*** LA BACHECA DEI TIFOSI ***

 
In questo spazio che Firenze 2 Basket mette a tua disposizione potrai inserire
qualsiasi tuo pensiero, proposta o commento alle gare o ad ogni genere di avvenimento.
Firenze 2 Basket, a sua insindacabile discrezione, si riserva di pubblicare
messaggi che dovessero contenere offese o insinuazioni lesive dell'altrui dignità.


VEDI BACHECA 2007-2008
VEDI BACHECA 2009
 
 
Invia Messaggio in Bacheca
     
 
22 Dicembre 2010
 
 

Basket Impruneta - Firenze 2 59-92 (16-18; 30-49; 44-72)

Finisce bene l'anno solare per la squadra di coach Neri, che sbanca con autorità il campo di Impruneta. Risultato mai in discussione, con un primo quarto di studio, ma con gli altri tempi in crescendo, senza pause o tentennamenti, patendo soltanto le ripartenze dei padroni di casa, che talvolta hanno messo in difficoltà la difesa. Ma quando Pasquali e compagni hanno preso le misure, interrompendo il rifornimento di passaggi lunghi in contropiede, per i verdi imprunetani non c'è stato più niente da fare. Sugli scudi Pasquali, Ceccarelli e Fusi, con percentuali molto buone ed un buon bottino di punti, ma comunque buona prova corale, con ognuno dei giocatori che ha contribuito per la sua parte. Adesso c'è la sosta natalizia, alla ripresa del campionato i ragazzi sono chiamati a confermare i progressi tecnici e caratteriali messi in mostra nelle ultime due partite, onestamente però contro avversari modesti.

Top scorer: Mirco Ceccarelli 32 (13/22; 6/13 t.l.; 8 rimbalzi e 9 falli subiti) Pasquali 23 (11/17; 0/1 da tre; 12/22 t.l.; 8 rimbalzi e 5 assist) Fusi 11 (5/8; 1/1 t.l.; 13 rimbalzi e 1 assist) Tempesti 9 (4 assist) Manini 6 (10 rimbalzi) Magursi 6 (3 assist) Bacci 5 (6 palle recuperate e 1 assist) Magazzini (1 stoppata) Rossi (1 rimbalzo in attacco)

 
     
 
19 Dicembre 2010
 
 

Domenica 19.12.2010
Pronto Professional Firenze 2 Basket  vs  Affrico Basket  49-76

Scarse indicazioni dall'odierna gara dei nostri ragazzi. Un arbitraggio se vogliamo particolarmente penalizzante per il Firenze 2 ma in campo obiettivamente chi ha fatto vedere le cose migliori è stato l'Affrico. L'intensità degli avversari è al momento ben altra cosa da quanto riescono ora a proporre i nostri ragazzi.
Consideriamo la gara odierna un ulteriore tassello per la crescita di questo gruppo, sicuramente ben affiatato ma ancora carente nella propria organizzazione di gioco.
Da ricordare l'assenza di uno sfortunatissimo Cocchi, al quale auguriamo un 2011 che gli possa rendere la tranquillità che merita.

I parziali: 12-17, 11-21, 14-16, 12-22

I tabellini: Cini 6, Romanelli F., Genco, Fantechi 4, Olivieri 2, Montanari 12, Piccardi 2, Romanelli A. 12, Dini E. 6, Bini G., Bini L. 5, Padelletti

 
     
 
16 Dicembre 2010
 
 
Serie D - mercoledì 15.12.2010
Pronto Professional Firenze 2 basket   vs  Freccia Azzurra FI basket   64-59

Una fase di riscaldamento non ideale per una partita il cui esito, trattandosi di avversario praticamente con la stessa posizione di classifica, potrebbe risultare determinante alla fine dei giochi: gli avversari si presentano con le divise di colore sbagliato e costringono di fatto sia i ragazzi che gli accompagnatori di casa ad una mobilitazione per rivestire in tempi rapidi i ragazzi di casa con la divisa scura. Momenti di agitazione e perplessità per quanto avrebbe potuto accadere se non fossimo riusciti nell'intento: penalità, multe o quant'altro.

Il regolamento, tanto per la cronaca, recita:
"Qualora la divisa principale della squadra ospitante e della squadra ospite siano entrambe di colore chiaro, la seconda è tenuta ad utilizzare una divisa di riserva di colore scuro; nel caso inverso, la squadra ospite è tenuta ad utilzzare una divisa di riserva di colore chiaro. Sono salvi diversi accordi tra le due società"

Tutto fortunatamente viene risolto per tempo ma poca la generale concetrazione nel pre-partita.
La gara: un buonissimo avvio del Firenze 2 che con Mori, autore di tre consecutive realizzazioni dalla lunga distanza, fa sperare, anche per la scarsa incisività degli avversari, in una partita finalmente senza patemi. La prima frazione si chiude sul 19-10. A questo punto Bertini effettua dei cambi ed il nuovo assetto certo non giova al Firenze 2 che subisce il ritorno degli avversari con un parziale a loro favore di 23 a 15.
All'intervallo lungo il Firenze 2 è avanti di un solo punto.
Nella terza frazione il Firenze 2 schiera Mori, Sferruzza, Aloise, Pornanski e Bandini. Sferruzza  resta in campo fino al quinto e Materassi subentrerà ad Aloise al nono: con questo schieramento i nostri ragazzi riescono leggermente ad allungare, anche se solo 6 i punti di vantaggio prima dell'ultimo periodo.
Ultimo quarto: parte male il Firenze 2 e Freccia Azzurra, prima impatta e poi effettua il sorpasso riuscendo ad avere, se non sbagliamo, un vantaggio di 6 punti. Bertini sostituisce Mori con Aloise; Agostini affianca Bandini.... il Firenze 2 recupera nell'arco di due minuti e riallunga decisamente e questa volta definitivamente.
Attendiamo ora la consueta  pagella tecnica sulle prove dei singoli ma certo da rilevare il positivo rientro di Bandini (il migliore in campo) con 28 punti al suo attivo.

I parziali: 19-10, 15-23, 19-14, 11-12

I tabellini: Mori 11, Materassi 1, Sferruzza, Ristori 2, Aloise 8, Agostini 2, Donadio 4, Bandini 28, Pornanski 8, Coppini

RD         10
RA        4
PP        29
PR        22
AS        3
ST        1

T2        18/34
T3        6/16
TL        10/19
 
     
 
16 Dicembre 2010
 
 

Pagelle quanto mai serie e veritiere più possibile questa settimana.

Brutta vittoria per il Firenze2, che riesce a non festeggiare neanche quando vince. Tanti gli spunti di riflessione che la gara propone, molti dei quali negativi. Ma cominciamo dalle cose buone: il rientro alla grandissima di Neri, la conferma di Donadio e una digestione oramai completata con successo.
Note negative; squadra slegata, giocatori sfiduciati e impauriti, troppe palle perse, poca cattiveria …. insomma, di buono c'è solo il risultato. Parziale giustificazione: la paura di perdere una partita fondamentale per il prosieguo del campionato.

Voto alla squadra: 4

Bandini – voto 8
Partita adatta per il suo rientro, vista l'assenza di un vero e proprio lungo da parte degli avversari. Lui ringrazia e domina.
Immarcabile

Donadio – voto 7
Non è più una promessa. Gioca con naturalezza e fa sembrare facili cose che in realtà non lo sono affatto.
Talento

Materassi – voto 6,5
Prima vittoria finalmente anche per il povero Mate. Rileva uno spento Aloise e annulla Belardinelli con difesa ed esperienza. Unico appunto: deve prendersi più responsabilità come play come del resto sa fare.
Sverginato

Aloise - voto 4
E' vero, con quella bomba ha definitivamente ucciso la partita, ma se invece di quei 2 passaggi no-look andati nel cesso e un atteggiamento  da pin-up, avesse deciso di giocare concretamente, avremmo vinto molto prima la partita.
Valeria Marini

Mori - voto 6
Comincia con tre bombe quasi consecutive poi non tira più per tutta la partita, giocando però per la squadra. E' lui che si nasconde o è la squadra che non lo serve?
Ex barbuto

Agostini – voto 6
E' nervoso. Ma determinante con i suoi rimbalzi e la sua cattiveria agonistica.
Affidabile come una Panda

Poznasky – voto 4
Stavolta decide di giocare da solo innervosendo se stesso e i compagni. Non ne azzecca una, giornata storta.

Ristori voto – 4,5
Troppo nervoso, troppo confusionario. Non è tranquillo e non si capisce perché. La squadra ha fiducia in lui, l'allenatore ha fiducia in lui. Ma lui, ha fiducia in lui?
Scioglilingua

Sferruzza – voto 6
Sta poco in campo, giusto per strapparmi un rimbalzo dalle mani e non rimpinguare il mio scout.
Certezza

Coppini – voto 5
Anche lui qualche baco nella testa ce l'ha. L'impressione che dà all'esterno è che non tocchi a lui. Immenso potenziale inespresso.
Ma la tu' sorella??????

Bertini – voto 5,5
Ha il merito di mantenere la calma e portare a casa una vittoria importante. La squadra non gioca bene e lui lo sa non nascondendolo.
Intelligente

P.s.: Piccola annotazione personale: troppa gente in campo pensa ai caz …….. suoi, alle proprie soddisfazioni personali. Il fatto è che in questo sport non esiste la soddisfazione personale, ma quella del gruppo. Ecco, forse è questo il punto di partenza su cui lavorare per ricominciare a divertirsi tutti insieme.

Tommaso Mori

 
     
 
14 Dicembre 2010
 
 
Lunedì 13.12.2010
A.S.D. PALL. 2000 PRATO   vs  FIRENZE 2 BASKET PRONTO PROFESSIONAL    64-55

Prova di poco peso caratteriale da parte dei nostri ragazzi contro un avversario apparso lezioso nelle proprie trame offensive ma con il solo Magni (nr. 11) incisivo (23 i suoi punti) e sulle righe in una compagine comunque tonica. Il Firenze 2 si presenta con alcune importanti defezioni dell'ultimo momento (Rossi Monti e Tempesti) ed ha un approccio alla gara, come sovente gli capita, che denota un'insufficiente determinazione nel contrastare gli avversari che paiono di conseguenza dettar legge sia in difesa che in attacco. Troppe le conclusioni, anche non particolarmente difficoltose, sbagliate cosicchè Prato prende già nella prima frazione il largo ed il gap iniziale condizionerà il risultato finale malgrado nel corso della partita non siano mancate occasioni per recuperare.

I parziali: 19-11, 13-14, 15-11, 17-19

I tabellini:  Saoud 5, Gazzarrini 20, Fiore 2, Braccia 4, Donadio 11, Gemmi, Lombardo 7, Borselli 6, Cianfrone

RD        14
RO        3
PP        27
PR        31
AS        6
ST        1

T2        18/47
T3        1/9
TL        16/23
 
     
 
12 Dicembre 2010
 
 

Under 17 open
domenica 12.12.2010

Synergy B - Firenze 2 53-62


Trasferta insidiosa su un campo non facilissimo per i nostri colori. La partita tuttavia si incanala su un binario favorevole fin dall'inizio con un bel parziale di 13 a 0. Una prima frazione giocata discretamente dai nostri ragazzi che stanno cominciando a far intravedere un pò di pallacanestro, imparando a difendere con più ordine e cercando di selezionare con oculatezza le soluzioni offensive.
Qualche lieve black-out senza emorragia, fortunatamente, ha portato la synergy a rifarsi sotto nel terzo quarto, complice una situazione di falli ingenui che costringe a rotazioni forzate. Visto il clima natalizio i nostri ragazzi si sentivano più buoni e ci sembrava maleducato vincere di 20 senza dare adito a rimonte e senza sofferenze per allenatore e tifosi. Tuttavia, nonostante l'estrema generosità il quarto periodo ha visto il Firenze 2 riprendere margine senza mai farsi riacciuffare. Il +11 a 4 minuti dalla fine ha consentito di gestire e giocare il finale di partita con più serenità.
Lieve infortunio per Cocchi che deve abbandonare il campo. Non dovrebbe essere niente di grave, ma la precauzione non è mai troppa. Informo tuttavia i tifosi che per l'ultimo dell'anno stiamo programmando con la società una gita al Lourdes per vedere di esorcizzare tutti questi infortuni.
Nel frattempo sarebbe gradita l'adesione per conferma!!!!!!

Cini 3, Genco 5, Fantechi 4, Cocchi 10, Montanari 12, Piccardi 1, Romanelli A. 18, Dini, Olivieri 9, Padelletti, Bini G., Rossi

 
     
 
12 Dicembre 2010
 
 

Firenze 2 - Motoriamente Ok Chiusi 75-66 (21-19; 40-29; 60-39)

Vittoria meritata per i ragazzi di coach Neri, ma più faticata del previsto. Dopo un primo quarto in equilibrio, i padroni di casa ha preso il largo nel secondo e terzo quarto, ma hanno dovuto subire il ritorno dei chiusini che si sono avvicinati parecchio, pur senza mai mettere in discussione il risultato. Prova comunque convincente dei nostri ragazzi, che hanno messo in mostra sprazzi di bel gioco ed una buona difesa, per una volta non inferiore dal punto di vista fisico. Ancora troppi rimbalzi in attacco lasciati però agli avversari.

Top scorer: Tommaso Pasquali 22 (7/16; 2/2 da tre; 2/7 tl; 5 assist; 6 rimbalzi) Ceccarelli 16 (6/10; 4/8 tl; 14 rimbalzi) Magursi 15 Manini 8 Tempesti 8 Fusi 2 Zarri 2 Magazzini 2 Bacci Montanari

 
     
 
8 Dicembre 2010
 
 

Martedì 07.12.2010
Under 19
Firenze 2 Basket Pronto Professional  vs  Basket Sestese      79-73


Tornano alla vittoria i ragazzi di Lunghi al termine di una partita che non ha fatto mancare, nel finale, emozioni. Una gara pienamente alla portata del Firenze 2 che ha rischiato di essere compromessa dalla scarsa precisione nelle realizzazioni e dalla difficoltà di far valere la prestanza fisica sotto le plancie.Poi la parte di campo interessato dalla condensa creatasi per il folto pubblico presente alla Kassel certo non ha favorito le nostre ripartenze ma questa non può essere presa a giustificazione per la sofferenza patita col pressing finale avversario.

Due punti che comunque fanno classifica e morale.

La prossima a Prato

I parziali: 15-14, 19-16, 27-16, 18-27

I tabellini: Saoud, Rossi Monti 10, Gazzarrini 23, Fiori 2, Braccia 8, Donadio 17, Gemmi, Lombardo 10, Tempesti 6, Borselli 3, Pittera, Cianfrone.

Percentuali realizzative: da 2: 27/57, da 3: 2/6, TL 19/31
altri dati: FC 23, FS 25, RD 10, RA 6, PP 29, PR 31, AS 13, ST 2

 
     
 
5 Dicembre 2010
 
 

Sabato 4.12.2010
Legnaia - Firenze2 76-59

Una prestazione che fa crescere il rammarico dopo il match con Reggello: il Firenze 2 tiene bene il campo fino a 5 minuti dalla fine dopo di che cede alla capolista Legnaia anche per eccessivi problemi di falli e per un'estrema rigorosità dei direttori di gara che raramente si accorgono delle reiterate scorrettezze avversarie lontano dalla palla. I segnali sono comunque buoni ed ora il Firenze 2 è chiamato ad affrontare le ultime 3 partite del girone di andata con il coltello tra i denti per rinfoltire un bottino di punti che ultimamente piange.

Avanti col pagellone dei tifosi:

Aloise voto 4+ ; Rientra dopo due giornate di squalifica per il suo atteggiamento offensivo, intimidatorio e minaccioso nei confonti degli arbitri; decide di mantenere la sua fama riuscendo ad andare anticipatamente negli spogliatoi per doppio (generoso) fallo antisportivo. Non ci siamo..Il filarete è sempre stato un campo che lo ha innervosito, soprattuto per le brutte facce di chi si trova di fronte ogni anno..Riesce a mantenere la calma e cerca di far girare la squadra dopo i primi 5 minuti da ricovero con tiri-cross degni del miglior Vargas stagionale. Si sfregia una mano e una coscia sul parquet, ma noncurante del bruciore tenta di scuotere i suoi anche quando la fatica e le defezioni cominciano a farsi sentire.
Rimandato a Settembre

Mazzantini s.v. con debito da sanare alla prossima: Prima di Asciano la squadra non aveva mai perso con lui in campo; dopo la sconfitta in terra senese gli viene affidato un avvocato d'ufficio, ma lui decide di difendersi da solo: sostiene che ad Asciano sia stato portato con la forza e che durante la partita non fosse capace di intendere e volere; ne consegue che, a suo dire, il suo tabù non sia stato ancora sfatato. Tuttavia, in attesa che la giustizia faccia il suo corso, Bertini decide di non convocarlo per Reggello e Legnaia. In settimana il giudice dovrebbe esprimersi e forse si dovrebbe sbloccare la situazione giudiziaria in previsione della sfida con le Frecce Azzurre di mercoledi 15.12.2010.
Azzeccagarbugli

Agostini voto 5.5; Non vedeva l'ora di giocare questa partita per rivedere il suo amico di merende Niccoli. il numero 15 di Legnaia non ricambia la gioiosità di Agostini e sostiene di volergli bruciare la casa e la macchina. Forse ad Agostini verrà affidato un avvocato di ufficio come successo per Mazzantini nel dopo - Asciano. Tuttavia rimane nella partita fino a che i 5 falli lo relegano a sorseggiare acqua dalla borraccia seduto in panchina. Prova a prendersi un paio di tiri improponibili per far felice il suo amico Niccoli e provare a ricucire lo strappo diplomatico.
Pompiere

Paccini 7.5; Basta che lanci la palla per aria e questa si auto-dirige in fondo alla retina. Nel primo quarto è devastante; un martello pneumatico che picchia a suon di canestri e penetrazioni a raffica. Ottima la sua prova anche in difesa. Peccato per un fallo tecnico nel finale dopo essersi preso a turno con Masi e La Rosa ( altri due microcefali di dimensioni notevoli). Bella prova davvero dopo l'assenza forzata per infortunio contro Reggello.
Motrice

Ristori voto 6; Dopo una partita con Reggello passata a sparare da tutte le posizioni facendo strage di fagiani, piccioni, quaglie e Cerbiatti, il wwf lo contatta e gli fa presente la critica situazione per quanto riguarda la fauna in zona Palafilarete. Lui ringrazia per la premurosa telefonata e decide di selezionare e centellinare meglio i suoi colpi in canna. Forza molto meno e si prende dei buoni tiri che spesso insacca. Quando gioca così senza accapigliarsi con se stesso, ma con cervello, oculatezza e generosità diventa un serio pericolo per le difese altrui.
Cacciatore

Schembari voto 5.5; La settimana appena passata è stata traumatica per lui. L'ambiente universitario lo traumatizza e solo un paio di ore passate con aloise alla vigilia del match riescono a tranquillizzarlo un po'. Si trova a dover fare anche gli straordinari da playmaker quando aloise decide di staccare la spina. Gli manca ancora qualcosa; tecnicamente niente da dire, ma la squadra aspetta che venga fuori anche un pò di personalità. Questo per ora è il suo .......
Limite Notevole

Mori voto 5; Lo avevamo lasciato una settimana fa che vagava per il campo di San Marcellino senza nè meta nè destinazione. Smanioso di entrare in ritmo partita si era un pò innervosito perchè avrebbe voluto partecipare anche lui alla battuta di caccia indetta da Ristori. Si presenta a Legnaia e, in maniera sorniona, riesce a entrare nel match; alcune sue realizzazioni e un buon clinic ai tiri liberi consentono al Firenze 2 di rimanere in scia fino a 4 minuti dalla fine...numerose tuttavia le occasioni di screzio con il suo pupillo e modello di stile Masi. Su un plateale scontro a metà campo lui sostiene che il semaforo fosse giallo; Masi sosteneva di avere la precedenza perchè veniva da destra..Scambio acceso di opinioni con conseguente constatazione amichevole....
Amici come prima

Verni voto 6; Sta crescendo e i passi in avanti si vedono senza dover usare lenti a contatto. Comincia a entrare nel gioco della squadra e diverse realizzazioni sono di pregevole fattura. Limitato dai falli deve gestire un pò la sua generosità e impetuosità. Quando l'arbitro gli fischia il 5 fallo e lui era dalla parte opposta del campo, si spazientisce; corre dal direttore di gara, si prostra ai suoi piedi implorando indulgenza e comprensione. Cerca di dire la sua, ma l'avvocato d'ufficio Mazzantini non è presente al pala Filarete; prova allora a prendere le sue difese coach Bertini che come si alza in piedi viene rispedito a sedere con annesso Fallo Tecnico.
Obbiezione Respinta

Coppini voto 4.5; Ancora non ci siamo completamente. Non discutiamo il livello tecnico, ma la sua inattitudine a rimanere concentrato tutta la partita. Si spazientisce sempre per molto poco e quando affronti una truppa di microcefali come la compagine di casa (fatta esclusione per alcuni elementi come Lupo) risulta controproducente e altresì fuori modo farsi prendere la mano così facilmente. Gli viene annullato un tiro libero nel finale per invasione dell'area durante il tiro. Due minuti dopo decide di riprovarci provando e guadagnare un altro mezzo metro sulla linea del tiro libero. Risultato: altro tiro libero annullato. Sostiene che nessuno glieli aveva mai fischiati, ma Bertini non sente ragioni.
C'è sempre la prima volta

Poznansky voto 4.5; dalla Polonia con furore..Bertini pensava che con il freddo siberiano di questi tempi il ragazzo si sarebbe ambientato facilmente. Dal canto suo Poznansky pensava che la partita di Legnaia fosse uno scambio di regali e smancerie in previsione del Natale; in realtà ben presto si trova a dover fare i conti con il clima infernale del derby. Non riesce a entrare in partita, i falli lo limitano e ciò che comunemente gli viene bene oggi non gli riesce proprio... prova a sensibilizzare gli arbitri sul pessimo trattamento che gli avversari gli riservano, ma i direttori di gara da quell'orecchio non ci sentono. Prova a dirglielo anche nell'altro orecchio, ma il risultato è un fallo in attacco su un contropiede offensivo .. giornataccia per lui, ma la tecnica è dalla sua parte per un pronto riscatto.
Infreddolito

Sferruzza voto 6; Fiondato nella mischia a inizio terzo quarto, viene costretto a giocare da 4. Come mettere un hobbit in mezzo ai Troll. Il risultato è presto ottenuto. Tuttavia è encomiabile la disciplina tattica con cui scende in campo e si fa trovare sempre disponibile. In un derby in cui si gareggia per il trofeo di "microcefalo" dell'anno solare lui si eleva su un altro livello di educazione e signorilità.
Elegante

Bertini voto 6; Presentatosi al pala filarete con eleganza e capello ingellato, voleva una risposta dalla squadra e la ottiene..Nella conferenza stampa del venerdì aveva presentato un dossier sui torti arbitrali subiti nelle ultime gare, ma l'appello è caduto puntualmente nel vuoto. Il regalo di Natale glielo farà Bandini che si sta allenando per ripresentarsi in campo nella prossima gara di campionato.
Paziente

 
     
 
5 Dicembre 2010
 
 

Domenica 05.12.2010
Esordienti
Pino Dragon's  vs  Firenze 2 Basket       23-39


Buon esordio dei ragazzi di Alessandra Bonera che al Palaviola prevalgono nettamente sui padroni di casa. Ovviamente si devono aspettare altri tests per dare una valutazione di questo nuovo gruppo che, con tanto entusiasmo, si affaccia ai campionati agonistici. Sono piaciute alcune buone ripartenze con veloci ribaltamenti del pallone.

I tabellini: Manganiello 6, Merlini 8, Tonini, Geppetti 4, Giacchi 2, Macconi 9, Alcione, Bestetti 2, Parnasi 6, Parducci 2, Bigi, Sieni

 
     
 
5 Dicembre 2010
 
 

Sabato 04.12.2010
Serie D
Olimpia Legnaia vs Firenze 2 79-62


Il Firenze 2 riprova a ripartire anche se alcuni elementi non sembrano al massimo della condizione. L'impatto alla partita è ben altra cosa rispetto a quanto si era visto fra le mura amiche con il Reggello. Un Paccini estremamente intraprendente mette a soqquadro la retroguardia del Legnaia; bene anche Verni e Ristori. Legnaia acquisisce un margine di tre-quattro punti che di fatto manterrà per il resto della gara: a dir la verità all'inizio della quarta frazione al Firenze 2 riesce anche un temporaneo sorpasso ma è un fuoco di paglia: i falli di cui si sono gravatiVerni ed Agostini li escluderanno dai giochi nei momenti cruciali della partita. Sono queste le defezioni che incideranno in un finale peraltro confuso da parte dei nostri ragazzi che finiranno per concedere ai gialloblu troppe opportunità, compromettendo quanto di buono avevano fatto per buona parte della gara.

I 17 punti di scarto sono francamente troppi: una buona partita contro la capolista, squadra costruita per vincere il campionato, che speriamo consenta di ritrovare oltre che gli elementi cardine di questo gruppo, anche la consapevolezza che si può e si deve far meglio, onde evitare di ritrovarsi invischiati in posizioni di classifica critiche.

I parziali: 22-17, 22-22, 9-11, 26-12

I tabellini: Paccini 18, Verni 6, Schembari 2, Mori 9, Sferruzza, Ristori 17, Aloise 3, Agostini 4, Maciej 2, Coppini 1

 
     
 
5 Dicembre 2010
 
 

Sabato 4.12.2010
Under 17 open
Scandicci - Firenze2 58-45


Sicuramente non è stata una partita idilliaca, ma bisogna continuare ad avere pazienza e lavorare a testa bassa senza abbattersi. La partita è scivolata via senza grosse palpitazioni se non per qualche folata del firenze2 che a 7.30 dalla fine si è riportato sotto tre con l'occasione del pareggio nelle mani.
C'è da migliorare ancora su molti aspetti, ma quello più importante è sicuramente l'atteggiamento difensivo: diventa difficile rincorrere il risultato se spesso viene a mancare la concentrazione in difesa. Anche ieri in diverse circostanze, alcune distrazioni difensive non hanno consentito di riacciuffare il match consentendo alla squadra casalinga di riprendere e mantenere un certo vantaggio di margine.
Sicuramente le continue defezioni di inizio anno non stanno aiutando i ragazzi a trovare una certa continuità di rendimento, ma questo non prescinde dal fatto che le partite durano 40 min e la concentrazione deve essere mantenuta per 45. (Anche sotto la doccia dopo la partita).
Un particolare elogio anche a quei ragazzi che fino ad ora hanno trovato poco spazio durante le partite, ma che comunque si impegnano e sostengono la squadra in maniera encomiabile.

Alla prossima

Cini 15, Romanelli F. 3, Fantechi 5, Montanari 2, Piccardi, Romanelli A. 4, Dini 6, Olivieri 5, Genco 5

 
     
 
30 Novembre 2010
 
 

Lunedi 29 novembre 2010
Galli basket  vs   Firenze 2    87-56


Prestazione allucinante nei primi due quarti: un'iniziale imprecisione al tiro e l'infortunio di Braccia hanno effetti immediati e devastanti. I minuti di sospensione e le continue sostituzioni chiamate da Luca non fermano l'emorragia: il punteggio alla fine del 2° quarto è di 64 a 20 per i padroni di casa.
La seconda parte della gara ripropone un Firenze 2 più in testa che perde la terza frazione di 1 e vince la quarta di 14.
Al di là dei meriti oggettivi degli avversari sono molto i demeriti dei nostri giocatori: siamo convinti che abbiano buone risorse, al pari anche dei valdarnesi, ma forse in alcuni non c'è ancora propensione psicologica a disputare gare di un campionato open.

I parziali: 31-8, 33-12, 15-14, 8-22

I tabellini: Saoud 8, Rossi Monti 3, Franco, Gazzarrini 16, Fiore, Braccia 6, Donadio 3, Gemmi 2, Lombardo 18, Borselli, Cianfrone

 
     
 
30 Novembre 2010
 
 
Sabato 27.11.2010
Firenze 2  vs  U.S. Sales     58-73


Ci presentiamo in campo solo con 7 effettivi e già questa non è una buona premessa. Ma i primi due quarti mettono in mostra un buon Firenze 2 che detta il ritmo della gara e conduce con merito. Ma contrastare i più prestanti avversari, specialmente sotto i canestri, alla lunga sfianca i nostri ragazzi che cedono alla fine comunque con onore. Peccato per le troppe assenze; la rosa di giocatori di cui dispone Lorenzo è veramente al limite ed ogni pedina, nel prosieguo del campionato, sarà indispensabile.

I tabellini: Ceccarelli 20, Pasquali 13, Magursi 9, Tempesti 7, Gualducci 5, Fusi 4, Magazzini 0
 
     
 
29 Novembre 2010
 
 

Serie D - domenica 28 novembre 2010

Firenze 2   vs  Reggello   51-56

Difficile rendicontare di una gara in cui abbiamo difficoltà a trovare delle circostanze positive che in qualche modo gratifichino il gruppo. Ancora una volta dobbiamo rimpiangere le assenze ma era lecito attendersi, da chi è stato schierato, qualcosina in più. Ci fermiamo qui nel commento: l'intelligenza di Piero e dei ragazzi li porterà ad analizzare le cose che non funzionano ed a trovare le opportune rettifiche.

I tabellini: Verni 12, Schembari 6, Mori 2, Boninsegni 9, Materassi 4, Ristori 8, Malvolti 6, Tornielli, Foschi, Coppini 4.

 
     
 
29 Novembre 2010
 
 

Domenica 28.11.2010
Under 17 open


Firenze 2 - Colle   41-80

Il punteggio ci pare oltremodo esauriente. Colle si conferma squadra di buone individualità e con un'organizzazione di gioco di altro livello.
Aloise sta lavorando molto e bene e non è certo l'impegno che manca ai nostri ragazzi. Tuttavia traspare, nell'aggressività che non sempre paga se non portata con raziocinio, ancora fertile il campo in cui, ora stiamo  seminando,  con la speranza, poi, di avere buoni raccolti.

I parziali: 11-21, 13-24, 6-15, 11-20

I tabellini: Cini 5, Genco, Fantechi, Cocchi 17, Olivieri, Montanari 3, Piccardi 2, Romanelli A. 6, Dini 3, Bini 5, Padelletti

 
     
 
24 Novembre 2010
 
 

LE PALLE PERSE ... SAI QUANTE PALLE PERSE NELLA VITA DI TUTTI NOI?
I NOSTRI RAGAZZI E LE PALLE PERSE … ! LO SPORT IN FONDO, CHE SI RINCORRA UN PALLONE “LAVORANDOLO” CON LE MANI O CON I PIEDI, E' LA SINTESI DI NOI STESSI E DELLA NOSTRA ATTITUDINE ALLE SUE REGOLE.
PERSONALMENTE PREFERISCO PERDERE CHE BARARE, IL TRADIMENTO DELLE REGOLE MACCHIA PIU' CHE UNA ONOREVOLE SCONFITTA. POI, CHE RIMANE DOPO UNA VITA DI SPORT E DI PALLE PERSE … L'ODORE DEI PIEDI DEL TUO COMPAGNO DI SPOGLIATOIO, GLI ABBRACCI SUDATI E MEDAGLIETTE DI FINTO METALLO PREZIOSO.
MENOMALE CHE CI SONO LE REGOLE SCRITTE E NON, QUELLE SI CHE RESTANO INDELEBILI. SONO QUELLE REGOLE CHE CI INSEGNANO A STARE MEGLIO CON GLI ALTRI, COMPAGNI E NEMICI DI PARTITE CHE NON FINISCONO MAI.
ORA CHE UN PEZZETTONE DI ME HA PRESO IL MIO POSTO ALL'INTERNO DEL RECINTO DI GIOCO, IL MIO CUORE DI GENITORE BATTE FORTE DALL'EMOZIONE DI UN CANESTRO O DI UN RIMBALZO LASCIATO NELL'ARIA ALLA PORTATA DI QUALCHE ALTRO RAGAZZINO. 
I GENITORI, A VOLTE, INVIDIANO GLI "ALTRI" CHE CONDIVIDONO IL TEMPO MERAVIGLIOSO DELLA PALESTRA, DOVE SI CRESCE SI MIGLIORA E SI DIVENTA GRANDI E FORTI.
UN TEMPO I GENITORI STAVANO LONTANI DAI FIGLI SPORTIVI, NON USAVA SEGUIRLI COME OGGI. OGGI I GENITORI, COME SPAVENTATI, NON “MOLLANO” I PROPRI BAMBOCCI E SPESSO SI INTRAMEZZANO ALLE FIGURE EDUCATIVE CHE LE SOCIETA' PROPONGONO … UN MALE MODERNO, CHE NON FACILITA GLI SCOPI E LE DINAMICHE CHE LO SPORT CREA E LASCERA' DENTRO DI NOI.
VOGLIO RINGRAZIARE LORENZO E IL SUO SFOGO, IN FONDO ABBIAMO SEMPRE BISOGNO DI IMPARARE QUALCOSA DA QUALCUNO ANCHE SE … LE PALLE PERSE BRUCIANO … MA ALLE PALLE PERSE SI RIMEDIA …

UN GRANDE ABBRACCIO A TUTTI VOI. 

Gianfranco Dini

 
     
 
22 Novembre 2010
 
 

Serie D - domenica 21.11.2010
Basket Asciano vs  Firenze 2  basket   64-51


Un Firenze 2 estremamente rimaneggiato va in quel di Asciano e pur disputando una buona gara non può che cedere ad un avversario che sotto le plancie fa facilmente valere la propria prestanza fisica. Le assenze forzate dei lunghi titolari, Agostini, Neri e Boninsegni, oltre a quelle di Aloise, Maciej, Paccini e Schembari, obbligano Piero Bertini a ridisegnare una squadra che comunque ha molti ruoli completamente reinventati.
Malgrado ciò il Firenze 2 disputerà una gara apprezzabile per l'impegno e l'abnegazione:  se solo avesse avuto maggior fortuna in alcuni tiri dalla lunga distanza!
Al di là del risultato c'è comunque da riconoscere che questi nostri ragazzi sanno farsi apprezzare: gran bel gruppo, intelligenti e piacevoli da accompagnare e gestire.
Il prossimo turno casalingo speriamo ci consenta di smuovere la classifica: Domenica prossima a San Marcellino arriverà il fanalino di coda Reggello. Vogliamo sperare che la voglia di rivalsa sia tale da offrire al nostro pubblico, oltre che un ritorno alla vittoria anche un bello spettacolo.

I parziali della gara odierna: 17-10, 18-15, 13-14, 16-12

I tabellini: Verni 12, Mazzantini 9, Mori 2, Foschi, Materassi 4, Ristori 10, Malvolti 2, Tornielli 2, Donadio 8, Coppini 2

 
     
 
22 Novembre 2010
 
 

Sabato 20 novembre 2010
Laurenziana vs Firenze 2 59-58


Il rientro di Cocchi non è bastato al Firenze 2 per far sua una gara che a quattro minuti dalla fine sembrava già chiusa. Dodici punti di vantaggio non sono stati sufficienti a consentire, nel finale, un miglior possesso del pallone: un susseguirsi incredibile di iniziative a dir poco "balorde" ha compromesso quanto di buono era stato fatto per gran parte della gara. Pazienza: non dobbiamo cercare responsabilità nei singoli ma certo i ragazzi devono acquisire quella mentalità di gruppo e gioco che magari viene a mancare, oggi ma anche in precedenti occasioni, per pochi ma determinanti minuti.
Certo la delusione è stata forte, ma che almeno serva di stimolo a migliorarsi.

I parziali: 18-19, 8-15, 8-12, 24-13

I tabellini: Cini 6, Romanelli F, Genco 4, Fantechi 6, Cocchi 11, Piccardi 9, Banci, Romanelli A. 10, Dini 2, Rossi, Bini 10, Padelletti.

palle perse 35 (la causa principale della sconfitta)
palle recuperate 25
RD  12
RA  5
AS  1

 
     
 
22 Novembre 2010
 
 

Campionato under 15- sabato 20 novembre ore 18
Poggibonsi vs Firenze 2 basket   78 - 79

Al fine la vittoria premia i ragazzi che per l'ennesima volta si sono cimentati in una gara dai valori agonistici altissimi.
Come per le precedenti gare è toccato ai nostri calarsi nella parte di Davide visto che gli altri ci sovrastano in centimetri e rendono il recupero dei palloni a rimbalzo ogni volta una piccola impresa.
La partita ha vissuto quasi costantemente in equilibrio, piccoli o medi break verificatisi dall'una e dall'altra parte sono sempre stati velocemente ricuciti.
Ma arriviamo al momento culminante.
Mancano solo 2 secondi alla fine quando il Firenze 2 è a + 2 sugli avversari.
Disattenzione difensiva e tutto solo un avversario riceve palla sotto canestro.
Impossibile sbagliare e la sirena decreta l'overtime.
Sugli spalti la delusione è alta e memori delle precedenti gare l'ottimismo non regna (non per sfiducia, i nostri hanno dimostrato di saper dare tutto fino alla fine, ma psicologicamente c'è di che accusare).
Invece anche l'overtime registra un punto a punto emozionante e incalzante.
Grazie al raddoppio costante degli avversari sul nostro portatore di palla, i nostri, saggiamente consigliati dal coach, veicolano la palla di prima e per ben quattro volte con quattro passaggi senza mai far battere la palla sul parquet  arrivano in zona tiro sempre con un uomo in più e vanno a segno con grande freddezza e determinazione.
Si arriva così a +2 con possesso palla a 15 secondi dalla sirena.
Melina a centrocampo, gli avversari non arrestano il cronometro con falli tattici e finalmente tutti (dal campo alla panchina agli spalti) si può esultare.
Non ho i tabellini sotto mano ma la pagella è uno strameritato 8 a ciascuno senza se e senza ma.
Unico piccolo appunto da fare è sulla gestione dei 24 secondi quando, prossimi alla fine, si è in vantaggio.
Bisogna essere più smaliziati e meno frenetici, sono gli altri a dover recuperare!!!

Bravi bravi e bravi

 
     
 
20 Novembre 2010
 
 

Under 17 open
Laurenziana - Firenze2 58-57

Scrivo a titolo personale; il commento della partita verrà pubblicato nei prossimi giorni.
Scrivo principalmente per chiedere scusa ai genitori se nel post partita ho espresso in maniera un po' accalorata il mio punto di vista. Volevano essere esclusivamente dei consigli pacati e chiedo scusa se l'adrenalina ancora in circolo ha creato qualche fraintendimento.
Ci tengo comunque precisare che preferirei che il fiato venisse utilizzato per incitare questi ragazzi piuttosto che per conteggiare palle perse o prendersela col direttore di gara che per altro si è fatto prendere la mano e sicuramente poteva fischiare qualcosina in più.
I ragazzi si stanno impegnando al massimo durante le settimane e non è pensabile che facciano i salti mortali anche alla luce di un anno difficile come lo scorso e delle continue defezioni di questo. Si stanno applicando alla grande e con le stesse palle perse degli ultimi 5 minuti erano riusciti a stare +14 fino a metà dell'ultimo quarto. Su questo continueremo a lavorare con la stessa intensità, voglia e grinta anche perchè non penso faccia piacere a nessuno perdere le partite e soprattuto di 1 a un secondo dalla fine.
Colgo quindi l'occasione per incoraggiare i ragazzi a continuare nel lavoro che stanno facendo e per chiedere ancora scusa a voi genitori-tifosi ... Alla prossima!!!

Con affetto
Lorenzo

 
     
 
17 Novembre 2010
 
 
Campionato Under 19 Open - martedì 16.11.2010
Firenze 2 Basket   vs  Fides Montevarchi     74-66


Pronti via ... ed i nostri ragazzi si ritrovano senza quasi accorgersene sotto di dieci, vuoi per la precisione al tiro degli avversari vuoi per una nostra difesa a dir poco oscena. Poi un incontenibile Rossi Monti prende per mano i compagni di squadra ed il Firenze 2 ricuce piano piano il gap iniziale. Sarà un lento ma inesorabile recupero che il Firenze 2 saprà gestire sino alla fine cogliendo una vittoria che sa di impresa.
Donadio e Lombardo, seppure impacciati e sterili in attacco, piano piano entrano in partita e seppure non particolarmente incisivi, sotto le plancie danno il loro meglio. Fiori e Braccia (da 8 la loro prova)  tessono buone trame di gioco, supportate da un Gazzarrini in grande spolvero, nell'occasione veramente autorevole la sua prova,  votato al gioco di squadra, con là davanti, ripetiamo, un Rossi Monti siderale.
Nella mischia, prova generosa ed efficace di Gemmi, ragazzo che Luca Lunghi sa come impiegare. Anche Borselli ed il febbricitante Tempesti, una volta chiamati in campo, sono propositivi e mantengono alta l'intensità della gara.
Non entrati Saoud e Cianfrone: il loro pieno recupero sembra imminente e siamo convinti che daranno un bel contributo alla crescita di questo gruppo.

I parziali: 20-22, 16-18, 16-10, 22-16

I tabellini: Saoud, Rossi Monti 21, Gazzarrini 13, Fiori 8, Braccia 14, Donadio 11, Gemmi, Lombardo 5, Tempesti 2, Borselli, Cianfrone
 
     
 
16 Novembre 2010
 
  Campionato Under 17 open
lunedì 15.11.2010


Firenze 2 Basket - Pescia   49-61

Pessimo approccio alla gara del Firenze 2 che tenta con scontate quanto deleterie iniziative personali di prevalere sugli avversari: un'aggressività che non paga anzi condizionerà di molto la gara, non foss'altro per i troppi, molto spesso inutili, falli.
Una partita che poteva essere alla portata dei nostri under ma che premia la buona predisposizione tattica degli avversari e la loro concretezza.
Nel Firenze 2 scarse le percentuali realizzative.
Da Piccardi, Romanelli Andrea ed il nuovo acquisto Bini le note positive

I parziali: 7-20, 20-12, 18-18, 4-11

I tabellini: Cini 6, Ruggeri, Romanelli F. 3, Genco, Fantechi 1, Montanari 6, Bini L. 8, Piccardi 11, Romanelli A. 14, Dini, Babbini
 
     
 
15 Novembre 2010
 
 

Firenze 2 - Costone Siena 52-68

Se le partite durassero 30 minuti, si sarebbe potuto parlare di una gara tirata e combattuta, in cui due squadre si sono battute a viso aperto e con un risultato incerto fino alla fine. Purtroppo per Firenze, invece c'è anche il quarto quarto, e quello di oggi è stato un vero e proprio incubo. Considerando anche l'ultimo punto segnato nel terzo quarto, i ragazzi di coach Neri hanno subito un parziale di 23 a zero, che avrebbe steso anche un elefante. In quei sette minuti di gioco i ragazzi sono andati completamente in bambola, vanificando la bella rimonta del terzo periodo, in cui avevano ricucito punto a punto il distacco di 10 punti che gravava sulle loro spalle a metà gara. E` vero che un'avvisaglia c'era già stata nel secondo periodo, quando un parziale di 8 a zero aveva rischiato di chiudere la partita anzitempo. Ma, come detto, un buon terzo quarto aveva riaperto i giochi. Poi la panchina corta, aggravata dall'infortunio di Bacci e dall'irruenza di Magursi, fuori per falli già al 25', e un black-out abbastanza incomprensibile, hanno fatto il resto. Qualche segnale positivo visto nei primi tre periodi ci incoraggia per i prossimi impegni, ma i ragazzi devono migliorare soprattutto nel carattere.

Top scorer:
Tommaso Pasquali 18 punti in 33'25" 8/13, 2/7 tl, 3 assist e 9 falli subiti
Ceccarelli 11 (5/10, 1/8 tl)
Manini 10 (5/9, 7 rimbalzi e 3 assist)
Tempesti 8 (2/3, 1/3 da tre, 1/4 tl, ma 7 palle perse)
Fusi 2
Magazzini 2
Gualducci 1
Magursi, Bacci

 
     
 
15 Novembre 2010
 
 

Firenze 2 – Virtus Certaldo 72 – 47

Bravi ragazzi!
Grande vittoria scaccia crisi. Coach Piero Bertini può tirare un sospiro di sollievo, il panettone per ora è assicurato.
Gara sempre in pugno contro una squadra accreditata per essere la favorita del torneo, lasciata a 47 miseri punti. Buona difesa, attacco più ordinato del solito e finalmente una vittoria tranquilla e non al fotofinish come sempre ... (le mie coronarie ringrazieno).
Unica nota stonata: le pessime percentuali ai tiri liberi, senza le quali, avremmo certamente chiuso la partita con largo anticipo.

Pagelle

Aloise voto; 6,5
Parte contratto, molle e demotivato stile lampredotto inzimino, forse a causa della prestazione oscena del cavallino. Si riprende col passare dei minuti deliziando la numerosissima platea con realizzazioni pregevoli dalla lunga distanza e i liberi della sicurezza. Non disdegna le entrate in scivolata di gamberiniana memoria. Soffre la presenza ingombrante di Mazzantini. A riposo forzato nelle prossime due partite, sfortunatamente salterà  la piacevolissima trasferta di Asciano.
Si vole paste

Paccini voto 6,5
In una giornata in cui in attacco non gli riesce ciò che in genere è scontato, ha il merito di capirlo e non forzare, dando tutto in difesa e temperamento. Se il regolamento lo permettesse, sferrerebbe calci rotanti a ripetizione.
Chuck Norris

Boninsegni voto 7
Prestazione commovente la sua. Ultimo baluardo difensivo della squadra, gli avversari gli si infrangono contro come le onde sugli scogli. Da standing ovation il canestro in svitamento cadendo all'indietro che chiude virtualmente la gara. Chiede il cambio per ottenere i meritati applausi ma il coach glieli nega. Da ora può dedicarsi all'approvvigionamento del cinghiale con più tranquillità.
Redivivo

Poznasky voto 7
Buona prestazione la sua. Attacca sempre il canestro con decisione creando più di un affanno nella formazione avversaria. Il suo score potrebbe essere molto più importante se non fosse per i liberi. I suoi fans francesi lo caricano a molla e all'uscita dal palazzetto giustamente viene acclamato con squilli di tromba e baci schioccanti. Importantissimi, nonché bellissimi, un paio di canestri allo scadere dei 24. Si consiglia una lampada per notare un minimo di stacco dalla divisa bianca.
Artigliere

Verni voto 6,5
Da continuità alla prestazione di Cerreto con una presenza molto attiva sotto le plance. Continua a delegare alcuni tiri che si dovrebbe prendere, perché ancora non del tutto sicuro delle sue enormi potenzialità, sia fisiche che tecniche. Domanda: ma la mano destra? P.s.: risposta per Ristori please.
Work in progress

Malvolti voto 6+
Scende in campo all'ultimo secondo e dimostra ottima testa per come gestisce la partita. Non forza e fa giocare la squadra, ma al momento di sbombare non si fa pregare e coglie solo la retina. Meglio andare a giocare che stare sul divano a non fare un c…o vero?
Sfigato

Schembari voto 6+
Può fare di più, perché ha ottime doti tecniche e un primo passo da far invidia al Mazzantini di 30 anni fa. Gioca con un occhio rivolto verso le tribune perché la sua ragazza col passare del tempo si contorna di personaggi di dubbia moralità. Non ti preoccupare Mario, la tua ragazza si è divertita moltissimo…
Cervo a Primavera o Gabbiano di scogliera?

Sferruzza voto 6,5
Ottimo impatto quando viene chiamato in causa. Bel canestro da sotto e un paio di errori di timidezza. Affidabile come una volvo del '75, si conferma ragazzo d'oro e merita tutto il rispetto dei compagni di squadra.
Garanzia

Coppini voto 6
Finisce la partita in lacrime tanto è teso e nervoso. Alterna ottime cose a errori di gioventù. Deve essere più presente di testa a partire dagli allenamenti e ascoltare i consigli e ordini dei compagni ed allenatore. Dato il talento fisico, basta applicare anche solo il lobo destro del suo enorme cervello per ottenere risultati ottimi.
Homer

And last but not least…..

Mazzantini
Cosa dire… Non ci sono più aggettivi per questo signor giocatore. E' una questione genetico-biologico-anatomica; peccato che il suo esser single ad oltranza probabilmente ci priverà di tanti stupendi piccoli pelosetti Mazzantinini….Ma accontentiamoci di averne visto almeno uno nella vita. C'è chi ha avuto la fortuna di vedere uno scudetto della Fiorentina…Beh, io ho visto Mazzantini.
Grazie

Coach Bertini
Azzecca le convocazioni e mette in campo una squadra che, seppur non brillantissima, non concede nulla all'avversario. Gestisce i cambi con tranquillità e tatticamente non ha sbavature. Deve migliorare anche lui nei tiri liberi.
Sicurezza

Dottoressa voto 4
Le aspettative erano altissime ed invece come sempre accade la realtà si riaffaccia con tutto il suo cinismo e crudezza. Non esistono più le dottoresse di un tempo, reggicalze a vista, corpetto in lattice strinto strinto, botulino, tacco 12 rosso pastello e calze a rete… Oggi bisogna accontentarci di tutina adidas nera, bigodini, scarpe da ginnastica e giubbottino anti-stupro…
Nonostante ciò, c'è chi, comunque, ha trovato il modo di alluzzarsi e trovare un buono spunto di riflessione per il dopo cena….
Amarezza

 
     
 
15 Novembre 2010
 
 

Domenica 14 novembre 2010
Serie D - A.S.D. FIRENZE 2 BASKET   vs   VIRTUS CERTALDO   64-47

I ragazzi di Bertini ritrovano i due punti al termine di una gara decisa da una terza frazione perfetta (27-7) che di fatto chiude i conti con un Certaldo che nell'occasione non ha destato grande impressione pur dovendo riconoscere al Firenze 2 di aver giocato con buona determinazione, magari con qualcosina da rivedere in alcuni giovani elementi.
Il gioco è stato proposto con intensità, anche se con un minutaggio minore rispetto al solito, da Aloise che davanti ha trovato buoni riferimenti sia in Pornanski che in Verni. In difesa buona la prova di un disciplinato Boninsegni.
La nostra squadra è comunque apparsa ben quadrata, volenterosa nel finalizzare gli schemi e relativamente precisa anche con i tiri dalla lunga distanza, alcuni realizzati al limite del possesso.
Purtroppo Bertini non è ancora riuscito a mettere in campo la formazione potenzialmente, almeno per l'idea che ci siamo fatti del gruppo, più competitiva e  nonostante ciò i risultati conseguiti sono beneauguranti.
La pagella questa settimana sarà proposta da Mori cui spetterà l'analisi tecnica sulle prove dei singoli giocatori.

Questi i parziali: 13-11, 12-10, 27-7, 12-19

I tabellini: Paccini 8, Verni 9, Mazzantini 1, Schembari 6, Boninsegni 2, Sferruzza 2, Pornanski 16, Aloise 19, Malvolti 3, Coppini

TL   16/34
T2   15/33
T3   6/12
FC   19
FS   25
RD   15
RA   7
PP   17
PR   28
AS   2
ST   /

 
     
 
9 Novembre 2010
 
 
Campionato under 19 open - lunedì 08.11.2010
Laurenziana vs Firenze 2 Basket      52-49


Un ottimo terzo periodo non è sufficiente al Firenze 2 per prevalere sulla Laureziana, nelle cui file Vettori detta i ritmi ed ordine nelle manovre. E' l'ennesima occasione sprecata  perchè nella consapevolezza  di avere un buon potenziale rimane sempre la perplessità sulla maturazione e determinazione di alcuni nostri ragazzi. Certo l'avere un Gazzarrini al 50% per i guai fisici a causa di un recentissimo incidente ed un Soud convalescente, convocato ma non schierato, certo potranno avere inciso, ma di certo se i nostri ragazzi avessero gestito gli ultimi possessi con maggior ordine e se l'ultima serie di tiri liberi non avesse sempre incocciato il ferro avremmo incamerato i due punti salutari per la classifica ed il morale.

I parziali: 16-17, 17-11, 4-14, 15-7

I tabellini: Saoud, Rossi 4, Gazzarrini 17, Fiori 2, Braccia 3, Donadio 11, Gemmi 4, Lombardo 3, Tempesti 5, Borselli, Pittera, Cianfrone
 
     
 
8 Novembre 2010
 
 

Serie D 7.11.2010
Cerretese - Firenze 2 74-60


Finale amaro per l'armata Brancaleone di Bertini. Dispiace perchè, tornati sotto 1 nel terzo quarto, la partita era ancora molto aperta. Tanto di cappello comunque ad una Cerretese che nel momento di maggior difficoltà ha saputo trovare dei canestri importanti.
Restano comunque delle note positive nella gara del Firenze 2, dopo la prestazione da urti di v..ito di domenica scorsa contro Montale. Una bella prova di coralità e una bella risposta di carattere su un campo difficile e quanto mai ostico per i nostri colori.
Avanti col pagellone giullaresco:

Verni voto 6: è una media tra il 4 dei primi due quarti e l'8 che si meriterebbe nella seconda parte di gara..Folgorato da qualche apparizione celeste durante l'intervallo, decide che è ora di cambiare marcia cominciando a mostrare quello di cui è capace. Roba da Power Ranger Verde che risolve la situazione nel momento più delicato. Lo vorremmo vedere sempre così...
DR. JECKILL E MR. HIDE

Mori voto 6: Il rischio che il finto parquet di Cerreto lo indispettisse era enorme..Bertini lo coccola fin dal riscaldamento per vedere di tenerlo concentrato. Si porta dietro anche un listoncino di Pioppo per far notare a Mori l'estrema somiglianza tra il colore del legno e quello del terreno di gioco Lui si convince della cosa e gioca in maniera intelligente: corre in contropiede, si sbatte in difesa e infila un paio di realizzazioni dalla distanza che incoraggiano la rimonta del Firenze2.
MASTRO CILIEGIA

Poznasky voto 6.5: il cognome è tutto un programma ed è tanto impronunciabile quanto è immarcabile in campo. Ottima la prima uscita con la maglia del firenze 2; mostra personalità, muscoli, grinta e la butta dentro spesso e volentieri. Deve affinare i meccanismi con il resto della squadra, ma viaggia benino. Limitato da qualche fallo di troppo è costretto a tirare un pò il freno a mano, ma non si tira mai indietro.
AUTOTRENO

Malvolti voto 6-: Lasciati a casa Mazzantini e Materassi tocca a lui guidare la squadra in alcuni frangenti del match. Lo fa con personalità con un paio di buone realizzazioni. Il fatto che quando è stato convocato Mazzantini il Firenze 2 ha sempre vinto, è un bel mattone sulle sue spalle. Preferirebbe correre piuttosto che fare il Play, ma si fa trovare comunque disponibile.
PENDOLINO

Paccini voto 6.5: Partita dopo partita si sta candidando come primo modello per Pitti Uomo: la sua fascia per capelli e i calzini ascellari stanno lanciando una nuova moda che presto diventerà lo standard per tutti i giocatori del Firenze2. Si sbatte bene anche lui e ci mette tanta grinta come sempre: non si tira mai indietro e se c'è rumba è sempre pronto a buttarsi nella mischia. A forza di penetrazioni scardina e logora anche la difesa di Cerreto costringendola a mazzate sulle braccia; lui ringrazia, prende il fallo e ricomincia a martellare.
TESTUGGINE

Schembari voto 6-: Un pò sottotono la sua prestazione. Sta prendendo familiarità con la lingua fiorentina e un pò di scompenso ormonale è comprensibile. Si mette anche a battibeccare in toscano antico con il primo arbitro: quest'ultimo, non capendo, nel dubbio gli fischia tecnico e invita il "picciotto" a esprimersi meiiiio la prossima volta...
ICCHE' TU CI COMBINI

Aloise voto 6: Arbitro: "Basta, adesso devi stareeeee zitto..chiaro!!!!???" richiamato platealmente a tacere anche quando non aveva aperto bocca. Si vede che con la sola mimica del viso riesce telepaticamente a suggerire le peggiori sensazioni ai direttori di gara. Se la ride e nel finale chiede all'arbitro se può mettergli anche una nota sul registro. L'arbitro la scrive e chiede di portare la firma di un Genitore alla prossima occasione.
Cestisticamente parlando si concentra per far giocare di più la squadra cercando di mandare tutti a canestro: gli riesce abbastanza bene, selezionando in maniera oculata le scelte. A 3 min dalla fine si rende conto che ha tirato solo due volte dalla lunga distanza e comincia a scagliare qualche dardo: solo ferro.
SOMARO

Agostini voto 6-: Si dimena e lotta a rimbalzo dove spera al più presto di rivedere Bandini a dargli una mano. si alterna e si sacrifica nella marcatura dei lunghi avversari che si dimostrano molto caldi fin dall'inizio. Non si arrende, ma sappiamo che il suo potenziale è ben altro. Si sentiva sotto stimolato anche per la mancanza di una spalla come Lollo Tornielli che sicuramente e stilisticamente lo compensa egregiamente.
POGGIO E BUCA FA PARI

Coppini voto 5.5: Si incavola col mondo intero, forse anche col custode della palestra per la pessima illuminazione del palazzetto. Si infastidisce anche per i moscerini presenti sul campo, borbotta e lotta oggettivamente meno del solito. Sta piano piano imparando che le legnate si prendono e si danno, ma non può demotivarsi per qualche errore di troppo o qualche sbavatura dei compagni. In preda alla smania chiede al primo arbitro se può riservargli lo stesso trattamento riservato ad Aloise. L'arbitro acconsente, ma Bertini lo richiama in panchina prima che possa succedere il dramma.
POLEMICO

Sferruzza voto 6: Entra per qualche minuto, ma ci mette del suo. Deve piano piano imparare a prendersi qualche responsabilità in più e prendere fiducia nei suoi mezzi. Si allena bene durante la settimana e durante il proseguo della stagione ci sarà sicuramente spazio per un canestro e conseguenti paste da portare.
LAVORATORE

 
     
 
7 Novembre 2010
 
 

Under 17 open 7.11.2010
Chianti basket - Firenze2 74-66

Si scrive intensità, ma si legge voglia (per non dire p..le). Quella che è mancata nel primo quarto. L'iniziale break di 14-2 a favore della squadra di casa è unicamente frutto di disattenzioni collettive; determinazione e voglia sono mancate nelle battute iniziali salvo poi rimettere in sesto la partita in più occasioni.
A folate si sono visti sprazzi di buona pallacanestro, con buone rotazioni e soluzioni offensive, salvo poi perdersi in banali imprecisioni e distrazioni. L'infortunio di Olivieri in un momento di inerzia favorevole, va ad incidere sul finale, ma non può essere un giustificativo per le numerose e buone occasioni sprecate e per l'atteggiamento a volte rinunciatario e timoroso.
Buone comunque anche le prestazioni di Cini e Montanari, intenso Piccardi e voglioso Dini che si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa.
Questo giochino è bello perchè fino all'ultimo può essere tutto in bilico; i ragazzi lo stanno apprendendo e stanno crescendo, ma serve continuare su questa strada per migliorare su quei dettagli che alla fine, lo sappiamo, fanno al differenza.
Avanti miei prodi!!!!

Cini 20, Genco 5, Fantechi 2, Olivieri 4, Montanari 21, Piccardi 2, Dini 2, Romanelli A. 10, Romanelli F, Banci, Ruggeri

 
     
 
7 Novembre 2010
 
 

Serie D - sabato 06.11.2010
Pol. Basket Cerretese   vs  A.s.d. Firenze 2 basket   74-60

Piero Bertini pensiamo non possa che essere comunque soddisfatto dei progressi messi in mostra dai suoi ragazzi a Cerreto Guidi. Partiti contratti subiscono nel primo quarto un parziale di 14 punti che di fatto peserà molto sull'esito finale della gara. Poi una maggiore attenzione in difesa fa sì che il secondo periodo scorra in sostanziale equilibrio. Dopo l'intervallo lungo il Firenze 2 si ripresenta in campo con ben altra determinazione e Verni sotto le plancie finalmente si ritrova, con buone realizzazioni e divenendo punto di riferimento per i compagni. Cerreto pare scomporsi ed il gap si riduce ad un solo punto. A quel punto, gravati di falli e con il primo arbitro, visibilmente irritato dalla loquacità di alcuni nostri ragazzi, che inizia a fischiare con "eccessiva" fiscalità, il Firenze 2 non trova le risorse oltrechè fisiche anche mentali e la Cerretese riallunga.

Buon match. Il Firenze 2, dopo aver perso Bandini e Foschi, deve momentaneamente fare a meno anche di Ristori ma riesce a proporre (era l'ora!) Poznanski,  che risulterà, all'esordio in un campionato italiano, il top scorer con 14 punti. 

I parziali: 25-11, 37-23, 57-51, 74-60

I tabellini: Paccini 6, Verni 11, Schembari 2, Mori 7, Sferruzza, Poznanski 14, Aloise 6, Malvolti 4, Agostini 4, Coppini 6

 
     
 
3 Novembre 2010
 
 
Campionato Under 19 open - martedì 02.11.2010
Firenze 2  vs  Affrico    48-72


D a una parte elementi in più come Sferruzza e Coccia, dall'altra un Saoud in meno ed il possibile o quanto meno auspicato equilibrio è venuto meno già dall'inizio del 2° quarto. Fin lì un ottimo Rossi Monti ha tenuto testa sotto le plancie ma non solo, dimostrandosi attento a contrastare le iniziative avversarie.
Partita comunque gradevole da vedere dove non è certo mancato l'impegno; magari è la grinta in alcuni nostri elementi che non emerge ed in partite come quella odierna non se ne può prescindere.
Il gioco espresso dal Firenze 2 in alcuni frangenti è stato bello da vedere ed efficace ma in difesa, anche in quella a zona, si può e si deve migliorare.

Comunque tanto di cappello ai ragazzi, già citati, avversari. Magari al ritorno proveremo a far di meglio.

I parziali: 17-19, 10-19, 12-17, 9-17

I tabellini: Rossi Monti 12, Gazzarrini 18, Fiori, Braccia 3, Donadio 4, Franco, Gemmi 1, Lombardo 5, Tempesti 5, Borselli
 
     
 
3 Novembre 2010
 
 
Under 15
Firenze 2-Synergy Basket 58-62


Occasione persa per i ragazzi del Firenze 2, che, pur evidenziando progressi consistenti nel gioco  e nel carattere, hanno sprecato troppo al tiro e non hanno saputo conservare un vantaggio di sette punti a metà gara. Gli avversari del Synergy l'hanno messa sul piano fisico, come era prevedibile, vista la stazza di alcuni di loro, ma hanno pagato questo atteggiamento con molti falli. Purtroppo i nostri non sono riusciti a capitalizzare il vantaggio, sprecando troppo dalla lunetta e finendo con un disastroso 14/45 ai tiri liberi. Se migliorerà la mira, il Firenze 2 potrà togliersi qualche soddisfazione.

Top scorer: Mirco Ceccarelli 14 (6/13, 2/7 tl, 9 rimbalzi, 5 falli subiti)

Pasquali 13 (3/10, 7/18 tl, 6 rimbalzi)
Tempesti 9
Magursi 9
Fusi 6 (10 rimbalzi)
Gualducci 5 (13 rimbalzi)
Bacci 2
Manini 0
N.E. Zarri, Magazzini, Rossi
 
     
 
1 Novembre 2010
 
 

Domenica 31 ottobre 2010 - Serie D
Firenze 2  vs  Montale  63-76

Partita in sostanziale equilibrio fino all'intervallo lungo. Fino a quel momento tanti errori che probabilmente intaccano l'autostima di alcuni nostri elementi limitandone di conseguenza la resa sul campo. Doveva essere una gara da vincere sopratutto con la difesa ma così non è stato ed il Montale alla lunga, vuoi per una maggiore fisicità, vuoi anche per un arbitraggio approssimativo in generale, ha avuto la meglio.

Note positive nella formazione casalinga: un Paccini sulla strada di un completo recupero ed un Ristori senz'altro più concreto rispetto alle precedenti prestazioni. Certo non è un vantaggio non avere sotto le plancie un elemento come Bandini ma bisogna farsene una ragione e sacrificarsi, ripetiamo, con grandi prestazioni difensive.

I parziali: 9-11, 33-31, 48-60, 63-76

I tabellini: Paccini 18, Verni 8, Schembari 4, Mori 4, Materassi 4, Ristori 9, Aloise 8, Agostini 8, Tornielli, Coppini

 
     
 
1 Novembre 2010
 
 

Domenica 31 ottobre 2010 - Campionato Under 17 open
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET   vs   BOTTEGONE PT.   48-60

Partita decisamente dai due volti e più è andata aumentando la condensa che rendeva precario lo  stare in piedi dei ragazzi, più si è andata esaurendo la forza e l'ordine nel gioco dei nostri ragazzi che hanno finito la partita impotenti a contenere le iniziative degli avversari.
Aloise, con Olivieri troppo presto in panchina oberato di falli, non ha trovato alternative valide a supportare la coralità del gioco, malgrado un buon Piccardi. Cini è apparso troppo nervoso e deprecabili certi suoi atteggiamenti. Una partita per certi aspetti da dover dimenticare alla svelta.

I parziali: 15-7, 28-19, 41-39, 48-60

I tabellini: Cini 5, Romanelli F. 3, Genco 3, Fantechi 2, Olivieri 7, Montanari 9, Piccardi 10, Banci, Romanelli A. 9, Dini

Usciti per 5 falli: Cini, Genco, Olivieri

 
     
 
25 Ottobre 2010
 
 

Firenze 2 basket - Sestese basket 78 - 62

Dal punteggio si direbbe sia stata una domenica pomeriggio tranquilla e serena; quasi come andare ad un torneo di briscola, tre e sette e scopone al circolo ricreativo del villaggio. In realtà le insidie sono state tante e solo il tempo supplementare ha permesso di sbrogliare in maniera netta un match che a noi, persone oneste, eleganti e cortesi, ci sembrava scorretto chiudere in maniera definitiva senza un pò di suspance.
Tuttavia già in settimana, nello spogliatoio, si intravedevano sintomi circensi (soprattutto nell'abbigliamento) che avrebbero potuto influenzare o traumatizzare le menti del gruppo.

Mazzantini voto 5.5: Dopo averlo visto indossare in settimana un paio di boxer rosso fuoco tipico della cena di Capodanno e uscire dalla palestra con i calzettoni da sci color verde acqua per mancanza di biancheria pulita a disposizione, non ci si poteva aspettare tantissimo. Si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa, gestisce senza strafare (solo una palla persa); se non si pensa a che calzini e mutande indossa sotto la divisa da gioco sembrerebbe quasi un giocatore serio.
PAGLIACCIO

Ristori voto 6-: Dobbiamo partire dal finale: a fine partita dopo la doccia esibisce un calzettone nero quadrettato bordeaux ad altezza ginocchio da far impallidire quelli mazzantiniani di cui sopra. Nei secondi due quarti forse si blocca pensando alla vergogna di dover indossare più tardi, davanti a tutta la squadra, un simile capo di vestiario.
Nei primi due quarti gioca disinvolto, difende forte e si prende dei buoni tiri che manda a bersaglio. Si incupisce nel terzo quarto e decide di rendersi utile soprattutto con un gran lavoro difensivo.
CERCOPITECO

Agostini voto 6.5: Alla domanda se avesse fatto una capatina a Lourdes durante l'intervallo rispondiamo di no. Tuttavia il cambiamento nella seconda parte di gara ha avuto del miracoloso. Partito contratto, fatica a entrare in ritmo, ma nel quarto periodo e nel supplementare si fa valere con una serie di realizzazioni che ammazzano la zona sestese. Lotta a rimbalzo come un lupo mannaro, forse aizzato dall'improponibile capello fosforescente del lungo avversario. Una partita a macchie in chiaro scuro che si è andata illuminandosi nel finale.
DALMATA

Schembari voto 5.0: Il Venerdì sera dopo l'allenamento decide di fare una sorpresa alla fidanzata e di raggiungerla senza preavviso a Urbino. Raggiunta la località non si sa chi dei due abbia fatto la sorpresa all'altro. Tuttavia la notte brava, testimoniata da telefonate quanto mai emblematiche, incide decisamente sulla prestazione. Gioca da tre, poi da quattro, poi di nuovo da tre e infine da quattro; già era sfasato di suo e l'allenatore decide di dargli il colpo di grazia complicandogli l'esistenza. La settimana prossima avrà la donna in tribuna e questo forse servirà a rimpolpare un tabellino che segna solo 3 miseri punti.
INGENUO

Coppini voto 6-: Il ragazzo sta crescendo; dategli tempo e Bandini potrà continuare a rosicare in tribuna. Già sui riccioli ci siamo; adesso bisogna mettere su quelle movenze di gomito tipiche del nostro centro. Chiamato in causa ci mette del suo; strappa qualche rimbalzo e infila un paio di canestri che consentono un momentaneo allungo del Firenze 2. Decide anche di provare a distruggere il tabellone del canestro con due tiri liberi che sapevano un pò di "lancio del sasso". Balla sempre sul filo dei passi con dei movimenti che mettono in difficoltà sia i difensori che gli arbitri: per quanto ci riguarda, finchè non glieli fischiano e la butta dentro, può continuare a ballare.
CUBISTA

Paccini voto 6: Nel riconoscimento gli fanno notare che non può tenere la sua fascia solare per capelli intorno al polso. Lui entra in campo e giustamente la fascia se la mette in testa. Il primo arbitro, sentitosi preso per le mele, gli fa notare il cattivo accostamento di colori con la divisa da gioco, lo invita a levarsi l'accessorio e gli suggerisce un cravattino bianco panna per la prossima partita casalinga. Indispettito dall'atteggiamento arbitrale, non si perde d'animo, entra in campo e, combattivo come al solito, contribuisce attivamente alla causa. Appena Sesto decide di schierarsi a zona lui si strofina le mani e comincia a tagliare a fette la retroguardia avversaria. Importanti alcuni canestri che hanno dato fiato ad una truppa sulle gambe.
Alla fine chiede anche consigli all'arbitro per un futuro taglio di capelli.
FURFANTE

Mori voto 7-:" Oggettivamente siamo dei bei ragazzi". Questo è quanto emerge dai suoi commenti a caldo nel post partita. Non indaghiamo ulteriormente per rispetto dei lettori. Nei primi due quarti fa un pò di fumo: non perchè soffra di aerofagia, ma perchè gioca col freno a mano tirato: dopo un primo canestro si prende una penetrazione sulla linea di fondo optando per una palombella che in realtà si rivela un assist-cross per il custode di San Marcellino. L'allenatore lo richiama a riflettere in panchina facendogli notare che il custode non è tesserato.
Sornione e un pò ghiro comincia a macchinare fin tanto che non decide che è ora di cominciare a buttare la palla dentro. Con tre bombe tra fine quarto periodo e supplementare, fornisce lo slancio decisivo verso la vittoria. Nel finale, nonostante i liberi dei tecnici toccassero ad Aloise, lui si prende la responsabilità e con il fiato sul collo li butta dentro.
OGGETTIVAMENTE UN BEL RAGAZZO

Sferruzza voto 6: Entra qualche minuto, ma regge il campo con grinta e voglia. Si arrabatta per strappare palloni in una partita quanto mai grezza e si presenta un paio di volte in lunetta. I primi due sono un modello di come si tira i tiri liberi; i secondi due volevano completare l'opera di distruzione precedentemente iniziata da Coppini.
Si allena con voglia durante la settimana e piano piano sta prendendo confidenza con l'ambiente.
CAMALEONTE

Verni voto 5: Non parte male, ma si demoralizza troppo presto per qualche scelta sbagliata. Per incoraggiarlo gli ricordiamo l'accostamento mutande-calzini di Mazzantini e lo invitiamo a farci una grossa risata sopra. Se uno stimato avvocato come Mazzantini si prende il lusso di presentarsi in questura abbigliato in quel modo, può sbagliare tranquillamente senza scoraggiarsi. Tra una settimana l'occasione per smentire critica e giornalisti in una partita da vincere assolutamente. All'inizio della partita scommette con Aloise sul successo finale: Aloise mantiene la promessa e rilancia: adesso tocca a lui.
MASTINO

Aloise voto 6.5: Parte bene con qualche realizzazione. Riesce a far entrare in partita anche i suoi compagni con qualche assist. Cerca di dare ritmo e fino a metà partita gli riesce. Nel terzo quarto cala, cominciano le apparizioni di santini sul tabellone, lancia tre o quattro dardi da tre che completano l'opera di distruzione precedentemente iniziata da Sferruzza e Coppini e si vede uccellare, per la seconda volta dopo la Coppa Toscana, da un Lanzini in gran spolvero dalla lunga distanza. Comincia a rimacinare a metà del quarto periodo. Si prende qualche penetrazione e fornisce qualche utile palla per le realizzazioni di Mori. Nel finale riesce a infilare qualche tiro libero che consente un finale di tempo supplementare decisamente tranquillo..
SINUSOIDE

P.S.
Cherchi voto 2.5: Dopo la partita di Valdisieve della scorsa settimana sentenzia che è ora di cambiare. Deluso per lo scarso impiego decide di non presentarsi più in palestra. Su facebook lancia la scritta "cercasi squadra di basket", cancella dalle amicizie del social network Allenatore e Mori (prima causa di tale decisione) e lascia al menager le pratiche di pubbliche relazioni da sbrigare con società e compagni. Non si fa.
E' STATO UN PIACERE

 
     
 
24 Ottobre 2010
 
 

Domenica 24.10.2010 - Serie D
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET  vs  G.S. DIL. BASKET SESTESE  78-62 (dopo t.s.)


Ma che patire! Questa volta è andata bene ma onore alla Sestese che ci ha creduto fino all'ultimo mettendo in difficoltà un Firenze 2 incapace di gestire, a metà partita, un vantaggio di 15 punti  e facendosi addirittura superare, seppure per un attimo, nelle fasi finali della gara. A 5" dalla fine l'ennesima bomba di Lanzini consente alla Sestese di andare al supplementare. L'over time però non ha storia: i tiri dalla lunga distanza di Mori e la ritrovata vena realizzativa di Aloise e Agostini generano un solco decisivo ed il match si chiude con un risultato che consente di muovere la classifica ma che ha evidenziato come ancora si debba lavorare per velocizzare il gioco ed i ribaltamenti della palla.
Il prossimo turno, ancora a San Marcellino, contro Montale che ieri ha avuto la meglio sulle Freccie Azzurre: un incontro da prendere con le molle, avendo avuto conferma, dai risultati delle prime 4 gare del campionato, che non ci sono squadre materasso e che le vittorie possono essere raggiunte solo se mentalmente preparati a gestire situazioni di difficoltà come quelle viste oggi.

I parzialli: 12-7, 16-6, 8-17, 20-26,  22-6

I tabellini: Paccini 12, Verni 5, Mazzantini 2, Schembari 3, Mori 19, Sferruzza 2, Ristori 4, Aloise 17, Agostini 12, Coppini 2

T2       22/38
T3         4/14
TL        22/40
FC        25
FS        20
RD        12
RO        3
PP        26
PR        29
AS       4
ST        1

 
     
 
24 Ottobre 2010
 
 

Domenica 24.10.2010 - Under 15
Reggello - Firenze 2       82-78

Gara intensa in quel di Reggello dove i nostri ragazzi, all'esordio in campionato, soccombono uscendo dal campo fra gli applausi del pubblico: se avessero prevalso ci sarebbe stato di che esaltarsi perchè non capita di frequente che si riescano a recuperare 25 punti di scarto ed arrivare lì, prossimi alla meta, con un arbitro che interpreta in malo modo un fallo di ostruzione, non fischiando e, non solo, andare a sanzionare con un tecnico le proteste del nostro attaccante. La panchina corta, vero handicap di questo gruppo, non aiuta come in questo caso a sbrogliare la matassa: alla fine birra in corpo (per l'età lo si consideri un eufemismo) non ce n'era veramente più e non un solo tiro dalla lunga distanza,  alla fine, nonostante si fossero create circostanze favorevoli a tali soluzioni offensive, ha voluto premiare i nostri under 15.

Niente di male: sono piaciute le ripartenze, la tenacia ed è piaciuto l'approccio di Lorenzo Neri a cui nel precampionato, per le note vicende, sono venute meno le occasioni per testare il gruppo.

Tenete duro ragazzi!

I parziali: 27-14, 54-39, 66-62, 82-78

I tabellini: Paquali 8, Gualducci 3, Magursi 16, Montanari, Ceccarelli 21, Fusi 2, Bacci, Manini 1, Tempesti 27, Magazzini

 
     
 
24 Ottobre 2010
 
  Riepilogo il dettaglio del verbale di gara del  23/10/2010 campionato U17 Open
POGGIBONSI - FIRENZE 2  48-50

1 periodo 19-8
2 periodo 17-18
3 periodo 10-7
4 periodo 2-17

Tabellini Firenze2: CINI 10 (6), MONTANARI 10 (2), FANTECHI 11 (1), ROMANELLI 11 (1), GENCO 1 (1), PICCARDI 2 (0),  OLIVIERI 5 (1)

Tabellini Poggibonsi: SPINI 8 (0), NERI 5 (3), LENZERINI 7 (1), BORGIANNI 10 (1), MORI 7 (0), BUONOMO 6 (0), BERNI 1 (1), CENTORRINO 4 (0)

in parentesi i tiri liberi
 
     
 
24 Ottobre 2010
 
 

Sabato 23.10.2010 - Campionato Under 19 open
Green Team Pistoia  vs  Firenze 2 basket   71-67

Serata storta, scarse percentuali realizzative, in particolare di Gazzarrini al quale non manca impegno e generosità ma che a volte si fa carico, oltre il lecito, di iniziative che finiscono per svilire il gioco di squadra. Luca Lunghi a nostro avviso dovrà trovare i giusti equilibri e dare pari responsabilità in una squadra che certamente si propone con varie buone individualità, ciascuna delle quali ha indubbiamente notevoli margini di miglioramento.

La partita  è sempre stata in equilibrio: un primo quarto quasi totalmente nelle mani del Firenze 2 ma con molti errori da entrambe le parti, con ritmi di gioco che in questo campionato notiamo essersi di molto alzati . La difesa ad uomo non ha effetti positivi e con un minibreak Pistoia riaggancia il Firenze 2 e lo sopravanza anche se di una sola lunghezza. Anche con la difesa a zona, nel secondo quarto, la partita non decolla e le due compagini danno l'impressione di affidarsi ad iniziative dei singoli. Nel terzo quarto Pistoia allunga fino ad un + 10 ma il Firenze 2 ha un finale di tempo ottimo e riesce ad impattare.
L'ultima frazione non si discosta, per contenuti, dai precedenti periodi: la partita rimane sempre in sostanziale equilibrio ma sono i locali, alla fine, ad avere buon gioco e ad aggiudicarsi la posta in palio. 

I parziali: 13-12, 34-32, 49-49, 71-67

I tabellini: Saoud 6, Rossi Monti 7, Gazzarrini 30, Fiori 3, Braccia 5, Donadio 10, Noci 2, Gemmi, Lombardo 2, Tempesti, Borselli 2, Vetralla.

FC         21
FS         20

T2          27/59
T3          1/11
TL          10/21

RD          8
RO          9
PP          16
PR          24
AS          4
ST          2

 
     
 
24 Ottobre 2010
 
 

Sabato 23.10.2010 Under 17
Poggibonsi - Firenze 2 48-50

Non inseriamo i punteggi singoli perché non abbiamo il referto sotto mano, ma a Poggibonsi quello che conta è che ha vinto la squadra..Una vittoria che si sviluppa nell'ultimo quarto dove, con un 17-2 di parziale, il Firenze 2 riesce a mettere la testa avanti a 20 secondi dalla fine.
Qualche problema di falli iniziale costringe subito a rotazioni continue e l'aggressività della squadra casalinga mette in difficoltà i nostri ragazzi che subiscono un parziale iniziale di 22-8.
La partita sembra scritta e destinata a scivolare a vino e tarallucci, ma va dato atto a questi ragazzi di essere sempre rimasti lì. Non hanno mai smesso di crederci, si sono rimboccati le maniche e se la sono andata a vincere. E l'abbiamo vinta con una grande difesa, asfissiando gli organizzatori di gioco avversari.
I cercopitechi Piccardi Cini Olivieri e Romanelli non danno respiro agli esterni, Montanari che alla fine giocava con dei sandali al posto delle scarpe, ha strappato di tutto, sornione Genco ci regala un recupero fondamentale nel finale, un voglioso Dini si rende disponibile in ogni momento, un Fantechi esuberante (merito dei capelli) e due grandi ragazzi come Banci e Ruggeri che pur non essendo entrati hanno dato il loro contributo, sono stati la chiave di questo bel successo. Grande prova di carattere che ripaga dello sfortunato esordio e che ci proietta con ottimismo verso le prossime partite. C'è ancora molto da lavorare sia tecnicamente che mentalmente, ma c'è da essere orgogliosi per quello che questi ragazzi hanno compiuto oggi.
Ukata.... UkataUaaa !!!!

 
     
 
20 Ottobre 2010
 
  Martedi 19.10.2010 - Under 19
ASD FIRENZE 2  vs. DANY BASKET QUARRATA: 63-43


Buona la prima. Indicazioni positive dalla gara con il Quarrata che alla Kassel nulla può contro i nostri ragazzi che dimostrano avere buone capacità tecniche e fisiche. Forse manca un pò di disciplina tattica e veramente troppe le palle perse per la frenesia con cui in alcuni frangenti viene affrontato l'avversario.

I parziali: 20-13; 38-21; 51-31; 63-43

I tabellini: Saoud 2, Rossi Monti, Franco, Gazzarrini 27, Fiori, Braccia 9, Donadio 12, Noci 4, Gemmi, Lombardo 3, Tempesti 2, Borselli 4.

T2        24/61
T3        3/7
TL        6/12
FC        20
FS        13
RD        9
RA        6
PP        23
PR        35
AS        5
ST        1
 
     
 
18 Ottobre 2010
 
 

Domenica 17.10.2010 - Under 17 open
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET  VS  VIRTUS SIENA   58-67


Dopo un tempo supplementare Virtus la spunta sul FI2 che a 30 secondi dalla fine spreca l'occasione di portarsi sul +4. Peccato per i nostri ragazzi che all'esordio in un campionato open non riescono ad imporsi al quotato avversario per un'inezia. L'over time non ha storia: molti gli esuli in panca gravati di 5 falli ma comunque bene il comportamento di tutti in campo. Grinta, buona corsa e personalità: francamente non ci aspettavamo cotanta squadra anche se gli avversari non sono apparsi così trascendentali come era lecito aspettarci.
Montanari impressiona, Genco efficace, Olivieri e Piccardi generosi, Cini e Andrea Romanelli con personalità, Fantechi, Filippo Romanelli, Ruggeri e Dini pronti a buttarsi nella mischia.
Avremo bisogno di verifiche ma al momento l'impronta che Lorenzo Aloise sembra aver dato è senz'altro buona. Se poi dovesse rientrare in gioco anche Cocchi beh, allora potremmo divertirci.

I parziali: 15-14, 22-26, 39-41, 54-54, 58-67

Cini 5, Ruggeri, Romanelli A 19, Genco 12, Fantechi 1, Olivieri 11, Montanari 7, Piccardi 3, Romanelli F, Dini

 
     
 
17 Ottobre 2010
 
 

Sabato 16.10.2010
Serie D: A.S.D.VALDISIEVE  vs  A.S.D. FIRENZE 2 BASKET  84-69

Partita francamente senza storia. Il Valdisieve si dimostra nell'occasione molto più squadra ed anche il gioco che riesce ad esprimere è ben altra cosa rispetto a quello del Firenze 2. L'assenza di Neri indubbiamente ha il suo peso e solo a sprazzi i nostri ragazzi riescono a stare in campo con trame efficaci. Spesso sono le iniziative dei singoli a prevalere, con esiti quanto mai scontati. La pallacanestro è gioco di squadra a meno che non si abbiano dei fenomeni e quindi il prevalere di tali iniziative non possono portare alcuna sorta di beneficio.
D'altra parte l'uscire sconfitti a Pontassieve poteva starci: sono i black out verificatisi che però debbono essere analizzati e le scelte che Bertini farà in futuro non potranno non tener di conto dell'effettiva capacità e duttilità che alcuni nostri ragazzi hanno o non hanno.

Il match vede il Valdiesieve partire molto bene e prendere un margine di vantaggio che di fatto manterrà per tutta la gara. L'impiego conteporaneo di  Boninsegni e di Agostini porta solo centimetri in più: l'aggressività degli avversari unita alla tolleranza degli arbitri ha ben presto la meglio e la gara avrà un seguito pressochè scontato. Le realizzazioni dalla lunga distanza di Aloise e Mori contegono il divario nel punteggio ma di fatto è la statiticità del nostro gioco a favorire gli avversari.

I parziali: 24-10; 19-20; 24-11; 17-28

I tabellini: Verni 14, Schembari 5, Mori 20, Boninsegni, Gazzarrin, Ristori 4, Aloise 24, Agostini 2, Cherchi, Coppini

FC  22
FS  19
RD  9
RA  2
PP   26
PR   15
AS   1
ST   1

T2    19/38
T3      5/11
TL     16/20  

 
     
 
11 Ottobre 2010
 
 

Domenica 10 ottobre 2010 : Serie D
Firenze 2 - Terranuova : 64-72

Un input alla squadra: crederci sempre!

Al cospetto di un buon pubblico accorso a San Marcellino a seguire l'esordio casalingo dei nostri ragazzi, il Firenze 2 rimedia una sconfitta che dobbiamo accettare di buon grado. Una formazione, notevolmente rivoluzionata rispetto al turno precedente di Arezzo, che a nostro avviso non ha demeritato, anzi tutt'altro, ma l'assenza dell'esperienza di un Bandini sotto i tabelloni non è cosa di poco conto e non sono bastati 29 punti di Aloise (6 realizzazioni dalla lunga distanza), a far nostro il risultato finale.
Comunque buone le sensazioni percepite in questa gara: di Aloise già detto, di un volenteroso e combattivo Ristori, di un Paccini sulla strada di un totale recupero. Sotto canestro, sia in attacco che in difesa, Agostini ha fatto quel che ha potuto ma certo la sue prestazioni avrebbero ben altro spessore se solo avesse anche qualche punticino nelle mani. Coppini e Verni non hanno l'esperienza di Bandini ma si intravedono grossi margini di miglioramento. Schembari, Materassi e Malvolti: sappiamo che hanno ben altre potenzialità e la loro gara è sembrata un po' timorosa.
Degli avversari sopra le righe la prestazione di Dolfi, anima di una squadra, il Terranuova, giovane e ben strutturata.
Arbitri: non male anche se qualche fallo in più a nostro favore avrebbero potuto fischiarlo (recriminizioni scontate ma tutto sommato fischietti di questo livello vorremmo averli sempre)

I parziali: 24-32 / 17-9 / 10-17 / 13-14

I tabellini: Paccini 7, Verni 2, Schembari 5, Materassi, Ristori 8, Aloise 29, Malvolti 1, Agostini 2, Tornielli, Coppini 10

FC              17
FS               17
T2               17/47  36%
T3               7/24    29%
TL               9/17 
RD  14
RA  6
PP   9
PR  18
AS  4
ST  2

 
     
 
11 Ottobre 2010
 
 

Serie D Firenze 2 Basket - Terranuova 64-72

In effetti lo scompenso ormonale provocato dal dover giocare la domenica sera può avere delle conseguenze, (anche tragiche sui più anziani abituati già a plaid e minestrina del fine weekend) ed è sicuramente un fattore che incide nell'opaca prima uscita casalinga del Firenze 2. Partito col mattone appoggiato sull'acceleratore, il Firenze 2 pare averne, salvo poi trovarsi a rincorrere spesso; causa: "non la buttiamo dentro neanche in una "jacuzzi". Capita!!!"

A gran richiesta, visto anche le facce un po' scure, il pagellone della partita:

Ristori Paolo voto 4+; voto basso, come basse erano le probabilità che quel codino alla "Robespierre de no'attri" potesse resistere ulteriormente... Rimandato il taglio di una settimana, non può più sfuggire al barbiere nell'immediato futuro.
TENACE

Coppini voto 7+; manca Bandini là sotto, ma lui non si abbatte. Chiamato in causa si sbatte su ogni pallone e specialmente nella prima metà di gara la butta dentro con continuità. Si spenge un po' nel finale, ma rimane concentrato e rabbioso, anche quando vorrebbe strappare il parrucchino al primo arbitro che non lo tutela abbastanza nel pitturato.
RICCIOLI D'ORO

Materassi voto 6; la sufficienza c'è tutta; lasciato a casa Mazzantini per eccessive "riunioni di condominio serali", non è facile scendere in campo con ancora nella testa del collettivo la "mazzantiniana perla" di Arezzo. Lui si dimostra pronto, ci mette grinta; si prende tutti buoni tiri, ma "san ferro" ha deciso che non è serata... Anche per lui era la prima di domenica pomeriggio e ad una certa età certi cambiamenti si sentono.
NEOFITA

Agostini voto 6; Non possiamo non concedere la sufficienza anche a lui che ha lottato come un drago tahilandese finchè fiato e gambe hanno retto... Strappa diversi rimbalzi anche in attacco, smanaccia palloni dappertutto, randella un paio di stoppate di pregevole fattura, ma manca di un po' di lucidità in qualche circostanza vicino al canestro. Si sente solo nel pitturato, gli manca Bandini accanto che in certe situazioni tiene piuttosto compagnia...
SINGLE

Malvolti voto 6-; Primo dello spogliatoio ad appoggiare la candidatura della domenica pomeriggio, si dimena anche lui alla prima apparizione in questa stagione... Cerca di correre in contropiede, ma le poche ripartenze del Firenze 2 non lo mettono in condizione di fare male. Ci crede fino in fondo e seleziona bene le scelte, ma anche per lui la serata si stampa tra secondo ferro e tabellone. Aveva comprato le scarpe nuove in settimana, ma il mancato rodaggio è sicuramente un fattore importante per chi, come lui, calca certi parquet da diversi anni.
CALZOLAIO

Ristori voto 6; Non ce n'è per nessuno... purtroppo nemmeno per lui che oggi ha deciso di intraprendere una personale sfida col ferro di San Marcellino... morale della storia: 1 a 0 Ferro. Si prende degli ottimi tiri, i suoi tiri, che comunemente tendono ad accarezzare la retina, ma che oggi purtroppo accarezzano ben altro... Lotta comunque anche lui, soprattuto nei primi due quarti dove, prendendo spunto dal miglior Mazzantini versione Arezzo, si prende delle efficaci penetrazioni che spaccano la difesa ospite. Capitano serate storte...
LA LUNA NERA

Verni voto 6=; è inutile avere le ali, se non senti il vento in faccia... Nel finale forse, o mancava aria o qualcuno gli aveva tarpato le ali... Buona nella prima parte anche la sua prestazione. Chiamato ad un supplementare lavoro, lo svolge egregiamente. Nel finale, nonostante in attacco non sia in serata di grazia anche lui, preferisce rendersi estremamente utile in difesa cercando gloria nel lavoro sporco che è tanto poco notato quanto fondamentale in partite come queste.
AQUILONE

Paccini voto 7; Aveva una voglia di giocare pari ad una tempesta ormonale... Con una fascia Giallo Brasile in testa sembra incutere terrore negli avversari e con penetrazioni delle sue taglia spesso a fettine la retroguardia ospite. Nel tentativo di rimonta finale c'è molto del suo; molti palloni recuperati, tanta grinta e spirito di sacrificio. Nel finale si innervosisce perchè qualcuno di Terranuova forse non apprezza la sua solare fascia per capelli... Lui non incassa e riprende a macinare come un Toro...
RED BULL

Schembari voto 6; Settimana difficile la sua... un po' di influenza lo limita e, costretto a recuperare per il match, non è al meglio. Tuttavia offre una prestazione generosa con buone scelte di tiro... purtroppo quello che di solito butta dentro, stasera non vuole saperne di entrare... Strapperebbe i capelli a entrambi gli arbitri su un paio di falli difensivi inesistenti e su un "passi" che ha dell'osceno... Lui sostiene che dei passi così non glieli hanno mai fischiati; noi questo non lo sappiamo, ma di sicuro quelli non esistevano...
CONVALESCENTE

Aloise voto 7.5; conoscendolo personalmente aveva voglia di fare bene... Parte a razzo in un primo quarto notevole, poi ovviamente è necessaria rianimazione in panchina... sente nostalgia degli zuccherini Tornelliani. Tuttavia rientra presto sul parquet. Dopo un 3 su 3 da 3 (roba da 33 trentini entrarono tutti e 33 trotterellando in trento) nel primo quarto, decide che è la serata giusta per lanciare qualche dardo in più... Nella generale carenza di canestri limita i danni con diverse realizzazioni dalla distanza... Deve migliorare qualcosa in difesa dove ad uno come Caccerini non puoi concedere davvero nulla... Ci crede fino in fondo, ma la logica del fallo sistematico gli riserva un ultimo minuto da spettatore in panchina.
BRAVEHEART

Tornielli s.v;
CI SARA' SPAZIO... CORAGGIO

Bertini voto 6.5; Avrebbe gradito un finale diverso... ci ha provato in tutti i modi fino in fondo centellinando cambi, fiato, centimetri. Oggettivamente ha fatto quello che doveva fare... D'altronde l'obiettivo di questo gioco è buttarla dentro... Dirige le operazioni saggiamente, ma nel finale c'erano davvero poche banane!!!!! Può essere soddisfatto di una squadra che non molla mai e ci crede sempre...
TIMONIERE

 
     
 
4 Ottobre 2010
 
 

Serie D - sabato 2.10. 2010
Basket Arezzo - Pronto Professional A.S.D. Firenze 2 Basket : 65-67

Gara palpitante in quel di Arezzo, un campo fino ad oggi storicamente tabù per il Firenze 2 che mai vi era riuscito a vincere. I ragazzi hanno mostrato una buona organizzazione di gioco e veramente apprezzabili i nuovi innesti Verni, Schembari, Ristori e Coppini. Una gara peraltro bene interpretata da tutti, su un campo di gara non grande e con un pubblico partecipe a sostenere rumorosamente la squadra di casa.

I parziali delle quattro frazioni di gioco: 15-19, 15-15, 18-17, 17-16 confermano il sostanziale equilibrio fra le due compagini. Il Firenze 2 parte bene e riesce con buoni fraseggi a sfruttare i propri lunghi; Arezzo raramente è incisivo da sotto canestro ma confema avere confidenza con i tiri dalla lunga distanza (saranno 7 le bombe realizzate!)

Arezzo risce a recuperare il sorpasso a soli tre minuti dalla fine andando sopra di 6: la partita sembra compromessa ma un banale errore avversario sotto canestro ed un gratuito fallo antisportivo su Mazzantini con conseguenti realizzazioni e possesso palla, a quaranta secondi dalla fine, rimettono in gioco il Firenze 2 che con tre azioni di attacco perfette ed i tiri di Schembari e Mazzantini ribaltano il risultato non consentendo ad Arezzo, nei dieci secondi finali, di riproporsi in fase offensiva.

Una trasferta dalla quale rientriamo tutti soddisfatti e felici; non è che la prima del campionato quindi evitiamo di fare proclami. C'è ancora molto da lavorare, ma intanto un mattoncino il Firenze 2 lo ha messo!

La verifica domenica 10 ottobre a San Marcellino - ore 18: l'avversario di turno sarà il Terranuova, compagine con ambizioni di salto di categoria.

I tabellini:
Verni 7, Mazzantini 6, Schembari 8, Mori 4, Sferruzza, Ristori 10, Aloise 8, Agostini 3, Bandini 21, Coppini

 
     
 
4 Ottobre 2010
 
 

Serie D: Arezzo - Firenze2  65-67 (goduria!!!)

Mazzantini voto 10; Con fenomenali poteri cosmici in un minuscolo spazio vitale si inventa una piroetta con conseguente vassoio di paste sul 65 pari a 15 secondi dalla fine...ad una persona normale si incastrerebbero le gambe e verrebbe il volta stomaco solo a pensarlo...Ma lui la butta dentro e Arezzo si zittisce...
PASTICCERE

Mario voto 10: alla prima in questo gruppo risulta determinante e formidabile... Appartiene al gruppetto sotto il nome di puffi o hobbit della squadra, ma a 4 min dalla fine non si tira indietro e gioca anche da 4 accanto a Bandini..Da manuale il canestro del pareggio su Polverini.
JOLLY

Bandini voto 10-: i falli, a volte di generosità sembrano indirizzarlo verso un finale da spettatore a giocare a briscola in panchina; invece lotta sgomita e tira giù qualsiasi cosa gli capiti per le mani. Tirerebbe giù anche quelli che dalla tribuna picchiano sul plexiglass per farlo sbagliare ai liberi: Lui i liberi li sbaglia, ma cattura il rimbalzo e la ributta dentro. poggio e buca fa pari.
FORZA DELLA NATURA

Verni voto 8: ottima anche la sua prestazione; quel mancino a rientrare in arresto e tiro è la sua arma migliore; la sfodera a ripetizione e costringe il coach aretino ad un lavoro supplementare sulla lavagnetta per cercare di fermarlo..Diversi rimbalzi anche per lui e tanta voglia di vincere...
AUTOTRENO

Ristori voto 9: Gran prova di testa e grinta..Vorrebbe essere il faro della serata, ma da che mondo e mondo il faro della serata è MAZZANTINI...Nei primi due quarti annienta polverini e non si limita in attacco...
Sul fallo tecnico fornisce una lezione esemplare a Bandini su come si tirano i liberi...La butta sempre dentro e seleziona bene le scelte....
TRATTORE

Mori voto 8: la palestra improponibile lo spazientisce già dal riscaldamento; non si perde d'animo e confeziona una buona prestazione anche lui; senza forzature, ma con testa. Si gode in prima fila la perla finale mazzantiniana e gode come un canguro nel finale....
CONCRETO 

Sferruzza voto 8: huston abbiamo un problema; si chiama Arezzo e la situazione piglia una brutta piega... Ma Anche lui contribuisce alla causa..non facile entrare in campo e dimostrare di saperci stare...soprattutto ad arezzo...Utile nei momenti in cui viene chiamato in causa, rimane concentrato e tosto...
SPAURACCHIO

Agostini voto 8: sembra imbullonato all'inizio, ma si scioglie col passare dei minuti..non ha molti punti nelle mani, ma il lavoro sudicio che fa è encomiabile...strappa, sgomita, chiacchiera, incita, protesta e queste partite si vincono soprattutto con la veterana esperianza....
GIOVANE ANZIANO

Aloise voto 12: telepaticamente in contatto con mazzantini durante l'ultimo quarto, decide a 2 min dalla fine che forse è meglio finire a vino e tarallucci in panchina visto che cominciava a scureggiare sul campo senza più energie da tirare fuori...Entra mazzantini e per sapere il finale, leggere a inizio pagina... sostituzione azzeccata fu mai così galeotta..
VEGGENTE

Coppini voto 8: teso come uno stendino al sole, sente l'esordio...sapere di dover portare le paste mercoledì, lo innervosice ancora di più...Ma anche lui c'è e come esordio in un campo come questo si fa valere alla grande...anche se il vassoio di paste lo ha servito mazzantini nel finale, non scamperà alla legge dello spogliatoio....
GARZONCELLO

Bertini voto 30: ovviamente tiene conto di compagna e prole al seguito.. Non si scompone mai, senza dare spazio a comportamenti di romanelliana memoria che potrebbero far alterare le menti psico labili del gruppo..gestisce la partita con astuzia e intelligenza..azzecca i cambi, decide che il puffo mario può giocare da 4 e non sbaglia una virgola..
Al venerdì scetticismo sulla scelta di far obliterare a mazzantini il biglietto per arezzo, ma il finale lo ripaga della scelta...come il voto, nel finale gode per 3.....!!!!
ELEGANTE

 
     
 
1 Giugno 2010
 
  Campionato Under 17 open
venerdì 28.05.2010
Mens Sana Basket Siena vs A.S.D. Firenze 2 Basket 84-49


La trasferta a Siena per l'ultima partita di campionato ha visto il Firenze 2 soccombere nettamente al cospetto della prima della classe.
In considerazione delle numerose assenze (Noci e, seppure a referto, Donadio e Cocchi) la gara è stata comunque giocata con buona applicazione seppure Siena abbia confermato le sue ottime referenze.
Nel Firenze 2 da rilevare il recupero di Samir, pedina importante per l'organico che la società sta strutturando per affrontare il prossimo campionato.

I parziali: 28-11  18-16  21-12  17-10

I tabellini: Cini, Genco 8, Cocchi ne, Olivieri 12, Montanari, Braccia 11, Saoud 5, Lombardo 9, Tempesti 4
 
     
 
1 Giugno 2010
 
  Coppa Primavera - Under 17 regionali
martedì 25.05.2010
A.S.D. Firenze 2 Basket vs. Basket Impruneta 61-45


Si conclude con una vittoria l'ultima gara della Coppa Primavera, appendice al campionato under 17. Gara mai in discussione, giocata con buon ordine, contro un avversario nelle cui fila erano peraltro presenti alcuni 96  ed un 95.

I parziali: 13-7  20-11   17-18   11-9

I tabellini: Cini 7, Fantechi 6, Cocchi 18, Montanari 5, Piccardi, Romanelli A. 6, Castagnoli 5. Dini 8, Babbini, Genco 6
 
     
 
24 Maggio 2010
 
 
Domenica 23.05.2010
Campionato Under 17 Open
A.S.D. Firenze 2 Basket   vs   ASD Don Bosco Figline    52-43


Le indicazioni positive avute nel precedente incontro con Arezzo, sono state confermate nella gara odierna con la differenza che mentre con Arezzo il terzo quarto ne condizionò negativamente, nel risultato,  l'esito finale, oggi si è verificato esattamente l'opposto.
E' stato infatti in questo periodo, con Lunghi che ha disposto la difesa a zona, che la gara si è decisa, con il Don Bosco capace di realizzare solo 2 punti.
Abbiamo la sensazione che questi ragazzi abbiano anche cambiato il loro atteggiamento; c'è personalità e voglia di fare e non abbiamo che da esserne contenti.
Ora l'ultimo impegno di sabato prossimo a Siena. Comunque vada è stato un campionato interessante: mesi durante i quali sono stati messi tanti mattoncini, uno sopra l'altro, con la certezza di aver lavorato con profitto pur nella difficoltà oggettiva di gestire un gruppo di ragazzi di cui un buon numero impegnati in due campionati.
Ringraziamo tutti, compreso le famiglie, per averci dato una mano

I parziali: 19-15   10-15   11-2   12-11

I tabellini: Cini, Genco, Cocchi 8, Olivieri, Montanari, Braccia 5, Donadio 20, Piccardi, Noci 9, Lombardo 6, Tempesti 4

FC        14
FS        19
T2        16/33
T3        3/12
TL        11/28
RD        10
RA        3
PP        25
PR        28
AS        5
ST        2
 
     
 
24 Maggio 2010
 
 
Sabato 22 maggio 2010
Coppa Primavera - Under 17
A.S.D. Firenze 2 Basket   vs   A.S. Empolese 49 - 40


L'incontro con i rossi di Empoli anche sulla carta non si presentava come un test impossibile e nonostante nella truppa di coach Tornielli mancassero diverse pedine importanti la gara non ha vissuto momenti di incertezza, consentendo a tutti i ragazzi a referto di avere un buon minutaggio. Quindi gara, sotto questo aspetto, utile.
Anche quest'ultima fase della stagione agonistica sta volgendo a termine (martedì l'ultimo incontro alla Kassel contro Impruneta) e si avvicina il momento del commiato da Coach Tornielli, tecnico di grande umanità che la società ringrazia per aver accolto senza indugi l'invito che gli venne fatto in un momento di chiaro disagio della Dirigenza. Sicuramente i ragazzi non dimenticheranno tanto facilmente le indicazioni ricevute a gran voce, sia durante gli allenamenti che durante le partite. La Società lo ringrazia vivamente per l'impegno profuso in questi mesi.

Relativamente alla gara odierna, non avendo lo scout, riportiamo i dati desunti dal referto:

I parziali: 9-11  12-3  21-11  7-15

I tabellini: Fantechi 4, Cocchi 23, Piccardi 9, Banci, Romanelli A. 4. Vetralla 2, Castagnoli 5, Dini 2, Babbini
 
     
 
21 Maggio 2010
 
 

Mercoledì 19.05.2010 - campionato Under 17 open
A.S.D. Firenze 2 basket   vs   A.S.D. Scuola Basket Arezzo  60-71


E' stata una delle migliori gare dei nostri under 17; peccato per qualche palla persa ed alcuni errori al tiro. Una gara intensa, condotta sul filo dell'equilibrio per i primi due quarti. L'appannamento nella parte iniziale del 3° periodo costa cara al Firenze 2 che non riesce, nell'ultima frazione a ricucire lo strappo.
Merito comunque agli avversari che con ben 6 realizzazioni dalla lunga distinza (tre ciascuno per i numeri 8 e 15) ed una notevole precisione nei tiri liberi si confermano una delle migliori formazioni incontrate quest'anno.
Ma complimenti anche al Firenze 2: determinati e con buona predisposizione al gioco di squadra.

I parziali: 20-16  16-17   8-20  16-18

I tabellini: Cini 2, Genco, Cocchi 17, Olivieri, Montanari, Braccia 5, Donadio 18, Noci 4, Lombardo 10, Tempesti 4

T2        24/43
T3        1/9
TL        9/16
RD        14
RA        7
PP        20
PR        18
AS        9
ST        1

 
     
 
17 Maggio 2010
 
 

Domenica 16/05/2010
Campionato Under 17 open
A.S.D. Firenze 2 Basket/A.S.D. PALL. 2000 Prato  67-43

Convincente prova contro un Prato non trascendentale ma fisicamente messo bene. E' piaciuta l'intensità ed alcune buone giocate a conferma delle doti tecniche dei nostri ragazzi. Ora rimangono tre partite alla fine di questo lunghissimo campionato e non sono certo impegni agevoli, anzi, vedendo la classifica, quasi proibitivi. Un tour de force che questa settimana li rivedrà in campo già mercoledì, alla Kassel, contro Arezzo, una delle migliori compagini del campionato. Domenica, sempre alla Kassel, ospiteremo il Figline e poi a Siena, per il gran finale, contro il Monte Paschi.

Forza ragazzi !!

I parziali: 14-8  19-18  18-8  16-9

I tabellini: Cini 2, Cocchi 14, Olivieri 3, Braccia 15, Donadio 15, Piccardi, Noci 6, Lombardo 10, Tempesti 2

T2   26/39
T3   2/7
TL   9/22
RD          13
RA          3
PP          23
PR          30
AS          5
ST           1

 
     
 
10 Maggio 2010
 
 

Domenica 09 maggio 2010
Campionato Under 17 open
G.S. FOLGORE A.S.D.   vs   A.S.D. FIRENZE 2 BASKET  31-47

Tre quarti della gara interpretati in maniera soporifera: coach Lunghi, nell'ultima frazione,  indispettito anche dalla superficialità di un arbitro che tutto aveva voglia di fare meno che di arbitrare una partita di basket,  arriva a prendersi un fallo tecnico, oltretutto ben sfruttato dagli avversari che ne approfittano per portarsi avanti nel punteggio.
Ma è la svolta della gara: il Firenze 2 decide a quel punto che la partita la si deve giocare con altro approccio e determinazione e per la Folgore è la fine dei giochi.
Solo l'ultimo quarto quindi ha rispecchiato le potenzialità dei nostri ragazzi, anche se i ribaltamenti della sfera ad attaccare la zona avversaria non sono peraltro  mai avvenuti con la necessaria velocità.
Il non gioco delle prime frazioni ha poi fatto sì che il punteggio non decollasse.

I parziali: 12-11  5-7  6-10  8-19

I tabellini: Cini, Genco, Cocchi 6, Olivieri, Braccia 8, Donadio 19, Noci 8, Lombardo, Tempesti 6

T2           15/39
T3           4/17
TL           5/12
FC           18
FS           14
RD          16
RA          5
PP          12
PR          25
AS          5
ST           1

 
     
 
3 Maggio 2010
 
 

Campionato under 17 open
Domenica  2 maggio 2010
A.S.D. Firenze 2 Basket / Poggibonsi Basket   46-66

Giornata no per i nostri Under 17, sicuramente  merito degli odierni avversari, ma a nostro avviso con tanti demeriti per i nostri ragazzi che non hanno affrontato la gara con la stessa determinazione messa in mostra a Siena, nel turno precedente. Poi le assenze di Olivieri, Montanari e di Saoud hanno di fatto sminuito l'assetto della squadra causando un qualche disorientamento che però non va a giustificare il comportamento in campo con i troppi errori ed un'assoluta inconsistenza agonistica.
La prova del solo Cocchi ci è parsa in linea alle aspettative, ma la positività di un solo elemento non può certo appagare e così, ancora una volta, Poggibonsi prevale sul Firenze 2.
Detto di Cocchi ci resta come ricordo della partita la vocalità tenorile del coach avversario (il Maggio musicale fiorentino ha avuto alla Kassel un'inaspettata anticipazione)

I parziali: 10-16  11-17  8-18  17-16

I tabellini: Cini 4, Genco 5, Cocchi 14, Braccia 5, Donadio 11, Piccardi, Noci 5, Lombardo 2, Tempesti

FC 20
FS 21
RD 10
RO 6
PP 27
PR 22
AS 2
ST
TL 11/24
T2 13/30
T3 3/16

 
     
 
26 Aprile 2010
 
 

Serie D Sabato 24 aprile 2010
Basket Aretina  vs  ASD Firenze 2 Basket   93-48

Peggior approccio alla gara i nostri ragazzi non potevano averlo. La speranza che gli avversari affrontassero la gara con relativa determinazione si è di fatto materializzata, in men che non si dica, in un incubo: un parziale di 31 a 6 nel primo quarto ha di fatto brutalmente azzerato qualsiasi nostra velleità e la gara si è trascinata, fino all'epilogo, in un'inerzia desolante con il pensiero a cosa nel frattempo stesse succedendo sui campi di Synergy e Freccia Azzurra.  
I play out alla fine sono stati evitati ma nell'arco della stagione i nostri ragazzi hanno indossato vere e proprie parvenze camaleontiche, mai dando modo di valutarne pienamente le potenzialità.
Prendiamo atto di questo comunque apprezzabile risultato  e non possiamo che compiacerne: il pensiero della Società vuole in questo momento però andare a coach Romanelli, nel momento del volontario distacco da questi ragazzi.
La Società, non è una novità, ne ha sempre condiviso le scelte sapendo con quanta attenzione e razionalità venissero prese: ma evidentemente, lo vediamo in tutti gli sports, i cambiamenti poi diventano inevitabili anche se non necessari.
Non vogliamo dilungarci in discorsi retorici e stucchevoli,

GRAZIE COACH ROMANELLI !!! 

 
     
 
26 Aprile 2010
 
 

Domenica 25 aprile 2010
Campionato Under 17 open: Virtus Siena  vs. Firenze 2  45-55


Prima vera grande impresa del Firenze 2: e questa volta a soccombere è, pensate un po', la Virtus Siena cioè la seconda forza del campionato e per di più in casa loro. Bella prova di maturità dei nostri under 17, sempre in partita e quindi nella condizione di sfruttare il nervosismo degli avversari, poco avvezzi soprattutto al rispetto delle regole, che l'arbitro di San Vincenzo ha inesorabilmente sanzionato.
Ma la partita è stata vinta con merito, con un'ultima frazione di gioco alla fine della quale la difesa a zona del Firenze 2 ha concesso la realizzazione di un solo canestro e per di più su tiro libero.
Bene, l'anno scorso ci eravamo concessi la liberalità di una foto con il tabellone del palazzetto della Mensana con un quanto mai improbabile finale vantaggio ospite. Quest'anno abbiamo lasciato Siena con i genitori, in attesa dei ragazzi ancora nei spogliatoi, a godersi e il bel sole di Siena ed un risultato che finalmente rendeva merito ai loro pargoli.
Diciamo che ci siamo tolti una bella soddisfazione ma che il lavoro continua e domani nuovamente in palestra, con uno stimolo in più a migliorarsi.

I parziali: 17-14  15-19  12-4  1-18

I tabellini: Cini 5, Genco 1, Cocchi 8, Olivieri 3, Montanari 4, Braccia 16, Donadio 10, Lombardo 4, Tempesti 4

Segnalazione di merito: Nicco

 
     
 
26 Aprile 2010
 
 

Firenze 2 48 - Sinergy B 53

Ultima partita del campionato e sfida molto equilibrata, che ha visto alla fine emergere i valdarnesi grazie ad una panchina più lunga ed una maggiore freschezza. Dopo un primo quarto equilibratissimo, Firenze 2 ha cercato l'allungo arrivando a metà gara a +10. Dopo l'intervallo il Sinergy ha reagito e gradualmente ha rimontato, finendo il terzo quarto a -4 ed effettuando il sorpasso decisivo a metà dell'ultimo quarto. Il finale non ha lasciato scampo ai padroni di casa, che hanno pagato l'inferiorità ai rimbalzi e la scarsa vena di alcuni giocatori.

Parziali 13-14; 18-7; 8-14; 9-18

Tabellino
Tempesti 15: t2 4/7; t3 2/7; tl 1/3; 3 rimbalzi; 1 assist Ceccarelli 15: t2 3/7; tl 6/10; 4 rimbalzi Fusi 10: t2 3/16; tl 4/13; 15 rimbalzi; 4 assist Magursi 9: t2 3/5; t3 1/1; 1 rimbalzo Manini 2: t2 1/2; 5 rimbalzi Bacci 0: t2 0/1; t3 0/1; tl 0/2; 5 rimbalzi; 1 assist Pasquali 0: t2 0/1; t3 0/1; 3 rimbalzi Montanari 0: t2 0/2 Gualducci 0: 1 rimbalzo; 1 assist

 
     
 
18 Aprile 2010
 
 

Serie D – sabato 17.04.2010
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET  vs  A.D. SYNERGY BASKET   84-76

Improbabile un veloce smaltimento dell'adrenalina accumulata nel corso di una fra le più intense gare viste a San Marcellino in queste ultime stagioni. Troppo importante la posta in gioco perché i nostri ragazzi potessero ripresentarsi demotivati come di recente li avevamo purtroppo visti. Importante altresì il risultato per la Synergy che, certa dei play off, doveva cercare di mantenere il 2° posto in classifica che gli avrebbe e potrebbe in ogni caso tuttora consentirgli di giocare due gare in casa ed una esterna con l'ultima ammessa dell'altro girone.
Per il Firenze 2 la speranza di un successo interno con i valdarnesi era francamente abbastanza remota e le congetture sull'esito di questo critico finale di stagione si sprecavano il cui esito non è affatto scontato. Certo c'è bagarre, ma intanto abbiamo staccato Legnaia e Freccie Azzurre e solo le ultime partite di campionato, sabato prossimo tutte le gare inizieranno alle 21:15, derimeranno tutti i dubbi.

Speriamo a questo punto che i ragazzi mantengano la concentrazione che hanno mostrato quest'oggi, regalandoci una vittoria mai tanto salutare ma che festeggeremo, se le cose andranno come speriamo, in quel di Arezzo.

La cronaca:
partenza a razzo del Firenze 2 che approfitta del conseguente sbandamento di Synergy: Neri, perfetto nei movimenti sotto canestro e pure ai tiri liberi, cosa invero non così usuale, risulta determinante in tutto l'arco della prima frazione che si chiude con un gap a nostro favore di 13 punti. Ma Synergy non è certo squadra che si possa contenere e nel secondo quarto Basilicò fa sì che l'emorragia di punti a favore del Firenze 2 si arresti anche se di fatto è un quarto in perfetta parità nel punteggio.
Terzo quarto: è certamente il periodo più delicato con la fatica che comincia ad affiorare e l'esperienza degli avversari che potrebbe fare la differenza. I nostri ragazzi reggono l'urto con buona sagacia, Synergy comincia invece a palesare un nervosismo che produce solo danni, portando all'espulsione, a nostro avviso troppo severa (ma è capitato anche a noi di subirne anche di  più scandalose), di una pedina importante come Viviano autore sino a quel momento di dieci punti.
Mori non sbaglia i tiri liberi (13/14) ed è un foraggiamento importantissimo nel momento della flessione fisica di Neri.
La terza frazione si chiude con un gap a favore di synergy di 4 punti
Quarto Quarto: Aloise dà concretezza ad una gara di sacrificio e realizza subito buoni punti, Neri, Agostini, Mazzantini e lo stesso Aloise sono al quarto fallo.
Entra nella mischia Donadio e ci regala buone sensazioni deliziando tutti con realizzazioni veramente di buona fattura. Synergy però non molla ma lascia dilagare un nervosismo quanto mai inopportuno (ovviamente per loro!) che di fatto altera i  due arbitri di Siena, che non riescono più a fischiare in maniera corretta, né dall'una né dall'altra parte. La frazione viene comunque ben gestita e la gara si chiude regalandoci una grande soddisfazione.

I parziali: 24-11  18-18  23-27  19-20

I tabellini: Paccini 7, Mazzantini 7, Consumi 2, Mori 15, Gazzarrini, Braccia, Aloise 12, Agostini, Donadio 12, Bandini 29

 
     
 
18 Aprile 2010
 
 

Under 14 - domenica 18.04.2010
Monteroni - Firenze2: 90-76


Nonostante il trauma della sveglia alle 7.30 di domenica mattina per andare a Monteroni possa lasciare dei danni psicologici irreparabili, tuttavia i ragazzi hanno dimostrato la loro grinta e voglia di vincere, mostrando quel miglioramento continuo palesato in tutto il girone di ritorno. Partita condizionata dai molti falli fischiati, ma che ha visto i nostri rimanere in scia agli avversari fino a 3 min e mezzo dalla fine. L'uscita per cinque falli di Fusi, Gualducci, e Magursi levano infatti centimentri e vitalità importanti che condizionano un finale di partita  che avrebbe potuto recitare un risultato diverso.
L'importante è stato uscire dal campo consapevoli di aver dato tutto e fatto il massimo possibile. Anche sul piano del gioco i ragazzi cominciano a maturare ed il rendimento rende merito all'impegno settimanale in allenamento.
Adesso proviamo il gran finale con la Synergy domenica prossima in casa... Avanti truppa!!!!

Gualducci (pt 2) voto 6+: lo spezzato con cui si presenta in campo (maglia blu e pantaloncini bianchi) farebbe accapponare la pelle anche al più grande appassionato di arte moderna. Soffre la levataccia e fatica a strappare rimbalzi e a trovare spazio tra i chili e i centimentri degli avversari. Mena come un " fabbro ferraio" a destra e a manca e conclude la partita da spettatore per 5 falli. Buona comunque la voglia e la grinta messa in campo.
Trattore

Montanari (pt 2) voto 6.5: Nei primi due quarti fatica a contenere il n9 di monteroni saltando come un grillo a tutte le finte di sopracciglio dell'avversario. Si riprende a partita in corso trovando le giuste misure: nel finale zompa e si dimena a rimbalzo dove mancano centimentri importanti.
Canguro

Tempesti (pt 13) voto 7+: Anche se si presenta con un capello tipico di chi si pettina coi petardi o si getta in vasca da bagno col fhon acceso in mano, dirige l'orchestra con personalità. Pur condizionato dai falli non si risparmia e confeziona una buona prestazione e un paio di triple che ne sottolineano il miglioramento stagionale. Alla fine, in carenza di ossigeno, probabilmente vede i santini sul tabellone, comincia ad avere visioni mistiche e sforna due o tre cross degni del miglior Vargas stagionale.
Spauracchio

Pasquali (pt 12) voto 7: passa la notte a casa Tempesti e questo già ne condiziona il primo impatto sulla partita. Mostra delle cispe sugli occhi che nemmeno lo sgrassatore avrebbe scrostato. Viene fuori nella seconda metà di gara con personalità e canestri importanti che mantengono accese le speranze di vittoria. Nei primi due quarti gioca con la sciolina sotto le scarpe con equilibrio precario degni della peggior Carolina Kostner versione Vancuver 2010.
Buona prestazione ai liberi che lo pone tra i migliori in campo in una giornata condizionata dai molti falli.
Sornione

Fusi (pt 17) voto 7-: L'allenatore è preoccupato che possa essere condizionato dalla partenza all'alba con ancora i "vampiri a cavallo dei lupi". Si dimostra invece subito pronto e reattivo e crea notevoli problemi alla retroguardia avversaria. Strappa molti rimbalzi e suona la carica nei momenti di difficoltà. Lui, noto "passaggio a livello" si adegua immediatamente all'andazzo generale e conclude anzitempo la partita in panchina a giocare a briscola col compagno di merende Gualducci. (due falli dubbi però).
Dottor Jeckyll e Mr Hide

Ceccarelli (pt 19) voto 7.5: Come un diesel viene fuori alla distanza. Si infiltra e compare di nascosto in area avversaria come se Goku gli avesse insegnato il teletrasporto. Confeziona buoni canestri e un clinic al tiro libero da far impallidire il miglior Mori in serie D. In una partita in cui si mena come passaggi a livello da una parte e dall'altra, riesce a finire la partita con solo tre falli e l'aureola sopra la testa.
Innocente

Zarri voto 6.5 : si batte con grinta e personalità ogni volta che viene chiamato in causa. Gestisce con intelligenza momenti importanti della partita giostrando con oculatezza ogni palla che gli capita per le mani. Anche lui denota un continuo miglioramento stagionale e si fa sempre trovare pronto e voglioso.
Esempio

Magursi (pt 12) voto 7-: Arbitro della partita a briscola tra Fusi e Gualducci dopo essere uscito per cinque falli, si presenta come una mina vagante e crea scompiglio nella retroguardia senese. A tratti improvvisa delle traversate cost to cost da far invidia al miglior Bacci stagionale. Confeziona dei buoni canestri e crede alla vittoria fin tanto che la battaglia finale non vede contrapposti Puffi Vs Orchi. Buono anche il suo miglioramento dopo un inizio stagionale a singhiozzo. Vorrebbe poter giocare anche con 5 falli, ma si trova di mano a dare le carte nella disputa tra Fusi e Gualducci.
Jolly

Coach voto 12: La sveglia traumatizza più lui che i suoi giocatori. Il viaggio tra Pasquali e Tempesti fa il resto. Alla fine, per mancanza di elementi da schierare vorrebbe far vestire anche l'accompagnatore. La carta d'identità purtroppo non lo consente. Nella battaglia finale abbozza delle soluzioni sulla lavagnetta che Pianigiani dovrebbe prendere in seria considerazione. Costantemente in difficoltà nella relazione con gli arbitri, fatica a capire se "ci sono o ci fanno".
Incompreso

 
     
 
12 Aprile 2010
 
 

Serie D – sabato 10 aprile 2010
Virtus Certaldo – Firenze 2 basket:   74-64

Come complicarsi la vita e rischiare di compromettere un campionato. La delusione con la quale lasciamo al Certaldo i due punti che probabilmente ci avrebbero evitato i play out è tanta. Non è però il caso di rammaricarsi oltre il lecito perché opportunità il campionato le lascia ancora e finchè la matematica non ne renderà certo l'esito i ragazzi dovranno dare il massimo per evitare un finale inatteso.
Certo la condizione fisica generale non è al top ma francamente non sappiamo quanto possa anche incidere l'aspetto psicologico di ritrovarsi imbrogliati in una rete che si riteneva poter tener lontana, magari cullando la partecipazione ai play off.
Il prossimo impegno casalingo con Synergy è fra quelli tradizionalmente più ostici che potessero  capitare al Firenze 2: ragazzi regalateci un sogno!

I parziali: 16-18   19-11   14-19   25-16

I tabellini: Aloise 21, Mori 10, Boninsegni 2, Malvolti 8, Agostini 2, Paccini 7, Consumi, Neri 14, Gazzarrini, Romanelli

 
     
 
12 Aprile 2010
 
 

Campionato Under 17 Open
Sabato 10.04.2010 – ABC Castelfiorentino  vs  ASD Firenze 2: 71-63

L'assenza di chi sappiamo certo ha un peso specifico rilevante ma in campo i ragazzi hanno mostrato,  non con la necessaria continuità, di avere buoni numeri tanto da rendere avvincenti certe fasi della partita. Sicuramente positivo l'aver lottato fino all'ultimo secondo dell'ultimo tempino: quasi mai  li abbiamo visti così determinati malgrado poi che il punteggio non lasciasse realmente tante speranze di recupero.
Il cronista vuole con l'occasione mettere in risalto la prestazione di “Marcone”: tanta la sua fisicità quanto la sua pacatezza. Un ragazzo dal quale sicuramente aspettarsi un contributo maggiore e chissà che la partita di Castelfiorentino non possa segnarne un nuovo personale punto di partenza.

I parziali: 18-10  16-21  23-12  14-20

I tabellini: Cini 3, Genco, Cocchi 6, Olivieri, Montanari, Braccia 16, Donadio 16, Noci 9, Lombardo 13

 
     
 
12 Aprile 2010
 
 

11/4/2010 Firenze2 Basket - U.S. Terranuova Basket 50-71

Terranuova doveva essere e Terranuova è stata, ma i nostri ragazzi non hanno sfigurato. Punteggio mai in discussione, con gli ospiti in vantaggio fin dalle prime battute, buona prestazione dei nostri che hanno evitato il tracollo, anche se con un paio di accelerazioni nel primo e nel terzo quarto, Terranuova ha messo al sicuro il risultato.
Per il resto, molto equilibrio, con i padroni di casa che hanno tenuto testa agli avversari, evidenziando una buona grinta, che lascia ben sperare per le prossime partite, specialmente se sapranno mostrare maggiore continuità.

Risultato
Firenze2 50 Terranuova 71 (10-22; 11-11; 11-20; 18-18)

Tabellino
Pasquali 11 (t2 5/11; t3 0/1; tl 1/2; 1 stoppata) Fusi 10 (t2 3/13; tl 4/6; 3 stoppate; 1 assist) Tempesti 10 (t2 3/7: t3 1/2; tl 1/2; 1 stoppata; 2 assist) Magursi 9 (t2 4/9; tl 1/2) Ceccarelli 8 (t2 4/13; tl 0/1) Gualducci 2 (t2 1/4; 1 stoppata) Manini Montanari Bacci

 
     
 
31 Marzo 2010
 
 

Aquilotti 2000

Sabato 27 marzo i nostri ragazzi della squadra Aquilotti 2000 hanno disputato la partita di campionato contro i pari età dell'USE Empoli.

Il risultato è stato di 16 a 8 per il Firenze 2.

La squadra questa volta è stata concreta ed ha fatto vedere oltre che tanti canestri anche del bel gioco. L'aver subito solo un canestro su azione e tre punti su tiri liberi da l'idea della giusta attenzione ed aggressività in difesa che unita a delle interessanti individualità fanno ben sperare nella crescita di un bel  gruppo anche sotto il profilo del gioco.

Bravi ragazzi e buona Pasqua.

 
     
 
29 Marzo 2010
 
 

Serie D – sabato 27 marzo 2010
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET   -   ASD VALDISIEVE        52-62

Meritata affermazione del Valdisieve con un appannato Firenze 2. Problemi nell'organico inducono Coach Romanelli ad inserire a referto ragazzi completamente fuori forma e ciò consente agli avversari di gestire la gara agevolmente. Non c'è che da sperare che la pausa per le prossime Festività possa rigenerarci in vista dello sprint finale: sarà il caso di non perdersi in chiacchere e mettersi in gioco seriamente.

I parziali: 9-16  11-13  12-21  20-12

I tabellini: Mazzantini 6, Consumi 2, Mori 2, Foschi 2, Braccia, Aloise 12, Malvolti 8, Agostini 2, Bandini 18

FC           27
FS           18
T2           12/32
T3           5/21
TL           13/22
RD          8
RA          8
PP          20
PR          11
AS          5
ST           0

 
     
 
29 Marzo 2010
 
 

Campionato Under 17 open
Domenica 28 marzo 2010

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET    A.S.D. COLLE BASKET  :  33-48

Sicuramente lo sconcertante comportamento di Saoud avrà turbato i nostri ragazzi ma di fatto i due quarti finali della partita non possono giustificare il comportamento remissivo dell'intera squadra: laddove si verificano situazioni difficili occorrerebbe oltre che ragionare (la qualcosa in un giochino come il basket è e lo sarà sempre di più indispensabile) anche metterci un po' di grinta. I ragazzi perdono l'occasione di assestare la loro classifica ed ancora una volta ci lasciano con l'amaro in bocca.

Speriamo che anche per loro le prossime Festività consentano di ricaricare le batterie, sia fisiche che mentali.

I parziali:              13-16   12-9  6-12  2-11
I tabellini: Cini 3, Genco, Cocchi 6, Olivieri, Braccia 3, Donadio 16, Noci 1, Lombardo 2, Tempesti 2

 
     
 
29 Marzo 2010
 
 

Under 14 26.03.2010
Impruneta - Firenze2 76 - 79

Un ringraziamento particolare a questi ragazzi mi sembra doveroso (anche agli assenti). Hanno lottato da inizio a fine campionato con tutti i mezzi a loro disposizione e la partita di ieri li ripaga per il cuore e l'attaccamento alla squadra dimostrato da settembre a oggi. Una partita condizionata da mille fattori: falli commessi ingenuamente, colpi proibiti non redarguiti, assenze numerose e il sottoscritto allontanato dalla panchina a fine terzo quarto mentre cercava, forse con troppa veemenza, di richiamare l'attenzione dell'arbitro su un colpo molto basso a metà campo.
Sotto 15, con un quarto a disposizione e enormi problemi di falli i ragazzi se la sono andata a prendere, se la sono rimontata e alla fine sono stati giustamente premiati nella loro rimonta. Una rimonta che farà bene alla loro crescita sportiva; non ci sono nè partite perse nè vinte in partenza, ma vanno giocate tutte fino all'ultimo secondo: questo lo stanno imparando e le recenti prestazioni, anche se non vittoriose, lo dimostrano...
Un sentito ringraziamento a tutti questi hobbit, sia sani che acciaccati, sia alti 1.40 che un metro e un fagiolo ... complimenti!!!

Ora un po' di simpatiche pagelle:

Ceccarelli: Voto 8. (pt 32) Se ci fosse stato un'altro quarto a disposizione forse avrebbe raggiunto Kobe Bryant a 81 pt in una partita!! Si butta su tutti i palloni e trascina la squadra alla rimonta.
Locomotiva

Tempesti: voto 8. (pt 18) Tiene saldi i nervi e mostra gli attributi, anche se qualcuno ha provato a romperglieli (gli attributi) a metà campo. Alto un metro e un fagiolo non si risparmia e confeziona, nel finale, un bel clinic ai tiri liberi (3/4) da cui potrebbe trarre spunto anche Neri Bandini in serie D.
Spettinato

Fusi: voto 7. (pt 11) Se ci fosse un riconoscimento stagionale per la quantità di falli commessi, sarebbe sicuramente in corsa per vincerlo. Quando è in campo la sua presenza si sente; peccato falli ingenui che lo costringono ad un vai e vieni dalla panchina poco propizio alla squadra.
Passaggio a livello

Manini: voto 7. (pt 5) Anche se l'allenatore se lo mangerebbe vivo per tutte le volte che non si fida della sua mano sinistra anche quando è solo, offre il suo generoso contributo e mette a segno il canestro del primo sorpasso in rimonta. Con i tiri liberi nel finale contribuisce attivamente al successo.
Generoso

Bacci: voto 7. (pt 7) parte in sordina, ma nel finale dimostra carattere andando ad infilare un 5/7 ai tiri liberi che accende la rimonta. Le galoppate dell'ultimo quarto creano scompiglio nella difesa bianco-verde che non riesce a fermare le sue traversate da transatlantico a velocità da shuttle. Vuole fare la locomotiva, ma da che mondo e mondo la locomotiva è Ceccarelli.
Titanic

Montanari: voto 7 (pt 6). vaga nel primo quarto cercando di capire come fare a fermare il giocatore banco verde con la maglia numero 10. Si riprende nel finale aiutando tempesti in cabina di regia e comandando l'assalto finale dell'armata Brancaleone.
Braveheart

Cardini, Magazzini, Raddi: voto 9 . Anche se non giocano molto dimostrano un'umiltà e un carattere fuori dal normale, sostenedo la squadra anche dalla panchina. Il loro incoraggiamento e contributo è comunque importante per la vittoria finale.
Speciali

Coach: voto 2. Non ci vede più quando Il play dell'Impruneta  cerca di asportare i testicoli al Play del firenze2. Si dimena chiedendo fallo su una trattenuta a metà campo  in contropiede non sanzionata dall'arbitro. Finisce la partita in tribuna a impartire ordini alla panchina da dietro le sbarre come fosse in carcere.
Cogl ... ne

 
     
 
27 Marzo 2010
 
  Partita del 26/3/2010:
Basket Impruneta - Firenze 2 Basket 76-79


Rocambolesca vittoria per i nostri ragazzi, in una partita dove si è visto di tutto. Dopo un primo quarto giocato meglio, ma in cui si è sprecato un po' troppo, il secondo quarto è stato disastroso (24 a 12 per gli avversari) e un terzo possibilmente anche peggio, con Fusi che ha commesso il quinto fallo e ben due tecnici al nostro allenatore ed espulsione per lui. Nessuno a quel punto avrebbe scommesso un centesimo sul Firenze 2, sotto di 11 all'inizio dell'ultimo quarto (ma lo svantaggio ha toccato anche quota 16 nel corso del terzo quarto). Invece c'è stata una bella reazione dei ragazzi che hanno saputo canalizzare bene la rabbia fino a raggiungere gli avversari. Un bel finale punto a punto ha premiato la nostra squadra che ha vinto meritatamente, anche grazie ai troppi errori commessi dall'Impruneta. Arbitraggio da dimenticare.

Risultato:
Impruneta 76 Firenze2 79 (14-17; 24-12; 23-21; 15-29)
Tabellino:
Ceccarelli 34 (t2 13/27; tl 8/15; 2 rimbalzi) Tempesti 16 (t2 4/18; tl 5/8; t3 1/2; 2 rimbalzi) Fusi 11 (t2 4/7; tl 3/8; 6 rimbalzi) Bacci 9 (t2 2/4; tl 5/13; 10 rimbalzi) Manini 5 (t2 2/11; tl 1/4; 3 rimbalzi) Montanari 4 (t2 2/8 tl 0/2; 3 rimbalzi) Raddi Magazzini Cardini
 
     
 
23 Marzo 2010
 
  Campionato under 14 gara del 19/03/10
Firenze 2 - Basket Reggello  55 - 65


Ancora una partita che lascia un po' di amaro in bocca. A più riprese i ragazzi hanno lasciato intravedere la possibilità di agganciare gli avversari, per poi lasciare l'opera incompiuta. Qualche prestazione opaca e troppi errori al tiro hanno vanificato la rincorsa. Sarebbe necessaria maggiore continuità.

Parziali: 10-18; 16-14; 12-18; 17-15.

Tabellino: Tempesti 17, Fusi 12, Ceccarelli e Magursi 6; Pasquali, Manini e Bacci 4; Montanari 2; Zarri.

Falli fatti: 19
Falli subiti: 15
TL: 4/21
T2: 24/62
T3: 1/5
 
     
 
22 Marzo 2010
 
 

Serie D - sabato 20.03.2010

Basket Cerretese   vs   A.S.D. Firenze 2 basket     89-46

Gli odierni avversari sono apparsi sin dalle prime battute particolarmente ispirati, mostrando un'estrema capacità realizzativa dalla lunga distanza che ha finito per inibire e demotivare le manovre del Firenze 2. Una sconfitta che pregiudica molto in chiave play off ma che la contemporanea sconfitta del Legnaia a Calenzano lascia intatte le aspettative di evitare i play out.
La cronaca: il numero 4 avversario, Scardigli (giocatore di eccellenti qualità) dà la carica ai suoi iniziando la serie di tiri dalla lunga distanza  che di fatto vanificano il gioco dei nostri ragazzi sotto canestro. Il bottino di Scardigli sarà alla fine di 28 punti (sei le bombe). Paccini, pedina importante del nostro organico, ha seri problemi fisici e ben presto è costretto a lasciare il campo; Aloise pare meno lucido ed incisivo del solito ma è nel complesso che paiono non esserci i presupposti per contrastare  un avversario che ha dimostrato e confermato di essere fra le migliori compagini del torneo
Da rilevare l'impiego, nel Firenze 2, di tre giovani under 17, i due '93 Saoud e Donadio ed il '94 Cini.

I parziali: 25-16  19-9  26-9  19-12

I tabellini: Paccini 3, Mori 2, Boninsegni 5, Cherchi 5, Cini, Aloise 15, Agostini 1, Saoud 4, Donadio 5, Bandini 6    

 
     
 
22 Marzo 2010
 
 

Campionato Under 17 open
Domenica 21 marzo 2010
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET   VS   A.S.SYNERGY BASKET  58-47

Momenti di bel gioco e black out improvvisi. E' nel DNA di questo gruppo riuscire a regalare momenti esaltanti di bel gioco cui possono seguire irragionoveli, imprevedibili ed ingestibili momenti di caos. Con Synergy sono fortunatamente prevalsi i primi e sinceramente la gara è parsa sempre nelle mani della nostra compagine. Una doverosa citazione a Samir: prestazione perfetta.
Speriamo che l'odierna prestazione dia ulteriori stimoli a questi nostri ragazzi. Noi non possiamo che compiacerci di prestazioni come quella odierna.

I parziali:  19-10  16-12  13-16  10-8

I tabellini: Cini 7, Genco, Cocchi 2, Olivieri, Montanari, Braccia 8, Donadio 15, Noci, Lombardo, Saoud 22, Tempesti 4

FC            18
FS            13
T2            26/46
T3            1/9
TL            3/10
RD            13
RA            4
PP            25
PR            35
AS            11
ST            4

 
     
 
14 Marzo 2010
 
 

Serie d partita del 13/03/10 
Firenze 2 - Calenzano  68 - 66

Poteva essere una tranquillo sabato sera e i primi minuti della partita sembravano dare adito  a quanto premesso. Buona circolaziome di palla, buon lavoro sotto i tabelloni, tiri al limite dei 24 secondi, qualche errore. Ma via subito un break di 12 punti e ... poi riaffiorano i soliti errori di gestione della palla, tiri affrettati, difficoltà a battere la zona, imprecisioni al tiro da fuori. Questa volta è andata bene, ma non scordiamoci che questa squadra è in fondo alla classifica.
L' impegno dei ragazzi è sempre massimo, però secondo il vostro cronista, ci vuole più calma da parte di tutti e un continuo aiuto reciproco specialmente quando le cose non vanno al meglio.
Buone prestazioni di Paccini, troppe palle perse però, Aloise e Neri.
Nota negativa la difesa a zona che lasciava troppo spazio alle penetrazioni e ai rimbalzi degli attaccanti avversari tra i quali si distinquevano Dionisio e Di Gabriele.

Tabellino:Paccini 14, Mazzantini 3, Consumi, Boninsegni 4, Foschi 2, Saoud, Aloise 25, Malvolti 4, Donadio.

 
     
 
14 Marzo 2010
 
 

Partita u. 17 regionale   Firenze 2 Basket - Polisportiva Sieci 67-31

E' stata una partita senza problemi per i nostri ragazzi che sono entrati in campo con convinzione, cosa che non sempre riesce.
La squadra avversaria si è presentata con solo 7 atleti e bisogna anzitutto lodare il loro impegno che non è venuto mai meno.
Fin dalle prime battute è stato chiara la supremazia del Firenze 2, soprattutto ai rimbalzi, anche se continuano gli errori sui tiri sotto canestro.
Oggi vorrei sottilineare i 17 punti di Montanari, ma Pietro, se impari a tirare come tutti di chiedono di fare, il tuo scorer potrebbe essere sempre cosi sostanzioso.
Comunque bravi tutti i ragazzi che sono riusciti a commettere meno errori del solito.

Tabellino: Cini 8, Romanelli 7, Genco 5, Fantechi 8, Cocchi 17, Montanari 16, Piccardi 4, Banci, Castagnoli, Dini 2, Babbini

 
     
 
14 Marzo 2010
 
 

Partita del 14/03/10
Fides Montevarchi - Firenze 2    49 - 36


Inizio questo commento alla partita evidenziando i parziali progressivi dei primi 2 tempi:
12 - 18
27 - 30 (15-13)

Bella partita dei nostri ragazzi che con una buona difesa, prima a uomo e poi a zona, riescono a fermare le bocche da fuoco degli avversari costringendoli a numerosi errori di tiro e facendosi valere sotto i tabelloni.
Poi l'intervallo lungo.

Ecco i parziali dei secondi 2 quarti:
10 - 2
10 - 4

E' difficile commentare...  purtroppo queste situazioni, nonostante le continue sollecitazioni di coach Lunghi, sono ricorrenti. A volte partiamo 20 a 0 per gli altri e poi giochiamo una buona partita, altre volte... come oggi; per ora siamo, quella che si dice, una incompiuta, ma io continuo a credere in questa squadra perchè a più riprese abbiamo dimostrato di poter lottare alla pari con tutte le squadre del nostro girone, anche con i primi della classe, purtroppo non per 40 minuti.

Forza ragazzi provate a farci  sognare per tutta la partita, non per metà.

Tabellino: Cini 4, Saoud 4, Cocchi 4, Olivieri, Donadio 14, Noci 2, Lombardo 5, Tempesti 2

 
     
 
8 Marzo 2010
 
 

Campionato under 14 gara del 07/03/10 - Firenze 2 - Valdisieve  59 - 43

E' stata una discreta partita che i nostri ragazzi hanno sempre controllato con una certa facilità. I primi 2 quarti sono stati abbastanza combattuti, poi dopo l'intervallo lungo ha cominciato a funzionare il contropiede e per il Valdisieve è calata la notte.

Parziali: 12 - 8; 24 - 17; 41 - 22; 59 - 43.

Tabellino: PASQUALI 6, ZARRI 7, GUALDUCCI, MAGURSI 7, MONTANARI 8, CECCARELLI 12, FUSI 13, MANINI 6, TEMPESTI 7, RADDI.

 
     
 
28 Febbraio 2010
 
 

Serie D – sabato 27.02.2010

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET   vs    BASKET ASCIANO :   62-57

Che siano state le esternazioni  di Coach Romanelli, prima dell'inizio della partita, nello spogliatoio, ad aver fatto scattare la voglia di rivalsa dopo le ultime prestazioni non proprio esaltanti (leggi CUS e Freccia Azzurra) non lo sapremo mai. Certo che in campo si è vista una squadra determinata come non mai,  che niente ha regalato all'Asciano che certo non si aspettava, pur in trasferta, di trovare tante difficoltà nell'organizzare il proprio gioco.
I due arbitri poi si sono dimostrati all'altezza se non perfetti . Una bella partita insomma, con contendenti a nostro avviso di buon livello tecnico e sostanzialmente corretti. Se vogliamo resta solo il rammarico di aver regalato due tiri liberi allo scadere che negli scontri diretti registra, in chiave play off, una perfetta parità fra le due formazioni.

I parziali: 13-17  16-4  15-18  18-19

I tabellini: Paccini 15, Consumi, Mori 2, Boninsegni 4, Sferruzza, Aloise 24, Malvolti 4, Agostini 2, Bonechi, Bandini 11

Giocatore partita nel Firenze 2:  Aloise 8 (nr. 14)
Giocatore partita nell'Asciano  : Franceschini (nr.9)

 
     
 
28 Febbraio 2010
 
 

Campionato Under 17 Open – domenica 28 febbraio 2010

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET – A.S.D. SCANDICCI BASKET:   44-33

Il punteggio bassissimo non rende forse del tutto l'idea dell'estrema difficoltà che hanno avuto i nostri ragazzi ad attaccare la zona dello Scandicci. L'assenza per infortunio di Donadio si è fatta sentire oltre l'immaginabile e certo i play oggi non hanno dato un contributo significativo alle manovre in attacco. Se in precedenti resoconto accennavamo alla mancanza di fluidità oggi abbiamo assistito con imbarazzo alla completa assenza di gioco  e si sono riproposti gli spettri del passato: approccio alla gara inadeguato e scarsa applicazione delle regole basilari in difesa (ma il taglia fuori abbiamo idea di come si debba fare?). Le castagne dal fuoco  sono poi state tolte con tiri dalla lunga distanza ma rimane, metaforicamente, di questa squadra, un bicchiere che non è dato sapere se è mezzo pieno o mezzo vuoto.

Le generali aspettative sono ben altre.

I parziali: 1-10  15-5  9-10  19-8

I tabellini: Cini 3, Genco 7, Cocchi 2, Olivieri 2, Braccia 14, Donadio, Noci 6, Lombardo 4, Saoud 6, Tempesti

FC           13
FS           13
T2           11/41
T3           6/23
TL           4/12
RD          16
RA          9
PP          18
PR          23
AS          2
ST           2

 
     
 
28 Febbraio 2010
 
 

Sabato 27 febbraio  2010
Campionato Under 17 regionale

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET   vs   A.S.D. COSTONE SIENA    29-67

C'è da chiedersi come un gruppo come quello del Costone faccia un campionato regionale: non saranno dei marcantoni ma le qualità del loro 5 sono certamente, minimo, per la categoria superiore. In ogni caso noi dobbiamo rendere conto delle faccende di casa nostra e partite come quella odierna non è che consentano margini interpretativi. Avremmo voluto che la determinazione palesata nella seconda parte della gara ci fosse stata anche nella prima ma tant'è ed il gap alla pausa lunga era già di 27 punti.

I parziali               4-21   6-16  13-20  6-10

I tabellini             Cini 8, Romanelli F. 6, Genco 3, Fantechi , Cocchi 4, Montanari, Piccardi 1, Banci 1, Romanelli A. 2, Castagnoli 4, Dini

 
     
 
22 Febbraio 2010
 
 

Campionato Under 14 – Domenica 21.02.2010

ASD FIRENZE 2   VS   COSTONE SIENA     64-77

Non che vi fossero speranze di vittoria, ma insomma non possiamo non apprezzare quanto fatto dai nostri Under 14 che se la sono giocata ad armi pari per almeno tre quarti della gara. Certo queste trasformazioni camaleontiche lasciano interdetti pur consapevoli che quando mancano pedine importanti non è ci possiamo aspettare comunque che il gioco venga espresso allo stesso livello di quanto Aloise può contare sull'organico completo.

I parziali: 14-15   14-18  16-24  20-20

I tabellini: Pasquali 6, Zarri, Gualducci 2, Magursi 3, Montanari 4, Ceccarelli 12, Fusi 6, Bacci 10, Manini 2, Tempesti 19

 
     
 
22 Febbraio 2010
 
 

Campionato under 17 open – sabato 20.02.2010

Olimpia Legnaia – ASD Firenze 2   63-56

L'assenza di Noci, fra i migliori con l'Affrico, e l'immediato infortunio di Donadio, cui è seguita la distorsione a Cini, non hanno certamente agevolato il Firenze 2 che mai però ha dato l'impressione di interpretare correttamente la gara. Troppo macchinosi in attacco oltrechè o troppo frettolosi o troppo lenti nei ribaltamenti del pallone  per offendere la zona avversaria.
Con l'assiduità registrata ultimamente agli allenamenti non c'era però da sperare di meglio. Speriamo che i ragazzi riescano ad avere una frequenza più assidua, premessa per buoni risultati.

I parziali: 15-9  20-12  16-19  12-16

I tabellini: Cini 2, Genco 5, Saoud 12, Cocchi 6, Olivieri 9, Montanari, Braccia 9, Donadio 2, Lombardo 5, Tempesti 6

Uomo gara per il Firenze 2: Saoud           (FC2,FS7,RD11,RA3,PP4,PR6,TL6/17)
Uomo gara per il Legnaia: Conti (nr. 7)

T2           16/34
T3           2/12
TL           18/39
RD          22
RA          7
PP          24
PR          19
AS          3
ST           0

 
     
 
15 Febbraio 2010
 
 

Campionato U14-domenica 14.02.2010

Motoriamente Chiusi - A.S.D.Firenze 2  64-57

Citando Forrest Gump: "La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita". Purtroppo è la realtà delle ultime prestazioni di questi ragazzi. Contro una squadra come le Sieci, una settimana fa, la squadra ha concesso facili contropiedi rimettendo in piedi una partita nel finale con voglia e grinta. Ieri purtroppo si è vista molta poca concentrazione, poca voglia di difendere e un atteggiamento di chi è convinto che le squadre avversarie ti regalino la partita. Non c'erano "scimmioni" o "mammut" (parlando in gergo da spogliatoio) che potessero impensierire per altezza, ma c'era una squadra che ha avuto più voglia di noi di vincere; sono bastati 2:30 minuti per andare sopra dodici e ne sono bastati 3 per perdere la partita di 7. Se una squadra le cui armi sono grinta e rapidità gioca con poca convinzione e concentrazione come ieri, diventa difficile poter impensierire qualunque squadra. Viceversa, voglia e spirito di sacrificio hanno talvolta portato a risultati più importanti e soddisfacenti.
Si cresce anche grazie a queste esperienze !!!!!

 
     
 
14 Febbraio 2010
 
 

Campionato Under 17 regionali – Domenica 14.02.2010

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET – GALLI S.GIOV. VALDARNO  36-48

Sconfitta onorevole con Galli e di molto ridimensionato il gap rispetto alla gara di andata dopo furono ben 33 punti di scarto. Gara compromessa nel 2° quarto con un parziale a favore degli ospiti di 10 punti che il Firenze 2 non riesce poi a recuperare pur giocando con relativo ordine ma trovando grosse difficoltà ad attaccare la difesa schierata a zona.

I parziali: 13-13   9-19  6-8  8-8

I tabellini: Cini 18, Romanelli F. 3, Genco, Fantechi 2, Cocchi 7, Piccardi 4, Romanelli A. 2, Vetralla, Dini, Babbini

Uomo partita Firenze 2 :              CINI (nr.4)

FC           12
FS           20
T2           12/30
T3           1/6
TL           9/22
RD          12
RA          3
PP          30
PR          32
AS          1
ST           1

 
     
 
14 Febbraio 2010
 
 

Serie D – sabato 13 febbraio 2010

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET    VS.  BK. OLIMPIA LEGNAIA     71-59

Coach Bertini (Romanelli, in tribuna,  ha scontato il turno di squalifica) riporta i nostri ragazzi alla vittoria. C'era timore che il nervosismo del turno precedente con il CUS non fosse pienamente smaltito ma così non è stato e seppure la condizione fisica di alcuni nostri ragazzi non sia al momento proprio al top,  possiamo dire che questa gara avremmo potuto solo perderla noi. Al di là di percentuali realizzative appena sufficienti il Firenze 2 è sembrato controllare abbastanza agevolmente la gara, regalando magari troppi rimbalzi agli avversari ma dimostrando comunque di avere una difesa ben organizzata e possibilità di imbastire contropiede, specialmente con Paccini.
Una vittoria che non consente probabilmente di scalare la classifica (Asciano ha vinto nettamente, a sorpresa, in casa del Terranuova e Cerretese dovrebbe aver prevalso su Certaldo) ma che serve a mantenersi vicini alle zone alte ed a tener vive le motivazioni e la voglia di far bene.

I parziali: 16-18   20-9  18-19   17-13

I tabellini: Paccini 16, Cherchi 5, Consumi 2, Mori 12, Boninsegni 3, Gazzarrini, Romanelli, Aloise 18, Agostini 2, Bandini 13

Uomo partita Firenze 2:                               Aloise (nr. 14)
Uomo partita Legnaia:                                  Traversi (nr. 8)

FC           17
FS           25
T2           23/43
T3           3/5
TL           16/30
RD          13
RA          5
PP          13
PR          20
AS          2
ST           0

 
     
 
14 Febbraio 2010
 
 

Campionato under 17 open – sabato 13.02.2010

U.S. AFRICO   vs   A.S.D. FIRENZE 2 BASKET        44-62

I nostri ragazzi riscattano, con gli interessi, la sconfitta subita alla Kassel nel girone di andata. Altra squadra, altra mentalità ed ancora tanti i margini di miglioramento che coach Lunghi sa di poter ottenere. Dell'odierna partita possiamo tranquillamente dire che è stata sempre agevolmente controllata dal Firenze 2 anche se il gioco non sempre ha avuto quella fluidità che ci aspettavamo di vedere.
In ogni caso non possiamo che essere soddisfatti del risultato ottenuto: fa classifica e morale.

Uomo partita nel Firenze 2:        NOCI
Uomo partita nell'Africo     :        CORTI

I parziali: 2-16  15-18  12-18  15-12

I tabellini: Cini 4, Genco, Saoud 13, Cocchi 9, Braccia 4, Donadio 16, Noci 10, Lombardo 6, Tempesti.

FC           17
FS           15
T2           20/45
T3           4/12
TL           10/18
RD          18
RA          6
PP          27
PR          41
AS          7
ST           7

 
     
 
7 Febbraio 2010
 
 

Domenica 07.02.2010

Palestra Kassel – Presenti i centri minibasket:
Volpi Blu, Ponte a Elsa, Scandicci e Firenze 2

Una bellissima cornice di pubblico ha assistito alle prove dei nostri piccoli campioni. Sono le primissime partitine per questi mini atleti e tanta l'emozione e l'entusiasmo che traspariva nel loro comportamento. L'assenza del punteggio di fatto stempera ogni eccesso agonistico e “solo” tanti applausi hanno accompagnato il gioco messo in mostra, con compiacimento di genitori e nonni, giustamente orgogliosi per cotanto spettacolo.

Organizzazione essenziale ed efficiente quella di Beppe e Camilla.

 
     
 
7 Febbraio 2010
 
 

Campionato serie D – sabato 06.02.2009

A.S. DIL. CUS FIRENZE   VS   A.S.D. FIRENZE 3 BASKET

Ed alla fine il CUS si riscatta dell'esito dei più recenti scontri con il Firenze 2 al termine di una gara molto intensa e sicuramente piacevole. Purtroppo i nostri ragazzi, sorpresi dalla iniziale veemenza degli avversari, subiscono un parziale che pare chiudere la partita ed alla fine del primo quarto sono sotto  di  11 punti. Nel secondo e terzo quarto, una più attenta difesa del Firenze 2, permette il riaggancio ed il momentaneo vantaggio. Poi l'episodio che di fatto ha condizionato l'esito dell'incontro: Malvolti, buona gara fino a quel momento, sul + 8 per il Firenze 2, su una palla recuperata e l'innesco di un contropiede, subisce il tentativo di sgambetto di un avversario (non visto dagli arbitri!), ed istintivamente ha un gesto di reazione, giustamente sanzionato dall'espulsione. L'episodio ha effetti devastanti e l'inerzia della partita viene stravolta. Il CUS ritrova le motivazioni iniziali e con l'apporto  di un fallo tecnico a Paccini ed alla successiva espulsione di coach Romanelli, chiude l'incontro.

I parziali:              26-15    13-22   16-21   27-14

I tabellini: Paccini 12, Consumi 3, Mori 12, Gazzarrini, Foschi 10, Sferruzza, Aloise 8, Malvolti 8, Agostini 5, Bandini 14

FC                         21
FS                         28
T2                         14/35
T3                         8/19
TL                         20/36
RD                        13
RA                        2
PP                        7
PR                         15
AS                         3
ST                         0

 
     
 
7 Febbraio 2010
 
 

Campionato Under 14 – sabato 06.02.2010

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET  VS.  POLISPORTIVA SIECI 79-75

I nostri “piccini” soffrono ma alla fine prevalgono sugli avversari. Gara palpitante che ha dispensato tante emozioni. Fisicamente sovrastati e con le defezioni di due pedine importanti come Montanari e Magursi, i nostri ragazzi devono sudare le proverbiali 7 camicie per portare a casa i due punti. (quanto fatica anche da parte di Saverio, impareggiabile arbitro).
Lo abbiamo già ribadito nel commentare precedenti prestazioni dei nostri under 14: fisicamente sono destinati a farsi una ragione di dover soffrire ma quanto a cuore non ce n'è per nessuno … !!!

I parziali:   18-28   16-6   23-23   22-18

I tabellini: Pasquali 8, Zarri , Catelli, Gualducci 4, Ceccarelli 4, Fusi 29, Bacci 20, Manini 5, Tempesti 9

 
     
 
1 Febbraio 2010
 
 

Domenica 31.01.2010 – serie D

ASD SCANDICCI   VS   ASD FIRENZE 2 BASKET   61-72

Nel gelo del palazzetto di Lastra a Signa, il Firenze 2 ritrova la vittoria ed agguanta il momentaneo 5° posto, in solitario, in classifica.
Difficile trovare concentrazione ed il giusto approccio ad una partita che i pronostici non potevano che dare il Firenze 2  favorito: un onesto Scandicci, nelle cui fila senz'altro di rilievo la prestazione del play Lizarraga, ha cercato di impensierire i nostri ragazzi che da parte loro hanno trovato nelle giocate dei pivot il modo di sbrigare la pratica della seconda partita del girone di ritorno.
Occorrerà ora prepararsi con ben altro impegno al prossimo turno. La partita con il CUS Firenze, in programma sabato prossimo alle 18,30 alle Montalve è gara di ben altro livello, con i ragazzi di Pierguidi capaci di imporsi nell'odierno turno di campionato alla Cerretese e quindi con ritrovate motivazioni. D'altra parte la gara con il CUS Firenze riporta alla mente eventi che  hanno segnato le ultime stagioni del Firenze 2.

I parziali: 18-18  15-22  15-17  13-15

I tabellini: Paccini 12, Mori 3, Boninsegni 6, Sferruzza 2, Bonechi 2, Aloise 12, Malvolti 3, Agostini 12, Tornielli, Bandini 20

T2           25/46
T3           1/10
TL           19/26
RD          14
RA          9
PP          25
PR          29
AS          6
ST           0

 
     
 
31 Gennaio 2010
 
 

Sabato 30.01.2009 – Campionato Under 17 reg.li

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET    VS   MOTORIAMENTE BASKET CHIUSI   56-44

Il Firenze 2 si riscatta,  ribaltando il risultato del girone di andata, gestendo abbastanza agevolmente, per tutta la gara, il gioco che è vissuto di improvvise impennate, il più delle volte per iniziative di singoli giocatori. In ogni caso coach Tornielli riteniamo possa considerarsi soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, più ordinati ed inclini a rispettare le sue indicazioni.

Partita corretta e ben arbitrata da Bartolozzi di Firenze.

I parziali: 12-11   20-9   17-18  7-6

I tabellini: Cini 20, Ruggeri, Genco, Fantechi 4, Cocchi 14, Montanari 7, Piccardi 2, Romanelli 3, Castagnoli, Dini 6

 
     
 
27 Gennaio 2010
 
  Campionato Under 17 open - martedì 26.01.10

ASD Firenze 2 Basket  VS  Mensabasket SPA   46-59

Beh, ce la potevamo giocare e per due quarti della gara i ragazzi sono stati all'altezza di cotanto avversario. Peccato che Braccia, il più ispirato sino a quel momento, abbia patito problemi fisici che lo hanno costretto alla panchina. La squadra a quel punto ha perso un po' di smalto e reattività: gli avversari, cui non si poteva regalar niente, hanno approfittato della circostanza a loro favorevole e hanno creato un solco che è andato inesorabilmente aumentando. Siena ha mostrato di avere un gruppo omogeneo e mentalmente avvezzo a districarsi anche in situazioni di difficoltà. Il Firenze 2 da questo punto di vista deve migliorarsi.

I parziali        18-16  11-16  8-13  9-14
I tabellini: Cini 1, Genco, Cocchi 3, Olivieri 3, Montanari, Braccia 8, Donadio 4, Noci 6, Lombardo 4, Saoud 10, Tempesti 7

T2        18/37
T3        0/4
TL        10/21
FC        18
FS        22
RD        16
RA        3
PP        27
PR        23
AS        3
ST        0
 
     
 
26 Gennaio 2010
 
 

Aquilotti 2000

Sabato 23 gennaio gli Aquilotti 2000 hanno incontrato a Ronta l'STM Barberino del Mugello.
Il commento a questa partita può condensarsi in questo: se ogni tanto qualcosa può andare storta, domenica nulla è andato nel verso giusto.
Ora ci prepareremo al Torneo di Siena che ci vedrà giocare inizialmente contro Mens Sana, Rieti e Pontedera

Una valida esperienza.

 
     
 
25 Gennaio 2010
 
 

Serie D – Sabato 23.01.2010

Firenze 2  vs  Terranuova : 66-69

Premeditazione, incompetenza? Mettetela come volete ma ancora una volta ci troviamo a protestare per la qualità arbitrale inadeguata anche per una categoria come la serie D che comunque vede impegnate compagini di società che investono e spendono per disputarla.  Quando poi nell'arco dello stesso campionato ti ritrovi designato un arbitro che già ti ha fatto dei danni, allora arrivi a pensare che magari ci sia prevenzione, non in chi lo ha designato, ma in colui che precedentemente avevamo criticato e che magari, oggi, te la fa riscontare.
Vogliamo sperare che il Commissario, presente a San Marcellino, non banalizzi l'accaduto o comunque non si erga a paladino difensore della categoria.
In ogni caso si è assistito ad una gara intensa, coinvolgente. Gran bella squadra il Terranuova ma quanta determinazione nei nostri ragazzi. Poteva starci anche di vincerla la partita ma è andata com'è andata e dobbiamo già proiettarci alla prossima trasferta di Lastra a Signa, contro lo Scandicci.

I parziali: 13-24  23-16  13-13  17-16

I tabellini: Paccini  16, Cherchi 6, Boninsegni 8, Foschi, Sferruzza, Bonechi, Aloise 17, Agostini 7, Tornielli, Bandini 12

 
     
 
25 Gennaio 2010
 
 

Campionato Under 17 open

Domenica 24.01.2010

ASD Don Bosco Figline   vs  ASD Firenze 2 Basket   55-64

I soliti timori reverenziali palesati nel primo quarto  consentono al Figline di spadroneggiare. Poi il perentorio recupero nel secondo quarto infonde nel Firenze 2 consapevolezza nei propri mezzi e, seppure con qualche incertezza di troppo, riesce a gestire il resto della partita, tenendo a debita distanza, nel punteggio, gli avversari.
Una vittoria sperata ma non inaspettata: due punti che fanno morale e classifica.

I Parziali   17-12   11-21  17-14  10-17

I tabellini: Cini 4, Genco, Saoud 17, Olivieri 2, Montanari, Braccia 14, Donadio 17, Noci, Lombardo 8, Tempesti 2

T2           29/50
T3           0/6
TL           6/14
FC           19
FS           17
RD          15
RA          1
PP          23
PR          30
AS          7
ST          1

 
     
 
22 Gennaio 2010
 
 

Aquilotti 2000

Venerdì 15 gennaio gli Aquilotti del 2000 hanno incontrato i pari età del Don Bosco Figline V.no.
Il nostro gruppo al completo dei convocati ha mostrato la solita buona aggressività con un gioco che comincia a far vedere delle discrete trame di gioco.
Dei sei tempi i ragazzi hanno vinto i primi 4 facendo propria la partita.
La prossima partita sabato 23 gennaio a Borgo San Lorenzo per poi cimentarsi in un torneo a 16 squadre a Siena.

 
     
 
17 Gennaio 2010
 
 

Campionato Under 17 open – Sabato 16.01.2010

A.s.d. Pallacanestro 2000 Prato   vs  ASD Firenze 2 Basket  46-61

Vittoria preventivabile dei nostri ragazzi contro Prato. Partita che però lascia interdetti per l'approccio che il Firenze 2 ha riservato alla gara. Mai convincenti e con trame il più delle volte improvvisate: l'ennesima occasione perduta per sfruttare partite sulla carta abbortabili cercando l'applicazione delle direttive che coach Lunghi assiduamente e tenacemente vorrebbe realizzate.
Peccato, incameriamo due punti che smuovono la classifica ma  che non soddisfano le aspettative.

I parziali: 8-18  12-15  4-19  22-9

I tabellini: Cini 6, Genco, Saoud 9, Cocchi 14, Olivieri 15, Montanari ne, Braccia 8, Donadio 8, Noci 1, Lombardo, Tempesti.

Uomo partita Firenze 2                                Saoud (nr. 8)
Uomo partita Consum.it                              Severi (nr. 11)  

FC           20
FS           16
T2           24/53
T3           2/11
TL           7/25
RD          20
RA          10
PP          21
PR          22
AS          3
ST          4

 
     
 
17 Gennaio 2010
 
 

Campionato Under 14 – Domenica 17.01.2010

ASD FIRENZE 2 BASKET    VS   C.S. MONTERONI A.DIL.     47-57

L'iniziale infortunio di Fusi ha probabilmente ridotto le capacità offensive, e non solo, del Firenze 2. Fra gli avversari, un buonissimo (ma che atteggiamenti il ragazzino!) Martino (nr. 9), risulterà determinante per gli esiti della gara.
Ma la prova del Firenze 2 è stata generosa: non sono venute meno le ripartenze in velocità ed anche l'intensità è stata apprezzabile.

I parziali: 9-14   10-17   10-14   18-11

I tabellini: Cardini, Zarri, Magursi 4, Montanari 4, Ceccarelli 6, Fusi 1, Bacci 6, Manini 11, Gualducci 2, Tempesti 9

 
     
 
11 Gennaio 2010
 
 

Serie D – sabato 09.01.2010
A.S.D. FIRENZE 2 BASKET   vs   BASKET ARETINA   57-55

Non sono mancate le emozioni nell'ultima partita del girone di andata. Una gara all'insegna del difensivismo dove alla fine ha prevalso la maggior determinazione nel voler il risultato, a dispetto anche di un'imprecisione al tiro che se fosse stata meno rilevante, forse avrebbe consentito una miglior gestione della gara e sicuramente meno palpitazioni a chi vii ha assistito. Dicevamo della difesa: l'ultimo quarto è stato decisivo, con Arezzo, specialmente nei ultimi 3 minuti, incapace anche solo di tentare il tiro ed il Firenze 2 bravo a recuperi, gestione del possesso e in alcuni casi imbastire azioni di contropiede.
Complimenti a tutti i ragazzi, anche ai giovani, che coach Romanelli, in considerazione dell'andamento della gara sempre in uquilibrio nel punteggio, non ha potuto impiegare.
Un giudizio positivo per gli arbitri, equi e non protagonisti, come invece spesso accade.

I parziali: 19-17  14-16  9-13  15-9

I tabellini: Paccini 12, Cherchi  4, Consumi ne, Foschi, Sferruzza ne, Aloise 23, Malvolti 5, Agostini 4, Donadio, Bandini 9

uomo partita Firenze 2                                 Aloise   (n.14)
uomo partita Aretina                                    Pasquini (n.17)

FC                          20
FS                           30
RD                          8
RA                          17
PP                          14
PR                          30
AS                          2
TL                           18/34
T2                           14/40
T3                           3/13

 
     
 
11 Gennaio 2010
 
 

Campionato Under 17 open – Domenica 10.01.2010

A.S.D. FIRENZE 2 BASKET  vs  G.S. FOLGORE FUCECCHIO    73-36

Un primo quarto impacciato, come sovente accade ai nostri ragazzi, che consente comunque di testare le potenzialità degli avversari,  ma poi padroni del campo e capaci anche di azioni di pregevoli fattezze. Solo una percentuale realizzativa senz'altro da dover migliorare non ci consente di dare una valutazione sopra le righe dell'odierna prestazione.
Contenuto il numero delle palle perse, a dimostrazione di un gioco costruito con pazienza ed alla ricerca delle geometrie degli schemi. La difesa a zona del Firenze 2 ha messo molto in difficoltà gli avversari, inibendo il loro gioco offensivo.

Uomo partita nel Firenze 2         :              Braccia ( n.13)
Uomo partita nel Fucecchio       :              Billi (n.5)

I parziali:  10-9  20-11  17-3  26-13

I tabellini: Cini, Genco, Saoud 12, Cocchi 4, Olivieri 16, Montanari 1, Braccia 18, Donadio 17, Noci 5, Tempesti

FC           25
FS           19
RD          19
RA          7
PP          14
PR          28
AS          6
ST           4
T2           28/52
T3           4/10
TL           5/19

 
     
Torna alla Home Page