNI V.NO 20-71


Non doveva essere certamente questa una partita da cui avere conferme sulla crescita della squadra vista la differenza dei valori in campo. Invece almeno per quanto riguarda la fase difensiva si è assistito ad un ottimo impegno ed a movimenti apprezzabili che hanno limitato il punteggio degli ospiti. Per quanto riguarda invece l'attacco troppa timidizza e poca reattività.

Tabellini: Merlini 7, Bigi2, Municchi 4, Bogazzi 3
 
     
 
4 Marzo 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone I di qualificazione
Figline-Firenze 2 70-38


Il Firenze 2 parte col piede sbagliato in questa seconda fase del campionato 2012-2013. Aver raggiunto le qualificazioni è stato un bel risultato, ma sul Firenze 2 incombeva la striscia (purtroppo oggi allungatasi di una) di 5 sconfitte rimediate nell'ultima parte della prima fase. Inoltre il Figline vanta un record di tutto rispetto nelle 18 gare di campionato fin qui disputate. Insomma il pronostico era tutto per i padroni di casa, ed uscire sconfitti dal Don Bosco non è certo un'onta. Quello che appare insopportabile è l'atteggiamento della squadra, completamente abulica e rinunciataria, specialmente dopo i primi due quarti giocati bene, tenendo testa al Figline con autorità e pagando solo in chiusura di quarto qualche disattenzione di troppo. Il rientro in campo dopo la pausa lunga è invece un incubo, col Firenze 2 quasi incapace di segnare e poi completamente arreso al predominio dei padroni di casa. Cinque punti segnati negli ultimi due quarti non richiedono ulteriori commenti. E tutto questo senza con il Figline abbia innestato la quarta, o abbia travolto gli avversari con un gioco irresistibile. Anzi si può dire che abbia continuato a giocare con lo stesso ritmo e la stessa intensità, cosa di cui il Firenze 2 è stato incapace di fare. Ma la cosa peggiore è stata l'arrendersi senza lottare, la mancanza di determinazione nel contendere i palloni, la scarsa disposizione al gioco "sporco", al buttarsi su ogni palla vagante e spendere magari qualche fallo di troppo. Le statistiche invece dicono 9 falli spesi dei 60 teoricamente disponibili, a testimonianza dell'indifferenza con la quale si è subito un parziale di 30 a 5.
Insomma, è necessario cambiare atteggiamento. Nessuno pretende che il Firenze 2 vinca il torneo, ma queste partite dove non c'è niente da perdere sono l'occasione per crescere e divertirsi. Nella prima gara della seconda fase non si è fatta né l'una né l'altra cosa.

Tabellino
Vagniluca 12 (4/8, 1/1 da tre, 1/2 tl, 3 assist e 8 rimbalzi), Pasquali 10, Pelacchi 5, Ceccarelli e Tempesti 4, Pampaloni 3
Quintetto base: Pasquali, Vagniluca, Pampaloni, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
27 Febbraio 2013
 
 

Under 19
Pronto Professional Firenze 2 Basket - Pino Dragon's 39-55


Un primo quarto all'insegna di un sostanziale equilibrio (un vantaggio interno 13-8) che non poteva lasciar presagire alla deblache che sarebbe seguita già nella seconda frazione con soli quattro canestri realizzati negli ultimi 3 minuti e gli avversari al riposo sopra di 5.
Un Cini debilitato ha sicuramente ridotto il potenziale offensivo ma è tutta la squadra che non ha trovato coesione: gli spunti di Olivieri e Bini e nel finale il buon approccio alla gara di Padelletti le uniche note positive.
Meritata la vittoria del Pino, sicuramente più motivato dei nostri ragazzi.

I parziali: 13-8 8-18 10-16 8-13
I tabellini: Cini 5, Scalella, Olivieri 15, Montanari, Bini L. 14, Piccardi, Bartolini, Cocchi 2, Bifarella, Romanelli, Dini, Padelletti 3

 
     
 
16 Febbraio 2013
 
  Serie D
Avis Libertas Montale vs Pronto Professional Firenze 2 Basket 90-56


Ci risiamo! il Firenze 2 non fa un pasto in pace e dopo l'eclatante passeggiata contro il Galli rimedia una figuraccia a Montale, dove rispolvera il peggio del peggio delle suo DNA. Non ha cuore il gruppo di Bertini: alle prime difficoltà perde concentrazione ed entra nel pallone.
Oggi sono bastati alcuni tiri dalla lunga distanza non andati a segno per far deflagare la compatezza della squadra e Montale, un onesto Montale, s'è trovata spianata la strada per una vittoria mai in discussione con un Nesi autore di 33 punti ma dove tutti i suoi componenti hanno spadroneggiato sugli ospiti.
Nel Firenze 2 da salvare Scarselli ed un poco continuo Bandini. La prestazione di Lunghi non è stata male, meglio nel lavoro di contenimento sul locale portatore di palla, vera anima del Montale, che non in fase di costruzione.
Una personale considerazione: forse è il momento che Piero si faccia sentire con maggior vigore anche sul campo.

I parziali: 27-16 15-11 23-17 25-12
I tabellini: Schembari, Ristori 5, Ribera, Lunghi, Preda 4, Donadio, Scarselli 24, Emmolo, Baldovini 7, Bandini 16

Tiri da due: 16/23
Tiri da tre: 4/25
Tiri liberi: 12/17
Falli fatti: 16
Falli subiti: 10
Rimbalzi attacco: 2
Rimbalzi defensivi: 15
Palle recuperate: 14
Palle perse: 19
assists: 1
 
     
 
13 Febbraio 2013
 
 

Under 19
Firenze 2 Basket vs Mugello 88 65-47


Prestazione soporifera alla kassel: i ragazzi di Montesi si adeguano agli avversari e sono autori di una prestazione che non dà alcuna indicazione tecnica. Solo a momenti viene esibita una pallacanestro accettabile, mentre prevalgono iniziative personali stucchevoli. Non è piaciuto l'approccio (molto simile a quello palesato a Pontassieve) ma gli evidenti limiti degli avversari non hanno pregiudicato l'esito finale.
Gara quindi di archiviare accontentandosi dei due punti incamerati.

I parziali: 14-9 24-11 11-14 16-13
I tabellini: Cini 12, Scalella, Fantechi 4, Olivieri 8, Bini L. 9, Padelletti, Piccardi 2, Bartolini 7, Cocchi 12, Bifarella 2, Romanelli A. 7, Dini 2

 
     
 
11 Febbraio 2013
 
  Serie D
Pronto Professional Firenze 2 Basket vs Galli Basket 103-52


Il Firenze 2 ipnotizza il Galli e la gara non ha storia. Consideriamo l'odierna prestazione una formalità al pari di un allenamento del lunedì. Giornata storta per il valdarnesi che palesano qualche difficoltà presentandosi in 9 ma sulle righe le prestazioni dei siingoli nei padroni di casa che, a momenti, sono stati veramente belli a vedersi (Preda, Baldovini, Lunghi).
Esaltarsi per l'odierna vittoria sarebbe però un errore imperdonabile già pensando alla prossima trasferta di Montale dove abbiamo sempre avuto grossi problemi. Ci andremo pealtro forse con una formazione non condizionata da infortuni quindi con legittime speranze di confermare il trend positivo che ci ha consentito di rimanere attaccati alle zone alte della classifica.
Le notizie che fanno senzazione nell'odierna prestazione sono che Preda non ha fatto 5 falli e che è rientrato capitan Ristori.
Per il resto bravi tutti con una nota per Scarselli, tosto ed altruista. Ma citare i singoli è veramente fuori luogo e ce ne scusiamo per averlo fatto.

I parziali: 27-11 24-18 25-10 27-13
I tabellini: Emmolo 4, Giannetti 4, Schembari 7, Scarselli 13, Lunghi 15, Preda 28, Ristori 6, Casalotti 2, Baldovini 15, Bandini 8

T2: 24/34
T3: 12/28
TL: 19/28
FF: 24
FS: 10
RA: 2
RD: 18
PR: 18
PP: 8
ASS: 2
 
     
 
11 Febbraio 2013
 
  UNDER 14 ELITE
GHEZZANO - FIRENZE 2 72-65


I ragazzi entrano in campo con lo spirito giusto e riescono subito ad andare sopra con un parziale di 5-0 e continuano a giocare un'ottima pallacanestro pur ogni tanto infarcita di errori (3 volte subiamo canestro e 1 tiro con falli vaniali). E comunque riusciamo ad andare all'intervallo lungo sopra 43-36. Purtroppo il terzo tempo complice i falli e la nostra poca malizia Ghezzano riesce prima ad impattare e poi a superarci di 2 punti. L'ultimo tempo registra un sostanziale equilibrio ma alla fine i nostri ragazzi dimostrano la loro poca abitudine a vincere le partite e non risescono a dare quel qualcosa in più che sarebbe servito per vincerla. Comunque nel complerto ottima partita (all'andata avevavmo perso per più di trenta punti) e sopratutto positivo è l'atteggiamento dei ragazzi che negli spogliatoi erano arrabbiati per aver perso e non per aver subito meno canestri che all'andata. Una nota di merito va anche all'arbitro. In questo paese prettamente maschilista la sig.na Ferri ha arbitrato usando sempre lo stesso metodo essendo sempre vicino all'azione e compiendo pochissimi errori. Sicuramente il miglior arbitraggio dell'anno. Brava!

Tabellini: Macconi 12, Bigi 0, Municchi 9, Jonuzzi o, Tonini 2, Parnasi 15, Giacchi 6, Merlini 7, Bigi 14, Bonciani 0
 
     
 
10 Febbraio 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone F
10/02/2013 - Sieci-Firenze 2 58-54


(parziali 11-17 31-19 42-38)

E cinque. Sono cinque le sconfitte di fila con le quali il Firenze 2 chiude questa fase del campionato. E' dal lontano 16/12 che la squadra di coach Lunghi (oggi in tribuna per squalifica) non porta a casa una vittoria. Così l'ottimo (e forse ottimistico) 7-2 di bilancio fra vittorie e sconfitte di allora diventa un normale 7-7, che consente comunque al Firenze 2 di accedere alla seconda parte del campionato fra i "migliori". Certo è che a partire dal 2/3 i ragazzi dovranno crescere ancora, più che altro tatticamente, giacché dal punto di vista dell'impegno niente gli si può rimproverare. Anche oggi il Firenze 2 esce a testa alta dal campo non semplice di Sieci, avendo vinto due frazioni e pareggiata la quarta. Però quel secondo quarto perso per 20-2 grida ancora vendetta. In quella frazione i ragazzi non sono riusciti a combinare niente di buono, pesticciando malamente infrazioni su infrazioni, non difendendo adeguatamente, concedendo miriadi di rimbalzi offensivi ed essendo statici in attacco. Di tutt'altro tenore le altre frazioni, come detto, in cui i ragazzi hanno invece mostrato carattere e tenacia, reagendo bene dopo l'intervallo e risalendo punto per punto fino ad arrivare al sorpasso e ad un tentativo di fuga nella quarta frazione, a tre minuti dal termine. Ed è qui che è venuta fuori l'altra grande lacuna che attualmente affligge questa squadra. L'incapacità di chiudere la partita quand'è il momento, il cinismo di rallentare quando è necessario, l'inabilità nel non sfruttare l'inerzia favorevole. Nel balletto dei tiri liberi finali, hanno avuto la meglio i padroni di casa, ma a quel punto la cosa era poco importante: dopo aver fatto una rimonta straordinaria, il Firenze 2 non ha avuto la freddezza di congelare la partita, consentendo alle Sieci di risalire sulla cresta dell'onda nel loro momento peggiore. Sono questi aspetti che coach Lunghi dovrà curare, dare ai ragazzi una mentalità vincente, una lucidità nei momenti topici che per adesso manca. La seconda fase del campionato servirà anche a questo: per una crescita individuale per lo sport e per la vita.

Tabellino
Pasquali 15 (2/4, 3/8 da tre, 2/5 tl, 5 rimbalzi e 2 assist)
Pampaloni 10 (4/5, 2/3 tl, 5 rimbalzi)
Ceccarelli 10 (4/11, 2/4 tl, 6 rimbalzi)
Tempesti 10 (2/7, 2/7 da tre, 6 rimbalzi)
Vagniluca 9 (3/8, 3/5 tl, 11 rimbalzi e 2 assist)
Ghezzi, Montanari, Zanussi e Magazzini 0
Pzhlyakov e Baccani N.E.

Quintetto base: Pasquali, Vagniluca, Pampaloni, Ceccarelli, Tempesti

 
     
 
4 Febbraio 2013
 
  Serie D
G.D.L. Basket Sestese vs Pronto Professional Firenze 2 Basket 64-73


Il Firenze 2 durante la settimana riesce ad allenarsi decentemente, recupera alcuni effettivi importanti ed a Sesto si presenta concentrato e determinato a riscattare l'ultima, deludente prestazione casalinga. Saverio durante il riscaldamento "fiata": mah!!...., li vedo bene, oggi si vince!!! Io ne approfitto per mettere ordine..di sotto, ed nizio a smanettare sull'aggeggio tecnologico che fa tanto chic e che da qualche settimana ha sostituito l'amato scout.
La partenza non è male, se non altro non becchiamo il solito break iniziale che spesso ci costringe a rincorrere. Sesto soffre ma è grintoso, come sempre, e non concede niente. Lo schierare dall'inizio Schembari offre opportunità in attacco, Scarselli e Preda danno il loro apporto di punti e Baldovini accenna a scaldare la mano. Primo quarto chiude sul 14-18 (situazione falli sotto controllo: Bandini ed Emmoli con 2 falli - le rotazioni possono essere fatte senza condizionamenti). Lunghi sostituisce Emmolo in regia, Donadio va a sostituire Breda. Bandini riceve ottimi assists e finalizza con efficacia. Sesto non molla e con Bertoli e Cangioli si tiene attaccato al Firenze 2 (secondo quarto 13-17) che comunque dà l'impressione di poter allungare.
Il terzo quarto è la svolta della partita: la buona difesa del Firenze innervosisce i locali che vengono sanzionati da due falli tecnici consecutivi, il primo per proteste ed il secondo per bestemmie. Scarselli dalla lunetta non perdona, poi presoci gusto, trova soluzioni anche dalla lunga distanza. Il Firenze 2, pur regalando palle importanti, pare comunque in palla: Baldovini si esalta e la difesa fa il suo, con Preda che nulla concede anche se paga dazio caricandosi di falli.
Alla fine del terzo quarto il vantaggio del Firenze 2 è di 11 punti. Il gioco a questo punto va gestito: non è facile...Ribera, Preda e Lunghi in successione lasciano il campo per 5 falli ma in attacco Baldovini continua a far male.
Il Firenze 2 chiude sopra di 9: vittoria che fa morale.

I parziali: 14-18, 13-17, 20-23, 17-15
I tabellini: Giannetti 2, Schembari 7, Ribera, Lunghi 8, Preda 3, Donadio 2, Scarselli 19, Emmolo 2, Baldovini 22, Bandini 9
Tiri da 2: 15/27
Tiri da 3: 9/19
Tiri liberi: 17/22
Falli: F 28 S 17
Rimbalzi: Att. 0, Dif. 27

PR 10
PP 25
Ass. 2
 
     
 
4 Febbraio 2013
 
 

Under 14 elite
Firenze 2 Basket vs ABC Castelfiorentino 53-69


Memori dell'esito della gara di andata (87-31) i senesi si presentano alla kassel sicuri, ci mancherebbe, di consolidare la loro buona classifica con il giusto sforzo.
Ma i ragazzini di Romanelli confermano la loro crescita, non vincono ma fanno tribolare i quotati avversari che riescono ad allungare nelle ultime due frazioni, in una gara a momenti equilibrata, sempre ben giocata.
Questi under 14 ci stanno regalando prestazioni di tutto rilievo: non hanno mai vinto ma il livello del campionato che hanno e stanno affrontando è alto e quale sia il divario dal campionato regionale lo dimostra l'amichevole recentemente disputata sul campo della prima in classifica che ha avuto riscontri positivi come in tutte le amichevoli che Romanelli ha fatto disputare ai ragazzi.
Dove possono migliorare: i tiri liberi!! (10/35)

I parziali:16-14 7-11 11-18 19-26
I tabellini: Lupi, Macconi 3, Ionuzi 2, Municchi 11, Parnasi 21, Giacchi 3, Merlini 9, Bigi 2, Giannini, Bonciani 2. Silei, Geppetti.

 
     
 
3 Febbraio 2013
 
  Under 19
Impruneta vs Firenze 2 49-57


Partita sostanzialmente sempre in equilibrio. Alla distanza però gli ospiti paiono più determinati e precisi e meritatamente si impongono sui ragazzi di Montesi che sicuramente non demeritano. Un pò al di sotto delle aspettative sia Montanari che Cocchi anche se sotto le plance dobbiamo dire che non si sono scambiate cortesie e qualche intervento arbitrale in più avrebbe potuto starci. Reattivi e meritevoli di citazione sia Scalella che Olivieri. Un pò appannati Romanelli, Piccardi e Cini.
Decisamente non in giornata Bifarella.

I parziali: 14-14, 14-11, 10-13, 11-19
I tabellini: Cini 10, Scalella 6, Fantechi ne, Olivieri 12, Montanari 5, Bini L. 6, Piccardi, Bartolini ne, Cocchi 6, Bifarella, Romanelli 4, Padelletti nr.
 
     
 
3 Febbraio 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone F
02/02/2013 - Firenze 2-Valle Mugnone 46-58


(parziali 16-18 26-22 31-45)

La scena che si è presentata all'inizio della partita era eloquente: c'erano quattro giocatori in panchina e cinque in borghese fra il pubblico, fra influenzati e infortunati. Questo la dice lunga sullo stato di emergenza in cui il Firenze 2 ha dovuto affrontare questa partita, contro la peraltro forte Valle Mugnone, seconda in classifica. Invece i ragazzi di coach Lunghi hanno interpretato benissimo l'incontro, compensando, almeno per tre quarti del tempo, l'inferiorità numerica con il cuore e l'impegno e mettendo alle corde i validi avversari. Aver vinto due frazioni su quattro può essere una magra consolazione, ma la dice lunga sull'intensità con cui è stata giocata la partita. Il Valle Mugnone ha fatto suo l'incontro concentrando i propri sforzi nella terza frazione, in cui ha ribaltato il punteggio e si è messo al sicuro da ogni possibile ritorno. A completare la frittata ci ha pensato coach Lunghi, che si è fatto espellere da un arbitro inadeguato, che ha fischiato poco e male. Ma anche in quel frangente, a partita ormai compromessa, i ragazzi non si sono dati per vinti e hanno spremuto le residue energie per non abbassare la guardia ed uscire a testa alta dal campo. Questo è l'atteggiamento che ci piace e che vorremmo vedere ad ogni incontro. Il punteggio alla fine non conta. Certo, vincere fa piacere a tutti, ma ci sono cose più importanti: il lavoro, l'impegno e l'attaccamento alla maglia hanno un buon sapore, in grado di mitigare l'amarezza della sconfitta.

Tabellino
Ceccarelli 22 (9/18, 4/10 tl, 9 rimbalzi): il capitano non ci delude mai, il suo bottino lo porta sempre a casa (quest'anno quasi 17 punti di media a partita); per migliorare ancora, non deve farsi intimorire dagli avversari e al contrario essere più "minaccioso" e aggiustare la mira nei tiri liberi
Pasquali 8 (4/11, 0/1 da tre, 10 assist): continuano i progressi di questo giocatore essenziale per il Firenze 2, oggi a tratti è piaciuto molto, ancora qualche palla persa di troppo, ma nel finale era stremato per aver dato proprio tutto
Vagniluca 8 (3/12, 2/2 tl, 11 rimbalzi): in continua crescita, oggi un leone a conquistare rimbalzi, si è fatto notare anche dei buoni contropiede
Ghezzi 4 (2/8, 7 rimbalzi): ci è piaciuto oggi, grintoso e "cattivo" al punto giusto, peccato per quel tecnico subito per proteste (evitabilissimo) e per qualche tiro un po' forzato.
Montanari 2 (1/2, 2 rimbalzi): buona prova di "Gheghe", la classe c'è, speriamo di vederlo con continuità nelle prossime partite
Zanussi 2 (1/4, 2 rimbalzi): aveva il difficile compito di sostituire Tempesti, ha fatto comunque una buona prova
Magazzini 0 (0/1, 2 rimbalzi): si è guadagnato la sufficienza impegnandosi e giocando con attenzione.
Puzhlyakov e Baccani non entrati: peccato per loro non essere stati impiegati, lavorando in settimana con impegno e continuità arriverà anche il loro momento.

 
     
 
27 Gennaio 2013
 
  Serie D
Pronto Professional Firenze 2 Basket vs Dany Basket Quarrata 39-51


Deludono i ragazzi di Bertini. Sulla carta fortissimi, sul campo una miseria.
Occorre imporre regole comportamentali che possono dare un senso agli sforzi sia dell'allenatore che della Società.
Impossibile sforzarsi di commentare una partita mai iniziata. Reclamiamo solo il diritto di non essere presi in giro: un impegno è un impegno e chi non è nelle condizioni di rispettarlo, per cortesia, si faccia da parte.

I tabellini: Berti, Ribera 7, Lunghi 2, Preda 4, Donadio 3, Scarselli 3, Emmolo 2, Baldovini 5, Bandini 13, Barreca.
I parziali: 7-16, 13-8, 13-9, 6-18
 
     
 
27 Gennaio 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone F
Sestese-Firenze 2 54-52


(parziali 22-12 37-25 41-45)

Chi è appassionato di vela sa che non ci si può fidare troppo del vento, che può cambiare direzione spesso e repentinamente. Ecco, ieri sul campo della Sestese, il vento che indirizzava la partita è cambiato spesso, e ne è venuta fuori una partita imprevedibile e anche emozionante. Peccato che il punteggio alla fine abbia premiato i padroni di casa, ma il Firenze 2 ha molto da rimpiangere, perché alla fine avrebbe potuto portare a casa il risultato, anche se la cosa non cambia un granché per la classifica.
Inizio tutto dei padroni di casa, che scavano i pochi minuti un solco di dieci punti ed il Firenze 2 è incapace di reagire adeguatamente. La difesa non difende, e i 22 punti subiti in un solo quarto ci stanno tutti. Nella seconda frazione, i ragazzi di coach Lunghi riescono a limitare un po' meglio gli avversari, ma non fanno abbastanza per riavvicinarsi e si va al riposo sotto di 12. Nel terzo quarto, il vento cambia impetuosamente di direzione. In campo c'è una squadra sola, la Sestese non trova il canestro, capitan Ceccarelli è in trance agonistica, cattura rimbalzi e segna a ripetizione (10 punti di frazione) ben assistito da Tempesti. I numeri parlano di un parziale di venti a zero, ma proprio quando la partita sembra indirizzata verso un porto sicuro, ecco una seconda virata del vento: il Firenze 2 non dà il colpo che probabilmente sarebbe stato di grazia, gestisce male due possessi, affretta due conclusioni senza motivo e subisce gli unici due canestri della Sestese nella frazione. Ma tanto basta per cambiare la deriva dell'incontro: i padroni di casa sembravano spacciati e invece si rianimano e nell'ultima frazione si riportano avanti e con l'aiuto dei falli, non convertiti in punti dal Firenze 2, riescono a portarla a casa. Nell'ultimo quarto il Firenze 2 è tornato quello dei primi due tempi, impacciato in attacco e poco reattivo in difesa e quell'uno su sei dalla lunetta degli due minuti lo condanna alla terza sconfitta consecutiva.
Le assenze di Manini e Pelacchi hanno pesato sulle rotazioni e coach Lunghi ha preferito affidarsi a soli sette giocatori, ma la fatica nel finale si è fatta sentire. Insomma, la squadra non ha ancora la continuità necessaria per emergere nei momenti difficili, e non mostra quella compattezza che la renderebbe più solida, mentre sembra affidarsi troppo alla vena dei singoli. Fra le buone notizie, un Pasquali che torna, a tratti, quel faro che conoscevamo e di cui la squadra avrebbe tanto bisogno, e Vagniluca, sempre più integrato e presente, anche sotto le plance. Per tutti gli altri, occasione rimandata: forse dovrebbero provare ad impegnarsi di più durante la settimana per convincere il coach ad impiegarli in partita

Tabellino
Ceccarelli 20 (9/14, 2/6 t.l.) 17 rimbalzi
Pasquali 16 (6/13, 0/4 da tre, 4/4 t.l.)
Vagniluca 5 (2/7, 1/6 t.l.) 9 rimbalzi
Zanussi 5 (1/2, 3/5 t.l.)
Tempesti 4 (2/11, 0/7 da tre) 4 assist
Pampaloni 2 (1/6, 0/2 t.l.) 11 rimbalzi
Ghezzi 0 2 rimbalzi

Puzhlyakov, Montanari, Baccani, Magazzini e Baronti: N.E.

 
     
 
27 Gennaio 2013
 
 

Under 14 Elite
S.B.Arezzo vs Firenze 2 Basket 79-76 d1ts


Poteva essere una bella giornata di sport tra due squadre di ragazzi che si equivalevano.
Ed in effetti per 18 minuti lo è stata con cose belle ed errori sia da parte delle squadre che da parte del giovane arbitro probabilmente della società ospitante in quanto si chiamavano per nome.
Sono 40 anni prima da giocatore poi da allenatore che sono in questo sport e non ho mai visto una cosa del genere. Al minuto di sospensione l'ufficiale di campo si di Arezzo ma con maglietta della federazione urlava all'arbitro fischia passi, fischia per noi!! Gli allenatori rincaravano la dose, il ragazzo entrava in confusione e negli ultimi due minuti è stato tutto un fischiare a senso unico.
Visto il risultato al ritorno in campo delle squadre oltre ai due allenatori (passi per il ragazzo giovane ma quello della mia età....) entravano in campo anche i genitori aretini con la loro poca cultura ed educazione. Incominciavano ad urlare ad ogni piccolo contatto tra i loro giocatori ed i nostri offendendo anche i nostri ancora piccoli atleti quando chiedevano giuste spiegazioni di falli inesistenti fischiati o di quelli che subivano e nn venivano fischiati. Morale nel terzo tempo noi in bonus dopo 3 minuti loro a 40 secondi dalla fine e nel quarto tempo noi dopo due minuti e cinquanta loro solo ad 1 minuto dal termine. Noi in attacco subivamo spinte, sgambetti, addirittura un ragazzo perdeva l'equilibrio travolgendo uno dei nostri e l'allenatore urlava passi che l'arbitro prontamente fischiava!!! Due volte con palla che finiva fuori l'arbitro indeciso guardava verso la panchina e dava la rimessa ad Arezzo.
Peccato ieri qualcuno ha perso la faccia e la dignit à per vincere una partita under 14 tra l'ultima e la penultima del girone!!!!

PAOLO

 
     
 
25 Gennaio 2013
 
 

Under 19
Pronto Professional Firenze 2 vs S.B. Arezzo 49-27


49-27 (13-7/8-9/14-9/14-2)
Cini 5, Scalella 2, Guerrini 2, Fantechi 4, Montanari 9, Bini L. 7, Piccardi, Bartolini, Cocchi 14, Bifarella, Romanelli, Olivieri 6

Niente da fare per Arezzo contro un Firenze 2 voglioso di riscattare la sconfitta con Valdisieve. Con un Cini meno prolifico del solito il punteggio rimane basso anche se in attacco la presenza di Cocchi, con Montanari, garantisce un predominio evidente ai rimbalzi.
Le maglie difensive del FI2 impediscono agli ospiti di trovare la via del canestro (in nessuna frazione di gioco riusciranno ad andare in doppia cifra) ed il predominio fisico rimane costante per tutta la gara.
Buona anche la prova di Olivieri, vivace in difesa ed in proposizione.
Gara da considerare un'ulteriore lezione di come attaccare la zona.

Prossimo turno: alla Kassel con Impruneta.

 
     
 
24 Gennaio 2013
 
 

Serie D
Ombrellificio Poggesi vs Pronto Professional Firenze 2 Basket 66-72


Altra partita dai due volti del Firenze 2: un primo quarto asfittico quasi si stesse calcando una passerella di alta moda e ci si aspettassero applausi solo per il fatto di apparire belli e bravi. E mentre ci si beava di tutto ciò i padroni di casa infilavano la retina con facilità e poco è mancato che ogni volta ci ringraziassero.
Il nostro non gioco porta il Firenze 2 anche al - 14 che con i 3 falli in breve successione fischiati a Preda non è che le premesse fossero granchè in una partita che dovevamo portare casa per coltivare ancora ambizioni di classifica. L'empasse nel gioco della prima frazione piano piano si ricompone nel secondo quarto con il Firenze 2 che impatta i locali che, con le maglie difensive che finalmente si stringono, cominciano a trovare difficoltà.
L'inerzia della partita sembra quella giusta: Emmolo, un '94 che compiva fra l'altro gli anni, decide di farsi un regalo iniziando a condurre le danze a ben altri ritmi e intensità (spettacolare un suo tuffo ad angelo per arrivare ad una palla contesa): finalmente la squadra si ritrova e seppure il 3° quarto veda prevalere nel parziale il Figline, le sensazioni positive si ripropongono timidamente.
La quarta frazione è il suggello: Emmolo stupisce, Scarselli non ha timore e se gli viene consentito mira il canestro e toglie le ragnatele alla retina avversaria, Bandini trova canestri importanti....il parziale di 12 a 21 sancisce la vittoria del Firenze 2

Ora a San Marcellino arriva il Quarrata.

I parziali : 19-15 19-19 16-14 12-21
I tabellini: Berti, Cini, Ribera 2, Lunghi, Preda 11, Donadio 1, Scarselli 18, Emmolo 17, Baldovini 8, Bandini 15

 
     
 
21 Gennaio 2013
 
 

Serie D
Pronto Professional Firenze 2 vs A.D. Biancorosso Empoli 59-78


Il Firenze 2 non dà continuità alle proprie prestazioni ed a San Marcellino, nell'odierna gara, mostra di non avere particolari attributi, pur riconoscendo negli avversari indubbie qualità tecniche che, considerando la giovane età, dobbiamo considerare la squadra più interessante del campionato.
L'unica recriminazione alla quale aggrapparci come attenuante è quella di non avere avuto la possibilità, dall'inizio del campionato, di portare a referto la squadra sulla carta più quotata. Anche oggi, con le assenze di Preda e Ristori, la squadra, in occasione dei cambi, non è parsa omogenea.
L'incredibile parziale subito nel 3° quarto ha psicologicamente azzerato le velleità agonistiche dei ragazzi di Piero che avrebbe forse dovuto chiedere più tempestivamente dei time out, anche solo per cercare di ridare respiro e recuperare delle certezze dopo alcune palle perse in fase di costruzione.
Peccato, un risultato positivo avrebbe alimentato le aspirazioni ad avere un ruolo importante nel campionato...nulla di compromesso ma certo gare come quella odierna non possono portare alcun giovamento e creare, invece, molta incertezza.
Ora il turno infrasettimanale con Figline e poi nuovamente a San Marcellino, domenica prossima, con Quarrata.

Forza ragazzi!!!

I parziali: 14-20 22-10 6-23 17-25
I tabellini: Giannetti 2 Tl 2/2, FF4 FS2, RD 1, PP 2
Schembari 6 TL 0/1, FF 1 FS 1, RD 3, PP 1, ASS 1
Ribera 5, TL 1/2, FF 1 FS 4 FS 2 PR 1
Lunghi, FF 3 FS 0 PR 1 PP 4
Donadio, FF 4 FS 0 RA 3 RD 2, PR 2 PP 1
Scarselli 20 T2 0/4, T3 6/9 TL 2/2, FF 4 FS 4 RD 1 PR 1 PP 3
Baldovini 4 T2 0/3 T3 1/3 TL 1/2 FF 2 FS 1 RA 0 RD 2 PR 3 PP 5
Casalotti FF 1
Bandini 21 T2 9/14 TL 3/5 FF 5 FS 5 RA 1 RD 4 PE 2 PP 2
Barreca 1 T2 0/1 TL 1/2 FF 1 FS 2 PP 2

 
     
 
21 Gennaio 2013
 
  Under 14 Elite
Firenze 2 Basket vs Prato Basket 38-58


Purtroppo il risultato è quello che è ma la prestazione nel complesso è stata buona e non fosse per le percentuali estremamente dificitarie al tiro, sopratutto nei liberi, la gara comunque già interessante avrebbe elargito emozioni e stimoli ancora più frizzanti.
Ci asperttiamo francamente che alcuni nostri ragazzi trovino la giusta concentrazione perchè il loro apporto potrebbe essere determinante nel prosieguo del campionato. Siamo convinti che basterebbe un niente a far si che il loro attuale evidente disagio, venendo meno, porterebbe al gruppo un bell'apporto aumentandone la qualità gia, ripetiamo, molto buona.
Ora non ci rimane che riscattarci, nel prossimo turno, in quel di Arezzo.

I parziali 9-14 6-19 12-12 11-13
I tabellini: Lupi, Macconi 3. Parducci, Bogazzi 1, Ionuzi 2, Municchi 6, Parnasi 14, Giacchi, Merlini 5. Bigi 7, Bonciani, Geppetti
 
     
 
21 Gennaio 2013
 
  Esordienti 2001
Firenze 2 Basket vs Certaldo 53-42


Non avendo elementi per commentare la gara, ci limitiamo a dare "i numeri":

I parziali 9-7 13-14 16-4 15-17
I tabellini: Ballantini 5, Cortopassi 3, Marcucci 2, Miniati 15, Olivieri 8, Parducci 2, Prestia 4, Rogai 9, Rossi 2, Signorini , Snaidero 2
 
     
 
14 Gennaio 2013
 
 

Campionato Regionale Under 17 Maschile - Girone F

12/01/2013 - Pino-Firenze 2 63-39
(parziali 19-9 34-22 53-31)

Perdere una partita ci sta, specialmente se fuori casa, ma quella di ieri contro i Pino Dragons è stata proprio una disfatta. Difficile trovare qualche aspetto positivo in questa gara. Il Pino ci è stato superiore in tutto: intensità, qualità del gioco, tipi di attacco e di difesa, precisione al tiro. E c'è da dire che non è una squadra che sfoggi fuori classe o giocatori alti due metri. Semplicemente è una squadra che gioca un buon basket, ordinato, intenso e aggressivo. Queste caratteristiche si potrebbero applicare tranquillamente anche al Firenze 2, ma da un paio di partite a questa parte, qualcosa si è inceppato. Il gioco non viene fuori fluido, è farraginoso, lento e prevedibile. E poi manca quell'intensità, quella voglia di vincere che può cambiare l'esito di una partita. Il periodo festivo e gli allenamenti irregolari possono aver causato questo effetto. La soluzione è una sola: il lavoro. Adesso un'altra pausa attende il Firenze 2, la prossima partita è fra due settimane. Questo lasso di tempo può essere sfruttato dai ragazzi con allenamenti costanti e vigorosi, ben consapevoli che i risultati arriveranno solo se voluti e guadagnati. Sesto, Valle Mugnone e Sieci: questi sono i prossimi avversari. Se il Firenze 2 vuole rimanere in corsa per un buon piazzamento, deve mettere in mostra altro di quanto visto recentemente. Forza ragazzi, il futuro è nelle vostre mani.

Tabellino
Pelacchi 13 (2/6, 1/1 da tre, 6/10 tl, 6 rimbalzi)
Ceccarelli 12 (3/7, 6/10 tl, 14 rimbalzi)
Vagniluca 4, Pasquali e Tempesti 3, Pampaloni e Zanussi 2)

 
     
 
14 Gennaio 2013
 
  Under 14 Elite
JUNIOR LUCCA - FIRENZE 2 75-39


I progressi evidenziati nell'ultimo mese purtroppo si sono arrestati. I ragazzi sono tornati ad avere quelle pause di totale confusione che avevano contraddistinto la prima parte del campionato.
Pronti via Lucca va subito 17-3 dopo 4 minuti. Dopo il time out del coach, le cui urla si sentono fine a Firenze, i ragazzi si scuotono e piano piano recuperano mostrando una buona difesa ed un ottimo contropiede arrivando fino al -4 a 20 secondi dalla fine del secondo tempino dove 2 grosse ingenuità regalano il più otto all'intervallo a Lucca. T aspetteresti che i ragazzi continuassero ma nel terzo tempo nonostante i time out e gli incitamenti è buio totale per un parziale di 28-4!!
L'ultimo tempino quasi pareggiato non fa che accrescere le recriminazioni per il black out totale del terzo quarto.

Tabellini: Lupi 4 Macconi 4, Bogazzi 6, Parnasi 10, Merlini 5, Bigi 7, Geppetti 1, Municchi 2
 
     
 
9 Gennaio 2013
 
 

Under 19
Pronto Professional Firenze 2 Basket vs Montevarchi 65-52

Un Cini in grande spolvero trascina il Firenze 2 che alla Kassel liquida con relativa facilità il Montevarchi. Montanari, già nel primo quarto gravato di 4 falli, opta per guardarsi la partita dalla panca. La zona valdarnese non crea particolari patemi d'animo ai ragazzi di Montesi: la circolazione della palla è apprezzabile ed i terminali offensivi, in particolare del già citato Cini ma anche di Bini e Olivieri, fan sì che lo scarto nel punteggio rimanga per tutta la gara tale da consentire una tranquilla gestione.
Buona quindi l'odierna prova con la vittoria che dedichiamo a Tommaso Genco con la speranza di riaverlo presto in palestra.

I parziali: 21-16 16-9 12-15 16-12
I tabellini: Cini 30, Scalella 3, Guerrini, Fantechi, Olivieri 9, Montanari 1, Lapi 2, Bini L. 15, Piccardi 1, Bartolini, Romanelli A. 2, Dini 2

T2 21/48 T3 1/8 TL 20/30
RD 11 RA 7 PP 25 PR 20

 
     
 
5 Gennaio 2013
 
  Under 14 Elite
Pronto Professional Firenze 2 Basket vs Don Bosco Livorno 68-80


Non traggano in inganno i dodici punti di scarto finali: i ragazzini di Romanelli confermano il trend di crescita che partita dopo partita li sta inserendo in un campionato che sapevamo molto difficile. Ma sono partite come quella odierna o come quella disputata a Siena che lasciano appagati chi li sta seguendo (l'allenatore, i dirigenti della societa' e gli stessi genitori). Buona tecnica, in alcuni veramente tanta roba, e tanta voglia di fare. La squadra manca, e' cosa risaputa, di qualche centimetro ma con un po' di fortuna chissa' che gia' dall'anno prossimo non si riesca ad inserire un tassello che potrebbe essere, dopo l'arrivo, quest'anno, di Lupi e Municchi dal Valdisieve, un ulteriore passo al completamento di una rosa di giocatori comunque gia' interessante.
Livorno si presenta alla Kassel al completo: il Firenze 2 non s'intimorisce per l'evidente maggiore fisicita' degli avversari, anzi da' alla gara dei ritmi talmente sostenuti che gli ospiti stentano a reggere. Il pressing alto chiamato da Romanelli e' efficace e se non fosse per alcuni canestri sbagliati per un niente, nel considerare l'intera gara, forse oggi saremmo a scrivere di una partita con ben altro esito.
Le cose piu' belle sono stati dei contropiede perfetti nella loro impostazione, con i ragazzi al posto giusto nel momento giusto.
Come nostro solito non diamo meriti ai singoli: fra i nostri ragazzi c'e' del talento ma i progressi che stiamo vedendo in tutti e' la cosa piu' importante.

Bravi tutti

I tabellini: Lupi, 8, Macconi 6, Parducci, Bogazzi 2, Ionuzi, Municchi 8, Parnasi 23, Giacchi 6, Merlini 9, Bonciani, Sieni, Geppetti 6
I parziali: 15-17 16-18 21-22 16-23
 
     
Torna alla Home Page